68.676.249
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

IN PORTOGALLO IL GOVERNO TAGLIA LE PENSIONI DA MILLE EURO! (ANNUNCIATI SCIOPERI GENERALI A CATENA)

venerdì 7 febbraio 2014

Il Parlamento portoghese ha adottato definitivamente un emendamento della legge di stabilita' 2014 che prevede nuovi tagli alle pensione a partire da 1.000 euro lordi al mese e un aumento dei contributi per malattia dei dipendenti statali. Si tratta di misure molto contestate introdotte per compensare il mancato apporto ai conti causato dalla bocciatura da parte della Corte Costituzionale del taglio del 10% delle pensioni dei dipendenti pubblici superiori a 600 euro.

Tutta l'opposizione ha votato contro le nuove misure. I tagli dovrebbero permettere al Portogallo di riportare il deficit al 4% del Pil e rispettare l'obiettivo di bilancio concordato nel'ambito del piano di aiuto finanziario concesso a Lisbona nel 2011. La Troika (Ue, Bce e Fmi) aveva chiesto a Lisbona di trovare una nuova soluzione per ridurre il disavanzo in cambio dello sblocco di 2,7 miliardi di prestiti La misura bocciata il 19 dicembre prevedeva risparmi per 388 milioni. La nuova regola va a colpire altre 80mila persone oltre alle 270mila che gia' risentono di un taglio della pensione tra il 3,5% e il 10%, in quanto destinatarie di una pensione di 1.350 euro lordi.

Tutti i partiti di opposizione hanno già annunciato scioperi a catena in tutti i settori.

La Troika tornera' a Lisbona il 20 febbraio per il penultimo esame dei conti del Portogallo, prima dell'uscita del Paese dal piano di aiuti prevista per il 17 maggio.

Tuttavia, non è detto che questi ulteriori tagli alle già povere pensioni dei portoghesi riescano ad essere attuati. Infatti, anche su questa legge pende il giudizio della Corte Costituzionale che potrebbe, come in precedenza, bocciare e quindi cancellare questo sciagurato provvedimento che aggredisce le fasce più povere della popolazione per provare a ripianare i buchi nei conti pubblici provocati da dissesti bancari e pessima gestione della finanza pubblica. 


IN PORTOGALLO IL GOVERNO TAGLIA LE PENSIONI DA MILLE EURO! (ANNUNCIATI SCIOPERI GENERALI A CATENA)


Cerca tra gli articoli che parlano di:

Troika   Portogallo   pensioni   tagli   governo   conti pubblici    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
JOE BIDEN DA VICE DI OBAMA ''INTERVENNE'' IN UCRAINA PER FAR CACCIARE IL GIUDICE CHE STAVA INDAGANDO SU SUO FIGLIO

JOE BIDEN DA VICE DI OBAMA ''INTERVENNE'' IN UCRAINA PER FAR CACCIARE IL GIUDICE CHE STAVA

martedì 21 maggio 2019
NEW YORK - L'ex vicepresidente degli Stati Uniti Joe Biden, che ha formalizzato la propria candidatura in vista delle elezioni presidenziali 2020, e appare ad oggi il candidato di punta del Partito
Continua
 
NORDAFRICANO CLANDESTINO DA' FUOCO AL COMANDO DEI VIGILI DI MIRANDOLA: DUE MORTI, VENTI FERITI TRA CUI SEI MINORI

NORDAFRICANO CLANDESTINO DA' FUOCO AL COMANDO DEI VIGILI DI MIRANDOLA: DUE MORTI, VENTI FERITI TRA

martedì 21 maggio 2019
MIRANDOLA - Due morti, una signora 84enne italiana costretta a letto per le precarie condizioni di salute e la sua badante ucraina di 74 anni, e 20 feriti, tra cui il marito della vittima e altre tre
Continua
L'ITALIA STA CAMBIANDO PER IL BENE DI TUTTI IL GOVERNO HA DIRITTO DI CONTINUARE ATTACCHI DA OGNI DOVE, MA NON VINCERANNO

L'ITALIA STA CAMBIANDO PER IL BENE DI TUTTI IL GOVERNO HA DIRITTO DI CONTINUARE ATTACCHI DA OGNI

lunedì 20 maggio 2019
MILANO - La bacchetta magica non esiste, e men che meno in mano a chi governa un Paese. Tuttavia, dopo più di un anno dalle elezioni politiche in Italia che hanno decretato la vittoria della
Continua
 
L'EURO E' UFFICIALMENTE UNA SCIAGURA PER L'EUROPA, LA PIU' DANNEGGIATA E' L'ITALIA, SOLO LA GERMANIA S'E' ARRICCHITA

L'EURO E' UFFICIALMENTE UNA SCIAGURA PER L'EUROPA, LA PIU' DANNEGGIATA E' L'ITALIA, SOLO LA

martedì 26 febbraio 2019
BERLINO - Fino a ieri, gli "europeisti" lo consideravano un attacco politico, una posizione nazionalista e sovranista, cose da campagna elettorale, da oggi invece, è niente di meno che una
Continua
DURISSIMA LEGGE ANTI IMMIGRAZIONE IN DANIMARCA, APPROVATA CON I VOTI IN PARLAMENTO DEL PARTITO SOCIALDEMOCRATICO (BOOM!)

DURISSIMA LEGGE ANTI IMMIGRAZIONE IN DANIMARCA, APPROVATA CON I VOTI IN PARLAMENTO DEL PARTITO

lunedì 25 febbraio 2019
LONDRA - Da tempo la Danimarca attira l'attenzione degli osservatori politici internazionali per via delle sue leggi severe sull'immigrazione ma lungi dal fermarsi i legislatori danesi hanno deciso
Continua
 
FRANCIA E GERMANIA SI ''ACCORDANO'' PER IMPORRE LE LORO ''REGOLE'' SUL BILANCIO UE. E QUESTA SAREBBE L'UNIONE EUROPEA?

FRANCIA E GERMANIA SI ''ACCORDANO'' PER IMPORRE LE LORO ''REGOLE'' SUL BILANCIO UE. E QUESTA

mercoledì 20 febbraio 2019
BERLINO -  Come al solito, Germania e Francia pensano di essere padroni dell'Europa e senza chiedere permesso a nessuno, e figuriamoci invitare al dibattito altre nazioni, si sono "accordati"
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
A PROPOSITO DI SPRECHI (E CORRUZIONE) / GERMANIA: INCHIESTA ESPLOSIVA - SPRECHI PER MILIARDI DI EURO DI ''FONDI UE''

A PROPOSITO DI SPRECHI (E CORRUZIONE) / GERMANIA: INCHIESTA ESPLOSIVA - SPRECHI PER MILIARDI DI
Continua

 
MINISTRO DEGLI ESTERI TEDESCO: ''CI OPPORREMO CON TUTTE LE FORZE CONTRO CHI VUOLE DISTRUGGERE LA UE'' (GERMANIA SI ARMA)

MINISTRO DEGLI ESTERI TEDESCO: ''CI OPPORREMO CON TUTTE LE FORZE CONTRO CHI VUOLE DISTRUGGERE LA
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!