89.502.356
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

IL 730 PRECOMPILATO INVECE DI SEMPLIFICARE, COMPLICA LA VITA AI CONTRIBUENTI (MA LA STAMPA AMICA DI RENZI TACE)

venerdì 17 aprile 2015

Il “gran giorno” della tanto strombazzata semplificazione attuata dal governo del premier non eletto è giunto: oggi partiva la dichiarazione dei redditi pre-compilata, passo da gigante verso uno stato amico, a detta dell’entourage dell’ex sindaco di Firenze,

E’ stato proprio così? Ovviamente, come per  tutti gli annunci fatti dal signor Renzi, la realtà è ben diversa.

Vediamo un piccolo campionario dei problemi emersi col 730 precompilato:

- innanzitutto ci sono problemi con il pin dell’Inps, da usare in alternativa a quello fornito dal fisco. Questo perché l’ente previdenziale a molti ha fornito il solo il pin ordinario e non quello dispositivo, che può essere convertito da uno all’altro recandosi in una sede Inps o utilizzando la procedura online (con relativo invio di un fax con la propria carta di identità)

- Non tutte le dichiarazioni precompilate sono poi risultate complete. Tra i dati che avrebbero dovuto esserci, per esempio non è stato inserito il reddito derivante da pensione, gli interessi passivi del mutuo e il numero giorni di lavoro con relativa detrazione. Elementi, questi, che potranno essere inseriti dal contribuente stesso e dall’intermediario prescelto (un commercialista o un Caf, per esempio), ma non subito. Occorre infatti attendere il 1 maggio data nella quale si spera che siano risolti anche i problemi software, riscontrati soprattutto da chi non ha computer di recente generazione (e che richiedono aggiornamenti descritti sul sito dell’Agenzia). Avete capito bene? Non è stata prevista una procedura per modificare le dichiarazioni da avviare in contemporanea con le dichiarazioni, pazzesco.

- C’è un grosso problema per i lavoratori, difatti  spesso manca l’indicazione del numero di giorni lavorati utile a calcolare le detrazioni relative, come nel caso del bonus da 80 euro. Un problema proprio da niente, vero?

Alla luce di queste problematiche, appare evidente che più che una semplificazione, il 730 precompilato sia un vero e proprio percorso di guerra, che spingerà la maggior parte dei contribuenti a preferire il metodo tradizionale per  la compilazione della dichiarazione dei redditi.

Oltre al danno la beffa: infatti pare che alcuni CAF stiano aumentando le tariffe per la compilazione con la scusa della complessità della gestione del 730 precompilato e con il fatto di dover gestire un numero non previsto di pratiche.

Certo che se questa è la semplificazione preannunciata dal governo, c’è seriamente da preoccuparsi per qualsiasi altro atto che questo esecutivo voglia compiere.

Diciamoci la verità: se un’azienda privata avesse rilasciato sul mercato un prodotto od un servizio con simili carenze, sarebbe stata subissata di critiche e avrebbe rischiato un grosso danno d’immagine.

Per il governo del premier non eletto, le magagne sul 730 precompilato sono passate quasi completamente in sordina sulla stampa amica, la stessa che si sta sperticando sul fantomatico tesoretto di 1,6 miliardi di euro proprio mentre il FMI e gli organismi internazionali annunciano un peggioramento del deficit pubblico e la crescita del debito pubblico.

Siamo proprio sicuri che un governo di colore diverso, magari a guida Salvini o Grillo sarebbe stato giudicato in modo così generoso? Ovviamente la risposta è no. Ed è ovvio: Renzi sta facendo benissimo i compitini per cui è stato piazzato sulla poltrona di premier: smantellare quel poco di tessuto produttivo e sociale rimasto nell’italico stivale per compiacere le èlite del nord Europa.

Luca Campolongo

Fonti: www.ilsole24ore.com, www.ilfattoquotidiano.it, www.consumatrici.it che ringraziamo


IL 730 PRECOMPILATO INVECE DI SEMPLIFICARE, COMPLICA LA VITA AI CONTRIBUENTI (MA LA STAMPA AMICA DI RENZI TACE)


Cerca tra gli articoli che parlano di:

730   PRECOMPILATO   NORME   CAMPIONARIO   TASSE   DIFFICOLTA'   GOVERNO   RENZI   PADOAN   GENIALATA    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
SONDAGGIO PORTA A PORTA: LEGA IN CRESCITA E AMPIAMENTE PRIMO PARTITO, CENTRODESTRA DI GRAN LUNGA PRIMA FORZA IN ITALIA

SONDAGGIO PORTA A PORTA: LEGA IN CRESCITA E AMPIAMENTE PRIMO PARTITO, CENTRODESTRA DI GRAN LUNGA

venerdì 22 gennaio 2021
Tre ipotesi sul tavolo e in tutti tre i casi il centrodestra sarebbe in vantaggio. E' quanto testato nel sondaggio di Alessandra Ghisleri di Euromedia Research per 'Porta a porta' su tre scenari di
Continua
 
INCHIESTA / SEGRETATI DALLA UE CONTRATTI D'ACQUISTO DEI VACCINI E NIENTE CLAUSOLE DI RESPONSABILITA' LEGALE PER I DANNI

INCHIESTA / SEGRETATI DALLA UE CONTRATTI D'ACQUISTO DEI VACCINI E NIENTE CLAUSOLE DI

martedì 19 gennaio 2021
Il mistero sui vaccini, o meglio, sul loro prezzo, sui contratti firmati dalla Ue per acquistarli, sulla responsabilità legale in caso di effetti collaterali avversi, anzichè
Continua
RICORDATE IL SIGNOR RUTTE, IL PREMIER OLANDESE CHE INSULTO' L'ITALIA? SCANDALO FINANZIARIO LO TRAVOLGE. NUOVE ELEZIONI

RICORDATE IL SIGNOR RUTTE, IL PREMIER OLANDESE CHE INSULTO' L'ITALIA? SCANDALO FINANZIARIO LO

giovedì 14 gennaio 2021
AMSTERDAM - La coalizione di governo guidata dal premier Mark Rutte si riunira' domani per decidere se rassegnare le dimissioni a fronte delle crescenti polemiche riguardanti il caso di oltre 20mila
Continua
 
LE RAGIONI DI RENZI PER MANDARE A QUEL PAESE CONTE

LE RAGIONI DI RENZI PER MANDARE A QUEL PAESE CONTE

martedì 12 gennaio 2021
Il nostro giornale ospita in apertura quanto scrive Matteo Renzi. Alcune delle sue posizioni sono apertamente condivisibili, e non temiamo di dirlo pubblicamente: "Il 22 luglio 2020 Italia Viva
Continua
MATTEO SALVINI SCRIVE AL CORRIERE DELLA SERA: ECCO I PROGETTI PER L'ITALIA. SIAMO PRONTI A GOVERNARE

MATTEO SALVINI SCRIVE AL CORRIERE DELLA SERA: ECCO I PROGETTI PER L'ITALIA. SIAMO PRONTI A GOVERNARE

mercoledì 30 dicembre 2020
''Oltre alle vittime, nel nostro Paese più di 72 mila morti per Covid dall'inizio della pandemia, contiamo 390 mila imprese cancellate e più di 200 mila professionisti che hanno cessato
Continua
 
LA VERITA' VIENE A GALLA: 500.000 MALATI DI COVID A WUHAN, NON 50.000, IL REGIME COMUNISTA CINESE HA NASCOSTO L'EPIDEMIA

LA VERITA' VIENE A GALLA: 500.000 MALATI DI COVID A WUHAN, NON 50.000, IL REGIME COMUNISTA CINESE

martedì 29 dicembre 2020
Alla fine, le menzogne del regime comunista cinese vengono a galla.  A Wuhan, la città cinese in cui ha avuto origine l'epidemia di coronavirus lo scorso dicembre, i casi di covid
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
VAROUFAKIS: ''NON FIRMEREMO MAI ACCORDI CON LA UE PER ALTRE RIFORME RECESSIVE'' E IL GREXIT S'AVVICINA.

VAROUFAKIS: ''NON FIRMEREMO MAI ACCORDI CON LA UE PER ALTRE RIFORME RECESSIVE'' E IL GREXIT
Continua

 
IL WALL STREET JOURNAL METTE IN GUARDIA: ATTENZIONE, LA GRECIA E' IL DETONATORE CHE FARA' ESPLODERE L'EUROZONA A BREVE

IL WALL STREET JOURNAL METTE IN GUARDIA: ATTENZIONE, LA GRECIA E' IL DETONATORE CHE FARA' ESPLODERE
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

AFRICANA AGGREDISCE MATTEO SALVINI A PONTASSIEVE, GLI STAPPA

9 settembre - Strattonato da una giovane che gli ha strappato la camicia e anche la
Continua

ASSOCIAZIONE NAZIONALE PRESIDI: DIFFICILE APRIRE LE SCUOLE IL 14

9 settembre - ROMA - ''Tutto il personale scolastico e' impegnato per la riapertura
Continua

SALVINI: CROCE, SPADOLINI, MORO, PRESIDENTE MATTARELLA MINISTRI

8 settembre - LUCCA - ''In tutta Europa la scuola e' ricominciata tranne che in
Continua

MARCELLO PERA EX PRESIDENTE DEL SENATO DICHIARA IL PROPRIO VOTO PER

8 settembre - LUCCA - ''Mi pare che Salvini sia stato molto efficace, sta riscuotendo
Continua

CROLLA IL COMMERCIO IN ITALIA: ABBIGLIAMENTO -27,9% NON ALIMENTARI

8 settembre - Nel mese di luglio 2020 si stima, per le vendite al dettaglio, una
Continua

GLI SPORCHI AFFARI DEI CLANDESTINI AFRICANI: DOCUMENTI FALSI FUGHE

8 settembre - ''Sgominata a Palermo una banda di trafficanti di esseri umani, capaci
Continua

CONCRETA IPOTESI DI BREXIT DURA FA BALZARE LA BORSA DI LONDRA:

7 settembre - Nonostante le difficolta' che continuano a caratterizzare le discussioni
Continua

IL GOVERNO CONTE HA FATTO ARRIVARE 20.000 CLANDESTINI AFRICANI DA

7 settembre - ''20.000 sbarchi in questi mesi: con me al governo erano quattro volte
Continua

SERIE DI ACCOLTELLAMENTI IN CENTRO A BIRMINGHAM, AREA ISOLATA DALLA

6 settembre - BIRMINGHAM - Alcune persone sono state accoltellate stanotte a
Continua

GRUPPI M5S NO TAV TENTANO L'ASSALTO AI CANTIERI IN VAL DI SUSA,

6 settembre - TORINO - Tensioni nella notte al cantiere della Torino-Lione a
Continua

ZINGARETTI CHE LANCIA ''ALLARMI'' COVID E' LO STESSO DEGLI

5 settembre - ''Ma Zingaretti che oggi per motivi di convenienza politica fa l'alfiere
Continua

COMITATO TECNICO SCIENTIFICO NAZIONALE CHIESE ZONE ROSSE AD ALZANO

4 settembre - Il 3 marzo 2020 il Comitato tecnico scientifico per l'emergenza
Continua

LA FRANCIA DIVENTA SOVRANISTA: IL GOVERNO DIFENDE L'INDUSTRIA

4 settembre - Il ministro della Difesa francese, Florence Parly, ha dichiarato di
Continua

ALTRI 107 AFRICANI HANNO INVASO L'ITALIA STANOTTE: A LAMPEDUSA CE

4 settembre - Nuovo sbarco di africani clandestini a Lampedusa, nell'Agrigentino. Un
Continua

CROLLO INDUSTRIALE IN GERMANIA: ORDINI DEL SETTORE MANIFATTUIERO A

4 settembre - BERLINO - Gli ordini del settore manifatturiero tedesco sono scesi a
Continua

SILVIO BERLUSCONI RICOVERATO ALL'OSPEDALE SAN RAFFAELE PER

4 settembre - MILANO - Silvio Berlusconi e' stato ricoverato a Milano al San Raffaele
Continua

FEDRIGA: SE FANNO UNA LEGGE ELETTORALE PROPORZIONALE, IL MIO SI'

3 settembre - Al prossimo referendum del 20-21 settembre sul taglio dei parlamentari
Continua

SALVINI: VINCA IL SI' O IL NO, IL PARLAMENTO E' DELEGITTIMATO. SI

3 settembre - ''Al di là del risultato di Regionali e Referendum, prima gli italiani
Continua

RIVOLTA NEL CARCERE DI BENEVENTO, CINQUE AGENTI DI POLIZIA FERITI!

3 settembre - Rivolta nel carcere di Benevento, con 5 agenti feriti, celle in fiamme e
Continua

MANIFESTAZIONE DELLA LEGA DAVANTI AL PARLAMENTO: ''VERGOGNA!

2 settembre - Una delegazione dei parlamentari della Lega che manifesta in piazza
Continua