65.480.086
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

IL POPOLO ARMENO HA DIRITTO ALL'INDIPENDENZA, NAGORNO KARABAKH NON VA AGGREDITO (INCONTRO SALVINI-AMBASCIATORE ARMENO)

sabato 9 aprile 2016

RIMINI - Oggi a Rimini il segretario federale della Lega Nord, Matteo Salvini, ha incontrato l'Ambasciatore della Repubblica d'Armenia in Italia, Sargis Ghazaryan. L'incontro è avvenuto in un momento cruciale per gli equilibri nel Caucaso, dove da una settimana soffiano nuovi venti di guerra.

"Stiamo assistendo all'ennesimo fallimento della comunità internazionale di fronte alla morte di moltissimi innocenti tra i quali anche anziani e bambini", dichiara Salvini, che ha espresso all'ambasciatore armeno la sua solidarietà e l'auspicio che le ragioni del conflitto siano superate con l'obiettivo di arrivare presto alla pace.

Salvini ha anche sottolineato la necessità di un riconoscimento formale dell'indipendenza del Nagorno Karabakh, sulla base del principio di autodeterminazione dei popoli, della storia del suo popolo e delle sue tradizioni cristiane millenarie.

"Ricordo le missioni di solidarietà della Lega Nord negli anni della prima Guerra in Nagorno Karabakh, quando la nostra stessa esistenza era a rischio per la seconda volta in un secolo", dichiara l'ambasciatore armeno.

"Ricordo l'opera dell'onorevole Pagliarini per il riconoscimento del genocidio armeno quando ero ancora tra i banchi dell'università di Gorizia e non posso che essere grato al segretario Salvini per non aver mai dimenticato il contributo dato all'Italia dai sopravvissuti armeni del genocidio e dalla comunità armena qui presente da duemila anni. E' questo il modello di una pacifica e proficua integrazione a cui l'Europa tutta dovrebbe ispirarsi".

"Ringrazio Matteo Salvini per essere ieri come oggi al fianco del popolo armeno", conclude l'ambasciatore Ghazaryan. "Il Nagorno Karabakh, culla del cristianesimo dei primi secoli oggi è diventato il fronte, l'ultimo baluardo dell'Europa Cristiana", dichiara Salvini, "e sta anche all'Europa dei popoli sostenerlo e difenderlo".

Redazione Milano


IL POPOLO ARMENO HA DIRITTO ALL'INDIPENDENZA, NAGORNO KARABAKH NON VA AGGREDITO (INCONTRO SALVINI-AMBASCIATORE ARMENO)


Cerca tra gli articoli che parlano di:

ARMENIA   NAGORNO   KARABAKH   AGGRESSIONE   LEGA   SALVINI   AMBASCIATORE   GENOCIDIO   POPOLO   ARMENO   EUROPA   CRISTIANA    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
NUOVA LEGGE ANTI CORRUZIONE, UN GRANDE SUCCESSO DEL GOVERNO LEGA-M5S: ADESSO I CORROTTI FINIRANNO DAVVERO IN GALERA

NUOVA LEGGE ANTI CORRUZIONE, UN GRANDE SUCCESSO DEL GOVERNO LEGA-M5S: ADESSO I CORROTTI FINIRANNO

giovedì 13 dicembre 2018
La nuova legge anti corruzione, definita "spazzacorrotti" incassa anche il secondo via libera da parte del Senato, e si appresta a compiere l'ultimo giro di boa verso l'approvazione definitiva alla
Continua
 
LA NUOVA LEGGE ANTI CORRUZIONE E' UN GRANDE SUCCESSO DEL GOVERNO LEGA-M5S: ORA I CORROTTI FINIRANNO DAVVERO IN GAL

LA NUOVA LEGGE ANTI CORRUZIONE E' UN GRANDE SUCCESSO DEL GOVERNO LEGA-M5S: ORA I CORROTTI FINIRANNO

giovedì 13 dicembre 2018
La nuova legge anti corruzione, definita "spazzacorrotti" incassa anche il secondo via libera da parte del Senato, e si appresta a compiere l'ultimo giro di boa verso l'approvazione definitiva alla
Continua
IL PREMIER CONTE NEGOZIA CON LA UE, SPREAD AFFONDA A 261 PUNTI, I MERCATI PREMIANO L'ITALIA (E SMENTISCONO MOSCOVICI)

IL PREMIER CONTE NEGOZIA CON LA UE, SPREAD AFFONDA A 261 PUNTI, I MERCATI PREMIANO L'ITALIA (E

giovedì 13 dicembre 2018
"Continuiamo a sostenere con convinzione la nostra proposta. Piena fiducia nel lavoro di Conte. Siamo persone di buon senso e soprattutto teniamo fede a ciò che avevamo promesso ai cittadini,
Continua
 
MOSCOVICI ''TIENE FAMIGLIA'' E TRA POCHI MESI SARA' DISOCCUPATO: CHI PIU' DEL (DA  LUI) SALVATO MACRON POTRA' AIUTARLO?

MOSCOVICI ''TIENE FAMIGLIA'' E TRA POCHI MESI SARA' DISOCCUPATO: CHI PIU' DEL (DA LUI) SALVATO

mercoledì 12 dicembre 2018
BRUXELLES - Per tentare di soddisfare le rivendicazioni dei gilet gialli e provare a porre fine alla loro protesta,Macron è stato costretto, pena una vera "rivoluzione" di piazza in tutta la
Continua
REGIONE LOMBARDIA STANZIA 26 MILIONI DI EURO PER LE  PICCOLE E MEDIE IMPRESE. FONTANA: ATTENZIONE A PMI E' FONDAMENTALE

REGIONE LOMBARDIA STANZIA 26 MILIONI DI EURO PER LE PICCOLE E MEDIE IMPRESE. FONTANA: ATTENZIONE A

mercoledì 12 dicembre 2018
MILANO - Oltre 26 milioni di euro per rifinanziare importanti bandi a favore delle micro, piccole e medie imprese. La Giunta della Regione Lombardia, su proposta dell'assessore allo Sviluppo
Continua
 
LA COMMISSIONE UE DA' DEL BUGIARDO A MACRON: ''LE SUE SONO SOLO PAROLE, PER NOI VALE IL DOCUMENTO DI BILANCIO PRESENTATO''

LA COMMISSIONE UE DA' DEL BUGIARDO A MACRON: ''LE SUE SONO SOLO PAROLE, PER NOI VALE IL DOCUMENTO

martedì 11 dicembre 2018
BRUXELLES - Nella sostanza, la Commissione Ue ha dato del "parolaio" e implicitamente del bugiardo al presidente francese Macron.  "La situazione e' questa: in Francia per ora abbiamo un
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
AUSTRIA MOBILITA L'ESERCITO ALLE FRONTIERE E APRE L'ARRUOLAMENTO A UNA NUOVA MILIZIA DI ''VOLONTARI'' A DIFESA DEI CONFINI

AUSTRIA MOBILITA L'ESERCITO ALLE FRONTIERE E APRE L'ARRUOLAMENTO A UNA NUOVA MILIZIA DI
Continua

 
VIOLENTA ACCUSA A DRAGHI DEL GOVERNO TEDESCO: ''E' IL MANDANTE DELL'ASCESA DI ALTERNATIVA PER LA GERMANIA'' (ADDIO DRAGHI)

VIOLENTA ACCUSA A DRAGHI DEL GOVERNO TEDESCO: ''E' IL MANDANTE DELL'ASCESA DI ALTERNATIVA PER LA
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!