69.835.620
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

Brevi, quasi brevi? Brevissime!

16:14 15-07
UNA ''RISORSA'' MAROCCHINA DEL PD ARRESTATA PER SPACCIO DI DROGA

Un 25enne, di origini marocchine, residente ad Agliana (Pistoia), e' stato arrestato in flagranza del reato di spaccio di sostanze stupefacenti dalla polizia di Pistoia. L'arresto e' avvenuto nel quartiere pistoiese delle Fornaci sabato pomeriggio, durante uno dei controlli decisi dal comitato per l'ordine e la sicurezza pubblica della Prefettura di Pistoia su direttiva del ministero dell'Interno per contrastare il fenomeno dello spaccio in strada, nei parchi pubblici e in prossimita' delle scuole. Il 25enne e' stato trovato in possesso, una parte era nascosta nella sua abitazione, di circa 700 grammi di hashish, di 25 grammi di cocaina, 2 bilancini di precisione e materiale per il confezionamento delle dosi.

16:09 15-07
DI MAIO INSULTA I SINDACATI PERCHE' INCONTRANO IL VICE PREMIER SALVINI

Le osservazioni del vicepremier Luigi Di Maio sono ''inaccettabili e offensive'': cosi' Cgil, Cisl e Uil replicano a Di Maio Se che ha accusato i sindacati di voler ''trattare con un indagato per corruzione messo fuori dal governo, invece che con il governo stesso''. In una nota Cgil, cisl e Uil sottolineano ''di essere stati convocati oggi dal vice presidente del consiglio Matteo Salvini insieme ad altre 40 organizzazioni di rappresentanza in vista della prossima legge di bilancio, incontro peraltro ampiamente annunciato nei giorni scorsi''. Appaiono quindi, aggiungono ''del tutto inaccettabili ed offensive, nei toni e nella sostanza, le osservazioni nei confronti dei sindacati avanzate oggi dal vice premier Di Maio al quale ricordiamo che siamo stati ricevuti quindici giorni fa dal Presidente del Consiglio Conte, insieme allo stesso vice premier Di Maio, e siamo ancora in attesa di ricevere la calendarizzazione degli incontri specifici''.

16:05 15-07
ASSESSORE BOLOGNINI: NEI PRIMI 6 MESI 2019 RISTRUTTURATI 1.425 ALLOGGI POPOLARI

MILANO - Nei primi sei mesi del 2019 in Lombardia sono stati ristrutturati 1.425 alloggi residenziali pubblici, per un totale,ad oggi, di 2.709 appartamenti ristrutturati. I dati di giugno indicano inoltre una riqualificazione media del 59% su tutta la regione. Numeri resi noti oggi dall'assessore regionale alle Politiche sociali, abitative e disabilita', Stefano Bolognini che, citando l'incremento da 1.284 a 2.709 di appartamenti ora disponibili, evidenzia la volonta' della Giunta regionale e del presidente ''nel rendere fruibile il patrimonio dell'Edilizia residenziale pubblica (Erp) in tutta la Lombardia, al fine di intervenire con risposte concreate per soddisfare il fabbisogno abitativo''. Negli ultimi mesi, conclude l'assessore, ''si sono aggiunti importanti capitoli al finanziamento in questo settore, con imponenti stanziamenti triplicati. Nel biennio 2019/2020 porteremo a termine il restante 41% degli interventi, completando la ristrutturazione dei 4.560 alloggi individuati''.

15:43 15-07
USA: SARA' RIFIUTATO L'ASILO A TUTTI I MIGRANTI CHE PASSANO IL CONFINE SUD

La Casa Bianca annuncia che sara' rifiutato l'asilo ai migranti che passeranno il confine meridionale degli Usa passando dal Messico, nell'ultimo tentativo di arginare il flusso di clandestini nel Paese. ''Gli Stati Uniti sono un Paese generoso, ma che e' travolto dagli oneri associati alla cattura e al trattamento di centinaia di migliaia di estranei lungo il confine meridionale'' ha detto Bill Barr in una nota. ''Questa regola fara' calare i flussi e il numero di quelli che cercano di entrare sfruttando i meccanismi dell'asilo''.

10:57 15-07
LA RUSSIA NON HA MAI DATO SOLDI AD ALCUN PARTITO POLITICO IN ITALIA (L'URSS SI')

''La Russia non ha mai dato soldi ad alcun politico o partito in Italia''. Interpellato dall'Agi, il portavoce del Cremlino, Dmitri Peskov, spiega la posizione di estraneita' di Mosca alla vicenda legata alle presunte trattative tra russi e militanti della Lega, per finanziare la campagna elettorale del Carroccio alle europee. Alla domanda se il Cremlino sia a conoscenza dell'identita' dei partecipanti russi all'incontro all'hotel Metropol, Peskov risponde: ''Non abbiamo nulla a che fare con questa storia e per questo, semplicemente, non possiamo conoscere i dettagli che vi interessano''. Il portavoce del presidente Vladimir Putin, infine, risponde cosi' all'Agi che chiedeva di un'eventuale disponibilita' russa a collaborare nelle indagini aperte in Italia: ''Esistono meccanismi di assistenza legale reciproca a cui (i magistrati italiani, ndr) potranno ricorrere, se necessario''. Va ricordato che invece l'URSS finanziava direttamente il PCI in dollari.

18:52 12-07
SEQUESTRO SILVIA ROMANO: SQUADRA DEL ROS CARABINIERI TORNA IN KENYA

Per il sequestro di Silvia Romano, la cooperante milanese di 23 anni portata via da un gruppo armato da un villaggio a 80 km da Malindi lo scorso 20 novembre, una squadra dei carabinieri del Ros tornera' a breve a Nairobi. La nuova missione, dopo quella svolta gia' nello scorso mese di aprile, e' stata definita oggi nell'ambito del vertice organizzato a Roma tra le autorita' inquirenti e investigative italiane e kenyote. I carabinieri, su delega del pm Sergio Colaiocco, partiranno per il Kenya per acquisire nuovo materiale probatorio raccolto dalle autorita' locali che sono al lavoro per catturare cinque degli otto elementi della banda di sequestratori.

18:48 12-07
CREMLINO: MATERIALE DI BUZZFEED NON PROVA LE ACCUSE E NON DIMOSTRA NULLA

Il Cremlino ha visto i resoconti dei media sul presunto finanziamento russo della Lega, partito di destra italiano, tuttavia, le informazioni fornite nei materiali citati non riescono a dimostrare le accuse, secondo il portavoce del Cremlino Dmitry Peskov. Buzzfeed ha affermato che l'aiutante del Primo Ministro italiano Matteo Salvini, Gianluca Savoini, e altri due cittadini italiani avevano condotto trattative segrete in Russia per assicurarsi un accordo sulle forniture di energia della Russia al paese. Buzzfeed ha anche pubblicato una trascrizione della registrazione presumibilmente fatta durante i colloqui, sostenendo che la trascrizione mostrava che la Russia ha cercato di ''incanalare milioni'' verso la Lega. ''Non c'è nulla su cui commentare: abbiamo visto i resoconti dei media su Buzzfeed, abbiamo anche letto la trascrizione della registrazione, tuttavia non mostra nulla, quindi non vediamo alcun motivo per commentare'', ha detto Peskov ai giornalisti.

18:35 12-07
CROLLA L'INDUSTRIA ALIMENTARE TEDESCA: VENDITE -3,8%

Nel marzo 2019, l'industria alimentare tedesca ha generato un fatturato di 15,1 miliardi di euro, che corrisponde a un calo del 3% rispetto all'anno precedente. Oltre all'aumento dei prezzi di vendita in Germania e all'estero, il calo dei volumi di vendita e' stato pari al 3,8%. Di conseguenza, la produzione alimentare non ha potuto essere ampliata nel marzo 2019. L'indice della produzione corretto per il calendario e per la stagione e' diminuito dello 0,9% rispetto all'anno precedente. Tuttavia, vi e' stata una crescita delle esportazioni. Nel marzo 2019, l'industria alimentare ha esportato all'estero un totale di 5,1 miliardi di euro di alimenti e bevande, l'1,2% in piu' rispetto all'anno precedente. A causa del rinvio della data della Brexit, le esportazioni verso il Regno Unito sono nuovamente aumentate. Con i risultati di vendita a marzo, l'industria alimentare chiude il primo trimestre del 2019 in modo stabile e non si possono ancora prevedere significativi impulsi di crescita.

12:49 11-07
SALVINI: RENZI SULLE PROVINCE HA FATTO UNA RIFORMA DEL CAZZO

''Renzi ha detto che chiudeva qui e là, non ha chiuso un cacchio, anzi, con la bufala delle Province ha moltiplicato i costi e i centri di spesa togliendo, personale, soldi e competenze alle Province. Su questo stiamo lavorando e lo dico anche a qualche amico 5 Stelle che ha dubbi alla Renzi''. Così Matteo Salvini in una diretta Facebook. ''Togliere soldi, personale, dipendenti, competenze alle Province non solo non ha fatto risparmiare nulla ma mette in difficoltà la manutenzione delle strade, dei ponti e delle scuole. Una riforma del cazzo'', ha aggiunto.

11:55 11-07
GIORGETTI: ''C'E' IN GIRO GENTE CHE MILLANTA, NELLO SPECIFICO UN FANFARONE...''

''C'e' gente un po' che millanta. Vale per tutti quelli che fanno politica. C'e' in giro un sacco di gente che parla in nome e per conto del sottoscritto, chissa' quante cose si inventa. Ho scoperto di avere moltissimi amici insospettabili in questo periodo. Nel caso specifico a me sembra che qualche fanfarone le sparava grosse e qualcuno in modo opportunistico per chissa' quali fini approfitta del fanfarone per gettare discredito su Salvini''. Cosi' Giancarlo Giorgetti, sottosegretario alla Presidenza del consiglio con delega allo sport, su Rai Radio1, in merito alla vicenda del caso Lega-Russia.

11:49 11-07
CROLLA TASSO D'INTERESSE BTP A 3 ANNI (DA 1,05% A 0,49%) E 7 ANNI (1,24 DA 1,88)

Il Tesoro ha assegnato in asta 3 miliardi di Btp a 3 anni con un tasso di interesse in calo allo 0,49% piu' che dimezzato rispetto all'1,05% della precedente asta del 13 giugno. Assegnati anche 2,5 miliardi di Btp a 7 anni, con un rendimento sceso all'1,24% rispetto all'1,88% del 13 giugno. La richiesta e' stata in questo caso pari a 4,25 miliardi di euro. Le richieste del mercato sono state molto superiori all'offerta del Tesoro.

11:37 11-07
TAGLIO DEPUTATI E SENATORI: SI' AL SENATO, ORA ALLA CAMERA VOTO DEFINITIVO

L'Aula del Senato ha approvato il Ddl di riforma costituzionale sul taglio del numero dei parlamentari con 180 si', 50 no e nessuna astenuto (era necessaria la maggioranza assoluta). Il provvedimento torna ora alla Camera per il via libera definitivo. Fi non ha partecipato al voto. La riforma prevede la riduzione della camera a 400 deputati e del Senato a 200 senatori. Il disegno di legge modifica gli articoli 56, 57 e 59 della Costituzione e riduce il numero dei parlamentari a 600 (in particolare da 630 a 400 deputati e da 315 a 200 senatori). Viene tra l'altro fissato a cinque il numero massimo dei senatori a vita. Il senatore e ministro dell'Interno Matteo Salvini era presente in Aula e ha votato a favore della riforma.

11:32 11-07
CASSAZIONE: REATO LA VENDITA DI PRODOTTI A BASE DI CANNABIS, ANCHE SE ''LIGHT''.

ROMA - Quello che occorre verificare non e' la percentuale di principio attivo, ma l'idoneita' ''in concreto'' a produrre un ''effetto drogante''. Cosi' le Sezioni Unite della Cassazione, fissano nelle motivazioni della sentenza emessa a fine maggio i limiti della legge 242 del 2016, a seguito della quale sono nati in tutta Italia migliaia di cannabis shop. Si applica la legge sulle droghe in caso di vendita al pubblico di prodotti derivanti dalla cannabis light, anche se l'olio, le inflorescenze e la resina presentano un Thc sotto lo 0,6%. La Corte di Cassazione, quindi, stabilisce che sia reato la vendita, anche se light.

10:28 11-07
INIZIATE LE PROCEDURE DI APERTURA DELLE TOMBE DOVE SAREBBE SEPOLTA LA ORLANDI

CITTA' DEL VATICANO - Alle ore 8:15 di stamani, dopo una preghiera davanti ai due sepolcri guidata dal Rettore del Collegio Teutonico, sono iniziate regolarmente le operazioni al Campo Santo Teutonico nell'ambito delle incombenze istruttorie del caso Orlandi. Lo riferisce il direttore 'ad interim' della Sala Stampa della Santa Sede Alessandro Gisotti che sottolinea: ''Non e' possibile prevedere, al momento, i tempi di durata per concludere tali operazioni, che vedono impiegate una quindicina di persone''. Le due tombe saranno aprte per verificare il contenuto. Secondo una fonte anonima, in una delle due vi sarebbe il cadavere di Emanuela Orlandi.

10:18 11-07
SPREAD AFFONDA SOTTO QUOTA 200 PUNTI (RENDIMENTO BTP 1,69%) E BORSA +0,68%

Lo spread tra Btp e Bund scende sotto quota 200 punti, a 199,8 punti, con un rendimento di 1,698%. Piazza Affari si muove in terreno positivo con il Ftse Mib che sale dello 0,68% a 22.189 punti. Prosegue lo slancio dei petroliferi con il prezzo del greggio che sale. Saipem guadagna l'1,83% e svetta Tenaris con un +2,21%. Nell'energia bene anche Snam (+1,22%) ed Eni (+1,35%) Si mette in luce Atlantia (+1,9%) in attesa del board di oggi che potrebbe trattare la questione Alitalia. Bancari positivi con lo spread fra Btp e Bund sotto la soglia dei 200 punti. Resta in evidenza Mps (+2,67%). Tra i titoli sotto la lente Salini Impregilo (-1,18%) all'indomani del taglio di Fitch e in attesa della definizione di Progetto Italia. Astaldi segna invece un +0,85%. Poco mossa Mediaset (-0,04%) dopo l'attacco di Vivendi sul progetto relativo all'holding olandese.

12:19 10-07
ALESSANDRA LOCATELLI SARA' IL NUOVO MINISTRO PER LA FAMIGLIA (BENISSIMO!)

Oggi alle 18 giureranno al Quirinale due nuovi ministri in quota Lega. Si tratta di Lorenzo Fontana che passa dal dicastero della Famiglia a quello delle politiche Ue e di Alessandra Locatelli, deputata del Carroccio, che prende il suo posto proprio alla Famiglia. Lo ha annunciato il premier Giuseppe Conte, arrivando alla Camera per partecipare alla presentazione del rapporto Inps. ''Oggi avremo due nuovi ministri, siamo d'accordo con il presidente della Repubblica, alle 18 giureranno al Quirinale'' ha detto il presidente del consiglio. ''Il ministro Lorenzo Fontana, che conosco gia', andra' agli Affari europei e Alessandra Locatelli ,attualmente alla Camera dei deputati, prendera' le deleghe alla Famiglia. Si tratta di uno spostamento e dell'acquisizione di un nuovo ministro nella compagine governativa cosi' completiamo l'assetto e potremo proseguire l'attivita' di governo''.

11:53 10-07
CONTE: ''SONO BEN LIETO DI ACCETTARE LA PROPOSTA DI FONTANA MINISTRO AFFARI UE''

''Stiamo attendendo di vedere se il nodo sarà sciolto, l'Europa è importante, non è solo l''economia''. Così Lorenzo FONTANA, arrivando al ministero dell''agricoltura, rispondendo a chi gli chiede se è fatta per il suo passaggio agli affari europei. ''Ho letto di Conte e ho sentito di Salvini che ringrazio per la fiducia sul mio nome''. Poco dopo, il premier Giuseppe Conte si è detto pronto ad accettare la proposta di Lorenzo Fontana, gia' ministro della Famiglia, per gli Affari Ue. ''Questa notizia ve la do, mi e' stato proposto il ministro Fontana, sono ben lieto di accettare la sua proposta'', ha detto Conte lasciando l'assemblea annuale dell'Ania 2019.

11:31 10-07
BRUTALE FRENATA DEL PIL TEDESCO, CHE NEL 2019 CRESCERA' SOLO DELLO 0,5% (FORSE)

BRUXELLES - La Commissione europea ha mantenuto le sue previsioni di crescita per la Germania nel 2019, tagliandole leggermente nel 2020, grazie risultati migliori del previsto per l'economia tedesca nel primo trimestre dell'anno, pur tuttavia rimanendo un risultato estremamente negativo, paragonato alla crescita delle nazioni Ue fuori dall'eurozona, e generalmente molto negativo per la stessa Germania, confrontato con la crescita del Pil del triennio precedente. La crescita della Germania dovrebbe attestarsi allo 0,5% quest'anno e al 1,4% il prossimo, secondo le previsioni economiche d'estate appena pubblicate dalla Commissione.

10:08 10-07
FEDRIGA: CON PIU' CONTROLLI -20% MIGRANTI IN FRIULI VENEZIA GIULIA

TRIESTE - ''Fino all'anno scorso l'accoglienza di migranti in Fvg superava le 5 mila unita'. Dal 2018 in poi e' stato disposto un aumento di uomini delle forze dell'ordine al confine con la Slovenia''. Cio' ha permesso ''il rintracciamento di un maggior numero ingressi irregolari''. Rispetto agli anni precedenti ''gli ingressi sembrano in aumento, perche' le persone vengono rintracciate''. Ma in ''un anno abbiamo visto la riduzione di accoglienza di persone entrate irregolarmente di piu' del 20%''. Lo ha detto il presidente del Friuli Venezia Giulia, Massimiliano Fedriga, in audizione al Comitato parlamentare di controllo sull'attuazione dell'accordo di Schengen nell'ambito dell'indagine conoscitiva sulla gestione del fenomeno migratorio.

10:00 10-07
BORSA DI MILANO UNICA IN RIALZO IN EUROPA E SPREAD CALA (ZINGARETTI SVENUTO)

MILANO - Piazza Affari e' l'unica Borsa europea in rialzo (Ftse Mib +0,65% a 22.098 punti) con lo spread in calo a 205 punti, che favorisce la nutrita squadra dei titoli bancari, da Mps (+4,4%) a Ubi Banca (+2,27%) e Bper (+2,2%), da Banco Bpm (+2,2%) a Unicredit (+1,9%) e Intesa (+1,22%). L'ennesimo rialzo del greggio spinge Saipem (+1,85%) ed Eni (+0,77%), bene Leonardo (+1,41%), Buzzi (+0,97%), Pirelli (+0,94%), Fca (+0,74%) e Ferrari (+0,7%). Pochi i segni meno, limitati a Terna (-0,62%), Hera (-0,46%) e Campari (-0,23%). Sugli scudi Stm (+2,5%) insieme al resto del comparto tecnologico in Europa. Prese di beneficio su Risanamento (-2,58%), giu' Landi (-1,41%) e Geox (-1,25%).

10:54 09-07
BORSA DI FRANCOFORTE IN ROSSO CON DEUTSCHE BANK CHE ADESSO SEGNA -4% (IERI -5%)

MILANO - Mercati azionari del Vecchio continente in calo: Londra cede lo 0,2%, Milano dopo un partenza incerta perde lo 0,4% con l'indice Ftse Mib, Parigi lo 0,6% mentre Francoforte cede l'1,2% appesantita da Deutsche Bank in calo di oltre il 4%, dopo avere perso ieri il 5%. Male sulla Borsa tedesca anche Basf (-6%) e Continental (-4,4%) mentre in Piazza Affari le vendite si concentrano sempre su Saipem (-2,7%) e Fineco (-2,5% a 10,05 euro) dopo la cessione dell'ultima quota da parte di Unicredit. Cnh e Pirelli perdono circa due punti, mentre spicca in positivo Nexi che guadagna l'1,4%.

10:47 09-07
RETATA DI SPACCIATORI DI DROGA A ROMA: PRESI ANCHE I FORNITORI AFRICANI

Sono una decina le persone arrestate questa mattina dai poliziotti del commissariato Appio nel corso del maxi blitz antidroga. Tre di queste, che fanno parte della stessa famiglia, sono destinatarie di misura cautelare. Gli altri soggetti sono stati arrestati in flagranza di reato, perche' trovati in possesso di droga. Tra questi vi sono diversi africani del Gambia arrivati in Italia coi barconi negli anni passati che operavano come fornitori. La droga veniva distribuita tra i Castelli Romani, Civitavecchia e Fiuggi. Perquisizioni, su delega dei pm della Capitale, sono state eseguite nella zona dell'Appio-Tuscolano.

10:44 09-07
GRANDE OPERAZIONE DEI NAS DEI CARABINIERI CONTRO IL DOPING: 234 ARRESTI

Vasta operazione internazionale contro il doping coordinata dai carabinieri del Nas e dall'Europol: sequestrati in tutta Europa oltre 3,8 milioni di sostanze dopanti, arrestate 234 persone e oltre 1000 sono indagate. Scoperti inoltre 9 laboratori clandestini, uno anche in Italia, nella provincia di Salerno. L'operazione ''Viribus'' e' stata lanciata da Nas ed Europol nell'ottobre 2018 nel corso di un ''kick-off meeting'' tenutosi a Roma presso l'auditorium del ministero della Salute.

10:21 09-07
LEGA: MULTE A NAVI ONG SALIRA' A UN MILIONE DI EURO.

ROMA - Le multe a carico delle navi che non rispettano i divieti introdotti dal decreto sicurezza bis, ammonteranno a somme tra i 150 mila euro e 1 milione, rispetto alle cifre attualmente previste dallo stesso decreto che vanno da 10 mila a 50 mila euro. Lo prevede un emendamento al dl depositato dalla Lega a prima firma Igor Iezzi, capogruppo del partito in commissione Affari costituzionali alla Camera.

10:13 09-07
DEUTSCHE BANK CADE IN BORSA A FRANCOFORTE ANCHE OGGI (IERI HA PERSO IL 5%)

FRANCOFORTE - Va sempre peggio in Borsa per la grande banca tedesca malata in condizioni finanziarie molto gravi. Ancora vendite su Deutsche Bank in avvio di Borsa a Francoforte: il titolo dell'istituto che ha annunciato la maxi ristrutturazione (dopo aver perso ieri oltre il 5%) nei primi scambi segna un calo dell'1,5% a 6,68 euro, dopo aver fatto segnare un minimo in apertura a quota 6,57.

12:57 08-07
FINE DI TSIPRAS, SCONFITTO E CACCIATO L'ULTIMO ROSSO AL GOVERNO IN EUROPA

ATENE - Kyriakos Mitsotakis ha giurato da primo ministro, accolto dal presidente della Repubblica Prokopis Pavlopoulos. Come da tradizione - ma il suo predecessore Alexis Tsipras non l'aveva seguita, giurando laicamente fedelta' alla Repubblica - ha pronunciato la formula davanti al capo della chiesa ortodossa greca Ieronimos II, poi ha formalmente ricevuto l'incarico dal capo dello Stato. Il neo premier e l'alto prelato hanno poi co-firmato il documento di incarico presentato dal presidente. Accanto la famiglia: la moglie Marewa e i tre figli. Il premier incaricato ha poi percorso a piedi i pochi metri che separano il palazzo presidenziale dal Megaro Maximou, l'edificio dove si trova l'ufficio del primo ministro. E' stato accolto sulla porta da Alexis Tsipras: i due si sono stretti la mano e sono poi entrati per il passaggio di consegne ed un colloquio riservato.

09:57 07-07
L'AFRICANO DEL BARCONE HA TROVATO LAVORO NEI TRASPORTI: COCAINA NELL'INTESTINO

BOLOGNA - I carabinieri di Ferrara hanno arrestato un nigeriano di 31 anni, pregiudicato, perche' trovato in possesso di cocaina. Nel corso di un controllo in via Cassoli, lo straniero ha ingerito tre ovuli, per 2,1 grammi. Si tratta, spiegano i militari ferraresi, del 17/o 'ovulatore' arrestato dall'inizio dell'anno in citta'. Lo stupefacente e' stato sottoposto a sequestro, cosi' come la somma in contanti di 50 euro, ritenuto il provento dell'illecita attivita' di spaccio. L'arrestato e' stato trattenuto in una camera di sicurezza, in attesa del giudizio in direttissima.

14:40 03-07
CRISI DI PANICO E DEPRESSIONE NEL PD: UE ANNUNCIA NIENTE PROCEDURA CONTRO ITALIA

BRUXELLES - Con sommo scorno dei nemici dell'Italia ad inziare dal Pd accomunato a pezzi consistenti di Forza Italia, l'invocata - da loro - procedura di infrazione contro il nostro Paese non si farà più:''La procedura per debito a carico dell'Italia non e' piu' a questo stadio giustificata e credo che l'Eurogruppo concordera''. Lo ha annunciato il commissario agli affari economici Pierre Moscovici aggiungendo che il governo 'ha preso misure sostanziali in relazione allo scarto di deficit nel 2018 e nel 2019, anno in cui rispettera' le regole del patto di stabilita''.

12:16 03-07
IEZZI: DEPUTATI PD DANNO COPERTURA POLITICA A CHI TENTA D'UCCIDERE AGENTI GDF

''Abbiamo dei deputati che usando il loro ruolo sono saliti su una nave'' che stava violando un decreto legge ''dando copertura politica al tentativo di uccidere alcuni agenti della Gdf''. Lo ha detto il deputato della Lega, Igor Iezzi, nell'aula della Camera, provocando lo scontro politico sul caso Sea Wath. Istantanea la reazione del vicepresidente Ettore Rosato che ha definito inqualificabili le parole dette dal deputato leghista, e annunciando che sara' l'ufficio di presidenza a valutare. Sfugge cosa voglia ''valutare'' il piddino Rosato, visto che in Aula ogni deputato ha diritto di dire tutto ciò che vuole.

10:20 03-07
SPREAD PRECIPITA E INTERESSI SUI BTP CROLLANO SOTTO LO ZERO (-0,030%)

Si conferma la totale impreparazione in economia e finanza del sedicente ''Centro studi'' di Confindustria, che ha lanciato strali contro il governo per quelli che ha definito ''tassi altissimi'' (notasi, al 2%). Incapace di analizzare le dinamiche dei mercati fianziari, questo ''Centro studi'' non ha previsto la tendenza al ribasso - anzichè al rialzo, come credeva accadesse - dello spread e per conseguenza degli interessi sui Btp e Bot. E infatti, continua la corsa a comprare Btp dopo la correzione ai conti pubblici decisa dal governo e in un clima di attesa per nuove misure da parte della Bce: il rialzo dei prezzi spinge lo spread sotto i 220 punti base fino a 216, a breve distanza dalla soglia psicologica di 200 e su nuovi minimi di un anno. Forte pressione sui rendimenti a breve scadenza, con il Btp a due anni che scende sotto zero a -0,030%, mai cosi' basso dal giugno 2018.

 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

I più Letti