89.497.212
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

ESTONIA LETTONIA E LITUANIA SI RIBELLANO ALLA COMMISSIONE UE: NIENTE ''MIGRANTI'' DALL'ITALIA (COME VOLEVA BRUXELLES)

giovedì 11 agosto 2016

LONDRA - Ormai, che sapere cosa accade in Europa, e soprattutto come sta tracollando giorno dopo giorno la Ue, bisogna che gli italiani leggano la stampa anglosassone, tanto è feroce la censura nel loro Paese. La catastrofe migranti sta sbranando la Ue, ma per "l'informazione" italiana non esiste nè il problema nè le conseguenze nefaste del problema per la stessa esistenza dell'Unione euroepa.

Quindi, noi continuiamo ad informare l'Italia dall'estero.

Così, la notizia più rilevante è la continua crescita sempre più forte dell'opposizione al piano di ripartizione dei rifugiati voluto dalla UE e dopo Ungheria e Repubblica Ceca anche i Paesi Baltici stanno facendo sentire la loro contrarietà.

L'Unione Europea sta facendo pressione a questi Paesi per aprire le frontiere alle masse di africani provenienti prevalentemente - pensate - dall'Italia (via Libia) ma Estonia, Lettonia e Lituania hanno imposto dei criteri rigidi riguardo ai rifugiati a cui vogliono garantire il diritto d'asilo.

A tale proposito la Lettonia e' disposta ad accettare solo rifugiati con bambini e persone qualificate con esperienza e conoscenza delle lingue straniere e condizioni simili sono stare imposte anche da Estonia e Lituania.

Questa linea dura non e' andata giu' alla Commissione europea tant'e' che il suo portavoce Kristine Liepina ha ricordato che tale rifiuto puo' essere solo giustificato se una persona costituisce una minaccia per la societa' o per la sicurezza internazionale ma evidentemente per i Paesi Baltici questo non basta e a nulla e' servito il richiamo della Commissione in cui ha ricordato che dopo la Seconda Guerra Mondiale la Svezia ha accettato migliaia di rifugiati provenienti dai paesi baltici.

Ma la Commissione Ue è formata da individui dalla scarsa preparazione in fatto di storia dell'Europa, oppure in netta malafede: infatti, la Svezia aprì sì le frontiere ai rifugiati baltici, ma per il motivo che l'allora Unione Sovietica aveva imposto alla fine della Seconda Guerra Mondiale la dittatura comunista a quegli sfortunati popoli e quindi molti fuggirono per non finire dentro la gigantesca prigione che si chiamava U.R.S.S. allargatasi alle nazioni dell'Est Europa e appunto a Estonia, Lettonia e Lituania. Prigione comunista che rimase attiva dal 1945 fino all'agosto del 1991.

Comunque, l'Estonia si e' rifiutata di prendere parte al programma delle Nazioni Unite sui rifugiati e il suo ministro degli esteri Keit Pensus-Rosimannus ha dichiarato di recente che la vera soluzione consiste nel pacificare paesi come la Libia e combattere il contrabbando di esseri umani.

Questa posizione estone non e' affatto isolata tant'e' che lo scorso giugno il presidente lituano Dalia Grybauskait ha detto a Matteo Renzi che il suo paese non ha intenzione di dare nessun aiuto ai "migranti africani che arrivano in Italia dalla Libia".

Certo e' difficile obiettare a queste posizioni di buon senso e non e' un caso quindi se tale notizia, riportata dal Daily Express e riferita ora da noi, e' stata completamente censurata in Italia perche' darebbe parecchio fastidio al governo Renzi.

E ancor di più alla Commissione europea che avrebbe voluto imporre la propria folle politica sui migranti alle Repubbliche Baltiche, che però si sono ribellate e l'hanno mandata a quel paese. Stupidi, i membri della Commissione Ue: non hanno neppure pensato che questi popoli sono riusciti a conquistare la loro libertà contro l'Unione Sovietica, figurarsi se temono l'Unione europea.

 

GIUSEPPE DE SANTIS - Londra


ESTONIA LETTONIA E LITUANIA SI RIBELLANO ALLA COMMISSIONE UE: NIENTE ''MIGRANTI'' DALL'ITALIA (COME VOLEVA BRUXELLES)


Cerca tra gli articoli che parlano di:

ESTONIA   LETTONIA   LITUANIA   REPUBBLICHE   BALTICHE   URSS   BRUXELLES   MIGRANTI   AFRICANI   RENZI   ITALIA   RESPINTI   LIBIA   COMUNISTI   DITTATURA    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
SONDAGGIO PORTA A PORTA: LEGA IN CRESCITA E AMPIAMENTE PRIMO PARTITO, CENTRODESTRA DI GRAN LUNGA PRIMA FORZA IN ITALIA

SONDAGGIO PORTA A PORTA: LEGA IN CRESCITA E AMPIAMENTE PRIMO PARTITO, CENTRODESTRA DI GRAN LUNGA

venerdì 22 gennaio 2021
Tre ipotesi sul tavolo e in tutti tre i casi il centrodestra sarebbe in vantaggio. E' quanto testato nel sondaggio di Alessandra Ghisleri di Euromedia Research per 'Porta a porta' su tre scenari di
Continua
 
LA VERITA' VIENE A GALLA: 500.000 MALATI DI COVID A WUHAN, NON 50.000, IL REGIME COMUNISTA CINESE HA NASCOSTO L'EPIDEMIA

LA VERITA' VIENE A GALLA: 500.000 MALATI DI COVID A WUHAN, NON 50.000, IL REGIME COMUNISTA CINESE

martedì 29 dicembre 2020
Alla fine, le menzogne del regime comunista cinese vengono a galla.  A Wuhan, la città cinese in cui ha avuto origine l'epidemia di coronavirus lo scorso dicembre, i casi di covid
Continua
SONDAGGI CHE IN ITALIA VENGONO CENSURATI: IL 67% DEGLI ITALIANI VALUTA LA UE NEGATIVA E DANNOSA PER L'ITALIA

SONDAGGI CHE IN ITALIA VENGONO CENSURATI: IL 67% DEGLI ITALIANI VALUTA LA UE NEGATIVA E DANNOSA PER

martedì 22 settembre 2020
LONDRA - La nostra classe politica non smette mai di tessere le lodi della UE e di accusare tutti coloro che si oppongono a questa istituzione malefica di essere razzisti e ignoranti ma cosa pensano
Continua
 
AZIENDA DI MERATE - LA ALLUM SRL - HA INVENTATO TAMPONE SALIVARE PER IL COVID: RISULTATO IN 3 MINUTI INIZIATA PRODUZIONE

AZIENDA DI MERATE - LA ALLUM SRL - HA INVENTATO TAMPONE SALIVARE PER IL COVID: RISULTATO IN 3

mercoledì 9 settembre 2020
E' un tampone 'express'' made in Italy, per rilevare la positività o meno al coronavirus Sars-CoV-2. Si esegue su un campione di saliva e dà il risultato in tre minuti. Arriva da
Continua
PARLA DRAGHI: ''ARRIVA IL MOMENTO DI FARE SCELTE DIFFICILI, DATO CHE MOLTE ATTIVITA' NON RIAPRIRANNO'' (MAREA DISOCCUPATI)

PARLA DRAGHI: ''ARRIVA IL MOMENTO DI FARE SCELTE DIFFICILI, DATO CHE MOLTE ATTIVITA' NON

giovedì 3 settembre 2020
 "Il Foglio" pubblica l'intervento di Mario Draghi, ex presidente della Bce, intervistato dal professor Filippo Crea, cardiologo della Cattolica e del Gemelli e direttore dell'European Heart
Continua
 
MORTALITA' IN NORD ITALIA - DA GIUGNO - IN NETTO CALO (-4%) RISPETTO IL 2019, IN AUMENTO A ROMA (+10%)

MORTALITA' IN NORD ITALIA - DA GIUGNO - IN NETTO CALO (-4%) RISPETTO IL 2019, IN AUMENTO A ROMA

martedì 1 settembre 2020
Dopo i picchi dei mesi più caldi della pandemia, calano progressivamente a giugno e più ancora a luglio i decessi nelle città del Nord Italia. E' quanto emerge dal report
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
REPUBBLICA CECA: ''NIENTE MIGRANTI DA NOI, SE LA UE PROVA A IMPORCELI PROCESSEREMO LA COMMISSIONE NEI NOSTRI TRIBUNALI''

REPUBBLICA CECA: ''NIENTE MIGRANTI DA NOI, SE LA UE PROVA A IMPORCELI PROCESSEREMO LA COMMISSIONE
Continua

 
GOVERNO TEDESCO PREPARA IL PIANO DI DIFESA CIVILE CONTRO LA MINACCIA DI GUERRA ISLAMICA IN GERMANIA (NOTIZIA CENSURATA)

GOVERNO TEDESCO PREPARA IL PIANO DI DIFESA CIVILE CONTRO LA MINACCIA DI GUERRA ISLAMICA IN GERMANIA
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

LA LOMBARDIA DEVE STARE IN ZONA ARANCIONE, I DATI LO DIMOSTRANO

22 gennaio - ''La Lombardia deve essere collocata in zona arancione. Lo evidenziano i
Continua

SALA PARAGONA LA THUNBERG AD ANNE FRANK DEPORTATA AD AUSCHWITZ, NON

22 gennaio - ''Paragonare Greta Thunberg ad Anne Frank e' un oltraggio alla memoria.
Continua

FDI: COME, I 5S NON VOGLIONO CESA MA SI TENGONO ZINGARETTI, ANCHE

22 gennaio - ''Il ragionamento del Movimento 5 Stelle sia simmetrico: se non si
Continua

131.090 PERSONE HANNO PRESO IL COVID SUL POSTO DI LAVORO (LO SCRIVE

22 gennaio - Le infezioni da nuovo Coronavirus di origine professionale denunciate
Continua

CIAMPOLILLO, LA TRAGEDIA DI UN SENATORE RIDICOLO

20 gennaio - ''Altro che Conte ter, benvenuti nel governo Ciampolillo I. Ammesso al
Continua

LA RUSSIA CHIEDE ALLA UE LA REGISTRAZIONE DEL VACCINO ANTI COVID

20 gennaio - MOSCA - Il Fondo russo per gli investimenti diretti (Rdif) ha presentato
Continua

E' UFFICIALE: L'EUROZONA E' IN DEFLAZIONE, LE NAZIONI UE SENZA EURO

20 gennaio - A dicembre 2020, il tasso di inflazione annuo dell'eurozona si e'
Continua

CONFCOMMERCIO: PIL GENNAIO 2021 -0,8% E -10,7% DA GENNAIO 2020

19 gennaio - Confcommercio stima per gennaio un calo congiunturale del Pil, al netto
Continua

UDC: NO UNANIME ALLA FIDUCIA A CONTE AL SENATO

18 gennaio - ''La segreteria nazionale Udc, che si e' riunita nel pomeriggio, alla
Continua

AL CENTRODESTRA NON FU PERMESSO DA MATTARELLA FORMARE UN GOVERNO DI

18 gennaio - “Governo di minoranza accettabile? No, nel 2018 non fu permesso a
Continua

VERTICE DEL CENTRODESTRA ALLA CAMERA

18 gennaio - E' in corso a Montecitorio, il vertice del centrodestra per fare il
Continua

MATTEO SALVINI: ''CREDONO DI RISOLVERE QUESTA CRISI AFFIDANDOSI A

18 gennaio - Matteo Salvini: ''Renzi l'ha fatto nascere questo governo e adesso dopo
Continua

NEL 2020 ITALIA IN DEFLAZIONE E' LA TERZA VOLTA DAL 1954 (ALTRE DUE

18 gennaio - ''Nel 2020, la diminuzione dei prezzi al consumo in media d'anno (-0,2%)
Continua

TOTI: SE INVECE DEL CSX FOSSE STATO IL CDX A COMPORTARSI COSI' COME

18 gennaio - ''Vorrei capire cosa sarebbe successo se il centrodestra avesse dato
Continua

ARRIVA SAVIANO E PIERLUIGI BATTISTA LASCIA IL CORRIERE DELLA SERA

18 gennaio - ''Qui cane Enzo sta cercando le parole per dirci che si, dal 31 gennaio
Continua

SALVINI: SE CONTE NON HA IN NUMERI, DUE STRADE: VOTO O GOVERNO DI

18 gennaio - ''Oggi il problema per molte famiglie e' la salute con i vaccini che
Continua

FRANCESCHINI: ''NON BISOGNA VERGOGNARSI DI CERCARE VOTI IN AULA''

14 gennaio - ''In questa legislatura sono nati due governi tra avversari alle
Continua

CENTRODESTRA UNITO: CONTE VENGA IN PARLAMENTO E PRENDA ATTO DELLA

14 gennaio - ''Non c'e' piu' tempo per tatticismi o giochi di potere: il centrodestra
Continua

BERLUSCONI IN OSPEDALE NEL PRINCIPATO DI MONACO, CONDIZIONI SERIE.

14 gennaio - MILANO - E' stato Alberto Zangrillo, medico di fiducia di Silvio
Continua

NUOVO ESSESSORE ALLO SVILUPPO ECONOMICO, GUIDO GUIDESI: RILANCIAMO

14 gennaio - MILANO - ''Dalla prossima settimana mi confronterò con tutti i
Continua
Precedenti »