20.109.888
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

IL CODACONS CITA IN GIUDIZIO SACCOMANNI PER I DANNI DA ''GIOCO PATOLOGICO'' CHE COLPISCE MILIONI DI ITALIANI

venerdì 6 settembre 2013

Roma - "Lo Stato tenta di insabbiare i veri dati sulle dipendenze da gioco in Italia e si preoccupa esclusivamente delle perdite per 6 miliardi di euro che la mozione della Lega passata ieri determinera'". Lo denuncia il Codacons, diffondendo i dati sulla ludopatia in Italia, emersi da un'indagine dell'associazione.

Il 50% dei disoccupati italiani presenta forme piu' o meno gravi di dipendenza dal gioco, e risultano affetti da ludopatia il 33% dei giocatori di videolottery, il 25% delle casalinghe e il 17% dei pensionati - spiega il Codacons illustrando i dati -. Allarmante la percentuale di giovani che sviluppa dipendenza da gioco: in Italia il numero di studenti coinvolti nel fenomeno delle ludopatie e' salito infatti al 17%.

Pesantissimi - prosegue il Codacons - anche i dati sulle perdite economiche: l'85% dei giocatori subisce una perdita media pari a 40 euro al giorno, mentre il restante 15% che vince guadagna mediamente 120 euro. Complessivamente nel nostro paese i giocatori rappresentano il 54% della popolazione, oltre 32 milioni di persone.

Secondo lo studio promosso dal Codacons, l'identikit del ludopatico medio e' il seguente: disoccupato, spesso straniero, con bassa scolarizzazione e affetto da problemi relazionali. "Questi dati dimostrano chiaramente come il gioco d'azzardo sia diventato una vera e propria epidemia nel nostro paese - spiega il presidente Carlo Rienzi -.

Proprio per questo motivo lo Stato tenta di insabbiare in tutti i modi i veri numeri sul fenomeno, cercando di mettere a tacere chi, come il Codacons, da anni conduce una battaglia contro la ludopatia, che costa al paese 7 miliardi di euro all'anno". A tal proposito - fa sapere l'associazione - il prossimo 18 settembre il Tar del Lazio decidera' in merito all'illegittima esclusione del Codacons dall'Osservatorio sulle ludopatie.

E sempre al Tar l'associazione ha citato in giudizio il ministro dell'Economia Fabrizio Saccomanni, il direttore centrale "Normativa e affari legali" dei Monopoli di Stato, Italo Volpe, e l' AAMS affinche' sia disposta la chiusura urgente delle sale VLT presenti sul territorio. Un recente studio della SIIPAC ha dimostrato come tali sale, a causa all'assenza di luce naturale al loro interno e ad altre caratteristiche che le contraddistinguono, siano in grado di distruggere la psiche dei giocatori spingendoli nella dipendenza piu' acuta. (AGI) 

 


IL CODACONS CITA IN GIUDIZIO SACCOMANNI PER I DANNI DA ''GIOCO PATOLOGICO'' CHE COLPISCE MILIONI DI ITALIANI




 
Articolo precedente  Articolo Successivo
IL FISCO ITALIANO COME LA POLIZIA SEGRETA DELLA GERMANIA COMUNISTA: SPIA I CITTADINI SU FACEBOOK, TWITTER E ALTRI SOCIAL

IL FISCO ITALIANO COME LA POLIZIA SEGRETA DELLA GERMANIA COMUNISTA: SPIA I CITTADINI SU FACEBOOK,
Continua

 
CODACONS: E' LO STATO ITALIANO CHE PROVOCA LA POVERTA' NELLA POPOLAZIONE CON TASSE INSOSTENIBILI (11.619 EURO  A TESTA)

CODACONS: E' LO STATO ITALIANO CHE PROVOCA LA POVERTA' NELLA POPOLAZIONE CON TASSE INSOSTENIBILI
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

GIORGIA MELONI: ''RENZI E' IL FIGLIO SEGRETO DI VANNA MARCHI...''

26 marzo - ''La sfida oggi non e' tra destra e sinistra, ma tra gli interessi di
Continua

CONTINUA LA FUGA DI CAPITALI DALLA GRECIA: -7,8 MLD A FEBBRAIO

26 marzo - In Grecia il livello dei depositi nelle banche e' calato di circa il 5%
Continua

CENSIS: PER I GIOVANI LA PRIMA FONTE DI INFORMAZIONE E' FACEBOOK,

26 marzo - Le prime cinque fonti di informazione usate dagli italiani sono: i
Continua

ARABIA SAUDITA BOMBARDA LO YEMEN, EGITTO VUOLE MANDARE L'ESERCITO:

26 marzo - L'Egitto è disposto a ''inviare truppe di terra'' in Yemen ''se
Continua

NASCE LA PAGINA FACEBOOK: ''SOSTIENI ANDREAS LUBITZ, EROE DELLO

26 marzo - Immediatamente creata su Facebook la pagina: ''Soutien à Andreas
Continua

E' STATO CERTAMENTE IL SECONDO PILOTA A DISTRUGGERE VOLONTARIAMENTE

26 marzo - MARSIGLIA - Ai comandi dell'aereo caduto sulle Alpi francesi c'era il
Continua

VIOLENTI BOMBARDAMENTI AEREI CONTRO L'ISIS A MOSUL APRONO

26 marzo - Le forze della coalizione internazionale contro il terrorismo guidata
Continua

INABISSAMENTO RAPIDO DELLA BORSA DI MILANO: A DUE ORE DALL'APERTURA

26 marzo - MILANO - Crescono molto rapidamente le perdite per la Borsa valori di
Continua

++++SUICIDIO O ATTENTATO++ UNICHE DUE POSSIBILITA' DEL DISASTRO

26 marzo - PARIGI - ''L'indagine sulla sicurezza aerea potrebbe presto trasformarsi
Continua

ENORME BOOM DELLE VENDITE AL DETTAGLIO IN GRAN BRETAGNA: +5,7%

26 marzo - LONDRA - Le vendite al dettaglio nel Regno Unito sono salite dello 0,7%
Continua

CONTINUA A CRESCERE IL DEBITO PUBBLICO FRANCESE, ORA E' AL 95% DEL

26 marzo - PARIGI - Inarrestabile ascesa del debito pubblico della Francia, che è
Continua

GDF: 8 ARRESTI PER MEGACONTRABBANDO DI GASOLIO IN 7 NAZIONI

26 marzo - Un 'fiume' di gasolio, oltre 4 mila tonnellate, e' stato introdotto
Continua

RIMANE SEGRETA LA LISTA DEI PASSEGGERI A BORDO DELL'AEREO CADUTO

25 marzo - Impossibile non notare alcune stranezze per una compagnia efficiente
Continua

AEREO CADUTO, MINISTRO DIFESA TEDESCO: ''AD ORA, NESSUN INDIZIO DI

25 marzo - BERLINO - ''Non ci sono indizi di peso per ritenere che l'incidente sia
Continua

SALVINI: ''ALFANO DICEVA CHE NON CORRIAMO PERICOLI CON L'ISIS...''

25 marzo - MILANO - Di fronte al rischio di terrorismo islamico, ''siamo nelle mani
Continua

SCOPERTO E ARRESTATO (A BRESCIA) L'AUTORE DEL COMUNICATO ISIS IN

25 marzo - BRESCIA- Il procuratore di Brescia, Tommaso Buonanno ha confermato, in
Continua

MOODY'S ABBASSA IL RATING DELL'UCRAINA AL GRADINO APPENA PRIMA

25 marzo - L'agenzia di valutazione finanziaria Moody's ha tagliato il rating sul
Continua

LUFTHANSA: ''L'AEREO CADUTO ERA IN PERFETTE CONDIZIONI. TRAGEDIA

25 marzo - FRANCOFORTE - L'A320 della Germanwings precipitato ieri nel sud della
Continua

GUERRA ALL'ISIS: ESERCITO IRACHENO ENTRA IN FALLUJA, L'ISIS PERDE

25 marzo - Le forze armate irachene stanno guadagnando terreno nella periferia
Continua

BLOCCATO A COMO UN ITALO-TUNISINO DALLA POLIZIA, LEGATO ALL'ISIS

25 marzo - COMO - Un giovane italo-tunisino, 'agganciato' da alcuni degli arrestati
Continua
Precedenti »