90.519.583
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

Brevi, quasi brevi? Brevissime!

17:34 25-02
SALVINI: LA LEGA SARA' LA FORZA CON CUI DRAGHI LAVORERA' MEGLIO

''Io sono convinto di una cosa: la forza con cui il premier Draghi si troverà meglio a lavorare, saremo noi'': è quanto ha detto il leader della Lega, Matteo Salvini, in un colloquio avuto con il Corriere della Sera, sottolineando che ''il rapporto tra me e il presidente del Consiglio è corretto e franco. E dove posso, cerco di collaborare al massimo per risolvere i problemi che si presentano''. Anche perchè, ha ricordato, ''questo governo nasce per fronteggiare la crisi economica e sanitaria e non voglio polemizzare''. Interpellato sul commissario Domenico Arcuri, di cui Salvini ha chiesto nei giorni scorsi il licenziamento, il leader leghista ha risposto di non volerne più parlare: ''Draghi è uomo concreto, che bada al sodo. Mi affido a lui e non ho bisogno di dire nulla di più. Non sono io a doverlo giudicare, ma i fatti''.

14:45 24-02
LETIZIA MORATTI CONFERMA FINE VACCINAZIONI A GIUGNO, SE ARRIVANO VACCINI

MILANO - In Lombardia si potrebbe ancora finire a giugno la vaccinazione massiva della popolazione regionale. Lo ha precisato il vicepresidente e assessore al Welfare della Lombardia, Letizia Moratti, in conferenza stampa, confermando che l'obiettivo della giunta è concludere la vaccinazione di massa entro giugno, ma questo ''ovviamente compatibilmente con la disponibilità dei vaccini e la consegna da parte della struttura commissariale''

14:28 24-02
GOVERNATORE FONTANA: PRODURRE VACCINI IN ITALIA, GIORGETTI STA GENEDO

''Non possiamo dipendere esclusivamente da vaccinazioni che vengono dall'estero, dobbiamo essere in grado di avere una nostra produzione, che ci consenta di far fronte a tutte le emergenze che si dovessero presentare''. Lo dice il governatore lombardo Attilio Fontana, nel corso di una conferenza stampa a Palazzo Lombardia per illustrare il piano vaccinale anti Covid regionale. ''Sulla possibilita' di produzioni di vaccino nel nostro Paese- spiega Fontana - so che domani il ministro Giorgetti incontrera' i rappresentanti delle case farmaceutiche italiane e mi sembra una ottima iniziativa e deve essere necessariamente la direzione verso la quale andare''.

16:35 23-02
SALVINI: ASSURDO RIATTIVARE L'AREA C A MILANO IN UN MOMENTO COSI' DRAMMATICO

''Assurdo riattivare Area C e tassare chi vuole lavorare a Milano, in un momento cosi' drammatico''. Lo dice il leader della Lega Matteo SALVINI, commentando il via libera all'area C a Milano previsto per domani. Intanto, in Consiglio regionale attualmente riunito a Palazzo Pirelli, Forza Italia discuterà una mozione urgente in cui chiede la sospensione dei valichi, proprio nel giorno in cui da Palazzo Marino 'ratificano' la decisione. Gli azzurri lombardi nel testo chiederanno alla giunta regionale, tra le altre cose, di concordare nuovamente con il Comune di Milano, per un periodo di tempo adeguato, eventualmente prorogabile, il proseguimento della sospensione dei divieti di accesso nelle aree Ztl (quali appunto Area C e Area B per Milano) e la sospensione del pagamento del parcheggio su strisce blu, il tutto ''per favorire l'utilizzo del mezzo privato, a contenimento della diffusione del virus, garantendo così maggior possibilità di movimento a chi inevitabilmente non possa lavorare''.

14:31 22-02
ZAIA: DA MINISTERO NESSUNO STOP AD ACQUISTO VACCINI ANTI COVID

VENEZIA - ''A me non risulta che ci sia stata una lettera ufficiale del ministero della Salute per dare lo stop all'acquisto e alla trattativa sui vaccini''. Lo ha dichiarato il presidente della Regione Veneto, Luca Zaia, nel corso del punto stampa indetto presso la sede della Protezione Civile di Marghera (Venezia). ''Ora le carte le hanno in mano le autorità e verificheranno - ha sottolineato -. La vicenda mi sembra superata perché noi abbiamo consegnato tutti i documenti ai Nas e ora la partita è gestita a livello nazionale''.

14:27 22-02
FARMINDUSTRIA: CONTATTATI DA GIORGETTI, PIANO PER PRODURRE VACCINI IN ITALIA

''Siamo stati contattati ieri dal ministro dello sviluppo economico Giancarlo Giorgetti per fare il punto della situazione sulle possibilita' di produrre i vaccini anti-Covid in Italia'', Lo ha detto il presidente di Farmindustria Massimo Scaccabarozzi. ''Gia' domani potremmo incontrarci - ha aggiunto - per fare un piano e dare una mano. Noi spiegheremo come si produce un vaccino e quali sono i tempi. Adesso stiamo facendo una ricognizione tra le aziende a noi associate per vedere chi ha le macchine adatte (i bioreattori) per partecipare eventualmente alla produzione''.

12:42 22-02
SALVINI: ''CORDOGLIO AI FAMIGLIARI DELL'AMBASCIATORE ATTANASIO E DEL CARABINIERE''

''Un pensiero e una preghiera alle famiglie dei due italiani. E' inutile aggiungere altro''. Lo ha detto il leader della Lega Matteo Salvini a 7Gold, commentando le notizie sull'attentato in Congo. ''Una notizia terribile - aggiunge in tweet il leader leghista -. Il cordoglio mio e della Lega ai famigliari dell'ambasciatore Attanasio e del carabiniere che era con lui, due nostri connazionali caduti mentre onoravano il nome dell'Italia, sono vicino all'intero corpo diplomatico italiano e all'Arma dei Carabinieri''.

11:55 22-02
TERRORISTI ATTACCANO IN CONGO AUTO CON AMBASCIATORE ITALIANO: E' STATO FERITO

Poco fa a Goma, nella Repubblica Democratica del Congo, si e' verificato un attacco ai danni della vettura dove si trovava l'ambasciatore italiano Luca Attanasio. Attanasio e' stato trasportato in ospedale a Goma. La matrice dell'attacco non e' ancora chiara, cosi' come le condizioni dell'ambasciatore. La vettura faceva padre di un convoglio della Monusco che comprendeva anche il Capo Delegazione Ue. Massima apprensione della Farnesina che sta seguendo gli sviluppi.

10:23 22-02
GRAN BRETAGNA ACCELERA: ENTRO FINE LUGLIO TUTTI OVER 18 SARANNO VACCINATI

LONDRA - Il governo britannico con alla guida il primo ministro Boris Johnson intende accelerare la campagna vaccinale anti-Coronavirus offrendo la possibilità a tutta la popolazione adulta del paese di ricevere una prima dose entro la fine del mese di luglio. Lo rende noto la stampa britannica ricordando che inizialmente era stato previsto di raggiungere questo obiettivo un mese più tardi, cioè a fine agosto. L'accelerazione del piano di immunizzazione della popolazione avviene mentre il paese si prepara ad allentare progressivamente le restrizioni. L'obbiettivo dichiarato dal primno ministro è di liberare dal Covid la Gran Bretagna entro l'inizio della prossima estate Ad oggi, circa 18 milioni di cittadini sono stati vaccinati.

16:13 18-02
GERMANIA: TAGLIATI STIPENDI AI PARLAMENTARI, ANCORATI AI SALARI CHE SONO IN CALO

BERLINO - Per la prima volta nella storia i deputati del Bundestag si sono visti tagliare i loro stupendi. Il motivo e' la crisi da pandemia, ma non solo: le indennita' parlamentari sono infatti ancorate allo sviluppo dei salari in Germania, e questi - stando agli ultimi dati dell'Ufficio federale per la statistica - l'anno scorso sono calati. Pertanto, come confermato oggi da una portavoce del Parlamento tedesco, anche le indennita' dei deputati dovranno essere conseguentemente ridotte a partire dal primo luglio. A quanto riferisce la Bild Zeitung, si tratta di una prima volta assoluta nella storia della Repubblica federale.

15:47 18-02
DIMOSTRATA EFFICACIA DEL 100% DEL VACCINO ASTRAZENECA PER EVITARE RICOVERI

''Efficacia al 100% del vaccino per Astrazeneca/Oxford Irbm nell'evitare l'ospedalizzazione: il preprint consegnato a The Lancet di uno studio su 10.290 persone in Inghilterra e 10.300 in Brasile con eta' dai 18 anni in su e quindi comprensiva degli anziani anche con patologie gravi come diabete, obesita', insufficienze respiratorie e problemi cardiovascolari, chiarisce senza ombra di dubbio che l'efficacia per contrastare la malattia grave e' del 100%''. Lo afferma Pietro Di Lorenzo, presidente della Irbm, in un'intervista all'ANSA. ''Cio' significa che la totalita' dei vaccinati non rischia piu' di andare in ospedale o terapia intensiva''.

15:33 18-02
PROF.BASSETTI, SAN MARTINO DI GENOVA: CON VARIANTE INGLESE ANDAMENTO IDENTICO

''Ho appena finito di vedere tutti i pazienti ricoverati qui nel mio reparto al San Martino, come faccio ogni giorno da oltre un anno. Abbiamo anche qualche caso di varianti inglesi, che non rappresentano la maggioranza. I pazienti con queste varianti hanno un andamento clinico come tutti gli altri senza particolari differenze''. Lo dichiara il professor Matteo Bassetti, direttore della Clinica di malattie infettive dell'ospedale San Martino di Genova. ''Trovo importante vigilare sul problema varianti - ha sottolineato l'infettivologo genovese - ma non terrorizzare la gente. Questa è la differenza tra chi fa il medico in corsia e chi si considera o è considerato esperto dalla stampa e dalla politica, ma pazienti non ne ha visti e non ne vede. Per affrontare questa infezione, come peraltro per tutte le altre, ci vuole calma, organizzazione e conoscenza'', ha concluso Bassetti.

13:45 18-02
SALVINI: A BREVE NUOVI INGRESSI NELLA LEGA DI SINDACI E PARLAMENTARI

''Io auguro buona fortuna a tutti, per me viene prima l'interesse dell'Italia che le convenienze di partito. Ognuno farà le proprie scelte. Io posso solo dire che nelle prossime ore ci saranno sindaci, amministratori locali e parlamentari che appoggeranno le nostre scelte e entreranno a far parte della famiglia della Lega''. Lo ha detto il segretario della Lega, Matteo Salvini, che in una dichiarazione a giornalisti, tv e radio, commentando il passaggio dell'eurodeputato Vincenzo Sofo dalla Lega al gruppo dei Ecr-Fratelli d'Italia.

12:30 18-02
IN ITALIA E' ARRIVATO FINORA SOLO IL 30% DELLE DOSI DI VACCINO PREVISTE DALLA UE

Le vaccinazioni contro il Covid in Italia sono ''ostaggio di forniture centellinate'' e procedono quindi a rilento. ''Sono arrivate infatti solo un terzo delle dosi attese nel primo trimestre'', nell'ultima settimana ''frenano le somministrazioni'' e solo 6 over 80 su 100 hanno avuto almeno una dose di vaccino. A evidenziarlo è un nuovo monitoraggio della Fondazione Gimbe. Nel dettaglio, al 17 febbraio sono state consegnate alle Regioni 4,07 milioni di dosi, pari al 31,8% dei 12,8 milioni attesi per il primo trimestre 2021. Si tratta del 44,7% di quelle annunciate da Pfizer, il 18,4% dello stock da 1,3 milioni previsto da Moderna e di 542mila dosi su 4,2 milioni (13%) di Astrazeneca.

12:06 18-02
LA STERLINA VOLA NEI CAMBI CONTRO L'EURO GRAZIE ALLE VACCINAZIONI DI MASSA

La sterlina vola, sulla scia delle vaccinazioni, che in Gran Bretagna procedono spedite e fanno intravedere la possibilita' di una ripresa piu' rapida che in altri Paesi. Londra ha gia' vaccinato almeno una volta 15,6 milioni di persone. La sterlina vola a 86,56 pence conto l'euro e sale a 1,3928 dollari, il massimo da aprile 2019. Il premier Boris Johnson sta programmando l'uscita graduale dal terzo blocco nazionale, avviato lo scorso 5 gennaio e che ha contribuito ad abbattere i contagi, anche il livello dei casi resta alto, anche per la presenza nel Regno Unito di numerose varianti del virus.

11:41 18-02
FIOM: IL MINISTRO GIORGETTI INTENDE PROROGARE IL BLOCCO LICENZIAMENTI A GIUGNO

Il ministro dello Sviluppo Economico Giancarlo Giorgetti intende prorogare il blocco dei licenziamenti. Lo ha riferito la segretaria nazionale Fiom Barbara Tibaldi, al termine dell'incontro con il ministro sulla vertenza Whirlpool. ''Il ministro - ha detto Tibaldi ai lavoratori presenti al presidio - ci ha detto che da subito, non solo per la nostra vertenza ma in generale, istituira' tavolo con il ministero del lavoro per allungare, spostare la data del blocco dei licenziamenti''. ''Non ci ha dato la garanzia - ha aggiunto la sindacalista - ma ha detto che la volonta' e' di provare ad allungare il bocco perche' serve a noi ma anche al governo''.

10:08 18-02
INPS: PERSI NEL 2020 664.000 POSTI DI LAVORO IN ITALIA, 295.000 A TERMINE

Il saldo annualizzato dei rapporti di lavoro a novembre 2020, ovvero la differenza tra quelli registrati nel mese rispetto a quelli di novembre 2019 e' negativo per 664.000 unita'. Lo rileva l'Inps nell'Osservatorio sul precariato. Nel corso degli undici mesi del 2020 le assunzioni attivate dai datori di lavoro privati sono state 4.755.000 (-30% sullo stesso periodo del 2019 anche per gli effetti legati all'emergenza da Covid-19. Il calo ha riguardato soprattutto i contratti a termine. Le cessazioni negli 11 mesi sono state 5.051.000 (-20%). La variazione netta negli 11 mesi e' stata negativa per 295.696 posti di lavoro.

10:02 18-02
MINISTRO GIORGETTI SUBITO AL LAVORO: STAMATTINA AFFRONTA IL GRAVE CASO WHIRPOOL

ROMA - A meno di 12 ore dalla fiducia ottenuta al Senato dal governo Draghi, oggi toccherà alla Camera, i nuovi ministri della Lega sono già al lavoro. ''Abbiamo una prima risposta ufficiale, alle dieci e trenta il ministro Giorgetti incontrera' una delegazione di sei persone''. Lo annuncia Barbara Tibaldi della Fiom Cgil agli operai della Whirlpool in presidio davanti al ministero dello sviluppo economico. Uno dei problemi più spinosi della grave crisi economica che sta attraversando l'Italia, viene affrontato subito.

13:14 17-02
ZAIA: 5 REGIONI CON NOI PER ACQUISTO VACCINI ANTI COVID

Sull'acquisto di vaccini ''abbiamo la collaborazione dei colleghi di Lombardia, Friuli Venezia Giulia, Emilia Romagna, Trentino Alto Adige e Marche''. Lo ha riferito il presidente del Veneto Luca Zaia. ''Non e' un problema di avere vaccini piu' buoni - ha precisato Zaia - ma l'unico fattore e' il tempo. Se riusciamo a vaccinare tutte le aziende e tutti i cittadini, in 3-4 mesi partiamo prima di chi sta ad attendere i vaccini. Se ci sono questi canali, e se sara' confermato che non e' acqua distillata, l'Italia deve assolutamente accelerare, e fare come gli altri Paesi che acquistano sul libero mercato''.

13:12 17-02
LOMBADIA: PIU' RICOVERI, MA NESSUNA PRESSIONE SUGLI OSPEDALI

''Ad oggi in Lombardia non c'e' una situazione di pressione dal punto di vista ospedaliero. Il tasso di occupazione delle terapie intensive e' ancora sotto il 30%, che e' il livello limite, e anche i letti ordinari sono sotto l'allerta, ma e' vero che i numeri sono in ascesa e il tema delle varianti e' molto preoccupante''. Lo ha detto il direttore generale Welfare di Regione Lombardia, Marco Trivelli, nel corso della sua audizione in Commissione Sanita'. Proprio a proposito della cosiddette 'emergenza varianti', Trivelli ha detto che in Lombardia sono 578 i casi positivi con variante, per lo piu' inglese.

12:54 17-02
UMBERTO BOSSI: ''SONO A FAVORE DEL PRESIDENTE DRAGHI. LO SOSTERRO'''

''Sono a favore del presidente Mario Draghi, lo sosterrò e sosterrò le scelte che farà in futuro''. Lo ha dichiarato il senatore Umberto Bossi, presidente federale della Lega.

11:53 17-02
CONTRO VACCINO ASTRAZENECA CAMPAGNA MEDIATICA PERCHE' VENDUTO A PREZZO DI COSTO

Contro il vaccino AstraZeneca e' partita una campagna mediatica tesa a dimostrare che costa poco perche' vale poco''. Lo ha detto Piero Di Lorenzo, presidente e amministratore delegato di Irbm, intervenuto al webinar ''Il vaccino AstraZeneca''. ''Tanti guai sono iniziati ad arrivare quando e' stato comunicato all'esterno che il vaccino sarebbe stato venduto al prezzo di costo'', ha affermato Di Lorenzo che ha aggiunto: ''Ora, io mi aspettavo che questa cosa fosse acclamata perche' una multinazionale non e' un'opera francescana invece e' accaduto il contrario''.

11:49 17-02
SALVINI: DISCORSO DI DRAGHI OTTIMO PUNTO DI PARTENZA. LA LEGA C'E'''

'Più salute e meno tasse, più rimpatri e meno burocrazia, più cantieri e meno sprechi, responsabilità e rispetto nei confronti delle future generazioni, orgoglio di essere italiani. Ottimo punto di partenza, nel nome dell'efficienza, della trasparenza e del cambiamento. La Lega c'è''. Lo dice il leader della Lega Matteo Salvini, commentando l'intervento programmatico del premier Mario DRaghi in Senato.

10:00 17-02
MATTEO SALVINI: ''SIAMO LA GARANZIA NEL GOVERNO DELL'ITALIA CHE PRODUCE''

''Siamo una garanzia di presenza nel governo dell'Italia che produce, che vuole crescere, costruire, avanzare, innovare. Sono contento di non aver lasciato alla sinistra la gestione del governo in un momento così delicato per l'Italia. Non vedo l'ora che la squadra sia al completo''. Lo ha detto Matteo Salvini, leader della Lega a Rainews24 entrando al Senato per il discorso del premier Draghi sulla fiducia.

16:37 16-02
BONACCINI PD GOVERNATORE EMILIAROMAGNA: STO CON ZAIA, COMPRIAMO INSIEME VACCINI

BOLOGNA - ''Con Zaia parlo spesso. Siamo d'accordo che se fosse possibile farlo, lo faremo insieme. Il problema e' che servono le autorizzazioni e un ragionamento con il governo italiano. L'importante e' farlo attraverso le regole. Ci si sta dando da fare per essere pronti ad ogni evenienza'': cosi' il presidente dell'Emilia Romagna, Stefano Bonaccini, ospite di Tagada su La7, sull'eventualita' di acquistare autonomamente come Regione dosi di vaccino anti-Covid.

12:23 16-02
TRIBUNALE ORDINA AL GOVERNO OLANDESE DI PORRE FINE SUBITO AL COPRIFUOCO COVID

Un tribunale amministrativo dell'Aia ha stabilito oggi che il governo olandese deve porre fine al coprifuoco in vigore, una misura adottata per arginare le infezioni da Covid-19 che ha già provocato proteste anche violente nel paese. ''Il coprifuoco deve essere revocato immediatamente'', ha annunciato il tribunale in un comunicato, affermando che la ''particolare urgenza'' richiesta per istituire una misura del genere non è stata dimostrata. Il governo olandese ha annunciato all'inizio di febbraio l'estensione del coprifuoco nazionale - in vigore dalle 21 alle 4:30 del mattino - dal 23 gennaio al 2 marzo.

10:34 16-02
208.449 ADESIONI ALLE 10.00 ALLA CAMPAGNA VACCINALE OVER 80 DI REGIONE LOMBARDIA

MILANO - Superano quota 200mila le adesioni complessive alla campagna vaccinale anti Covid degli over 80 in Lombardia. Secondo gli ultimi dati disponibili, alle 10, il totale adesioni è pari a 208.449 con 197.250 persone registrate direttamente dal portale, circa 10mila dai farmacisti e 1.072 con i medici di base.

10:26 16-02
FONTANA: IL DUBBIO CHE QUALCUNO AUSPICHI CHE QUALCOSA FALLISCA IN LOMBARDIA C'E'

MILANO - ''Il dubbio che ci sia la volonta' di sottolineare le polemiche che riguardano la Lombardia, mi viene e mi rimarra' per il resto dei miei giorni''. Lo dice il presidente della Lombardia Attilio Fontana, intervenendo questa mattina alla trasmissione tv Mattino Cinque, alla domanda se ritiene che qualcuno auspichi che ''qualcosa fallisca in Lombardia''. Tornando sulla questione dei cosiddetti 'dati errati' che hanno comportato l'inserimento della Lombardia in 'zona rossa' in maniera immeritata, Fontana torna a ribadire che la Regione non ha ''commesso alcun errore e sono pronto a dimostrarlo in qualunque momento, con documenti alla mano''. Situazioni analoghe, aggiunge, sono accadute anche in ''altre regioni, ma, guarda caso, in quella situazione non e' nata la polemica che e' nata con la Lombardia''.

10:13 16-02
REGIONE LOMBARDIA STA COLLABORANDO CON ZAIA PER COMPRARE VACCINI ANTI COVID

MILANO - ''Stiamo collaborando con il presidente del Veneto Luca Zaia per comprare dosi di vaccino in autonomia, ma ora siamo fermi, perche' il governo non consente gli acquisti delle singole Regioni. Aspettiamo un'autorizzazione''. La richiesta arriva direttamente dal governatore di Regione Lombardia Attilio Fontana, intervenuto oggi in tv a Mattino 5. Il problema rimane quello della ''mancanza di dosi'', senza le quali non sara' possibile effettuare una vaccinazione di massa rapida e in pochi mesi come auspicato dal nuovo coordinatore dell'unita' di Crisi del Pirellone Guido Bertolaso.

10:07 16-02
GOVERNATORE FONTANA: DATI EPIDEMIOLOGICI C'ERANO MARTEDI', DECISIONE DOMENICA!

''Contesto il metodo: non e' logico che i dati (epidemiologici, ndr) fossero a disposizione da martedi' e che la risposta del Cts sia arrivata domenica mattina, bastava che ci fosse una richiesta di chiusura il mercoledi'''. Lo afferma il governatore lombardo Attilio Fontana intervenendo questa mattina alla trasmissione tv Mattino Cinque su Canale 5, sul repentino 'dietrofront' del Governo che ha portato alla chiusura degli impianti sciistici prevista, in precedenza, per ieri. Se la decisione fosse stata presa mercoledi', evidenzia Fontana, e non domenica sera, a ridosso dell'annunciata apertura, ''le Regioni avrebbero emesso le proprie ordinanze, nessuno avrebbe fatto interventi sulle piste, sull'approvvigionamento delle derrate alimentari, sull'assunzione delle persone e non si sarebbe creato il danno che la chiusura comporta''.

 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

SALVINI: LA LEGA SARA' LA FORZA CON CUI DRAGHI LAVORERA' MEGLIO

25 febbraio - ''Io sono convinto di una cosa: la forza con cui il premier Draghi si
Continua

LETIZIA MORATTI CONFERMA FINE VACCINAZIONI A GIUGNO, SE ARRIVANO

24 febbraio - MILANO - In Lombardia si potrebbe ancora finire a giugno la vaccinazione
Continua

GOVERNATORE FONTANA: PRODURRE VACCINI IN ITALIA, GIORGETTI STA

24 febbraio - ''Non possiamo dipendere esclusivamente da vaccinazioni che vengono
Continua

SALVINI: ASSURDO RIATTIVARE L'AREA C A MILANO IN UN MOMENTO COSI'

23 febbraio - ''Assurdo riattivare Area C e tassare chi vuole lavorare a Milano, in un
Continua

ZAIA: DA MINISTERO NESSUNO STOP AD ACQUISTO VACCINI ANTI COVID

22 febbraio - VENEZIA - ''A me non risulta che ci sia stata una lettera ufficiale del
Continua

FARMINDUSTRIA: CONTATTATI DA GIORGETTI, PIANO PER PRODURRE VACCINI

22 febbraio - ''Siamo stati contattati ieri dal ministro dello sviluppo economico
Continua

SALVINI: ''CORDOGLIO AI FAMIGLIARI DELL'AMBASCIATORE ATTANASIO E

22 febbraio - ''Un pensiero e una preghiera alle famiglie dei due italiani. E' inutile
Continua

TERRORISTI ATTACCANO IN CONGO AUTO CON AMBASCIATORE ITALIANO: E'

22 febbraio - Poco fa a Goma, nella Repubblica Democratica del Congo, si e' verificato
Continua

GRAN BRETAGNA ACCELERA: ENTRO FINE LUGLIO TUTTI OVER 18 SARANNO

22 febbraio - LONDRA - Il governo britannico con alla guida il primo ministro Boris
Continua

GERMANIA: TAGLIATI STIPENDI AI PARLAMENTARI, ANCORATI AI SALARI CHE

18 febbraio - BERLINO - Per la prima volta nella storia i deputati del Bundestag si
Continua

DIMOSTRATA EFFICACIA DEL 100% DEL VACCINO ASTRAZENECA PER EVITARE

18 febbraio - ''Efficacia al 100% del vaccino per Astrazeneca/Oxford Irbm nell'evitare
Continua

PROF.BASSETTI, SAN MARTINO DI GENOVA: CON VARIANTE INGLESE

18 febbraio - ''Ho appena finito di vedere tutti i pazienti ricoverati qui nel mio
Continua

SALVINI: A BREVE NUOVI INGRESSI NELLA LEGA DI SINDACI E PARLAMENTARI

18 febbraio - ''Io auguro buona fortuna a tutti, per me viene prima l'interesse
Continua

IN ITALIA E' ARRIVATO FINORA SOLO IL 30% DELLE DOSI DI VACCINO

18 febbraio - Le vaccinazioni contro il Covid in Italia sono ''ostaggio di forniture
Continua

LA STERLINA VOLA NEI CAMBI CONTRO L'EURO GRAZIE ALLE VACCINAZIONI

18 febbraio - La sterlina vola, sulla scia delle vaccinazioni, che in Gran Bretagna
Continua

FIOM: IL MINISTRO GIORGETTI INTENDE PROROGARE IL BLOCCO

18 febbraio - Il ministro dello Sviluppo Economico Giancarlo Giorgetti intende
Continua

INPS: PERSI NEL 2020 664.000 POSTI DI LAVORO IN ITALIA, 295.000 A

18 febbraio - Il saldo annualizzato dei rapporti di lavoro a novembre 2020, ovvero la
Continua

MINISTRO GIORGETTI SUBITO AL LAVORO: STAMATTINA AFFRONTA IL GRAVE

18 febbraio - ROMA - A meno di 12 ore dalla fiducia ottenuta al Senato dal governo
Continua

ZAIA: 5 REGIONI CON NOI PER ACQUISTO VACCINI ANTI COVID

17 febbraio - Sull'acquisto di vaccini ''abbiamo la collaborazione dei colleghi di
Continua

LOMBADIA: PIU' RICOVERI, MA NESSUNA PRESSIONE SUGLI OSPEDALI

17 febbraio - ''Ad oggi in Lombardia non c'e' una situazione di pressione dal punto di
Continua
Precedenti »