87.883.342
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

DA IRLANDA (E SPAGNA) ARRIVA L'APPOGGIO A TSIPRAS PER LA CONFERENZA DI RISTRUTTURAZIONE DI TUTTO IL DEBITO EUROPEO!

lunedì 26 gennaio 2015

Mike "Mish" Shedlock, consulente investimenti presso SitkaPacific Capital Management e autore del blog MISH'S Global Economic Trend Analysis, fa notare che la ribellione contro i dettami di Bruxelles sta prendendo sempre più forma. Syriza sta diventando fonte di ispirazione per tutti. 

Il governo di Dublino potrebbe voltare le spalle alla Merkel e decidere di sostenere la ristrutturazione del debito pianificata da Tsipras. 

"Why Ireland should support Greek plan to write down euro-zone public debt", titola un articolo pubblicato sull'Irish Times e firmato dalla penna di Denis Staunton. 

Che scrive: "Contrariamente a quanto si dice in molti casi, Syriza non sta minacciando un default unilaterale, ma desidera che il peso del debito della Grecia venga considerato all'interno di una più ampia ristrutturazione del debito sovrano in Eurozona. Il suo leader, Alexis Tsipras, chiede una "European Debt Conference", basata sulla Conferenza di Londra del 1953, che svalutò la metà del debito della Germania del dopo guerra, ed estese il periodo di ripagamento del debito restante per decenni". 

L'articolista irlandese aggiunge: "Così come ha ammesso lo stesso Hans-Werner Sinn, tra i principali economisti della Germania e vice direttore dell'Ifo Institute for Economic Research, la conferenza del 1953 fu, insieme al Piano Marshall, un fattore chiave nel garantire alla Germania il miracolo economico post bellico". 

La famosa conferenza - più volte citata da Tsipras e della quale la Germania sembra avere "perso il ricordo" -  si svolse precisamente dal 28 febbraio al 28 agosto del 1952 e stabilì la svalutazione del debito tedesco l'anno successivo, grazie a un accordo tra 20 nazioni creditrici (incluse Grecia, Portogallo e Irlanda).  "L'accordo finale svalutò più della metà dei debiti della Germania, estese il tempo dei rimborsi relativi al debito rimanente per 30 anni e stabilì che, dal 1953 al 1958, la Germania avrebbe dovuto pagare solo gli interessi", scrive l'Irish Times.

Certamente è vero che la situazione oggi è diversa da quella di decenni fa, ma Staunton fa notare che "la proposta di Syrizia di gestire il problema dei debiti complessivi dell'Europa in modo multilaterale riconosce che il debito sovrano dell'Eurozona non può essere più considerato semplicemente come un problema nazionale". 

L'acuto giornalista ricorda il documento pubblicato lo scorso novembre dal capo economista di Syriza, John Milios, secondo il quale una nuova eventuale conferenza dovrebbe svalutare tutto il debito pubblico dell'Eurozona di più del 50% del Pil, dunque di più di 4.000 miliardi di euro". Con questo piano, la Bce acquisterebbe tutto il debito al di sopra della soglia del 50% e lo convertirebbe in bond a interessi zero, che sarebbero ripagati dai governi creditori nell'arco di diversi decenni". 

Se la proposta divenisse effettiva, "si svaluterebbero 228 miliardi dei 319 miliardi dei debiti della Grecia, mentre i 203 miliardi di debiti dell'Irlanda verrebbero tagliati di 121 miliardi di euro". Per questo, secondo Denis Staunton, "l'Irlanda dovrebbe sostenere l'idea di una Conferenza europea sul debito sul modello della Conferenza di Londra del 1953, per salvare se stessa e l'Eurozona". 

E in tutto questo, anche l'autorevole quotidiano spagnolo online "El Confidencial" che è noto per le sue posizioni considerate moderate in area socialdemocratica tanto da essere stato anche riconosciuto tale dal giornale progressita britannico "The Guardian" si riferisce all'Irish Times scrivendo "Ireland stands out: supports a conference to restructure debt and includes Spain". Che in pratica significa: l'Irlanda appoggia la conferenza internazionale per la ristrutturazione del debito  e include la Spagna.

Di fatto, la netta posizione di Stipras sta facendo proseliti con una vlocità impressionante: l'Irlanda e anche la Spagna sarebbero in procinto di affiancarsi alla Grecia.

Redazione Milano

Nota.

Link articolo Irish Times: irishtimes.com/opinion/why-ireland-should-support-greek-plan-to-write-down-euro-zone-public-debt-1.2060653 

Link articolo El Confidencial: elconfidencial.com/economia/2015-01-25/irlanda-se-desmarca-apoya-una-conferencia-para-reestructurar-deuda-e-incluye-a-espana_625040/ 


DA IRLANDA (E SPAGNA) ARRIVA L'APPOGGIO A TSIPRAS PER LA CONFERENZA DI RISTRUTTURAZIONE DI TUTTO IL DEBITO EUROPEO!


Cerca tra gli articoli che parlano di:

SPAGNA   IRLANDA   TAGLIO   DEBITO   CONFERENZA   INTERNAZIONALE   EURO   UE   BCE   TSIPRAS   GERMANIA   ELEZIONI   VITTORIA   SYRIZA    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
INVECE DI FARE LA ''GUERRA SANTA'' ALLA REGIONE, LA GIUNTA DI MILANO E IL SINDACO LAVORINO!  (FUCILATA DI ASSOIMPREDIL)

INVECE DI FARE LA ''GUERRA SANTA'' ALLA REGIONE, LA GIUNTA DI MILANO E IL SINDACO LAVORINO!

giovedì 24 settembre 2020
MILANO - "L'invito rivolto dall'Assessore Maran al Consiglio Comunale di Milano a fare la guerra santa contro la Regione Lombardia, approvando provvedimenti che blocchino gli effetti della legge
Continua
 
SONDAGGI CHE IN ITALIA VENGONO CENSURATI: IL 67% DEGLI ITALIANI VALUTA LA UE NEGATIVA E DANNOSA PER L'ITALIA

SONDAGGI CHE IN ITALIA VENGONO CENSURATI: IL 67% DEGLI ITALIANI VALUTA LA UE NEGATIVA E DANNOSA PER

martedì 22 settembre 2020
LONDRA - La nostra classe politica non smette mai di tessere le lodi della UE e di accusare tutti coloro che si oppongono a questa istituzione malefica di essere razzisti e ignoranti ma cosa pensano
Continua
IL FANGO ROSSO GETTATO SULLA LEGA: REPLICA GIULIO CENTEMERO, PARLAMENTARE E TESORIERE DEL PARTITO

IL FANGO ROSSO GETTATO SULLA LEGA: REPLICA GIULIO CENTEMERO, PARLAMENTARE E TESORIERE DEL PARTITO

giovedì 17 settembre 2020
"Abbiamo scoperto in questi giorni che donare soldi alla lega (nel pieno rispetto della legge) è illegale o, comunque, sospetto; non così, ovviamente, per tutti gli altri partiti...",
Continua
 
GRAN BRETAGNA GRAZIE ALLA BREXIT FIRMA ACCORDO DI LIBERO SCAMBIO MERCI COL GIAPPONE 99% SENZA DOGANA (NOTIZIA CENSURATA)

GRAN BRETAGNA GRAZIE ALLA BREXIT FIRMA ACCORDO DI LIBERO SCAMBIO MERCI COL GIAPPONE 99% SENZA

lunedì 14 settembre 2020
LONDRA - Dalla fine di Gennaio 2020 la Gran Bretagna e' un paese indipendente dalla Ue e quindi ha la liberta' di concludere accordi di libero scambio con chi vuole senza dover tenere conto del
Continua
AZIENDA DI MERATE - LA ALLUM SRL - HA INVENTATO TAMPONE SALIVARE PER IL COVID: RISULTATO IN 3 MINUTI INIZIATA PRODUZIONE

AZIENDA DI MERATE - LA ALLUM SRL - HA INVENTATO TAMPONE SALIVARE PER IL COVID: RISULTATO IN 3

mercoledì 9 settembre 2020
E' un tampone 'express'' made in Italy, per rilevare la positività o meno al coronavirus Sars-CoV-2. Si esegue su un campione di saliva e dà il risultato in tre minuti. Arriva da
Continua
 
BOOM INDUSTRIALE IN BRASILE: PRODUZIONE +7,4% A LUGLIO, +34,5% DA MAGGIO. LE POLITICHE ECONOMICHE DI BOLSONARO VINCONO

BOOM INDUSTRIALE IN BRASILE: PRODUZIONE +7,4% A LUGLIO, +34,5% DA MAGGIO. LE POLITICHE ECONOMICHE

mercoledì 9 settembre 2020
Rispetto la narrazione catastrofista dei mezzi di informazione italiani, in Brasile la realtà è completamente differente, anzi opposta: è boom industriale. Altro, che Covid.
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
STRAVINCE TSIPRAS CHE CONQUISTA LA GRECIA, EXIT POLL MOSTRANO DATI TRAVOLGENTI: SYRIZA 35-39% HA MAGGIORANZA E GOVERNO

STRAVINCE TSIPRAS CHE CONQUISTA LA GRECIA, EXIT POLL MOSTRANO DATI TRAVOLGENTI: SYRIZA 35-39% HA
Continua

 
QUALCUNO SAPEVA IN ANTICIPO CHE IL GOVERNO AVREBBE VARATO UN PROVVEDIMENTO SULLE BANCHE POPOLARI, ENORMI SPECULAZIONI

QUALCUNO SAPEVA IN ANTICIPO CHE IL GOVERNO AVREBBE VARATO UN PROVVEDIMENTO SULLE BANCHE POPOLARI,
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

FRANCIA SE NE FREGA DELLA UE: MASSICCI AIUTI DI STATO ALLE AZIENDE

26 maggio - PARIGI - Addio libero mercato, addio regole e regoline della Ue che
Continua

LEGA: LA UE DEVE IMPORRE SANZIONI AL REGIME COMUNISTA CINESE!

26 maggio - ''L'Europa non può essere silente davanti a quanto sta succedendo ad
Continua

INSEGNANTI PRECARI ILLUSI E TRADITI DAL GOVERNO CONTE, TUTTO

25 maggio - ''Polpetta avvelenata di Conte a Pd e LeU durante la trattativa sul
Continua

FONTANA:ZERO DECESSI IN LOMBARDIA E' DATO POSITIVO MA NON

25 maggio - MILANO - ''La cosa che mi rasserena e' il numero dei nuovi contagiati
Continua

L'ACQUISTO DI BTP ''ITALIA'' DEDICATI AI RISPARMIATORI PRIVATI HA

19 maggio - Gli ordini del retail per il nuovo BTp Italia hanno superato i 4
Continua

SALVINI: 120 NAZIONI DEL MONDO CHIEDONO SPIEGAZIONI ALLA CINA, E

19 maggio - ''Ci sono 120 paesi al mondo, in tutto il mondo, in tutti i continenti,
Continua

FONTANA: D'ACCORDO CON ZAIA, ABBIAMO DOVUTO FARE DA SOLI CONTRO IL

19 maggio - MILANO - Il governatore lombardo Attilio Fontana, in collegamento su Rai
Continua

IERI VENDUTI 4 MILIARDI DI BTP ''ITALIA'' AI RISPARMIATORI OGGI 1

19 maggio - MILANO - Parte forte anche la seconda giornata di collocamento, sempre
Continua

SALVINI: AVEVO RAGIONE, ALTRO CHE MES, BOOM ACQUISTI DEGLI ITALIANI

18 maggio - Il leader della Lega, Matteo Salvini, commenta la partenza ''a razzo''
Continua

TOTI: LIGURIA NON HA MAI CHIUSO, ADESSO RIAPRIRE I CONFINI

18 maggio - GENOVA - ''La Liguria non ha mai chiuso: i suoi porti hanno sempre
Continua

PERQUISIZIONI IN CORSO DEL ROS DEI CARABINIERI NELLA SEDE ONLUS

15 maggio - FANO - Perquisizioni in corso, da questa mattina, da parte dei
Continua

DIMISSIONI A CATENA AL MINISTERO DELLA GIUSTIZIA: TUTTA GENTE DI

15 maggio - ''Prima le dimissioni di Basentini, capo del Dap, ora quelle di Baldi,
Continua

FONTANA: TEST SIEROLOGICI INUTILI PER SINGOLI, SONO TEST

15 maggio - MILANO. ''I test sierologici sono inutili per cittadini singoli che non
Continua

GOVERNATORE FONTANA: MES? E' PERICOLO ESTREMO, STESSI SOLDI IN

15 maggio - MILANO - ''La vedo come una situazione di estremo pericolo perche' le
Continua

IN GERMANIA IERI 101 MORTI DA COVID 913 NUOVI CONTAGIATI

15 maggio - BERLINO - I casi di coronavirus in Germania sono saliti a 173.152
Continua

IN GERMANIA DIMINUISCONO I MORTI DA COVID MA AUMENTANO I CONTAGI

14 maggio - BERLINO - La Germania registra 89 decessi per Covid-19 nelle ultime 24
Continua

QUESTO E' IL MOMENTO DI FARE LA FLAT TAX PER SALVARE L'ITALIA

14 maggio - ''La proposta di taglio fiscale l'abbiamo messa nelle mani del governo,
Continua

BANKITALIA: L'IMPATTO DEL CORONAVIRUS SULL'ECONOMIA SARA' ENORME

12 maggio - ROMA - ''I dati disponibili sulla fiducia e le aspettative di famiglie e
Continua

RIPRENDONO A CRESCERE I CASI DI COVID IN GERMANIA: DA 357 A 933 IN

12 maggio - BERLINO - Crescono i casi ed i decessi per coronavirus in Germania.
Continua

GERMANIA: SALE ANCORA LEGGERMENTE L'INDICE DI CONTAGIO, ADESSO R0 =

11 maggio - BERLINO - In Germania il tasso di riproduzione del contagio da
Continua