65.362.744
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

Renzi, ovvero: se non puoi cambiare la somma degli addendi, prova con la matita che fa il conto...

lunedì 17 febbraio 2014

Al di là del fatto Renzi riesca o meno a formare un governo e riesca o meno a portare in Aula le riforme che ha annunciato, l'aspetto decisivo del suo operato non riguarda i contenuti delle iniziative, ma la loro consecutio temporum. Quella cosa che gli inglesi chiamano "timing".

La prima riforma annunciata riguarda la legge elettorale. Probabilità di successo - dato per fatto governo e presentazione della riforma alle Camere - sono altissime: voterà compatta Forza Italia e se anche si sfarinasse il Pd e andasse in tilt l'NCD di Alfano, passerebbe ugualmente.

Quindi, la riforma elettorale si farà e si farà entro marzo, mentre in aprile verranno conclusi i lavori di calcolo dei collegi elettorali, in modo che da maggio in poi il Parlamento potrà essere sciolto senza più problemi di avvitamento.

Le altre ventilate riforme, lavoro, tasse, costituzionale del Senato, verranno come si dice "cantierizzate" ma lasciate in attesa, perchè la prima come ho detto sarà quella della legge elettorale. 

Bene, immaginiamo ora di essere ai primi di maggio. E che accadrà?

Entrerà nel vivo la campagna elettorale delle europee. Il voto sarà tra il 22 e il 25 di quel mese. Questo, porta a dire che l'attività parlamentare subirà due conseguenze: il rallentamento fisiologico per l'evento elettorale, la paralisi politica per non far pesare qualsiasi cosa fosse, sull'esito del voto che si presenta non esattamente un trionfo per il Pd STRENUO DIFENSORE DELLE "MERAVIGLIE DELL'EURO".  

Tutti gli italiani hanno imparato a conoscere sulla loro pelle, l'euro. Con piaghe sanguinanti.

Oggi, Sposetti, ex tesoriere del Pd (e dei Ds-Pds-Pci) ha dichiarato: "Il partito è come una chiesa, bisogna stare sempre con il leader e poi con Letta avremmo perso le elezioni europee". Che invece il Pd di Renzi le vinca, è tutto da vedere, ma non c'è dubbio che il timing che ha scelto il fiorentino sia adatto per tutte le evenienze.

Infatti, se a fine maggio il fronte euroscettico vincerà in Europa e in Italia, non solo qua, ma anche in Francia, Spagna, Olanda, Portogallo, i governi traballeranno fino a cadere. E s'innescherà una sequenza di elezioni politiche per cambiare governi e parlamenti nazionali, dopo la frana europea.

Ma per far in modo che "si salvi il salvabile" è fondamentale la legge elettorale formato "italicum", altrimenti con il "Mattarellum" in vigore dopo la decisione della Corte Costituzionale, a vincere le politiche non sarebbero nè Forza Italia nè il Pd, ma quel partito che giusto stamattina Angela Merkel ha indirettamente affermato non sia "democratico".

Devo scrivere quale? Non penso sia necessario.

Capito, il progettino di Renzi? Capito, perchè Napolitano ha abbozzato? Capito perchè nel Pd son tutti (o quasi) vicini-vicini a Renzi? Per salvarsi, anzi per tentare di salvarsi dallo tsunami delle europee.

E d'altra parte, se la somma degli addendi (politici) non cambia da quella di Letta, l'unico e ultimo tentativo che rimane è provare a cambiare la matita con cui si fa il conto.

Povero Renzi, non ha idea delle dimensioni del temperino...

max parisi

 

 



 
Ultimi articoli pubblicati

CARABINIERI SMANTELLANO DUE ORGANIZZAZIONI (ALGERINI E NIGERIANI): IMMIGRAZIONE CLANDESTINA DROGA

CARABINIERI SMANTELLANO DUE ORGANIZZAZIONI (ALGERINI E NIGERIANI): IMMIGRAZIONE CLANDESTINA DROGA SPACCIO PROSTITUZIONE
lunedì 10 dicembre 2018
Due organizzazioni criminali sono state smantellate dai carabinieri della Compagnia di Carbonia a conclusione di una vasta operazione, ribattezzata 'Arruga', contro l'immigrazione clandestina e lo sfruttamento della prostituzione. Nella rete degli investigatori dell'Arma sono finite una banda di
Continua
 

LA STRAGE DEL ''LANTERNA AZZURRA CLUB'' PROVOCATA DA UNA BANDA DI RAPINATORI? E' L'IPOTESI

LA STRAGE DEL ''LANTERNA AZZURRA CLUB'' PROVOCATA DA UNA BANDA DI RAPINATORI? E' L'IPOTESI PRINCIPALE DEGLI INVESTIGATORI
lunedì 10 dicembre 2018
Chi e' perche' ha scatenato il panico all'interno del locale, qual era la sostanza che ha reso l'aria irrespirabile, quante erano effettivamente le presenze all'interno della sala dove si sarebbe esibito Sfera Ebbasta, se c'e' stato il rispetto di tutte le misure di sicurezza previste dalle norme
Continua

L'ECONOMISTA FRANCESE JEAN PAUL FITOUSSI: ''EMMANUEL MACRON E' UN IMBECILLE. HO SBAGLIATO AD

L'ECONOMISTA FRANCESE JEAN PAUL FITOUSSI: ''EMMANUEL MACRON E' UN IMBECILLE. HO SBAGLIATO AD APPOGGIARLO ALLE ELEZIONI''
lunedì 10 dicembre 2018
PARIGI - L'economista francese Jean-Paul Fitoussi, non fatica a trovare in una intervista a "Il Fatto Quotidiano" pubblicata oggi un aggettivo per definire il presidente Emmanuel Macron: "Imbecille". Poi l'analisi sui gilet gialli si fa piu' profonda: "Parigi non conosce la Francia, e chi abita a
Continua
 

RICHIEDENTI ASILO NIGERIANI SPACCIATORI DI DROGA AVEVANO LA BASE DENTRO UN CENTRO ACCOGLIENZA DELLA

RICHIEDENTI ASILO NIGERIANI SPACCIATORI DI DROGA AVEVANO LA BASE DENTRO UN CENTRO ACCOGLIENZA DELLA CROCE ROSSA!
giovedì 6 dicembre 2018
LUCCA - Africani spacciavano, come nulla fosse, addirittura dentro una struttura della Croce Rossa. Gli agenti della questura di Lucca hanno effettuato questa mattina un'operazione contro lo spaccio di droga al centro accoglienza gestito dalla Croce Rossa Italiana in zona Tagliate: tre richiedenti
Continua

IL GOVERNO DIRA' BASTA ALLA ''OPERAZIONE SOPHIA'' (FIRMATA DA RENZI) L'INVASIONE E' FINITA E NON

IL GOVERNO DIRA' BASTA ALLA ''OPERAZIONE SOPHIA'' (FIRMATA DA RENZI) L'INVASIONE E' FINITA E NON DEVE PIU' ACCADERE
mercoledì 5 dicembre 2018
ROMA -  Il governo italiano è pronto a dare l'alt all'operazione Sophia. Il piano operativo lanciato dall'Unione europea all'indomani dei naufragi avvenuti nell'aprile 2015 con lo scopo di controllare il traffico di esseri umani nel Mediterraneo, che ha sede proprio nella Capitale,
Continua
 

MACRON CEDE AI GILET GIALLI (6 MESI DI BLOCCO TASSE CARBURANTI) MA NON BASTA PIU': I FRANCESI

MACRON CEDE AI GILET GIALLI (6 MESI DI BLOCCO TASSE CARBURANTI) MA NON BASTA PIU': I FRANCESI VOGLIONO CHE SE NE VADA
martedì 4 dicembre 2018
PARIGI - Macron ha perso, ma i gilet gialli non hanno ancora vinto, dato che ormai chedono a viso aperto le dimissioni del presidente della Repubblica. Sei mesi di sospensione dell'aumento delle tasse sui carburanti, nessun aumento delle tariffe di gas ed elettricita' per tutto l'inverno: sono
Continua

ALLEN SINAI - ECONOMISTA DI FAMA MONDIALE - DA' RAGIONE AL GOVERNO ITALIANO: ''AUSTERITY STRADA

ALLEN SINAI - ECONOMISTA DI FAMA MONDIALE - DA' RAGIONE AL GOVERNO ITALIANO: ''AUSTERITY STRADA SBAGLIATA LA UE HA TORTO''
martedì 4 dicembre 2018
"Insistere con le politiche di austerity e' la strada sbagliata. A maggior ragione quando un Paese sta rallentando la sua crescita deve spendere molto, mettere soldi nelle tasche dei cittadini e tagliare le tasse". Lo ha detto in una intervista a "Il Messaggero" Allen Sinai, 77 anni, il guru di
Continua
 

LA DESTRA NAZIONALISTA EUROSCETTICA ANTI IMMIGRAZIONE SELVAGGIA DILAGA IN SVEZIA: CENTROSINISTRA

LA DESTRA NAZIONALISTA EUROSCETTICA ANTI IMMIGRAZIONE SELVAGGIA DILAGA IN SVEZIA: CENTROSINISTRA PERDE LE AMMINISTRATIVE
lunedì 3 dicembre 2018
LONDRA - Sono passati quasi 3 mesi da quando gli elettori svedesi sono andati alle urne per eleggere il parlamento ma ancora non si e' riusciti a formare un nuovo governo e questo perche' gli schieramenti di centrosinistra e centrodestra non vogliono fare alleanze con il partito anti-immigrati
Continua

ELEZIONI IN SPAGNA: L'ANDALUSIA, DA 36 ANNI ROSSA, VIRA RADICALMENTE A DESTRA. I SOCIALISTI NON

ELEZIONI IN SPAGNA: L'ANDALUSIA, DA 36 ANNI ROSSA, VIRA RADICALMENTE A DESTRA. I SOCIALISTI NON GOVERNERANNO VOX TRIONFA
lunedì 3 dicembre 2018
MADRID -  Con le elezioni celebrate ieri, domenica, l'Andalusia, la regione piu' popolata della Spagna, compie un passo senza precedenti verso destra, mettendo fine al dominio dei socialisti, durato ben 36 anni, e spalancando le porte alla nuova destra nazionalista euroscettica di Vox. A
Continua
 

INCHIESTA ESPLOSIVA SU DEUTSCHE BANK: 170 TRA POLIZIOTTI E MAGISTRATI FANNO IRRUZIONE NELLA SEDE

INCHIESTA ESPLOSIVA SU DEUTSCHE BANK: 170 TRA POLIZIOTTI E MAGISTRATI FANNO IRRUZIONE NELLA SEDE CENTRALE DI FRANCOFORTE
giovedì 29 novembre 2018
FRANCOFORTE - Le autorità tedesche hanno perquisito  inziando questa mattina alle 8.00 gli uffici della sede centrale di Deutsche Bank a Francoforte per cercare prove relative a riciclaggio internazionale di denaro sporco. Un totale di 170 funzionari della Procura di Francoforte,
Continua

IL CONSIGLIO DEI MINISTRI APPROVA IL ''CODICE ROSSO'': IMMEDIATO INTERVENTO DELLO STATO A DIFESA

IL CONSIGLIO DEI MINISTRI APPROVA IL ''CODICE ROSSO'': IMMEDIATO INTERVENTO DELLO STATO A DIFESA DELLE DONNE IN PERICOLO
mercoledì 28 novembre 2018
ROMA - PALAZZO CHIGI - "Il Disegno di Legge sul codice rosso prevede tempi rapidi perche' non c'e' un minuto da perdere di fronte alla denuncia di una donna". Lo dice il ministro della Giustizia Alfonso Bonafede, in conferenza stampa oggi a palazzo Chigi dopo il Consiglio dei ministri, osservando
Continua
 

USA AUSTRALIA AUSTRIA POLONIA REPUBBLICA CECA UNGHERIA BULGARIA ISRAELE CROAZIA SLOVACCHIA: NO AL

USA AUSTRALIA AUSTRIA POLONIA REPUBBLICA CECA UNGHERIA BULGARIA ISRAELE CROAZIA SLOVACCHIA: NO AL GLOBAL COMPACT ONU
mercoledì 28 novembre 2018
L'accusa di "isolazionismo" scagliata contro il governo Conte per avere deciso di dare la parola al Parlamento circa l'adesione o meno dell'Italia alla proposta Onu sull'immigrazione è ridicola. Vediamo perchè. I primi a ritirarsi furono, quasi esattamente un anno fa, il 3 dicembre
Continua

IMPRENDITORE SVENTA IL 39° FURTO NELLA SUA DITTA SPARANDO AI LADRI. UNO, COLPITO A UNA GAMBA,

IMPRENDITORE SVENTA IL 39° FURTO NELLA SUA DITTA SPARANDO AI LADRI. UNO, COLPITO A UNA GAMBA, MUORE DISSANGUATO
mercoledì 28 novembre 2018
MONTE SAN SAVINO - (AREZZO) - Era esasperato dai furti che negli anni aveva subito: almeno 38. Per questo Fredy Pacini, gommista e rivenditore di biciclette, 57enne di Monte San Savino, piccolo comune in provincia di Arezzo, da tempo dormiva in ditta, in via della Costituzione, nella zona
Continua
 

MATTEO SALVINI PROMETTE: TUTTI GLI OBBLIGAZIONISTI CHE HANNO COMPRATO NELLE BANCHE (FALLITE)

MATTEO SALVINI PROMETTE: TUTTI GLI OBBLIGAZIONISTI CHE HANNO COMPRATO NELLE BANCHE (FALLITE) RIMBORSATI ALMENO AL 90%
martedì 27 novembre 2018
ROMA -  Tutti gli obbligazionisti delle Banche finite in risoluzione e in liquidazione che hanno comprato titoli allo sportello riceveranno rimborsi di almeno il 90% delle perdite subite. E' quanto hanno assicurato oggi alle associazioni dei consumatori in un incontro al Mef il vice
Continua

LA NUOVA LEGGE SU SICUREZZA E IMMIGRAZIONE: UNA VERA RIVOLUZIONE PER RIDARE TRANQUILLITA' AGLI

LA NUOVA LEGGE SU SICUREZZA E IMMIGRAZIONE: UNA VERA RIVOLUZIONE PER RIDARE TRANQUILLITA' AGLI ITALIANI (LEGGERE)
martedì 27 novembre 2018
Il decreto-legge sicurezza e immigrazione, firmata da Matteo Salvini, su cui oggi la Camera voterà la fiducia nell'ultimo passaggio alle Camere, dopo di che sarà legge dello Stato , abroga il permesso di soggiorno per motivi umanitari, sostituito dal rilascio di permessi di soggiorno
Continua
 

BORSA DECOLLA, SPREAD AFFONDA, MERCATI PREMIANO IL GOVERNO ITALIANO E TIRANO UNO SCHIAFFONE A PD E

BORSA DECOLLA, SPREAD AFFONDA, MERCATI PREMIANO IL GOVERNO ITALIANO E TIRANO UNO SCHIAFFONE A PD E FORZA ITALIA (ADDIO)
lunedì 26 novembre 2018
La Borsa di Milano letteralmente decolla, crescendo in un colpo solo del 3% ma è poco, rispetto la notizia parallela che mette in grande difficoltà la variegata e sgangherata armata delle opposizini al governo Lega - M5S: purtroppo per tutti loro, dai gufi di Forza Italia ai corvi del
Continua
 

 
Editoriali

Ormai, ci sono due euro: quello del Nord, uguale al marco e quello del Sud,

Non è mai una buona notizia, quando un bene perde valore. Lo sanno i proprietari di casa italiani, che adesso si trovano con un 15 e fors'anche un 25%

Il 2015 tra deflazione e variabili impazzite: 10 mesi da cardiopalmo.

Il valore degli immobili in Italia è calato del 10%, ha segnalato la Banca d'Italia. E dato che oltre il 70% degli italiani possiede la casa dove abita,

La Ue non faccia con la Grecia quel che fecero gli americani con Cuba. O

Se solo si provasse ad alzare lo sguardo osservando la vicenda della Grecia di oggi all'interno di un panorama storico, si scoprirebbe che possiede - mutatis

Sergio Mattarella, dall'archeologia al Quirinale.

Sergio Mattarella è una persona perbene, nè più nè meno di molte altre che avrebbero potuto essere elette, da Vittorio Feltri a

La lezione greca: le alleanze per battere le oligarchie devono superare le

Tsipras vince ma non ha d'un soffio - due soli deputati su 151 necessari - la maggioranza assoluta e che fa? S'allea con un partito nazionalista di destra. Ho

La mossa di Draghi aiuta Marine Le Pen e salva la Germania.

Intanto, sarà bene sia chiaro a tutti che la colossale somma di mille e cento quaranta miliardi di euro stanziati dalla Bce per l'acquisto diretto di

Come c'erano ''i compagni che sbagliano'' oggi per la sinistra italiana ci sono

La sinistra italiana è terzomondista, democratica e solidale. La sinistra italiana è per il dialogo con l'islam e prova sentimenti di

Cara borghesia italiana, hai voluto l'euro? Bene, nel 2015 perderai metà della

Che il 2015 sarà l'anno della svolta per Italia, Francia, Grecia, Spagna e Gran Bretagna, non c'è dubbio. In quattro di queste cinque nazioni

Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!