54.940.534
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

Brevi, quasi brevi? Brevissime!

11:21 13-12
EMENDAMENTO LEGA ALLA FINANZIARIA: SBLOCCARE ASSUNZIONI POLIZIA LOCALE

''La Lega ha presentato un emendamento in legge di bilancio per sbloccare le risorse destinate all'assunzione di forze di Polizia locale, svincolandole dai limiti del bilancio. Garantire maggiore sicurezza è un dovere dello Stato e un diritto sacrosanto dei cittadini. Si svincoli questa spesa e si stanzino risorse pari ad un miliardo per le nuove assunzioni di polizia locale''. Lo dichiarano i deputati della Lega Guido Guidesi, Barbara Saltamartini e Nicola Molteni.

10:58 13-12
BOMBA DERIVATI SOTTOSCRITTI DALLO STATO ITALIANO: NOVITA' IN COMMISSIONE BANCHE

La bomba derivati annidata nei conti dello stato italiano, e che potrebbe rappresentare una concreta ragioen di default, dato l'ammontare e le condizioni capestro sottoscritte imporvvidamente dall'Italia, approda anche alle commissione parlamentare banche. ''In merito ai derivati sottoscritti dal Tesoro, sono stati chiamati in giudizio oltre a dei dirigenti del Tesoro anche la Morgan Stanley, che noi riteniamo sottoposta alla giurisdizione della Corte dei conti, perché si tratta non solo di un consulente, ma di uno specialista. Loro non solo erano consulenti del Tesoro, ma dovevano indicare al Tesoro quali derivati acquistare, quali erano più favorevoli ai fini dell'abbassamento del debito pubblico''. Lo ha detto Andrea Lupi, procuratore presso la Procura regionale del Lazio della Corte dei conti, nel corso di un'audizione davanti alla commissione di Inchiesta sulle banche, oggi.

10:51 13-12
SENATORE FDI DENUNCIA: AGRITURISMO CHIUDE PERCHE' A FIANCO APRE CENTRO MIGRANTI

''Massimi sistemi o citando una una canzone di Battiato “meccaniche celesti”, questo è quanto il presidente Gentiloni ed il suo governo, relazionando in occasione del Consiglio Europeo ci hanno propinato''. A dirlo il senatore Amidei a nome de colleghi di FdI Bertacco e Mancuso,definendo, inoltre, ''inappropriata e dannosa la politica sui migranti che si sta facendo nel nostro Paese'' e lamentando ''la mancanza in Aula di Gentiloni e Minniti, a testimonanza dell’indifferenza di questo governo e i danni che si stanno creando agli italiani, fregandosene delle tante famiglie in difficoltà, mai aiutate con più di mille euro al mese, come si fa invece con i profughi''. ''C’è a Loreo - continua Amidei - in provincia di Rovigo un centro di accoglienza di 70 migranti a 10 metri da un agriturismo che dovrà chiudere per le difficoltà generate dalla decisione di una Prefetta incauta di Padova''. ''Tutto ciò è vergognoso! E le case deprezzate a fianco di questi centri? Al governo non interessa!''.

10:41 13-12
LEADER NAZIONALISTA CORSO GILLES SIMEONI: ''MODIFICARE LA COSTITUZIONE FRANCESE''

AJACCIO - Il leader corso Gilles Simeoni, leader del fronte nazionalista corso che ha vinto le elezioni con un margine mai riscontrato prima, a cui ha fatto eco un tracollo del partito di Macron, arrivato penultino, ha dichiarato oggi in un'intervista su BFMTV/RMC che la Costituzione ''deve essere modificata per prendere in conto la specificità della Corsica, delle sue aspettative e dei suoi bisogni''. ''L'inserimento della Corsica nella Costituzione è la conditio sine qua non dell'apertura di uno spazio giuridico che ci consentirà di mettere in campo alcune politiche (...) indispensabili agli interessi della Corsica'', ha proseguito Simeoni. Ieri il premier francese Edouard Philippe aveva affermato che qualsiasi iniziativa della collettività territoriale corsa dovrà ''essere conforme al quadro costituzionale''.

14:16 12-12
DUE TUNISINI SEQUESTRANO E VIOLENTANO PER 24 ORE UNA DONNA ITALIANA DI 30 ANNI

ASTI - Legata ad una brandina con il cavo di un telefono, in uno scantinato, picchiata e violentata per 24 ore da due tunisini. E' l'incubo vissuto da una trentenne, liberata dalla polizia, ad Asti, dopo che il padre venerdi' ne aveva denunciato la scomparsa. ''Mi hanno rapito, aiutatemi'', i messaggi Whatsapp che la donna ha mandato ad un'amica col cellulare che era riuscita a nascondere ai suoi aguzzini e che hanno permesso alla squadra mobile di rintracciarla. Sequestro di persona, violenza sessuale e lesioni le accuse a vario titolo nei confronti dei due tunisini, pregiudicati con precedenti per spaccio di droga che probabilmente la vittima aveva frequentato nel suo passato da tossicodipendente. Indagato in concorso un terzo tunisino.

12:31 12-12
FU LA COMMISSIONE UE DI JUNCKER A IMPEDIRE IL SALVATAGGIO DELLE 4 BANCHE

Fu la Commissione Europea a bloccare l'ipotesi di salvataggio delle 4 banche italiane finite poi in risoluzione da parte del Fondo Interbancario di tutela dei depositi perche' considerato ''aiuto di stato''. E' quanto ha affermato il responsabile della vigilanza Carmelo Barbagallo in audizione alla commissione d'inchiesta sulle banche secondo cui non si poteva 'ribellarsi' alla decisione di Bruxelles e andare avanti perche' le 4 banche avrebbero dovuto ''sterilizzare contabilmente l'aiuto, i privati coinvolti non sarebbero intervenuti dato il rischio di revoca''. Infine la Bce, cui spetta autorizzare le acquisizioni, si sarebbe allineata agli orientamenti della Commissione. Sicuramente, però, avrebbe potuto giocare un ruolo decisivo il governo Renzi, che invece si accodò alle imposizioni della Commissione di Juncker.

12:25 12-12
BERLUSCONI: ABBIAMO PENSATO AL NUOVO GOVERNO (OK SALVINI A 3 MINISTRI ALLA LEGA)

ROMA - ''Abbiamo pensato ad un governo composto ipoteticamente da 20 ministri magari qualcuno di piu', in cui 12 dovranno essere protagonisti della vita vera e solo 8 posti ai politici. Quando mi sono incontrato con la Meloni e Salvini lui era soddisfatto per i 3 posti alla Lega, 3 Fi, 2 Fdi''. Lo afferma il leader di Fi Silvio Berlusconi nel corso di un'intervista a tgcom 24.

10:32 12-12
FIUME ENZA ROMPE GLI ARGINI E INVADE FABBRICHE E CASE 1.000 PERSONE IN PERICOLO

BOLOGNA - E' in corso, nel Reggiano, a Lentigione, nel Comune di Brescello, l'evacuazione di oltre mille persone per la tracimazione del fiume Enza. Il fiume ha rotto gli argini e ha invaso l'abitato e la zona industriale. Per l'evacuazione delle persone si sta usando anche un elicottero. La situazione è critica. Le acque del fiume hanno invaso poco fa fabbricati industriali, tutti in attività, e case abitate da famiglie.

10:21 12-12
AUSTRIA: POTENTE ESPLOSIONE ALL'HUB DI GAS PROVENIENTE DA RUSSIA E NORVEGIA

VIENNA - Una forte esplosione nel maggiore hub di gas dell'Austria, vicino a Vienna, ha provocato -secondo il quotidiano austriaco Kronen-Zeitung- almeno ''60 feriti''. L'hub di Baumgarten, nella regione orientale del Paese, e' nevralgico per la distribuzione del gas proveniente da Russia e Norvegia in Austria. Situato vicino al confine con la Slovacchia, e' uno dei piu' importanti d'Europa. ''L'esplosione e' avvenuta alle 08:45 ed e' stata seguita da un incendio: la situazione e' sotto controllo'', ha fatto sapere la polizia. Le cause dell'incidente non sono chiare, al momento nessuna ipotesi è stata esclusa. Su Twitter circolano immagini del rogo seguito all'esplosione.

09:35 12-12
ABBATTUTO MISSILE PALESTINESE LANCIATO CONTRO ISRAELE DAI TERRORISTI DI HAMAS

ISRAELE - Questa mattina, le forze armate israeliane hanno attaccato diverse postazioni dell'organizzazione paramilitare terroristica Hamas nel nord della striscia di Gaza con colpi di artiglieria e attacchi aerei, in risposta al lancio di razzi con cariche esplosive proveniente dal territorio costiero palestinese. Nella serata di ieri infatti, lunedi' 11 dicembre, il sistema di difesa aerea israeliano ''Iron Dome'' ha intercettato un razzo sparato dalla striscia di Gaza. A riferirlo sono due diversi comunicati stampa pubblicati ieri ed oggi dall'esercito israeliano, secondo cui il razzo sparato dalla striscia aveva come obiettivo la regione di Hof Ashkelon, nel sud di Israele. L'esercito israeliano ha detto piu' volte di considerare il movimento islamico palestinese Hamas ''responsabile'' per ogni atto ostile condotto contro Israele dalla striscia di Gaza''. Hamas non ha mai fatto mistero di volere distruggere lo stato ebraico.

15:03 11-12
IL TERRORISTA DELLA METROPOLITANA DI NEW YORK E' UN IMMIGRATO DAL BANGLADESH

NEW YORK - L'ex capo della polizia di New York, Bill Bratton, ha detto su Msnbc, uno dei principali network televisivi americani, citando fonti della polizia, che l'esplosione a Manhattan sarebbe stata provocata da una bomba malfunzionante posizionata in un tunnel della stazione di Port Authority da un uomo sui 20 anni, molto brobabilmente originario del Bangladesh e nel Paese da sette anni, che avrebbe inneggiato all'Isis. Secondo le ultime notizie, l'attentatore sarebbe morto. La polizia e le agenzie federali antiterrorismo stanno lavorando a pieno ritmo per individuare possibili complici e fiancheggiatori. Il terrorista viveva a Brooklyn.

11:29 11-12
MICHELE BORDONI, CHE HA TENTATO UNA STRAGE A SONDRIO:NE VOLEVO AMMAZZARE DI PIU''

SONDRIO - ''Ne dovevo ammazzare di piu'''. E' quanto ha detto al momento dell'arresto, stando a quanto riferito da fonti giudiziarie, Michele Bordoni, il 27enne che sabato scorso e' piombato addosso ad alcune auto di visitatori al mercatino di Natale a Sondrio. Da ieri il giovane, finito prima in ospedale e poi in carcere, e' accusato di strage perche' dalla ricostruzione degli investigatori, emerge che la sua intenzione sarebbe stata quella di uccidere piu' persone. Ipotesi di reato che si aggiunge a quella di resistenza e lesioni aggravate nei confronti di un agente contestate in un primo momento dal procuratore di Sondrio Claudio Gittardi e dal pm Stefano Latorre, che chiederanno al gip la convalida dell'arresto del giovane e il carcere. Bordoni, che nel sangue aveva alti tassi di alcol e tracce di cannabinoidi, aveva investito 4 persone tra cui una donna di 44 anni, ancora ricoverata in Rianimazione.

11:26 11-12
LA TURCHIA INTERCETTA E ARRESTA OLTRE 2.000 CLANDESTINI

ISTANBUL - Le autorita' turche hanno fermato nell'ultima settimana 2.184 migranti clandestini, che tentavano di attraversare illegalmente le sue frontiere con l'Unione europea o di entrare illegalmente nel Paese. Di questi, 507 sono stati intercettati in mare. Lo riferisce il ministero degli Interni di Ankara, precisando che nello stesso periodo sono anche stati arrestati 74 sospetti trafficanti di esseri umani. La pressione dei trafficanti è ripresa in Tuchia, dati gli enormi guadagni che ricavano dal traffico di esseri umani, dopo lo stop, sebbene incompleto, dei medesimi traffici dalla Libia verso l'Italia.

10:21 11-12
CROLLO DEI CONSUMI DEGLI ITALIANI: -2% RISPETTO OTTOBRE 2016 (GIA' PESSIMO)

A ottobre 2017 le vendite al dettaglio sono diminuite dell'1% rispetto al mese precedente di settembre e del 2% rispetto al mese di ottobre del 2016e. Lo rende noto l'Istat. Nella media del trimestre agosto-ottobre 2017, prosegue l'Istat, l'indice complessivo delle vendite al dettaglio registra una lieve contrazione rispetto al trimestre precedente (-0,1% in valore e -0,2% in volume). Ma il dato significativo per la sua negatività è la forte contrazione dei consumi degli italiani rispetto un anno fa, quando le cose andavano già molto male. Non è affatto il quadro di un Paese in ripresa, come invece racconta la propaganda elettorale del Pd.

10:12 11-12
MATTEO SALVINI: 'DISTINZIONE TRA FASCISTI E COMUNISTI APPASSIONA SOLO RENZI''

''Penso che la distinzione tra fascisti e comunisti oramai appassioni Renzi e qualche giornalista; io non mi sento né di destra né di sinistra''. Matteo Salvini, leader della Lega, interviene ai microfoni di '6 su Radio1' per spiegare le ultime apparizioni in pubblico in Puglia, accanto al figlio di Salvatore Tatarella, ma anche in piazza a Roma, accanto al sindacato Ugl. ''Se a Foggia il figlio di Salvatore Tatarella mi invita a parlare di autonomia, di Puglia, di sviluppo, del lavoro di suo padre, io ne sono onorato - prosegue Salvini - se l'Ugl ieri ha scelto di intervenire sul tema del lavoro dalla piazza della Lega a Roma, se le associazioni di volontariato che si occupano di aiuto alla vita si avvicinano alla Lega, io ne sono onorato''.

09:51 11-12
NETANYAU: ''GERUSALEMME E' LA CAPITALE DI ISRAELE E' DA 70 ANNI'' (IPOCRISIA UE)

''Per tremila anni Gerusalemme e' stata la capitale degli ebrei, dai tempi di re Davide. Noi non abbiamo mai perso il collegamento alla nostra storia. Un collegamento che e' stato negato dalle forme dell'Onu e dell'Unesco e dalle risibili decisioni che cercano di negare la verita' storica'', ha affermato il premier israeliano Benyamin Natanyahu a Bruxelles in conferenza stampa con l'Alto rappresentante Ue Federica Mogherini. ''Gerusalemme e' stata la capitale di Israele per gli ultimi sett'antanni. Quanto il presidente Trump ha fatto, e' mettere i fatti sul tavolo - evidenzia -. La pace e' basata sul riconoscimento della realta'. Ora c'e' uno sforzo dell'amministrazione Usa di portare avanti una nuova proposta di pace. Penso che dovremmo dare un'opportunita' alla pace. Guardare cio' che viene presentato e vedere se si puo' andare avanti''. Ma i ''palestinesi riconoscano lo stato ebraico e che Gerusalemme ne e' la capitale''.

10:15 07-12
AUMENTANO SOLO GLI OCCUPATI A TEMPO DETERMINATO, CIOE' I PRECARI SENZA FUTURO

Nel terzo trimestre del 2017 l'occupazione presenta una nuova crescita congiunturale (+79.000, 0,3%) dovuta all'ulteriore aumento dei dipendenti (+101 mila, +0,6%), soltanto nella componente a tempo determinato a fronte della stagnazione del tempo indeterminato. Continuano invece a calare gli indipendenti (-22 mila, -0,4%). Lo rileva l'Istat aggiungendo che su base tendenziale gli occupati di questo genere precario crescono di 303.000 unita'. Il tasso di occupazione cresce di 0,2 punti rispetto al trimestre precedente arrivando al 58,1%, al top dal primo trimestre del 2009. I dati mensili piu' recenti (ottobre 2017) mostrano, al netto della stagionalita', una sostanziale stabilita' del numero di occupati rispetto a settembre. La dinamica tra il terzo trimestre del 2017 e lo stesso periodo dell'anno precedente porta a una crescita di 303 mila occupati (+1,3%) circoscritta ai dipendenti (+2,3%), soprattutto a termine, a fronte di una nuova diminuzione degli indipendenti (-1,8%).

10:03 07-12
ORDIGNO ESPLODE DAVANTI ALL'INGRESSO DI STAZIONE DEI CARABINERI IN CENTRO A ROMA

ROMA - Questa mattina, verso le 5,30, un ordigno rudimentale abbatanza potente e' stato fatto esplodere davanti al portone d'ingresso della stazione dei carabinieri di Roma San Giovanni in via Britannia 37. Non ci sono stati feriti per un puro caso, dato che al momento dell'esplosione non transitavano auto o pedoni. Danni abbastanza rilevanti al portone della stazione dei carabinieri. Le indagini sono affidate ai carabinieri del Nucleo informativo e del Nucleo investigativo del Comando provinciale di Roma e ai carabinieri del Ros. Sul posto e' intervenuto subito, dopo essere stato informato dell'esplosione, il generale Antonio de Vita, comandante provinciale dei carabinieri di Roma.

09:57 07-12
SCOPERTO CHI HA AVVELENATO LA FAMIGLIA COL TALLIO: IL NIPOTE

MONZA - Sarebbe stato acquistato in un'azienda del Padovano il tallio che Mattia Del Zotto, il giovane di Nova Milanese arrestato dai carabinieri, avrebbe usato per avvelenare la sua famiglia. E' quanto emerge dalle indagini degli investigatori. I primi ad accusare i sintomi da intossicazione da tallio sono stati i suoi nonni e la zia, poi deceduti. In seguito e' stata la volta di Laura Del Zotto e di Enrico Ronchi, rispettivamente sorella minore e vedovo di Patrizia Del Zotto, e della badante di famiglia Serafina Pogliani, finiti in ospedale per avvelenamento. Infine anche i nonni materni, Alessio Palma e Maria Lina Pedon, 83 e 81 anni, sono stati ricoverati in ospedale per lo stesso tipo di avvelenamento. Proprio a casa di questi ultimi gli inquirenti hanno sequestrato una miscela di erbe per infusi contaminate da tallio.

13:59 04-12
MARONI: ''SE SI TAGLIANO LE RADICI, GLI ALBERI MUOIONO''

''A Chignolo Po e' andata bene, Bossi ha detto che resta nella Lega. E' stata data voce a quella parte della Lega che mantiene l'utopia e il sogno proprio dove e' cominciato con il primo Parlamento padano''. A dirlo e' il governatore leghista della Lombardia, Roberto Maroni, parlando dell'incontro a Chignolo Po della minoranza del Carroccio. Per Maroni ''e' un'opportunita'. Anzi piu' Salvini punta all'espansione nazionale, piu' qui c'e' bisogno di un contrappeso. La bandiera del Nord la tengo alta io, la tiene alta Zaia. Si e' issata ancora a Chignolo Po. E' utile, favorisce la presenza della Lega anche fuori dalle aree di origine e dalle sue aree di presenza tradizionale. Ci serve e ci vuole''. Il governatore aggiunge che ''non e' una cosa contro, e' una cosa che puo' essere utile e serve per non tagliare le radici. Perche', se poi si tagliano le radici, gli alberi muoiono''.

12:04 04-12
USA E NATO PRONTI A REAGIRE ANCHE CON ARMI NUCLEARI AD ATTACCO KOREA DEL NORD

BRUXELLES - In caso di attacco da parte della Corea del Nord, ''gli Stati Uniti e la Nato hanno il diritto di difendersi'', ha detto il segretario generale della Nato, Jens Stoltenberg, sottolineando la volonta' di ''inviare un messaggio chiaro di deterrenza'' da parte dell'Alleanza Atlantica. L'ultimo test missilistico nordcoreano ha dimostrato che tutti i membri della Nato potrebbero essere colpiti, ha spiegato Stoltenberg in una conferenza stampa in vista della ministeriale di domani e mercoledi'. ''Le tensioni stanno aumentando a causa del comportamento irresponsabile e sconsiderato della Corea del Nord'', ha spiegato Stoltenberg: ''la Nato e' forte, unita e in grado di rispondere a attacchi inclusi balistici e nucleari''.

12:00 04-12
ELEZIONI IN CORSICA: TRIONFO DEL PARTITO NAZIONALISTA ''PER LA CORSICA''

Grande successo del partito nazionalista ''Per la Corsica'' al primo turno delle elezioni territoriali dell'isola. La stampa francese dedica ampio spazio all'argomento, sottolineando il ''maremoto'' elettorale scatenato dalla lista, che ottiene il 45,36 per cento delle preferenze. Restano dietro le due liste di centrodestra, rispettivamente al 14,97 per cento e al 12,77 per cento, mentre la Rèpublique en Macrche, il partito del presidente Macron, conferma le sue difficoltà ad affermarsi sul territorio con uno scarso 11,26 per cento, un flop clamoroso. ''Le Monde'' afferma che questo risultato stupisce gli stessi rappresentanti, che pure erano dati per favoriti. Secondo ''Les Echos'' ci sono ''ampie possibilita''' che questo risultato venga confermato anche al secondo turno, previsto per la prossima domenica. Il partito nazionalista ''Per la Corsica'' è su posizioni contrare a quelle di Macron sulla Ue e l'euro e ha una linea di rigetto dei migranti africani, che ''devono essere tutti espulsi''.

11:45 04-12
BREXIT ENTUSIASMA FACEBOOK: NUOVO UFFICIO LONDRA CON 800 POSTI DI LAVORO NUOVI

La Brexit non spaventa, anzi, entusiasma Facebook, che annuncia l'apertura di un nuovo ufficio londinese e la creazione di 800 posti di lavoro nel 2018. Entro la fine del prossimo anno saranno in tutto 2.300 le persone impiegate in tutta la Gran Bretagna dal social network. Il nuovo ufficio londinese sarà per Facebook il centro tecnico più importante al di fuori degli Stati Uniti. L'azienda è ''più che mai impegnata nel Regno Unito'', ha detto Nicola Mandelsohn, vice presidente di Facebook per l'Europa, il Medio Oriente e l'Asia, secondo quanto riporta la Bbc. Il nuovo edificio di sette piani che ospiterà gli uffici londinesi del social network fondato da Mark Zuckerberg sorge Rathbone PLace, nei pressi di Oxford Circus, ed è stato progettato da Frank Gehry, l'architstar autore del Museo Guggenheim di Bilbao. Per il cancelliere dello Scacchiere Philip Hammond, la decisione di Facebook di investire nella nuova sede di Londra è un ''segnale di fiducia'' nel Regno Unito.

11:15 04-12
MISSILE COREA DEL NORD HA SFIORATO AEREO INTERCONTINENTALE DELLA CATHAY PACIFIC

L'equipaggio di un volo della Cathay Pacific ha visto il 29 novembre scorso il missile balistico intercontinentale lanciato dalla Corea del Nord mentre rientrava nell'atmosfera: lo scrive la Bbc online. La notizia e' stata confermata alla Bbc dalla stessa compagnia aerea. La Cathay Pacific ha aggiunto che, al momento, non e' in programma alcuna modifica delle rotte dei propri aerei. Secondo il South China Morning Post l'equipaggio dell'aereo ha visto il missile ''esplodere'' ad una distanza ravvicinata. Il 29 novembre la Corea del Nord ha testato con successo il missile 'Hwasong-15' che e' caduto nelle acque del Giappone e che, secondo gli esperti, potrebbe avere una gittata da 13.000 chilometri, un dato che potrebbe porre gli Usa nel mirino di Pyongyang.

17:23 01-12
PACCO CON ESPLOSIVO SCOPERTO AL MERCATINO DI NATALE DI POTSDAM, IN GERMANIA

POTSDAM - GERMANIA - A Potsdam sono stati chiamati gli artificieri della polizia federale, a causa dell'allarme causato da un pacco sospetto nella zona di un mercatino natalizio nel centro della città. Secondo Potsdamer Neueste Nachrichten, si potrebbe infatti trattare di un ordigno artigianale. Il pacco, che misura circa 40-50 centimetri, è stato recapitato in una farmacia in Brandenburger Strasse, e quando è stato aperto è stato scoperto che conteneva cavi e materiale tecnologico. La zona è stata evacuata. Il pacco contiene effettivamente dell'esplosivo.

15:21 01-12
LE FAKE NEWS DI RENZI SU BANCA ETRURIA

''A proposito di fake news, oggi ne troviamo un florilegio nelle parole di Renzi e renziani su Banca Etruria. A leggerli e ascoltarli, sembra che ieri in Commissione di Inchiesta vi sia stata una sentenza passata in giudicato, da un lato, di assoluzione del Governo Renzi e del Pd sulla complessa partita delle banche e, dall'altro, di condanna della Banca d'Italia. Ovviamente, la realta' e' un'altra e le parole del Procuratore di Arezzo, tra l'altro gia' consulente di Palazzo Chigi anche durante il Governo Renzi, a proposito delle indicazioni di Banca d'Italia per l'intervento della Popolare di Vicenza, in nulla ridimensionano in termini di frodi di Banca Etruria, responsabilita' del suo management e collateralismi politici. Eventuali responsabilita' di Bankitalia e Consob non cancellano le responsabilita' del management e di chi ha provato a coprirle''. Cosi' in una nota Stefano Fassina, deputato di SI.

12:16 01-12
FATWA CONTRO LA TINTURA MASCHILE DEI CAPELLI... (VIETATO TINGERLI DI NERO!)

Una fatwa, che è molto di più di una maledizione, perchè prevede una punizione che in certi casi equivale alla morte del ''colpevole'', contro la tintura maschile... dei capelli. A emettere il responso e' stata la Direzione per gli affari religiosi della Turchia (Diyanet), massima autorita' islamica del Paese. Replicando a un quesito posto sul suo sito, l'istituzione statale di Ankara ha bocciato la pratica ''secondo le regole dell'Islam''. ''Tingersi i capelli, la barba o i baffi e' permesso solo se lo scopo non e' quello di ingannare la gente. Ma tingersi i capelli di nero per un uomo non e' mai ammissibile. E' ritenuto inappropriato'', si legge nella dichiarazione della Diyanet, che periodicamente risponde alle domande dei fedeli sulla legittimita' di certi comportamenti per i musulmani. Quindi, dopo l'obbligo a credere che la Terra sia piatta in quanto lo dice il Corano... adesso c'è l'obbligo a non tingersi i capelli. I musulmani lo sanno che siamo nel 2017?

11:41 01-12
BOOM ECONOMICO DELLA REPUBBLICA CECA: IL PIL SEGNA +5% NEL 2017

PRAGA - Senza l'euro e con un governo nazionalista che applica politiche di difesa e sviluppo dell'economia nazionale, ecco che l'economia ceca ha accelerato la crescita annua del Pil dal 4,7 al 5 per cento nel terzo trimestre 2017. Lo rivelano le analisi dell'ufficio statistico ceco (Csu) diffuse dall'agenzia ''Ctk''. La crescita e' stata trainata principalmente dalla domanda interna. ''La crescita della domanda interna e' stata trainata dall'aumento dei consumi delle famiglie e dalla continua crescita della spesa per gli investimenti'', affermano le statistiche, che quindi mostrano un benessere diffuso tra la popolazione. I consumi delle famiglie reali sono cresciuti del 4,4 per cento rispetto allo scorso anno, contribuendo a un aumento della spesa totale per consumi finali del 3,4 per cento. Queste percentuali sono il doppio esatto di quelle della Germania, per altro la ''migliore'' dell'area dell'euro. Fa riflettere...

10:39 01-12
ARRESTATO A CATANIA DON PIO GUIDOLIN PER VIOLENZA SESSUALE AGGRAVATA SU MINORI

CATANIA - Un sacerdote, don Pio Guidolin, e' stato arrestato dai carabinieri a Catania per violenza sessuale aggravata su minori. I militari, su delega della Procura distrettuale, hanno eseguito nei suoi confronti una ordinanza di custodia cautelare in carcere. Le indagini hanno consentito di accertare che dal 2014 il sacerdote, sfruttando il suo ruolo e approfittando della condizione di particolare fragilita' di diversi ragazzini di eta' minore dei 14 anni provati da vicende personali che li avevano turbati, li avrebbe costretti a subire e compiere atti sessuali. Padre Pio Guidolin, finora responsabile della parrocchia Santa Croce al Villaggio San'Agata a Catania, dalle indagini carabinieri e' emerso che abusava di giovanissimi e li costringeva a compiere atti sessuali, dopo averli cosparsi con l'olio santo prelevato dalla Chiesa, presentando cosi' alle vittime i loro rapporti quali ''atti purificatori'', in grado di lenire le loro sofferenze interiori.

14:55 30-11
CALDEROLI: ''MONSIGNOR GALANTINO MANDI LE GUARDIE SVIZZERE IN LIBIA...''

''Monsignor Galantino sogna dei blitz per liberare i profughi come fanno a volte gli animalisti liberando i cani dai canili-lager? Vorrei comprendere l'esatto significato di queste parole. Perché se Galantino si riferisce ai campi in Libia allora è libero di mandarci le guardie svizzere per liberarli, ci mancherebbe''. Lo afferma Roberto Calderoli (Lega). ''Se invece si riferisce ai pochi centri di prima accoglienza in territorio italiano, dove gli immigrati appena sbarcati sono trattenuti per motivi di legge e per la nostra sicurezza, allora monsignor Galantino sta istigando un reato'', conclude il vice presidente del Senato, in riferimento a quanto detto dal segretario generale della Cei che ha evocato ''blitz per liberare i profughi e non per chiuderli''.

 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

I più Letti