71.065.842
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

Dai libri di storia del 2040: alle europee quell'anno vinse in Italia...

mercoledì 21 maggio 2014

Non ho dubbi al riguardo: le elezioni europee in Italia saranno vinte - alla grande - dal Movimento 5 Stelle e l'artefice assoluto della vittoria è il Pd "europeista" innamorato dell'euro. La storia racconterà dell'errore definitivo della sinistra italiana d'avere voluto l'euro che arrivò alle sue estreme conseguenze politiche il 25 maggio del 2014.

Sotto le macerie elettorali di quelle elezioni "politiche" travestite da europee - verrà scritto - rimase schiacciato il corpaccione del Partito Democratico che da allora non si riprese più. 

Ma agli italiani di oggi, francamente non frega un accidenti del destino della nomeklatura piddina descritto nei libri di storia del 2040.

Guardo il presente. E anche qui, mi sembra di leggere un libro già scritto: "i mercati attaccano l'Italia" (come nell'inverno del 2011) e lo spread sale alle stelle (come nel 2012) e il governo traballa e cade (come nel 2013) e Napolitano... Alt!

Eh, no! Basta!

Quando andate a vedere per la seconda volta il medesimo film dell'orrore, invece di spaventarvi, ridete. Alla peggio vi annoiate. Tutte le armi che i banchieri gangster della UE più le oligarchie criminali di Bruxelles a cui vanno aggiunte le varie consorterie segrete ma note a tutti (Trilateral, Bilderberg, circoli massonici) hanno usato nel 2011 ottenendo quel che volevano, adesso sono carne morta.

Ecco perchè dico che le elezioni politiche di domenica decreteranno la vittoria EPOCALE del Movimento fondato da Beppe Grillo. Qua non si spaventa più nessuno. Anzi, monta la voglia sempre più incontenibile di rivoluzione, pacifica e democratica. E ha ragione Grillo quando dice che è per merito dell'M5S se in Italia non è esplosa la violenza, se non è nato un partito neonazista, se invece delle armi, i tantissimi italiani arrabbiati con ottimi motivi per essere arrabbiati hanno abbracciato la democrazia invece di impugnare la pistola. 

Sì, lo so. Adesso qualcuno dirà: ma le hai viste le manifestazioni sfascia-tutto? Quelli non scherzano... Sì, le ho viste, ma ho visto anche cosa sono stati gli Anni di Piombo. Non ero un bambino, allora, ero un ragazzo, studiavo all'università, a Milano. Nella stessa università dove si riuniva il Collettivo Politico Metropolitano di Renato Curcio dove presero forma le Brigate rosse. E a quell'epoca, il PCI non riuscì a impedire la tragedia del terrorismo che fu di gran lunga egemonizzato da formazioni di sinistra. Di compagni (che sbagliavano...) 

Comunque, anche ammesso vi siano dei facinorosi in giro (ma di certo non terroristi) quando 10 milioni di elettori come è accaduto alle politiche di febbraio 2013 votano M5S, sostenere siano 10 milioni di violenti estremisti è un'imbecillità degna solo di un idiota o di un fetente in malafede. 

Grillo vincerà le politiche (europee) 2014, ma attenzione: lui non è candidato! Come per gli eletti di Camera e Senato, anche a Bruxelles andranno ragazzi e ragazze su cui sì, sono pronto a scommettere: onesti, entusiasti, motivati, forti. Estranei TUTTI ai soliti giri della politica marcia italiana. 

No, avete capito male. Non è endorsement per i Cinque Stelle. Nè è un invito a votare Cinque Stelle.

Come i lettori sanno perchè l'ho scritto mesi e mesi fa proprio in questo spazio editoriale, il mio giornale appoggia senza pregiudizi d'appartenenza TUTTI quei partiti che si presenteranno al voto del 25 maggio con un programma che abbia due punti fermi: la fine dell'euro e la fine della UE, cioè la fine di tutti i trattati-capestro imposti all'Italia dagli oligarchi della UE con l'avallo dela BCE. 

E che lo facciano CON ONESTA'. Penso che Salvini sia onesto e sincero quando dice che - se verrà eletto - combatterà con tutte le sue forze contro l'euro e la dittatura di Bruxelles. Così penso sia altrettanto onesta e sincera Giorgia Meloni, che è sulle medesime posizioni. 

E così penso sia Beppe Grillo e ragazzi dell'M5S candidati a combattere il drago nella sua tana di Bruxelles.

Ma le elezioni di domenica hanno un doppio valore.

"Chi volle cacciare anche dall'Italia i servi di Bruxelles, votò Cinque Stelle. E furono una maggioranza mai vista prima. Accadde il 25 maggio 2014. Tanti anni fa". Ah, i libri di storia...

max parisi

 



 
Ultimi articoli pubblicati

BCE VEDE NERISSIMO: FA RIPARTIRE IL QE DA 20 MLD AL MESE, LA MERKEL DICE NO A PIU' SPESA PUBBLICA E

BCE VEDE NERISSIMO: FA RIPARTIRE IL QE DA 20 MLD AL MESE, LA MERKEL DICE NO A PIU' SPESA PUBBLICA E CONTE? VEDE DI MAIO
giovedì 12 settembre 2019
La BCE ha deciso di far ripartire gli acquisti del suo Quantitative Easing: infatti nella riunione del Consiglio Direttivo della Banca centrale europea che si è appena conclusa è stato deciso di ripristinare dal 1° novembre gli acquisti di asset a un livello pari a 20 miliardi al
Continua
 

E' UFFICIALE, LA GERMANIA ENTRA IN RECESSIONE E LA MERKEL AVVISA PARITA' DI BILANCIO NON SI TOCCA

E' UFFICIALE, LA GERMANIA ENTRA IN RECESSIONE E LA MERKEL AVVISA PARITA' DI BILANCIO NON SI TOCCA (QUINDI TAGLI E TASSE)
mercoledì 11 settembre 2019
 "La Germania e' sull'orlo della recessione". L'allarme e' dell'Ifw che ha tagliato dallo 0,4% allo 0,2% le stime di crescita per quest'anno e dall'1,6 all'1% quelle per il prossimo. Molto negative le previsioni per il terzo trimestre. Secondo l'istituto di Kiel, il Pil tedesco potrebbe
Continua

M5S CANCELLA MOVI-FEST PIEMONTE ''CLIMA DI SCONFORTO E DEMOTIVAZIONE SERPEGGIA TRA GLI ATTIVISTI

M5S CANCELLA MOVI-FEST PIEMONTE ''CLIMA DI SCONFORTO E DEMOTIVAZIONE SERPEGGIA TRA GLI ATTIVISTI PER L'ALLEANZA COL PD''
lunedì 9 settembre 2019
Dal Corriere Piemonte: "«Causa crisi di governo» - questa la motivazione ufficiale - i 5 Stelle torinesi salteranno il loro consueto appuntamento con il «MoviFest». La festa dei grillini subalpini, una tradizione inaugurata sotto la Mole nel 2012, quando Chiara Appendino
Continua
 

SALVINI: POSSONO SCAPPARE DAL VOTO, MA NON PER SEMPRE. SE RIAPRONO I PORTI E RIMETTONO LA LEGGE

SALVINI: POSSONO SCAPPARE DAL VOTO, MA NON PER SEMPRE. SE RIAPRONO I PORTI E RIMETTONO LA LEGGE FORNERO SARANNO CACCIATI
lunedì 9 settembre 2019
"Il 19 ottobre sarà una giornata nazionale di liberazione del governo delle poltrone senza bandiere di partito aperta a tutti i cittadini, quindi chi non c'è oggi ha un mese di tempo per decidere se esserci il 19". Così il leader della Lega Matteo Salvini, incontrando i
Continua

ESCONO ALLO SCOPERTO PARLAMENTARI M5S CONTRO IL GOVERNO E CONTE. ACCADE A POCHE ORE DAL GIURAMENTO.

ESCONO ALLO SCOPERTO PARLAMENTARI M5S CONTRO IL GOVERNO E CONTE. ACCADE A POCHE ORE DAL GIURAMENTO. UN VERO ''RECORD''!
giovedì 5 settembre 2019
 "Mi dispiace dirlo ma l'indicazione di Gentiloni come Commissario Ue e' il primo, si spera uno degli unici, errori del nuovo Governo. Purtroppo non e' una scelta del Parlamento ma spero che i nostri ci spieghino il perche' di tale decisione e cosa non ha funzionato negli accordi". Lo scrive
Continua
 

LA STREGA LAGARDE CAPA DELLA BCE ''BENEDICE'' IL FUTURO MINISTRO-SERVO DELL'ECONOMIA GUALTIERI, DEL

LA STREGA LAGARDE CAPA DELLA BCE ''BENEDICE'' IL FUTURO MINISTRO-SERVO DELL'ECONOMIA GUALTIERI, DEL PD. OLIGARCHI BRINDANO
mercoledì 4 settembre 2019
L'indipendenza della Bce e' "fondamentale" per la sua credibilita' e i leader politici devono evitare di cercare di "influenzare" l'Eurotower. Lo ha detto la presidente designata della Bce, Christine Lagarde, nella sua audizione di conferma davanti all'Europarlamento. "La questione
Continua

L'M5S DISSOTTERRA IL CADAVERE POLITICO DI GENTILONI E LO MANDA IN EUROPA A RAPPRESENTARE L'ITALIA

L'M5S DISSOTTERRA IL CADAVERE POLITICO DI GENTILONI E LO MANDA IN EUROPA A RAPPRESENTARE L'ITALIA COME COMMISSARIO
mercoledì 4 settembre 2019
Dopo il via libera, ieri, della piattaforma Rousseau alla formazione del nuovo esecutivo, guidato da Giuseppe Conte, basato sull'alleanza tra Movimento cinque stelle e Partito democratico, sono continuati nella notte i negoziati per definire la spartizione delle poltrone. Obiettivo del premier
Continua
 

SALVINI: ''A M5S E PD DICO: SPARTITEVI LE POLTRONE METTETE DA PARTE GLI ULTIMI SOLDI PERCHE'

SALVINI: ''A M5S E PD DICO: SPARTITEVI LE POLTRONE METTETE DA PARTE GLI ULTIMI SOLDI PERCHE' TORNEREMO. PRESTO VINCEREMO'
mercoledì 4 settembre 2019
"Vigliacchi, M5s e Pd si detestano ma si sono messi d'accordo per non far votare gli italiani. Fino a due settimane fa si insultavano furiosamente l'uno con l'altro. Il governo dell'odio e' quello che sta per nascere. Sono orgoglioso di essere rimasto fuori da questo mercato delle vacche indegno".
Continua

SU ROUSSEAU POTREBBE VOTARE ANCHE CETTO LA QUALUNQUE: LA DENUNCIA DI CHI HA VOTATO MA ESPULSO DA M5S

SU ROUSSEAU POTREBBE VOTARE ANCHE CETTO LA QUALUNQUE: LA DENUNCIA DI CHI HA VOTATO MA ESPULSO DA M5S
martedì 3 settembre 2019
"Stamattina sono riuscita a votare sulla piattaforma Rousseau eppure in teoria non potrei, perché sono stata espulsa". A parlare è la deputata Veronica Giannone, che all'Adnkronos rivela di essersi collegata al sistema operativo del Movimento 5 Stelle per partecipare al voto
Continua
 

LORENZO FONTANA: ''I GRILLINI VOLEVANO CAMBIARE L'EUROPA? HANNO ELETTO LA VON LEYEN... E ORA IN

LORENZO FONTANA: ''I GRILLINI VOLEVANO CAMBIARE L'EUROPA? HANNO ELETTO LA VON LEYEN... E ORA IN ITALIA STANNO COL PD''.
lunedì 2 settembre 2019
"Salvini non e' diventato matto. Chi lo accusa di aver sbagliato, e per fortuna nella Lega sono pochi, non sa nulla della vera storia della crisi. Bisognerebbe avere rispetto e fidarsi di piu' di un leader che ha preso un partito al 3 per cento e ne ha piu' che decuplicato i consensi. E' stato un
Continua

SONDAGGIO IN EUROPA: 56% DEI FRANCESI NON SI FIDA DELLA UE. 66% DEI GRECI LA ODIA. 55% DEGLI

SONDAGGIO IN EUROPA: 56% DEI FRANCESI NON SI FIDA DELLA UE. 66% DEI GRECI LA ODIA. 55% DEGLI ITALIANI NON NE PUO' PIU'.
martedì 13 agosto 2019
LONDRA - Come ogni anno la commissione europea pubblica i risultati del cosiddetto Eurobarometro, un sondaggio fatto a livello europeo per conoscere il livello di popolarita' dell'Unione Europea. Anche quest'anno la societa' belga Kantar per conto della commissione europea ha chiesto a 28mila
Continua
 

SALVINI HA PERSO LA PAZIENZA CON M5S, FORSE SI ANDRA' A VOTARE A OTTOBRE, FORSE DOPO. LEGA DA SOLA

SALVINI HA PERSO LA PAZIENZA CON M5S, FORSE SI ANDRA' A VOTARE A OTTOBRE, FORSE DOPO. LEGA DA SOLA E SALVINI PREMIER!
venerdì 9 agosto 2019
Governo al capolinea, si va verso la parlamentarizzazione della crisi, con il premier Giuseppe Conte che potrebbe andare in Senato, per la fiducia, con un calendario ancora da decidere. Intanto ieri sera ha attaccato Salvini, difendendo l'operato del Governo che "ha lavorato e non è andato
Continua

CONTADINI FRANCESI IN RIVOLTA CONTRO MACRON CHE FIRMA IL CETA E GILET GIALLI IN PIAZZA: PRESA DELLA

CONTADINI FRANCESI IN RIVOLTA CONTRO MACRON CHE FIRMA IL CETA E GILET GIALLI IN PIAZZA: PRESA DELLA BASTIGLIA S'AVVICINA
lunedì 5 agosto 2019
LONDRA - I guai sembrano non finire mai per il presidente francese Emmanuel Macron. Non bastassero i gilet gialli adesso ci sono anche i contadini che protestano vivamente contro l'inquilino dell'Eliseo. A scatenare la protesta dei contadini francesi - che va ricordato rappresentano molto
Continua
 

ANALISI / IL PUNTO SULL'ALLEANZA LEGA-M5S, LE RAGIONI CHE UNISCONO E QUELLE CHE DIVIDONO: MA PRIMA

ANALISI / IL PUNTO SULL'ALLEANZA LEGA-M5S, LE RAGIONI CHE UNISCONO E QUELLE CHE DIVIDONO: MA PRIMA L'ITALIA, SEMPRE!
lunedì 5 agosto 2019
La politica è entrata ufficialmente in vacanza e l’augurio è che sia estremamente vantaggiosa ai 5S per raccogliere le idee ed uscire dal tunnel dell’opposizione interna che, come hanno dimostrato le elezioni europee, è assolutamente inutile oltreché dannosa
Continua

FARAGE PRESENTA A NEW YORK WORLD4BREXIT PER COMBATTERE LE CAMPAGNE DIFFAMATORIE DI SOROS E LANCIARE

FARAGE PRESENTA A NEW YORK WORLD4BREXIT PER COMBATTERE LE CAMPAGNE DIFFAMATORIE DI SOROS E LANCIARE LA BREXIT NEL MONDO
lunedì 29 luglio 2019
LONDRA - Nigel Farage e' veramente determinato a far uscire la Gran Bretagna dalla UE e lo dimostra il fatto che da molti anni sia in politica con questo scopo prima tramile lo UKIP e adesso col Brexit party. Adesso pero' alla sua normale attivita' politica si aggiunge un altro progetto avente
Continua
 

LOMBARDIA: BOOM DELL'EXPORT! IL DATO E' CLAMOROSO: +5,8% RISPETTO IL 2018. MILANO +7,4% BERGAMO

LOMBARDIA: BOOM DELL'EXPORT! IL DATO E' CLAMOROSO: +5,8% RISPETTO IL 2018. MILANO +7,4% BERGAMO +13% CREMONA +13,2%
giovedì 25 luglio 2019
MILANO - Dal cioccolato ai formaggi, dal buon cibo al latte sino alle biciclette, alle barche e agli articoli sportivi. Cresce in maniera esponenziale l'export di prodotti legati al turismo dalla Lombardia nel mondo: 1,8 miliardi di euro nel primo trimestre 2019, +5,8% rispetto allo stesso periodo
Continua
 

 
Editoriali

La Ue è un morto che cammina.

Molti, nei giorni scorsi, volevano sapere come avrebbe fatto Renzi a mettere in pratica le promesse di tagli sostanziosi alle tasse sulla casa senza aumentare

A caval donato va guardato in bocca.

A caval donato - che t'ha fatto vincere la corsa, nel senso elettorale dell'espressione - non si guarda in bocca? Volendo dar retta al proverbio, certamente

Salvini, usa la testa.

Matteo Salvini dice di non tenere in molta considerazione i sondaggi (ma figuriamoci) e che invece il suo scopo è arrivare ad avere un voto in

La Ue è finita, ma non l'invasione di clandestini. Un futuro estremo davanti a

C'è una verità non detta, dietro le notizie sempre più allarmanti nell'Unione Europea che descrivono quel disastro senza precedenti che

La foto di un bambino morto. E l'Italia degli ultimi.

Vedere l'immagine del cadavere di un bambino di neppure tre anni annegato, buttato dal mare su una spiaggia, strappa il cuore. Era un bambino siriano. E' morto

Renzi sta per farcela: ancora poco, e ha vinto. Ha distrutto l'Unione Europea.

Alla fine, Matteo Renzi sta per farcela: manca ormai davvero pochissimo è c'è riuscito a distruggere l'Unione europea. Là dove neppure le

Appunti di viaggio per le vostre vacanze...

Dato sì che siamo alla fine di luglio, vi elenco in ordine sparso ma non casuale alcune questioni in sospeso, nel senso che sono sospese sopra la vostra

Caro Papa Francesco, sono stupito.

Caro Papa Francesco, sono stupito. Sono stupito che tu parli di spiritualità mentre in Vaticano ha sede una delle più potenti banche del

Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!