63.321.351
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

Brevi, quasi brevi? Brevissime!

14:56 18-09
L'UNGHERIA SI RIBELLA E RIGETTA LA CONDANNA UE: ACCUSE INGIUSTE E RICATTATORIE

BUDAPEST - L'Ungheria si ribella all'aggressione Ue. Il Parlamento ungherese, su iniziativa del gruppo Fidesz (partito di Orban), ha votato una risoluzione che rifiuta il rapporto e il voto dell'Eurocamera che ha condannato le violazioni dello stato di diritto in Ungheria. La risoluzione, adottata con i voti della maggioranza governativa contro tutti gli altri, invita il governo a ''non cedere al ricatto'' e a rifiutare ''le accuse ingiuste contro l'Ungheria''. ''Il Parlamento europeo ha condannato le leggi e decisioni di questo Parlamento, eletto democraticamente e competente per le materie, trasgredendo le proprie competenze e violando la sovranita' di un Paese'', dice la risoluzione, che ripete la tesi del governo di Budapest: il Pe attacca l'Ungheria perche' non accoglieva i migranti. ''Difendiamo i nostri confini e non permetteremo che ci tolgano questo diritto'', afferma la risoluzione, secondo quale il rapporto Sargentini era stato adottato attraverso una ''truffa''.

10:55 18-09
LE MONDE SI ACCORGE CHE MARINE LE PEN POTREBBE VINCERE LE ELEZIONI EUROPEE...

Sottovalutare il peso politico della presidente del Rassemblement National (ex Front National), Marine Le Pen, sarebbe un grave errore politico. E' quanto afferma il quotidiano francese ''Le Monde'' in un editoriale dove si spiega che, nonostante i tanti problemi, il partito di estrema destra alle prossime elezioni europee potrà contare sulla stessa ondata populista che in questo periodo sta investendo l'Europa. Nel corso del suo ultimo intervento tenuto il 16 settembre scorso a Frèjus, Marine Le Pen si e' mostrata decisa a voler vincere le prossime elezioni europee. La presidente del Rassemblement National ha mobilitato i suoi sostenitori con un discorso di denuncia contro la ''folle politica immigrazionista'' di Bruxelles e contro il presidente francese in fortissimo calo di popolarità Macron.

10:10 18-09
SALVINI: EFFICACE PRIMO UTILIZZO DEL TASER. COMPLIMENTI ALLE FORZE DELL'ORDINE

Primo utilizzo del Taser. È successo ieri sera a Reggio Emilia, quando la Polizia di Stato è intervenuta per una lite domestica. Gli agenti sono stati aggrediti da un senegalese 45enne, regolare in Italia, e sono stati costretti a utlizzare lo strumento esplodendo i dardi. L’uomo non ha subito alcuna lesione, è stato immobilizzato e arrestato.''Complimenti alle forze dell’ordine - commenta il ministro dell’Interno Matteo Salvini - confermo la volontà di estendere la sperimentazione del Taser anche per la Polizia Ferroviaria e per la Polizia Locale. E parlerò con il Guardasigilli per dare lo strumento anche alla Polizia Penitenziaria''.

10:00 18-09
VERTICE DI SALISBURGO SUI MIGRANTI SARA' L'ENNESIMO BUCO NELL'ACQUA

BRUXELLES - Al vertice di Salisburgo il premier Giuseppe Conte presentera' le sue proposte sugli sbarchi'' legati alla missione Sophia, che sono conosciute, poiche' ''sono state discusse durante l'estate'', ''ma devo ammettere che non ci aspettiamo ci sia una svolta'' sul punto, al summit. Cosi' fonti Ue, che aggiungono: la speranza e' tuttavia quella ''di mettere il risentimento alle spalle, e poter tornare ad essere costruttivi''. Il che è quantomeno risibile, dati gli insulti appena ricevuti dal ministro nell'Interno Salvini e quindi dall'Italia da parte di un ministro del Lussemburgo. E ancor più risibile se si considera che in sede Ue nessun esponente della Commissione ha avuto il buon gusto di scusarsi per questo.

09:45 18-09
MASTURBARSI IN PUBBLICO NON E' PIU' REATO, LO DECISE IL GOVERNO PD NEL 2015

''Masturbarsi in pubblico non e' piu' reato, come deciso dal governo di centrosinistra nel 2015. Risultato: un 28enne albanese che si era esibito davanti a una ragazzina non avra' conseguenze penali ma solo una multa, come riportato dal Gazzettino di Venezia pochi giorni fa. È un altro regalo del Pd agli italiani a cui cercheremo di rimediare'' assicura il ministro dell'Interno Matteo Salvini. ''Scrivero' subito in questo senso al ministro della Giustizia: giu' le mani dalle donne e dai bambini!''.

12:48 17-09
ESPULSO MAROCCHINO CHE INNEGGIA ALLE STRAGI ISLAMICHE IN SPAGNA

Un marocchino di 32 anni e' stato espulso per motivi di sicurezza dello Stato. L'uomo, gia' condannato per reati contro la persona, durante la detenzione e' stato sottoposto a monitoraggio per per aver esultato in occasione dell'attentato terroristico islamico realizzato sulla Ramblas a Barcellona nell'agosto 2017. Dagli approfondimenti informativi e' emerso inoltre che in diverse occasioni il marocchino aveva auspicato anche il compimento di ulteriori simili attacchi, dando prova di una sua deriva radicale. Per questi motivi ne e' stata decretata l'espulsione: il 32enne e' stato rimpatriato con volo da Milano Malpensa a Casablanca. Con quella di oggi sono 85 le espulsioni dall'inizio dell'anno.

12:37 17-09
MINISTRO TRIA: IL PROCESSO DI DISGREGAZIONE DELLA UE NON VIENE DALL'ITALIA

''Il processo di disgregazione europea non viene dall'Italia ma dal rifiuto di molti Paesi europei di collocare le ragioni dello stare insieme in una comune strategia di crescita non solo europea, ma all'interno di una collocazione geopolitica ed economica''. Lo ha detto il ministro dell'Economia Giovanni Tria, a Napoli per un convegno sul Mediterraneo organizzato da Cnr e Issm. ''L'insistenza delle istituzioni europee nel non affrontare i problemi in tempo è uno dei nostri principali problemi - ha aggiunto Tria - i Paesi europei continuano a combattersi tra loro nello scacchiere mediterraneo e non riescono a concepire una visione d'insieme''.

11:23 17-09
WEIDMANN: BENE SALVATAGGIO STATALE DELLE BANCHE TEDESCHE (VIETATO ALL'ITALIA...)

''La crisi finanziaria e' stata anche una crisi tedesca'' nella quale ''le banche tedesche non erano solo vittime'': ha dirlo e' il numero uno della Bundesbank, Jens Weidmann, in un'intervista a Bild. ''Molte banche si sono assunte rischi che alla fine non potevano sostenere. Le banche hanno investito in prodotti molto complessi, i cui rischi non erano trasparenti'', ha proseguito il presidente della Bundesbank. I fatti di allora ''hanno scosso la fiducia nel sistema finanziario'' dei cittadini e per questo in quella situazione ''e' stato importante e giusto che lo Stato abbia deciso di intervenire'', ha continuato Weidmann. ''La cancelliera e il ministro delle finanze si sono rivolti direttamente ai cittadini per fermare la perdita di fiducia. La regolamentazione e' stata piu' rigorosa'', ha detto Weidmann. Detto questo, perchè allora per le banche italiane in crisi venne imposto il bail in? Perchè fu vietato il salvataggio di Stato? Due pesi, due misure, questo è la Ue.

11:04 17-09
RITORNA LA NAVE ONG ''AQUARIUS'' (CAMBIATO NOME E BANDIERA): VETO PORTI ITALIANI

''La nave Ong Aquarius 2 questa mattina in navigazione a Sud della Sardegna, verso il Canale di Sicilia. Ha cambiato nome (aggiungendo un '2') e bandiera, ma non cambiera' destinazione finale: NON in Italia! #portichiusi''. Lo scrive su Facebook il ministro dell'Interno Matteo Salvini. Il ministro dell'Interno fa riferimento al fatto che questa carretta dei mari tempo fa si chiamava ''Aquarius'' e poi, dopo le note vicende che l'hanno vista bloccata perchè di fatto rea una nave fantasma, adesso ha ripreso il mare sperando di imbarcare orde di africani da scaricare in Italia. Cosa che non accadrà, come ha specificato Salvini.

10:56 17-09
TAJANI: NESSUN ACCORDO SUI NOMI RAI NELL'INCONTRO SALVINI-BERLUSCONI DI IERI

''Non si e' parlato di Rai, non c'e' nessuno accordo sui nomi. A noi interessa il metodo: se il centrodestra esiste, serve un metodo diverso''. Lo afferma Antonio Tajani, vicepresidente di Fi, ad Rtl 102.5, riferendo dell'incontro di ieri sera ad Arcore tra Silvio Berlusconi e Matteo Salvini. Ma ieri ''non si e' presa nessuna decisione, ci sara' un incontro anche con Meloni per un quadro complessivo. A noi interessa l'alternativa al governo M5s, lavoriamo per un governo di centrodestra che e' l'unico che puo' risolvere i problemi degli italiani, a cominciare dalla disoccupazione giovanile che non si risolve certo col reddito di cittadinanza''.

15:23 15-09
40.000 AFRICANI IN MENO SBARCATI IN ITALIA NEI PRIMI TRE MESI DI GOVERNO

''In tre mesi al governo, 40mila sbarcati in meno rispetto all'anno scorso, alla faccia di chi diceva 'non si può fare niente'. Volere è potere!''. Lo scrive su Facebook il Matteo Salvini, segretario della Lega, vicepremier e ministro dell'Interno. ''Secondo i dati del Corriere'', scrive sempre su Facebook Salvini, ''la maggioranza degli italiani condivide la scelta di impedire lo sbarco di immigrati salvati in mare e si oppone all'indagine che mi accusa di essere un 'sequestratore'. Dei sondaggi mi fido poco, ma andando in giro, parlando e ascoltando, sento il consenso a quanto stiamo facendo per difendere i confini e fermare barconi e barchini, anche da parte di tanti elettori del Pd (che magari cambieranno idea). Non linea dura, ma semplice buonsenso. Avanti così!''.

09:33 15-09
+++ LEGA AL 30% +++ LEGA-M5S AL 60% +++ FIDUCIA ITALIANI NEL GOVERNO AL 62% +++

La Lega oggi e' il primo partito in Italia, per grado di consensi. Secondo il sondaggio di Demos, condotto negli scorsi giorni per Repubblica, il partito di Matteo Salvini ha superato, di poco, il 30%. Mentre il M5s e' sceso al 29,4%. I grillini, dunque, hanno perduto piu' di 3 punti, rispetto alle elezioni del 4 marzo. E poco meno di 2, negli ultimi 4 mesi. Lega e M5s insieme, dunque, sfiorano il 60%. Il Pd e' fermo al 17%. Sempre secondo il sondaggio l'esecutivo gode del 62% della fiducia.

10:44 14-09
FDI: MOLTO BENE IL GOVERNO PER AZIONE CONTRO LA BOLKESTEIN (CONCESSIONI SPIAGGE)

''Fratelli d'Italia esprime soddisfazione per l'approvazione degli odg relativi all'annoso problema delle concessioni balneari e dell'errata applicazione della direttiva Bolkestein che coinvolge ben 30mila imprese e 100mila addetti. Ora però, ci auguriamo che dalle parole si passi ai fatti e il governo tenga fede a questi impegni varando al più presto quei provvedimenti che da anni le categorie interessate aspettano. Da parte sua FdI, che contro la direttiva Bolkestein si è sempre battuta, rimarrà al fianco delle migliaia di piccoli imprenditori e delle loro famiglie, vigilando sul rispetto di questi impegni''. Lo dichiarano in una nota congiunta i deputati di Fratelli d'Italia Carlo Fidanza, Fabio Rampelli e Walter Rizzetto e Riccardo Zucconi.

10:36 14-09
''IN ITALIA GOVERNO CON CONSENSO CHE NON HA EGUALI IN EUROPA. ATTENTA, UE''

''Noi rispettiamo i parametri, rispettiamo quanto ci dice l'Europa. Ma l'Europa deve iniziare a rispettare i suoi popoli. E uno dei fondatori dell'Unione Europea è l'Italia. Ed uno dei maggiori contribuenti dell'Unione Europea è l'Italia. In Italia c'è un governo che ha un consenso che non ha uguali in Europa. Io starei un pochettino più attento …. Spero che Draghi continui a fare la sua politica economica di difesa dell'economia europea. Quelle sono sue opinioni che io semplicemente non condivido''. Lo ha detto il ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Danilo Toninelli, ad Agorà RaiTre, commentando le dichiarazioni di ieri di Mario Draghi.

10:23 14-09
SALVINI A VIENNA PER IL SUMMIT SU SICUREZZA E IMMIGRAZIONE (VEDRA' STRACHE)

Vienna - Il ministro dell'Interno e vicepremier Matteo Salvini e' a Vienna per partecipare alla riunione informale dei ministri dell'Interno europei ''Conferenza sulla sicurezza e la migrazione - Promuovere il partenariato e la resilienza''. Durante i lavori sono stati programmati gli incontri bilaterali con il ministro dell'Interno francese Gerard Collomb e il commissario europeo all'immigrazione Dimitris Avramopoulos. Al termine, dopo un incontro con i giornalisti, Salvini si rechera' in visita al vice cancelliere austriaco Heinz-Christian Strache per poi fare rientro a Milano. Le posizioni di Salvini e del governo austriaco sono assolutamente simili, rispetto l'invasione africana dell'Europa: rimpatriare chiunque non sia fuggito da guerre e catastrofi naturali. Ovvero, oltre il 90% di coloro che sono arrivati clandestinamente in Italia, ad esempio.

10:15 14-09
MINISTRO TONINELLI: ''AUTOSTRADE PAGHERA' LA RICOSTRUZIONE DEL PONTE. E BASTA''

''Nel decreto c'e' un passaggio molto chiaro che dice che i soldi'' per la ricostruzione del Ponte Morandi di Genova ''saranno messi da chi ha fatto crollare il ponte, che non lo ricostruira'''. Lo ha detto il ministro delle Infrastrutture Danilo Toninelli ad Agora' su Rai3 ribadendo che Autostrade ''non mettera' neanche un sassolino, una mattonella'' del nuovo ponte perche' ''aveva per obbligo di legge il dovere di farlo rimanere in piedi e non lo ha fatto per trascuratezza. Come facciamo farlo ricostruire a loro?''. Autostrade ''ha fatto un disastro'', ha detto ancora.

10:06 14-09
184 AFRICANI ALL'ASSALTO DI LAMPEDUSA. VIMINALE: ''SCARICATI DA MALTA''

''Nelle ultime ore 184 immigrati sono sbarcati a Lampedusa utilizzando piccole imbarcazioni. Malta, per l'ennesima volta, ha scaricato il problema sull'Italia''. Lo comunicano fonti del Viminale. ''Il ministero dell'Interno - si apprende - sta lavorando a ''soluzioni innovative e efficaci'' per gestire questi arrivi''.

13:41 28-03
CDU-CSU E SPD PERDONO 3 PUNTI, CRESCE LA DESTRA DI AFD CHE SALE AL 15,5%

BERLINO - Perde consensi l'Unione di Angela Merkel in Germania, mentre continua a guadagnare terreno la nuova destra tedesca di Afd che, stando a un sondaggio pubblicato dallo Spiegel on line (lo Spontagsfrage), avrebbero raggiunto il 15,4% (tre punti in piu' rispetto a un analogo rilevamento di un mese fa). Di oltre due punti cala l'Unione, rappresentata da Cdu-Csu, che scende al 31,2. Per il sondaggio i socialdemocratici sarebbero al 17,2%. Restano stabili la sinistra della Linke, al 10,5%, e i Verdi all'11,9 mentre i liberali dell'Fdp migliorano lievemente, toccando il 9,3% dei consensi. Il forte calo dell'Unione viene registrato anche dal sondaggio Forsa di questa settimana, che vede una scivolata di ben tre punti, sempre al 31. In questo sondaggio, Afd invece guadagna solo un punto e passa al 14%, mentre l'Spd e' data al 19%. Resta il fatto che la ''grossa coalizione'' nonostante sia al governo da pochissimo, sta già subendo forti rovesci nei consensi dei due partiti che la formano.

13:33 28-03
PROCURATORI GENERALI DI 37 STATI USA METTONO NEL MIRINO ZUCKERBERG E FACEBOOK

NEW YORK - Il quadro delle assuse a Facebook negli Stati Uniti si fa sempre più preciso e grave. Ora, procuratori generali di ben 37 stati Usa hanno chiesto a Mark Zuckerberg spiegazioni sul datagate. ''Gli utenti meritano risposte sulle pratiche aziendali e sulla protezione della privacy'', hanno scritto in una lettera al Ceo di Facebook. ''Le aziende come Facebook devono rispettare la legge su come usano i dati personali dei loro clienti'', ha detto il procuratore generale della Pennsylvania Josh Shapiro, che guida il gruppo bipartisan. ''Solo perche' usano il social network o si registrano su delle app non significa che i consumatori abbiano firmato un accordo a vita per rinunciare alla loro privacy'', ha precisato da parte sua la collega dell'Oregon, Ellen Rosenblum. Intanto, il titolo azionario in una settimana ha perso il 22%, e per dare l'idea del tracollo, la quota di azioni posseduta da Zuckerberg ha perso 14 miliardi di dollari di valore.

13:25 28-03
IL RAGIONAMENTO DI DI MAIO SULLA PREMIERSHIP FA ACQUA (LEGGERE PERCHE')

''Il premier deve essere espressione della volonta' popolare. Il 17% degli italiani ha votato Salvini Premier, il 14 Tajani, il 4 Meloni. Oltre il 32% ha votato il M5S e il sottoscritto come premier. Non mi impunto per una questione personale, e' una questione di credibilita' della democrazia. E' la volonta' popolare quella che conta. Faro' di tutto affinche' venga soddisfatta. Se qualche leader politico vuole tornare al passato creando governi istituzionali, tecnici, di scopo o peggio ancora dei perdenti, lo dica subito davanti al popolo italiano''. Cosi' Luigi Di Maio. Di Maio, tuttavia, non tiene conto del fatto che il centrodestra si è data una regola interna: chi avesse vinto la ''gara'' dei voti sarebbe stato il candidato unitario a palazzo Chigi. Ecco, eprchè di sono stati tre candidati. Quindi, Salvini l'ha vinta e tutti gli alleati gli riconoscono il ruolo.

13:05 28-03
LA ONG SPAGNOLA PROACTIVA NON ''SOCCORRE'' AFRICANI SULLA ROTTA MAROCCO-SPAGNA!

CATANIA - ''Appare di tutta evidenza che da una parte l'attivita' dei trafficanti, che stanno ritraendo profitti assai ingenti che li rafforzano sempre piu' e li pongono in condizione di ostacolare seriamente la stabilizzazione dell'area, volta a far partire dalle coste libiche il maggior numero di barconi possibile e dall'altra l'ingresso in Italia di un numero incontrollabile di migranti, non possono essere impediti se tutti gli attori coinvolti nella vicenda non si uniformano al rispetto delle norme vigenti e tentano di eluderle con vari espedienti''. Lo afferma il procuratore di Catania, Carmelo Zuccaro, sulla convalida del Gip della nave ProActiva Open arms osservando che ''non puo' non far riflettere il fatto che l'Ong spagnola in questione non si sia occupata del soccorso di migranti sulla rotta Marocco Spagna, dove pure sussistono analoghe esigenze umanitarie''.

12:59 28-03
GIOVANNI TOTI: ''FA BENE L'EUROPA AD ESSERE PREOCCUPATA: VOGLIAMO CAMBIARE TUTTO''

GENOVA - ''Credo che faccia bene l'Europa ad essere un po' preoccupata perche' se si mantengono almeno parzialmente le promesse elettorali, noi dovremo andare in Europa a dire che il sistema andato avanti fino adesso non va bene, vogliamo cambiarlo profondamente''. Lo dichiara il presidente della Regione Liguria Giovanni Toti, consigliere politico di Silvio Berlusconi, intervistato da Maurizio Belpietro stasera a 'Dalla Vostra Parte' su Rete4 commenta le preoccupazioni dell'Europa sulla situazione politica italiana. ''Vogliamo cambiare i trattati, quello che ci lega all'euro, la Bce, il Patto di stabilita', il Fiscal compact, per dare piu' risorse agli investimenti'', sottolinea Toti.

12:22 27-03
TERRORISTI ISLAMICI ARRIVATI CLANDESTINAMENTE IN ITALIA DAL NORD AFRICA

BRUXELLES - ''La minaccia terroristica non è diminuita, dobbiamo essere certi che non vi siano attraversamenti delle frontiere dell'Ue non intercettati, perché questo va a scapito della sicurezza europea''. Così il direttore esecutivo di Frontex, Fabrice Leggeri, al Parlamento europeo, parlando dell'operazione Themis. Leggeri ha spiegato che i velivoli di Frontex hanno rilevato flussi di migranti clandestini non intercettati da Algeria e Tunisia che sono sbarcati in Italia, che pongono ''preoccupazioni di sicurezza'' e su cui si sta lavorando. D'altra parte, l'assenza di controlli marittimi sulle imbarcazioni che salpano dal nord Africa verso le coste italiane è il prodotto del lassismo dei governi Pd al potere in Italia da quattro anni. E il terrorismo islamico ne approfitta facendo arrivare i suoi peggiori e più pericolosi elementi.

11:25 27-03
SALE IL CONSENSO PER IL PRESIDENTE TRUMP: GLI AMERICANI APPROVANO I NUOVI DAZI

WASHINGTON - Sale il livello di approvazione per il presidente Donald Trump che, stando ad un nuovo sondaggio diffuso dalla Cnn, si assesta al 42% segnando il livello piu' alto dai 100 giorni di presidenza. In particolare, stando al sondaggio, se il 42% degli interpellati approva l'operato del presidente Trump, . Consensi che guadagnano sette punti percentuali rispetto a febbraio, con il 6% in piu' sia fra i repubblicani (con un consenso che passa dall'80% all'86%) sia fra gli indipendenti (dal 35% al 41%). Specialmente per le politiche economiche, con i dazi a difesa dei lavoratori americani, il consenso sale tra le fila di chi vota o votava democratico.

15:06 26-03
BERLUSCONI:PROCESSO A MILANO CORRUZIONE IN ATTI GIUDIZIARI E FALSA TESTIMONIANZA

MILANO - Silvio Berlusconi è stato rinviato a giudizio, ancora una volta, a Milano, per il caso Ruby ter. Lo ha deciso il gup Maria Vicidomini che ha mandato a processo anche 4 'olgettine' nel filone con al centro i versamenti più recenti dell'ex premier alle giovani e i reati di corruzione in atti giudiziari e falsa testimonianza. Il processo inizierà il prossimo 9 maggio. Il leader di FI è già processo a Milano con altri 23 imputati nel filone principale. Il procuratore aggiunto di Milano Tiziana Siciliano e il pm Luca Gaglio avevano ribadito in udienza preliminare la richiesta di processo Berlusconi e le 4 giovani, che furono ospiti delle serate ad Arcore.

14:10 26-03
GIORGETTI: IRRINUNCIABILI FLAT TAX, ITALIA IN EUROPA E RIGORE IMMIGRAZIONE''

ROMA - Per la Lega, ''su tre cose non possiamo rinunciare: un atteggiamento diverso in Europa dell'Italia, il tema dell'immigrazione con una politica di rigore, la flat tax o comunque una politica di incentivi fiscali al lavoro e alla produzione che in questo momento e' indispensabile''. Lo ha detto il leghista Giancarlo Giorgetti durante il ''Faccia a faccia'' di Giovanni Minoli, dove Giorgetti si schernisce su un eventuale suo incarico all'Economia. ''Piu' che Tesoro c'e' il debito. Il tesoro c'era una volta, adesso e' ministro del debito'' ha detto.

12:52 26-03
IL PRESIDENTE DELLA CAMERA, ROBERTO FICO, TORNA A CASA IN TRENO E PIGLIA UN TAXI

NAPOLI - Il nuovo presidente della Camera, Roberto Fico, e' arrivato ieri alla Stazione centrale di Napoli, proveniente da Roma, come un qualsiasi passeggero. Sceso dal treno, e' stato accolto e salutato da numerosi viaggiatori, alcuni dei quali hanno voluto fare un selfie con lui. ''Sono emozionatissimo'', ha detto Fico che era con la sua compagna. ''Non solo Napoli si aspetta tanto ma l'Italia intera'', ha detto avvicinato dai tanti giornalisti presenti, che erano stati informati del suo arrivo in città. Il presidente della Camera, poi, ha proseguito prendendo un taxi all'esterno della Stazione. Come un comune cittadino. Gran bel cambio di stile.

12:33 26-03
CHIESA OCCUPATA DAI CENTRI SOCIALI IN VAL DI SUSA DIVENTA BASE DI CLANDESTINI

La chiesa di montagna occupata da tre giorni, per dare accoglienza ai migranti di passaggio verso l'ingresso clandestino in Francia, in alta Valle di Susa, da 'Briser les frontieres', il movimento contro le frontiere di italiani e francesi di area antagonista, accende le polemiche politiche. Oggi nella cittadina al confine con la Francia e' salita una delegazione di Fratelli d'Italia, guidata dalla neo deputata torinese Augusta Montaruli. ''Le Alpi - dice - non possono diventare un campo profughi con l'assenso e la complicita' dell'Europa''. Il sindaco, Franco Capra, esprime disappunto: ''Non e' cosi' che si sensibilizzano le autorita' francesi. La strada giusta e' quella indicata dal programma della Prefettura di Torino al quale abbiamo aderito''. Proprio in quest'area di confine ci sono stati i casi della migrante incinta e gravemente malata respinta alla frontiera, e poi morta dopo partorito un bimbo immaturo, e della guida alpina che rischia il carcere.

12:02 26-03
E' MORTO NELLA NOTTE FABRIZIO FRIZZI, COLPITO DA EMORRAGIA CEREBRALE

ROMA - Fabrizio Frizzi è morto nella notte all'ospedale Sant'Andrea di Roma, in seguito ad una emorragia cerebrale. A dare l'annuncio una nota firmata dalla moglie Carlotta, dal fratello Fabio e dai familiari: ''Grazie Fabrizio per tutto l'amore che ci hai donato''. ''Con Fabrizio se ne va un pezzo di noi, della nostra storia, del nostro quotidiano'': così la Rai commenta la notizia. D'accordo con la famiglia, la camera ardente sarà allestita domani, 27 marzo, nella sede Rai in viale Mazzini, aperta al pubblico dalle 10 alle 18. I funerali si terranno mercoledì 28 marzo alle 12 nella chiesa degli Artisti in piazza del Popolo a Roma. Quel malore che lo aveva colpito a ottobre negli studi del quiz L'eredità era suonato come un campanello d’allarme: il ricovero, una serie di esami, le terapie, poi il ritorno su Rai1, al timone di nuovo dell’Eredità. Ora, l'improvvisa tragedia.

14:54 24-03
SALVINI: ''VELOCI CONCRETI E COERENTI, PRIMO OBBIETTIVO FAR NASCERE IL GOVERNO''

''Veloci, concreti e coerenti. Prossimo obiettivo, far nascere un governo che abbia un programma chiaro e rispettoso del voto: prima gli italiani! #rivoluzionedelbuonsenso'' scrive su twitter Matteo Salvini. ''Pronti a far tornare a volare l'Italia!'' scrive ancora su Twitter Matteo Salvini postando la foto di una bambina su una giostra a forma di aeroplanino. E subito dopo le votazioni di Camera e Senato, il segretario della Lega si è recato a Palazzo Grazioli per congratularsi con Silvio Berlusconi della prova di compattezza del centrodestra. Dopo un colloquio durato una quindicina di minuti, Berlusconi e Salvini sono usciti insieme e ai giornalisti presenti, Berlusconi ha detto: ''Abbiamo trovato una soluzione molto positiva per il mantenimento dell'alleanza con un accordo importante per tutta l'Italia''. ''C'e' anche un ottimo rapporto personale fra noi, quindi credo di poter guardare avanti con serenita' e fiducia''. Ma il governo di ''programma'' non sembra indicare questa direzionwe.

 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

L'UNGHERIA SI RIBELLA E RIGETTA LA CONDANNA UE: ACCUSE INGIUSTE E

18 settembre - BUDAPEST - L'Ungheria si ribella all'aggressione Ue. Il Parlamento
Continua

LE MONDE SI ACCORGE CHE MARINE LE PEN POTREBBE VINCERE LE ELEZIONI

18 settembre - Sottovalutare il peso politico della presidente del Rassemblement
Continua

SALVINI: EFFICACE PRIMO UTILIZZO DEL TASER. COMPLIMENTI ALLE FORZE

18 settembre - Primo utilizzo del Taser. È successo ieri sera a Reggio Emilia, quando
Continua

VERTICE DI SALISBURGO SUI MIGRANTI SARA' L'ENNESIMO BUCO NELL'ACQUA

18 settembre - BRUXELLES - Al vertice di Salisburgo il premier Giuseppe Conte
Continua

MASTURBARSI IN PUBBLICO NON E' PIU' REATO, LO DECISE IL GOVERNO PD

18 settembre - ''Masturbarsi in pubblico non e' piu' reato, come deciso dal governo di
Continua

ESPULSO MAROCCHINO CHE INNEGGIA ALLE STRAGI ISLAMICHE IN SPAGNA

17 settembre - Un marocchino di 32 anni e' stato espulso per motivi di sicurezza dello
Continua

MINISTRO TRIA: IL PROCESSO DI DISGREGAZIONE DELLA UE NON VIENE

17 settembre - ''Il processo di disgregazione europea non viene dall'Italia ma dal
Continua

WEIDMANN: BENE SALVATAGGIO STATALE DELLE BANCHE TEDESCHE (VIETATO

17 settembre - ''La crisi finanziaria e' stata anche una crisi tedesca'' nella quale
Continua

RITORNA LA NAVE ONG ''AQUARIUS'' (CAMBIATO NOME E BANDIERA): VETO

17 settembre - ''La nave Ong Aquarius 2 questa mattina in navigazione a Sud della
Continua

TAJANI: NESSUN ACCORDO SUI NOMI RAI NELL'INCONTRO

17 settembre - ''Non si e' parlato di Rai, non c'e' nessuno accordo sui nomi. A noi
Continua
Precedenti »

I più Letti