67.741.527
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

VIOLENZA ALLE DONNE / INCINTA, LE TIRA DELL'ACIDO IN FACCIA DAVANTI A UN OSPEDALE. POI FUGGE IN MOTORINO.

lunedì 6 maggio 2013

Milano (Adnkronos) - Una donna incinta e' stata aggredita con dell'acido mentre si recava all'ospedale di Cuggiono, in provincia di Milano, per una visita di controllo. La donna, poi immediatamente ricoverata, ha riportato alcune bruciature al viso. Del fatto si stanno occupando i carabinieri di Legnano.

La donna, 36 anni e al terzo mese di gravidanza, stava parcheggiando la macchina fuori dall'ospedale di Cuggiono quando un uomo in motorino, descritto agli inquirenti come anziano, le avrebbe tirato addosso una bottiglietta piena di una sostanza corrosiva, ma non esattamente acida, per poi dileguarsi.

La 36enne, che sostiene di non aver mai visto l'uomo, e' stata trasferita subito nel reparto di oculistica dell'ospedale di Legnano dove e' stata medicata per le ferite al volto. La prognosi sarebbe comunque 'benigna' e le ustioni non sarebbero di grave entita'. I Ris di Legnano hanno poi provveduto ad esaminare il liquido contenuto nella bottiglietta e le indagini sono ancora in corso.

L'acido, fortunatamente, non ha raggiunto gli occhi e la prognosi per la donna e' di una ventina di giorni. La donna, da quanto si e' saputo, non ha saputo fornire una ragione per quanto e' successo ai carabinieri di Oggiono, che hanno la stazione nei pressi dell' ospedale, e a quelli della Compagnia di Legnano.

Qualche informazione utile potrebbe venire dalle immagini delle telecamere a circuito chiuso dell'ospedale.

L'aggressione e' avvenuta all'ingresso del reparto nel quale la donna stava entrando per delle analisi di routine. Il liquido che le e' stato versato addosso e' poi risultato essere acido muriatico. E' stata medicata, giudicata guaribile in una ventina di giorni ed e' stata dimessa.


VIOLENZA ALLE DONNE / INCINTA, LE TIRA DELL'ACIDO IN FACCIA DAVANTI A UN OSPEDALE. POI FUGGE IN MOTORINO.




 
Articolo precedente  Articolo Successivo
EVENTI MITOLOGICI / LA SORELLA DELLA MINISTRA KYENGE CHIESE AIUTO ALLA LEGA NORD. E L'OTTENNE... (TUTTO VERO)

EVENTI MITOLOGICI / LA SORELLA DELLA MINISTRA KYENGE CHIESE AIUTO ALLA LEGA NORD. E L'OTTENNE...
Continua

 
SONDAGGIO / ANCORA AVANTI IL PDL (LA LEGA ARRETRA) E L'M5S IN LEGGERO CALO.

SONDAGGIO / ANCORA AVANTI IL PDL (LA LEGA ARRETRA) E L'M5S IN LEGGERO CALO.


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

IN ARRIVO DALL'AUSTRALIA UN TERREMOTO NELLA CHIESA (A ROMA)

26 febbraio - A poche ore dal vertice contro la pedofilia in Vaticano, nella Chiesa
Continua

MANCAVA SOLO IL VELO ISLAMICO DA CORSA, NEL REPERTORIO DELLE

26 febbraio - PARIGI - 'No al velo islamico da footing': dure polemiche in Francia
Continua

PROCURA DI FIRENZE DA' PARERE NEGATIVO: GENITORI DI RENZI RESTINO

26 febbraio - FIRENZE - La procura di Firenze ha dato parere negativo sulla richiesta
Continua

RIXI: CENTRODESTRA E' UN MODELLO SUPERATO A LIVELLO DI GOVERNO

26 febbraio - GENOVA - ''I risultati danno ragione a Salvini: credo che oggi a livello
Continua

SALVINI: QUOTA 100, GIA' 70.000 ADESIONI, QUASI 8.000 IN LOMBARDIA,

26 febbraio - Il vicepresidente del Consiglio e ministro dell'Interno, Matteo Salvini,
Continua

GERMANIA: IL PRINCIPALE INDICATORE ECONOMICO ORA SEGNA CRISI.

22 febbraio - BERLINO - L'indice Ifo, uno dei principali barometri dell'economia
Continua

APPROVATO ALLA CAMERA IN PRIMA LETTURA IL REFERENDUM POPOLARE

21 febbraio - Con 272 voti favorevoli, 141 contrari (Pd e Fi) e 17 astenuti (Leu e
Continua

LA FRANCIA FORNISCE SEI MOTOVEDETTE ANTI BARCONI ALLA LIBIA (MOLTO

21 febbraio - PARIGI - La Francia ha ufficializzato la decisione di fornire alla
Continua

PREMIER CONTE: NESSUNA MANOVRA CORRETTIVA. MISURE PRUDENZIALI GIA'

21 febbraio - ROMA - ''Abbiamo presente il quadro macro-economico in Italia e nel
Continua

CONTINUANO SENZA SOSTA GLI SGOMBERI DI OCCUPAZIONI ABUSIVE A FIRENZE

21 febbraio - FIRENZE - Sesto sgombero in sei mesi a Firenze. Questa volta
Continua
Precedenti »