43.444.136
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

ESPLODE LA RIBELLIONE GENERALE IN FRANCIA: TUTTE LE ORGANIZZAZIONI IMPRENDITORIALI E ARTIGIANE SI RIBELLANO AL GOVERNO!

lunedì 1 dicembre 2014

PARIGI  - A partire da oggi in Francia le tre principali organizzazioni imprenditoriali  (Medef, CgPme e Upa) lanciano una settimana di mobilitazione contro le politiche economiche e sociali del governo socialista di Hollande e Valls.

La Confederazione delle piccole e medie imprese (CgPme) oggi dara' vita a cortei di protesta a Parigi e Tolosa: gli organizzatori si aspettano un gran numero di partecipanti; ed e' l'idea stessa di una manifestazione di piazza degli imprenditori ad essere dirompente, perche' e' quasi una prima volta assoluta.

A sua volta l'Unione degli artigiani (Upa) domani inviera' al presidente Francois Hollande una lettera aperta ed iniziera' un tour della Francia con un bus per spiegare ai francesi quanto sia sbagliata la politica economica del governo, basata unicamente su tasse e tagli, come la Commissione europea "prescrive" alla Francia.

Quanto al Medef, la Confindustria francese, organizzera' delle riunioni tra industriali e deputati oltre a riempire il sito liberonlesentreprises.fr di testimonianze di imprenditori scontenti. Anche in questo caso, è la prima volta che l'organizzazione che raccoglie le più importanti imprese francesi si schiera a viso aperto contro il governo e contro il presidente della Repubblica, il socialista Hollande.

I presidenti delle tre organizzazioni infine si ritroveranno insieme mercoledi' a Lione davanti a 3 mila capi d'impresa in collera.

In risposta a questo nuovo fronte di contestazione che si apre dopo quello delle professioni il ministro delle Finanze, Michel Sapin, ha intanto annunciato che gli aumenti delle tasse decisi nel 2014 non si possano applicare agli esercizi fiscali in corso o ai bilanci gia' chiusi. E ci mancherebbe altro.

Ma la risposta del minstro è debole e tardiva. La Francia ormai ha imboccato la via della ribellione.

max parisi


ESPLODE LA RIBELLIONE GENERALE IN FRANCIA: TUTTE LE ORGANIZZAZIONI IMPRENDITORIALI E ARTIGIANE SI RIBELLANO AL GOVERNO!




 
Gli ultimi articoli sull'argomento
CAPO SINDACATO EGIZIANO AMBULANTI: ''REGENI ERA UNA SPIA, L'HO REGISTRATO E L'HO DENUNCIATO ALLA POLIZIA''

CAPO SINDACATO EGIZIANO AMBULANTI: ''REGENI ERA UNA SPIA, L'HO REGISTRATO E L'HO DENUNCIATO ALLA

martedì 24 gennaio 2017
IL CAIRO - EGITTO - Giulio Regeni "era una spia, l'ho indotto a parlare e l'ho registrato". Resta convinto della sua versione il capo del sindacato dei venditori ambulanti egiziano, Muhammad
Continua
 
AVANTI CON LE ESPULSIONI: LA GERMANIA RISPEDISCE IN AFGHANISTAN FALSI ''PROFUGHI'' (MA VERI PERICOLOSI DELINQUENTI)

AVANTI CON LE ESPULSIONI: LA GERMANIA RISPEDISCE IN AFGHANISTAN FALSI ''PROFUGHI'' (MA VERI

martedì 24 gennaio 2017
BERLINO -  Detto e fatto: come aveva promesso rivolgendosi alla Csu, componente di destra del blocco centrista Cdu che sorregge il suo governo, Angela Merkel ha dato il via alle espulsioni di
Continua
DOPPIO SALTO CARPIATO AVVITATO DI BEPPE GRILLO: ''DONALD TRUMP DICE COSE ABBASTANZA SENSATE''

DOPPIO SALTO CARPIATO AVVITATO DI BEPPE GRILLO: ''DONALD TRUMP DICE COSE ABBASTANZA SENSATE''

lunedì 23 gennaio 2017
Donald Trump? "Sono abbastanza ottimista, sembra un moderato". Vladimir Putin? "In politica estera e' quello che dice le cose piu' sensate". Dal settimanale francese Le Journal du Dimanche Beppe
Continua
 
SULLA LEGGE ELETTORALE SALVINI E GRILLO SU POSIZIONI MOLTO SIMILI, MA LE ELEZIONI SI STANNO ALLONTANANDO (CASTA IMPERA)

SULLA LEGGE ELETTORALE SALVINI E GRILLO SU POSIZIONI MOLTO SIMILI, MA LE ELEZIONI SI STANNO

lunedì 23 gennaio 2017
Mentre i giudici della Consulta preparano le loro toghe in vista della seduta di domani, nasce un  asse tra Lega e Movimento cinque stelle sulla legge elettorale. Tanto Beppe Grillo quanto
Continua
DOPO RUSSIA E UNGHERIA, ANCHE LA MACEDONIA VUOLE VIETARE A SOROS E ALLE SUE ORGANIZZAZIONI GOLPISTE DI AGIRE NEL PAESE

DOPO RUSSIA E UNGHERIA, ANCHE LA MACEDONIA VUOLE VIETARE A SOROS E ALLE SUE ORGANIZZAZIONI GOLPISTE

lunedì 23 gennaio 2017
LONDRA - Dopo Russia e Ungheria anche la Macedonia si appresta a vietare tutti gli enti non governativi finanziati da George Soros e a tale proposito e' stata lanciata l'operazione SOS, Stop
Continua
 
DONALD TRUMP: ''IL 20 GENNAIO 2017 SARA' RICORDATO COME IL GIORNO IN CUI IL POPOLO DIVENNE DAVVERO PRESIDENTE DEL PAESE''

DONALD TRUMP: ''IL 20 GENNAIO 2017 SARA' RICORDATO COME IL GIORNO IN CUI IL POPOLO DIVENNE DAVVERO

venerdì 20 gennaio 2017
WASHINGTON - "Il 20 gennaio del 2017 sarà ricordato come il giorno in cui il popolo divenne di nuovo davvero il presidente del Paese. Le persone dimenticate in questi anni non lo saranno
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
CAMERON: ''BLOCCO IMMIGRAZIONE DALLA UE A 100.000 PERSONE (QUEST'ANNO 260.000!) NIENTE CASE POPOLARI E BENEFICI FISCALI''

CAMERON: ''BLOCCO IMMIGRAZIONE DALLA UE A 100.000 PERSONE (QUEST'ANNO 260.000!) NIENTE CASE
Continua

 
UE COSTRETTA AD AMMETTERE: ''IMPOSSIBILE RIFORMARE IL TRATTATO DI MAASTRICHT PRIMA DEL 2017''(DATA REFERENDUM BRITANNICO)

UE COSTRETTA AD AMMETTERE: ''IMPOSSIBILE RIFORMARE IL TRATTATO DI MAASTRICHT PRIMA DEL 2017''(DATA
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!