57.450.607
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

Brevi, quasi brevi? Brevissime!

17:23 19-02
NELL'INTERO 2010 CON IL GOVERNO BERLUSCONI MENO AFRICANI CHE IN GENNAIO 2018

''I migranti sbarcati in poco piu' di un mese con la sinistra sono piu' di quelli sbarcati in un intero anno con Berlusconi presidente del Consiglio. Dall'inizio del 2018 sono arrivati in Italia 4.864 migranti. In tutto il 2010, con Berlusconi al governo, ne arrivarono circa 4.400. #FattiNonParole''. Lo scrive su twitter Deborah Bergamini, responsabile Comunicazione di Forza Italia e candidata capolista alla Camera nei collegi Toscana 1 e 2, commentando i dati sui migranti diffusi dal Viminale.

16:01 19-02
SALVINI: RISPETTO I PATTI, SE FORZA ITALIA PRENDE PIU' VOTI, SCELGA IL PREMIER

''Io rispetto i patti. Se Forza Italia prende un voto più di noi, sceglie il presidente del Consiglio. E purché accetti il programma che abbiamo firmato tutti, non ci sono veti''. Lo dice, in un'intervista al Quotidiano Nazionale, il leader della Lega, Matteo Salvini. Se il premier scelto da Forza Italia fosse Antonio Tajani, il presidente del Parlamento europeo o Mario Draghi, il presidente della Bce? ''Se sceglie Forza Italia sceglie Forza Italia. Ripeto, se condivide il programma, non ci saranno problemi'', sottolinea Salvini. ''Mi fido di Berlusconi - aggiunge - non farà accordi di governo con Renzi. Si è scottato abbastanza con Monti ed Enrico Letta. I mega-accordi, gli inciuci non mi interessano, tutti i sondaggi dicono che l'unica maggioranza possibile è quella del centrodestra, perché Pd e cinquestelle sono dietro di dieci punti. Mi auguro che sia una maggioranza larga che non dipenda da una sola persona. Se però non ci fosse la Lega non partecipa a nessun tipo di governo con altrI''

14:39 19-02
MAROCCHINO DI 30 ANNI MASSACRA DI BOTTE UNA RAGAZZA DI 24 CONOSCIUTA SU FACEBOOK

MILANO - Un marocchino di 30 anni e' stato arrestato dalla polizia per lesioni gravi dopo aver rotto tibia e perone a una connazionale di 24 anni durante un'aggressione avvenuta in via Comacchio, a Milano. Secondo quanto ricostruito dalla questura, i due si sono conosciuti nei giorni scorsi tramite un social network e la ragazza ha accettato l'invito a casa del 30enne. Si e' presentata assieme a un'amica e hanno trascorso la serata a casa dell'uomo, in via Bessarione, consumando alcol e cocaina. L'indomani il marocchino ha tentato un approccio sessuale ma la ragazza si e' rifiutata ed e' scappata dall'appartamento. Una volta in strada, dopo poche centinaia di metri, e' stata picchiata con calci e pugni dal connazionale che le ha fratturato la tibia e il perone della gamba sinistra. La polizia lo ha arrestato poco dopo mentre la ferita e' stata trasportata in ospedale con una lunga prognosi.

10:51 19-02
MATTEO SALVINI: CHE LA LEGA NON VOGLIA INCIUCI LO SANNO TUTTI. MAI STATA COL PD

TRIESTE - ''Ieri veniva prima mia figlia...'' Ha risposto cosi' Matteo Salvini, leader della Lega Nord, a chi gli chiedeva il motivo della sua assenza all'incontro promosso ieri a Roma da Giorgia Meloni contro gli inciuci. ''Era la giornata dedicata a mia figlia - ha insistito - quindi neanche se fosse arrivato Padre Pio in persona, in carne e ossa, sulla terra avrei evitato di passare la giornata con mia figlia. Che la Lega non voglia gli inciuci lo sanno tutti''. Salvini ha ricordato che ''qualcuno purtroppo in passato ha partecipato a governi col Pd, tutti tranne la Lega''. Quindi ''chi vuole chiarezza sceglie la Lega''. Va tutto bene all'interno della coalizione? ''Assolutamente d'amore e d'accordo''.

13:20 15-02
ARRESTATI DUE MAROCCHINI CON PIU' DI MEZZO QUINTALE DI DROGA (COCAINA E HASHISH)

MILANO - Due marocchini di 45 e 46 anni sono stati arrestati dai carabinieri della Stazione di Rho a Cornaredo per detenzione di hashish. I militari li hanno fermati martedi' a bordo di una Opel Astra su cui avevano nascosto 5 chili impacchettati. Una volta portati in caserma per il fotosegnalamento, i carabinieri hanno ascoltato la ex moglie del marocchino di 46 anni e hanno scoperto che l'uomo frequentava ancora l'appartamento in viale Coni Zugna (Milano) dove la donna vive con i loro sette figli. La perquisizione ha permesso di scoprire in una stanza riservata all'ex marito 59 chili di hashish divisi in panetti e ovuli, 67 grammi di cocaina e 180 grammi di Kif, una particolare preparazione dell'hashish tritato con parti della pianta di marijuana. Una sostanza tipica dell'area di Tangeri con un principio di Thc tra il 7 e il 10 per cento che si consuma con la Sebsi, una pipa lunga. E' la prima volta che i militari di Rho trovano il Kif e uno dei primi sequestri a Milano.

12:58 15-02
DUE NIGERIANI TRUFFATORI PRESI CON DOLLARI FALSI (UNO RIMPATRIATO, L'ALTRO NO)

ROMA - All'interno di un trolley avevano 24 mazzette confezionate con banconote false da 100 dollari inframezzate da fogli di carta. Per questo due nigeriani di 43 e 50 anni sono stati denunciati per rispondere di falsificazione, spendita ed introduzione nello stato di monete falsificate dagli agenti della Polizia di Stato del Commissariato Esquilino, diretto da Giuseppe Moschitta. Uno dei due, in particolare, ha destato l'attenzione degli agenti in quanto riconosciuto come il responsabile di un tentativo di truffa, operato nello scorso mese di dicembre ai danni dell'inviato di una nota trasmissione televisiva. Tutto il materiale e' stato posto sotto sequestro. Il 43enne e' stato inoltre rimpatriato con foglio di via obbligatorio e con divieto di ritorno nel comune di Roma per tre anni.

12:43 15-02
EUROZONA VA MALE NELL'EXPORT: -10% RISPETTO IL 2016 (ALLA FACCIA DELLA RIPRESA)

Chi sostiene che la l'eurozona stia andando bene sulle esportazioni, mente sapendo di mentire. L'Eurozona ha fatto registrare a dicembre un surplus commerciale di 25,4 mld contro i 27,6 mld di dicembre 2016, ed è un calo superiore al 10%. Nel dicembre scorso le esportazioni di merci dall'Eurozona verso il resto del mondo sono ammontate a 180,7 mld di euro, in aumento dell'1% rispetto a dicembre 2016, mentre le importazioni sono salite a 155,3 mld, in aumento del 2,9% rispetto a un anno prima. I principali partner commerciali della Ue restano di gran lunga gli Stati Uniti e la Cina nonostante i forti dazi che nenalizzano le importazioni dalla Ue, seguita da Svizzera, Turchia, Russia e Giappone. Con gli americani, il surplus commerciale e' cresciuto lo scorso anno (120,8 miliardi di euro in 12 mesi contro 113,1 miliardi). Il deficit, tuttavia, si e' leggermente allargato con Pechino (-176,0 miliardi contro -175,3). Di fatto, l'eurozona dati alla mano sta arretrando nel commercio globale.

12:36 15-02
MARINE LE PEN: SU UE LEGA M5S HANNO NOSTRE POSIZIONI SU MIGRANTI M5S PROPRIO NO

PARIGI - ''Sulle regole dell'Unione europea, le critiche dei Cinque Stelle e di Salvini assomigliano molto alle nostre'': lo ha detto questa mattina, in una riunione con i giornalisti della stampa estera, la presidente del Front National, Marine Le Pen. Con la Lega, ha aggiunto la Le Pen, ''siamo alleati e quando ci saranno le europee faremo campagna insieme. Invece con il M5S ci sono differenze sui problemi dell'immigrazione: non ho mai sentito in Europa deputati dell'Europarlamento cosi' favorevoli agli immigrati come quelli di Grillo. Chi, come noi, difende gli interessi nazionali, non puo' essere d'accordo''. La denuncia di Marine Le Pen contro le politiche filo-migranti dell'M5S chiariscono una volta per tutte che razza di inganno sia votare M5S sperando che cambi in meglio l'Italia: rispetto la principale emergenza, la gravissima situazione sociale ed i ordine pubblico provocata dall'invasione africana in atto, l'M5S sta dalla parte degli africani senza se e senza ma.

12:29 15-02
KOSOVO, FRUTTO MARCIO DELLE POLITICHE DI AGGRESSIONE USA E UE ALLA SERBIA.

Al decimo anniversario della dichiarazione unilaterale di indipendenza, il 17 febbraio del 2008, il Kosovo rimane una grave questione irrisolta nei Balcani e, di riflesso, in una Ue che vede in un accordo con la Serbia la condicio sine qua non per l'integrazione dei due Paesi nel blocco europeo. Uno stallo che va avanti ormai dal 2011, nonostante i colloqui condotti sotto la mediazione dell'Ue e che hanno portato a qualche progresso in termini di libero movimento di beni e persone, ma per poter presentare la domanda di ingresso serve un accordo vincolante che metta fine alle dispute territoriali. Il problema, dal punto di vista di Belgrado, è che ogni accordo in tal senso prevede - quanto meno implicitamente - il riconoscimento dell'indipendenza kosovara, una concessione che il governo serbo non è disposto a fare, come ribadito dallo stesso ministro per l'Integrazione europea, Jadranka Joksimovic. Ora il nuovo governo di destra austriaco è a fianco della Serbia, e per la Ue sono guai.

11:08 15-02
MATTEO ALVINI: ABBIAMO PROGRAMMA CHIARO. PRIMA DI TUTTO LAVORO E SICUREZZA

MATERA - ''Abbiamo firmato un programma elettorale chiaro e poi io ho un mio impegno personale con gli italiani al di la' degli show televisivi: lavoro e immigrazione''. Lo ha detto a Matera il leader della Lega, Matteo Salvini. ''Lavoro - ha aggiunto - vuol dire cancellare la legge Fornero, difendere la nostra terra, la nostra agricoltura, ridare l'Italia ai nostri ragazzi invece di farli scappare. Immigrazione vuol dire farne sbarcare di meno ed espellerne di piu'''.

16:21 14-02
SULL'OMICIDIO DI PAMELA EMERGONO ELEMENTI RACCAPRICCIANTI. SERVE PENA DI MORTE.

''Le modalità della fine della povera Pamela, per il quadro che sta emergendo dopo il fermo degli altri due nigeriani, sono raccapriccianti. Le coltellate al fegato, lo scempio del cadavere smembrato. Abbiamo superato ogni livello di ferocia anche solo ipotizzabile. Chiunque sia il colpevole, a prescindere che si tratti o meno degli immigrati fermati o di italiani, a prescindere se in questo orrore sia coinvolta o meno la mafia nigeriana, chiunque essi siano, di qualunque nazionalità siano, questa gente, dopo una sentenza definitiva e una modifica dell'ordinamento che lo consenta, andrebbe messa al muro, davanti ad un plotone, senza tante storie''.Lo afferma il senatore Roberto Calderoli, vice presidente del Senato.''Riflettiamoci bene al posto che continuare a cacciare la testa sotto la sabbia per l'ipocrisia del buonismo sempre e comunque: chi ha commesso un simile orrore che seconda opportunità merita?'', ha aggiunto.

16:09 14-02
ALL'INDIVIDUO VA RICONOSCIUTA LA LIBERTA' DI DECIDERE COME E QUANDO MORIRE

MILANO - All'individuo va ''riconosciuta la libertà'' di decidere ''come e quando morire'' in forza di principi costituzionali. E' un passaggio dell'ordinanza letta per oltre un'ora dalla Corte d'Assise di Milano che ha deciso di trasmettere gli atti alla Consulta per il caso di dj Fabo. Per i giudici, in sostanza, Marco Cappato non ha rafforzato il proposito suicidiario e la parte della norma che punisce l'agevolazione al suicidio senza influenza sulla volontà dell'altra persona è costituzionalmente illegittima. ''Sono molto felice''. Cosi' Valeria Imbrogno, la fidanzata di Fabiano Antoniani, ha commentato l'ordinanza con cui la Corte d'Assise di Milano ha rinviato gli atti alla Corte costituzionale perchè valuti la legittimità dell'articolo che disciplina l'aiuto al suicidio.

14:52 14-02
LUIGI DI MAIO: ''IL PD HA INTASCATO I SOLDI DI BUZZI DI MAFIA CAPITALE E PARLA?''

''Visto che il Pd in queste ore si sta tanto appassionando al tema dei bonifici, allora parliamone. E spieghiamo ai cittadini che mentre il MoVimento 5 Stelle bonifica i tagli degli stipendi dei parlamentari in un fondo che aiuta piccole e medie imprese, il Pd i bonifici li incassava da Salvatore Buzzi, quello di Mafia Capitale''. Lo scrive in un post su Fb il leader M5S Luigi Di Maio. ''Noi - rimarca il candidato premier - doniamo ai cittadini, loro arraffano senza guardare in faccia a nessuno; noi abbiamo restituito oltre 23 milioni di euro, loro hanno intascato oltre 40 milioni di finanziamenti pubblici in questa legislatura, hanno ricevuto 9 milioni di euro non si sa da chi e si sono tenuti pure i soldi sporchi di Buzzi''. ''Il 'mariuolo' Mario Chiesa in confronto era un dilettante. A questa gente, che in queste ore starnazza, dico semplicemente: non c'è nulla di cui possiate vantarvi, dovete solo vergognarvi e tacere'', conclude Di Maio.

11:08 14-02
AFRICANI DEL GAMBIA CHE LA GERMANIA RIMPATRIERA', VOGLIONO TORNARE IN ITALIA...

Lunedi' scorso, ben 150 africani dal Gambia si sono recati dal primo campo d'accoglienza di Donauwoerther, in Germania, alla stazione ferroviaria, dopo un'accesa protesta per poter prendere da soli un treno alla volta dell'Italia. A quanto pare i migranti avevano appreso poco prima che la loro domanda di asilo era stata respinta e verranno rimpatriati. In effetti, secondo il Regolamento Dublino III, tale esito è certo, in Germania. Non e' stato facile per la polizia dispiegata alla stazione chiarire a questi africani l'inutilita' della loro impresa. A causa della mancanza di documenti di espatrio non avrebbero mai raggiunto l'Italia. Gia' al confine con l'Austria il viaggio sarebbe finito. Il governo del Baden-Wurttemberg ha dato ieri il suo via libera per l'Italia, anche senza una data precisa. L'Italia sta esaminando le quote previste dal trattato di Dublino. Chi volesse tornare nel proprio paese volontariamente e' autorizzato a farlo, ma finora quasi nessun africano l'ha fatto.

10:18 14-02
DUE TUNISINI ARRESTATI A LAMPEDUSA: UNO E' UN LADRO, L'ALTRO HA DOCUMENTI FALSI

PALERMO - Un tunisino di 23 anni, dopo essere arrivato in Italia con l'ennesimo barcone dalla Libia e senza alcun diritto d'asilo, dato che la Tunisia non è nazione colpita da calamita' naturali, guerre e gravi epidemie, ospite adesso dell'hotspot di Lampedusa, e' stato arrestato dai carabinieri dell'isola dopo aver forzato la finestra di un'abitazione e messo a soqquadro una villetta di proprieta' di una donna, provocando oltre tutto anche gravi danni. L'uomo, che aveva rubato alcuni oggetti, e' stato notato da una pattuglia dei carabinieri che l'ha inseguito e bloccato. Gli uomini dell'Arma hanno arrestato anche un ventiseienne tunisino, anche lui ospite dell'hotspot, che aveva una carta d'identita' francese contraffatta, e ci sarebbe da chiedersi dove l'abbia presa, e il biglietto del traghetto per lasciare l'isola. Potrebbe far parte di una rete terroristica?

10:08 14-02
ENORME BOOM ECONOMICO DELLA ROMANIA: PIL 2017 +7% PIL 2018 PREVISTO AL +6,1%

La Romania ha fatto registrare il tasso di crescita piu' alto della Ue: nel 2017, il Pil si e' attestato al +7%, dopo il +4,8% registrato nel 2016. Il paese non aveva conosciuto un ritmo di crescita cosi' forte dal 2008. Nel quarto trimestre 2017, la crescita ha comunque frenato allo 0,6%, dopo il 2,6% del trimestre precedente, ma non ha influito sulla crescita del 2018, prevista del +6,1%. Secondo gli analisti, l'andamento e' sostenuto dai consumi che sono cresciuti del 10% grazie al ribasso delle tasse - voluto dal governo - e al rialzo dei salari - fatto dagli imprenditori - dell'11,4% in media. Questa forte crescita della domanda s'e' tradotta anche in un rialzo dell'inflazione, cosa che l'eurozona purtroppo non ha, in bilico com'è tra lo zero e l'1%. L'agenzia Fitch ha messo in guardia dal ''rischio'' di nuovi ribassi delle tasse e rialzi dei salari, promessi dalla nuova premier Viorica Dancila, dato che danneggerebbe l'eurozona, la cui crescita attesa per il 2018 è tre volte meno.

12:34 13-02
ORDE AFRICANE IN AUMENTO: 4.800 HANNO INVASO L'ITALIA NEL MESE DI GENNAIO 2018

''Il numero di migranti arrivati in Italia attraverso la rotta del Mediterraneo centrale a gennaio è salito a più di 4800, il doppio rispetto al mese precedente, quando le attività di contrabbando sono state rallentate da combattimenti vicino alle aree di partenza e dalle cattive condizioni meteorologiche. Il totale mensile è approssimativamente in linea con gennaio dello scorso anno''. Lo si legge in una nota di Frontex. ''Secondo i dati preliminari - spiega l'agenzia europea della guardia di frontiera e costiera -, gli eritrei sono il gruppo di Migranti più numeroso su questa rotta, seguiti dai cittadini del Pakistan e della Tunisia. Negli ultimi mesi Frontex ha anche notato un aumento del numero di libici che attraversano il Mediterraneo''.

11:52 13-02
ROBERTO CALDEROLI: ''BASTA! CASTRAZIONE CHIMICA O CHIRURGICA! FAREMO LA LEGGE!''

''Un'altra violenza ripugnante, un giovane senegalese a Roma ha stuprato una donna di 75 anni. E nelle stesse ore in Sicilia un nigeriano si è masturbato in pubblico davanti a dei bambini, rischiando peraltro il linciaggio. Siamo oltre ogni limite. Per questo una delle priorità della maggioranza di centrodestra che tra qualche mese governerà il Paese sarà approvare la proposta di legge che ho depositato in Senato per introdurre nel nostro codice penale non solo la castrazione chimica per gli stupratori recidivi, ma anche la misura irreversibile della castrazione chirurgica per i casi specifici connotati da brutalità e ferocia''. Lo dichiara, in una nota, Roberto Calderoli, vice presidente del Senato. ''Ancora qualche mese e finalmente questa proposta sarà legge e il senegalese che violenta a Roma o il nigeriano che si masturba davanti ai bambini troveranno ad attenderli pillole che li inibiranno sessualmente per un bel po' di tempo. E se non bastassero, allora passeremo al bisturi''.

11:17 13-02
MACRON PREPARA UNA ''RENZATA'': RIFORMA DELLA COSTITUZIONE (CON REFEREDUM...)

PARIGI - Il governo francese presentera' nelle prossime settimane il suo progetto di riforma costituzionale. Lo afferma ''Le Monde''. Nonostante possa contare sul sostegno del presidente dell'Assemblea nazionale, Francois de Rugy, Macron dovrà convincere circa la metà dei senatori per superare la soglia dei tre quinti del Congresso. Un'impresa difficilissima per il capo dell'Eliseo, visto che il presidente del Senato, Gèrard Larcher e la maggioranza dei Repubblicani nella Camera alta si oppongono alla riforma. Lo scorso 24 gennaio Larcher ha presentato una quarantina di proposte, quasi tutte all'opposto rispetto a quelle preparate dall'esecutivo Macron. Il governo potrebbe aggirare l'ostacolo passando per un referendum, anche se il quotidiano sottolinea che questa mossa rappresenterebbe un ''rischio considerevole''. ''Le Monde'' ricorda che gia' il generale Charles De Gaulle fece ricorso al referendum: nel 1962 vinse ma nel 1969 lo perse mettendo fine alla sua azione politica in Francia.

10:58 13-02
NIGERIANO SI ABBASSA I PANTALONI E SI MASTURBA DAVANTI A BAMBINI DI UNA SCUOLA

CALTAGIRONE (CT) - I carabinieri di Caltagirone, nel catanese, hanno arrestato un nigeriano 25enne, irregolare, senza permesso di soggiorno in Italia e senza fissa dimora, per corruzione di minorenne e atti osceni in luogo pubblico. E' accusato di essersi abbassato i pantaloni per masturbarsi dinanzi ad un gruppo di bambini di eta' compresa tra i 6 e i 12 anni. I militari sono intervenuti nei pressi di una scuola nel centro del paese e hanno dovuto faticare non poco per sottrarre l'extracomunitario alle ire di alcuni papà che stavano per scagliarsi contro il giovane per linciarlo sul posto. L'intervento dei militari e' avvenuto su segnalazione al 112 di una delle mamme dei ragazzini che aveva assistito inorridita a quanto stava facendo l'africano vicino a bambini, tra i quali suo figlio.

10:48 13-02
SENEGALESE STUPRA DONNA TEDESCA IERI SERA IN PIENO CENTRO A ROMA. ARRESTATO.

ROMA - Una donna di 75 anni e' stata violentata ieri sera sotto i portici di piazza Vittorio all'Esquilino, in pieno centro a Roma. La vittima e' una donna di origini tedesche in gravi difficoltà economiche e che vive in Italia . I carabinieri hanno arrestato poco dopo il responsabile dello stupro. Si tratta di un cittadino senegalese di 31 anni. Non è dato sapere al momento se in possesso di premesso di soggiorno regolare oppure se un delle centinaia di migliaia di clandestini africani lasciati arrivare in Italia dai governi Pd in questi ultimi quattro anni, nei quali sono sbarcati più di 500.000 africani dalla Libia senza alcun diritto di permanenza in Italia e nella Ue.

11:26 12-02
ANCHE ANTONIO DI PIETRO MANDA A QUEL PAESE RENZI: NON VOTERO' CENTROSINISTRA

''Mi hanno tirato per la giacchetta in Molise per candidarmi, poi Renzi mi ha escluso. Si è fatto attorno una corte di cortigiani, vuole governare portando il partito dal quaranta percento al venti percento. Il giorno dopo le elezioni il Pd si dovrà interrogare sulla propria classe dirigente. Io quando mi sono messo a fare politica sono stato tra i fondatori dell'Ulivo. Sono nell'area centrosinistra ma quando andrò a votare non voterò centrosinistra. Dal giorno dopo il quattro marzo, però, mi piacerebbe contribuire alla ricostruzione del centrosinistra''. Così Antonio Di Pietro, intervenuto questa mattina ai microfoni di ECG, il programma condotto da Roberto Arduini e Andrea Di Ciancio su Radio Cusano Campus.

11:18 12-02
TREASURY USA RENDE 2,9%, OTTIMO INVESTIMENTO E SENZA ALCUN RISCHIO

NEW YORK - Il rendimento dei Treasury, i titoli decennali del debito pubblico Usa, sale al 2,9% (ovviamente netto), il massimo dal 2014, a un soffio da quota 3%. Secondo gli esperti dietro al rialzo dei tassi sul decennale Usa ci sono le aspettative per l'aumento dei tassi Usa e l'andamento delle ultime aste del Tesoro statunitense. Inoltre c'e' molta attesa sui dati sull'inflazione Usa, in calendario per mercoledi' prossimo. Il nuovo innalzamento del tasso del decennale Usa dimostra che la volatilita' sui mercati finanziari globali e' ancora molto alta. Finora l'aumento dei rendimenti sui Treasury ha inciso negativamente su Wall Street. Tuttavia i future sui tre indici di Wall Street sono attualmente al rialzo. Concretamente, molti capitali stanno cominciando a confluire nell'area del dollaro, dove ottengono - come si vede - buon rendimento a rischio zero. Nessun titolo di stato dell'eurozona rende altrettanto, a parte quelli della Grecia e del Portogallo...

11:02 12-02
FONTANA: IL 24 FEBBRAIO ANDRO' ANCH'IO IN PIAZZA DUOMO ALLA CONTROMANIFESTAZIONE

MILANO - ''Penso proprio che andro' anche io'' in piazza Duomo, a Milano, il 24 febbraio, alla 'contromanifestazione' annunciata dal segretario federale della Lega, Matteo Salvini, in risposta a quella antifascista organizzata dal Pd, a Roma. Lo ha detto Attilio Fontana, candidato del centrodestra per la presidenza di Regione Lombardia, a margine del congresso provinciale del Siulp, il Sindacato Italiano Unitario Lavoratori Polizia. Se all'evento in piazza Duomo dovessero partecipare anche Silvio Berlusconi e Giorgia Meloni, sarebbe il primo appuntamento in cui i tre leader si presentano uniti in un'uscita pubblica. A chi gli chiede se questo appuntamento sara' una dimostrazione di appoggio nei suoi confronti, a pochi giorni dal voto, Fontana ha risposto: ''Sarebbe un momento di appoggio nei confronti di tutti i candidati e del centrodestra''

10:57 12-02
SALVINI: CHI PICCHIA UN CARABINIERE PER TERRA E' FASCISTA, SQUADRISTA COMUNISTA

MILANO - ''Nel Paese che ho in testa quei dementi che hanno pestato quel carabiniere che stava facendo il suo lavoro vanno in galera'': lo ha detto il leader della Lega, Matteo Salvini, parlando dei fatti di Piacenza a Mattino Cinque. Commentando le immagini degli scontri, Salvini ha aggiunto: ''Questa sarebbe una manifestazione di non violenti, contro i Salvini e per la pace? No, questi sono fascisti, squadristi e comunisti, che picchiano un carabiniere per terra''

10:40 12-02
BRELUSCONI: PRIMA DELL'ESTATE APPROVEREMO PROVVEDIMENTI SHOCK PER L'ECON0OMIA

MILANO - ''Vogliamo approvare prima dell'estate un pacchetto di provvedimenti shock per economia'' tra cui la flat tax, il reddito di dignità, l'aumento delle pensioni minime a mille euro e la pensione per le mamme oltre alla ''totale detassazione e decontribuizione per 6 anni delle nuove assunzioni di giovani disoccupati da parte delle aziende. Sono provvedimenti urgenti da prendere per risolvere situazione urgentissime''. Lo ha detto il leader di Forza Italia, Silvio Berlusconi, ai microfoni di Radio Lombardia.

14:41 09-02
SCHULZ FA UNA PRECIPITOSA RETROMARCIA E RINUNCIA A FARE IL MINISTRO DEGLI ESTERI

BERLINO - Ha fatto una precipitosa retromarcia, dato che se avesse insistito con ogni probabilità il referendum interno all'Spd avrebbe bocciato la nuova ''grossa coalizione'' con la Cdu-Csu di Angela Merkel e sarebbe stata una catastrofe, per il partito del quale è ancora il criticatissimo segretarioe per lui stesso, anche se in ogni caso la sua discutibile carriera politica è avviata al termine. Così, Martin Schulz rinuncia alla carica di ministro degli Esteri nel governo tedesco. Come riferisce l'agenzia Dpa, il presidente della Spd ha annunciato la rinuncia, legata alla forte pressione esercitata dalla base del partito, con una comunicazione scritta.

12:39 09-02
SONDAGGIO: CENTRODESTRA S'AFFACCIA AL 40% PD -2% (20-24%) M5S 1° (25-29%)

Secondo un sondaggio OpinoItalia, presentato oggi ad Agorà Rai3, condotto da Serena Bortone, il Movimento 5 Stelle risulta essere primo partito con una forbice che va dal 25 al 29%. Secondo il Pd con una forbice che va dal 20 al 24%, in calo di due punti rispetto alla rilevazione della settimana scorsa che lo dava fra il 22 e il 26%. Sale la Lega, fra il 12 e il 16% (la settimana scorsa era data fra l’11 e il 15%). Stazionari Forza Italia (14 – 16%), Fratelli d’Italia (3 – 7%), Noi con l’Italia UDC (2 – 4%), Liberi e Uguali (4 – 8%). La coalizione in testa è quella del centrodestra con una forbice che va dal 36 al 40%, ed è la prima volta che si affaccia alla soglia che consentirebbe di avere una maggioranza tanto alla Camera quanto al Senato. Il centrosinistra, invece, è dato fra il 25 e il 29% nel suo complesso e potrebbe arrivare terzo dopo l'M5S che da solo potrebbe batterlo.

12:19 09-02
CONTINUA ALLA GRANDE IL SUCCESSO RAI DEL FESTIVAL DI SANREMO

SANREMO - Sono stati 10.825.000 spettatori pari al 51.6% di share i telespettatori che hanno seguito la terza serata del Festival di Sanremo. Nel 2016 la media della serata dedicata alle cover di Sanremo fu di 10.420.000 con share del 49.74%. Nello specifico la prima parte, in onda dalle 21.20 alle 23.55, è stata seguita da 12.657.000 spettatori (51.1%), mentre la seconda - in onda dalle 00.00 all'1.02 - da 6.146.000 spettatori (54.5%). Il 51.6% di share messo a segno dalla terza serata del festival di Sanremo di Claudio Baglioni è un risultato da record. Bisogna risalire infatti al 1999, al festival condotto da Fabio Fazio con Renato Dulbecco e Laetitia Casta, per trovare un risultato più alto (53.94%).

12:14 09-02
IL 10 FEBBRAIO SCIOPERO NAZIONALE DI TUTTO IL PERSONALE RYANAIR (10.00-14.00)

''Domani, sabato 10 febbraio, sciopero nazionale dalle 10 alle 14 (ridotto a quattro ore su richiesta della Commissione di Garanzia) di tutto il personale Ryanair di base sul territorio italiano''. A proclamare la protesta unitariamente, Filt Cgil, Fit Cisl e Uiltrasporti ''per il mancato avvio di un confronto sui temi del contratto collettivo di lavoro e delle tutele sociali''. Secondo le tre organizzazioni sindacali confederali dei trasporti ''anche alla luce della sentenza del Tribunale di Busto Arsizio che ha riconosciuto il comportamento antisindacale della compagnia e delle indicazioni del giudice, deve essere immediatamente avviato un confronto, a tutto tondo, su salari e tutele di tutte le categorie di lavoratori che operano su basi italiane e non solo per una parte di questi''. ''Ryanair persiste - sostengono infine Filt Cgil, Fit Cisl e Uiltrasporti - nel suo comportamento scorretto, non solo in Italia ma in tutta Europa''.

 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

NELL'INTERO 2010 CON IL GOVERNO BERLUSCONI MENO AFRICANI CHE IN

19 febbraio - ''I migranti sbarcati in poco piu' di un mese con la sinistra sono piu'
Continua

SALVINI: RISPETTO I PATTI, SE FORZA ITALIA PRENDE PIU' VOTI, SCELGA

19 febbraio - ''Io rispetto i patti. Se Forza Italia prende un voto più di noi,
Continua

MAROCCHINO DI 30 ANNI MASSACRA DI BOTTE UNA RAGAZZA DI 24

19 febbraio - MILANO - Un marocchino di 30 anni e' stato arrestato dalla polizia per
Continua

MATTEO SALVINI: CHE LA LEGA NON VOGLIA INCIUCI LO SANNO TUTTI. MAI

19 febbraio - TRIESTE - ''Ieri veniva prima mia figlia...'' Ha risposto cosi' Matteo
Continua

ARRESTATI DUE MAROCCHINI CON PIU' DI MEZZO QUINTALE DI DROGA

15 febbraio - MILANO - Due marocchini di 45 e 46 anni sono stati arrestati dai
Continua

DUE NIGERIANI TRUFFATORI PRESI CON DOLLARI FALSI (UNO RIMPATRIATO,

15 febbraio - ROMA - All'interno di un trolley avevano 24 mazzette confezionate con
Continua

EUROZONA VA MALE NELL'EXPORT: -10% RISPETTO IL 2016 (ALLA FACCIA

15 febbraio - Chi sostiene che la l'eurozona stia andando bene sulle esportazioni,
Continua

MARINE LE PEN: SU UE LEGA M5S HANNO NOSTRE POSIZIONI SU MIGRANTI

15 febbraio - PARIGI - ''Sulle regole dell'Unione europea, le critiche dei Cinque
Continua

KOSOVO, FRUTTO MARCIO DELLE POLITICHE DI AGGRESSIONE USA E UE ALLA

15 febbraio - Al decimo anniversario della dichiarazione unilaterale di indipendenza,
Continua

MATTEO ALVINI: ABBIAMO PROGRAMMA CHIARO. PRIMA DI TUTTO LAVORO E

15 febbraio - MATERA - ''Abbiamo firmato un programma elettorale chiaro e poi io ho un
Continua
Precedenti »

I più Letti