75.275.772
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

L'ANALISI / LA BORSA ITALIANA E' GONFIA COME UNA ZAMPOGNA E POTREBBE ESPLODERE DA UN MOMENTO ALL'ALTRO. (USCITENE)

mercoledì 16 aprile 2014

Abbiamo preso in esame l’andamento dei mercati borsistici americani, tedeschi ed italiani dal momento del picco della crisi. Per i mercati tedeschi ed americani esso è coinciso con il 2009, mentre per l’Italia il picco al ribasso si è avuto in concomitanza con le azioni del governo Monti, quindi è spostato di circa due anni.

In tutti i casi, comunque, ciò che balza agli occhi è come gli indici, dopo aver toccato i minimi, abbiano iniziato una crescita estremamente veloce ed elevata, contraddistinta da poche correzioni al ribasso, giustificabili con le cosiddette “prese di realizzo” (ovvero chi ha guadagnato decide di monetizzare i propri risultati).

Ciò che è sconcertante è che né l’andamento dei risultati delle aziende, né tanto meno l’economia reale, giustificano tali performance dei corsi azionari, anzi. Com’è possibile, quindi che le borse siano cresciute così tanto in presenza di bassi tassi di crescita dell’economia globale o, come nel caso dell’Italia, addirittura di PIL negativi?

Il motivo è semplice, come ben espresso anche in un articolo del Times della scorsa settimana: le migliaia di miliardi generate dalle banche centrali, anziché a sostegno dell’economia reale sono finite a gonfiare i corsi azionari su precisa volontà dei grandi fondi speculativi e delle banche.

E’ bene ricordare, ad esempio, come le svariate operazioni LTRO messe in atto dalla BCE (denaro prestato alle banche al tasso dell’1% e anche meno) fatte per sostenere le imprese, siano in realtà state usate dalle beneficiarie per acquistare titoli di stato (speculando sul differenziale di interessere erogato) ed in operazioni sui mercati borsistici, con migliaia e migliaia di aziende rimaste senza possibilità di accedere al credito e quindi impossibilitate a proseguire l’attività.

In sostanza, le banche, dopo aver portato il mondo sull’orlo del collasso con lo scandalo dei subprime e della finanza derivata, anziché sostenere l’economia reale come da desiderio delle banche centrali, si sono buttate nuovamente a capofitto in operazioni speculative totalmente svincolate dalla realtà, andando a comprare e sostenere i corsi delle azioni come fossero le figurine dei calciatori e non rappresentassero, invece, quote di società che operano su mercati reali con clienti in carne ed ossa.

Naturalmente, come tutte le bolle speculative, prima o poi sono destinate ad esplodere e questo potrebbe essere il momento, dato che la FED ha iniziato a ridurre progressivamente la quantità di dollari che immette nel sistema mensilmente. Naturalmente si troverà una giustificazione all’esplosione della bolla che nulla ha a che vedere con la speculazione (nel 2001 si diede la colpa del crollo all’attentato delle torri gemelle, peccato che l’ondata ribassista fosse già iniziata da tempo). Pretesti e scusanti al riguardo oggi ce ne sono a volontà: dall’economia cinese che rallenta, alla crisi ucraina, fino alle imminenti elezioni europee. 

Ecco, le elezioni europee potrebbero rappresentare l’alibi perfetto per l’ennesima tosatura del “parco buoi”, in quanto applicabile sia in caso di vittoria degli euroscettici che di trionfo degli europeisti. Nel primo caso si potrebbe far scatenare il panico ribassista dicendo che il futuro dell’eurozona sarebbe messo a rischio, assieme a quello della moneta unica, dall’ondata vittoriosa degli eusoscettici, per cui i mercati impauriti si scatenerebbero nelle vendite. In caso di trionfo degli europeisti, la scusante sarebbe che il prolungarsi delle politiche di austerità volute dalla Germania ed avvallato dal voto europeo, porterebbe ad una lunga stagnazione del continente con conseguente crisi di produzione e di crescita delle aziende, arrivando alle stesse conclusioni di prima: vendite massicce.

In definitiva, chi ancora è presente con i propri risparmi sui mercati finanziari farebbe bene a ritirarsi il prima possibile, perché, come insegna la storia dei mercati finanziari, la borsa sale dai gradini, ma scende dalla tromba delle scale.

Luca Campolongo

consulenza@sosimprese.info

www.sosimprese.info

 


L'ANALISI / LA BORSA ITALIANA E' GONFIA COME UNA ZAMPOGNA E POTREBBE ESPLODERE DA UN MOMENTO ALL'ALTRO. (USCITENE)


Cerca tra gli articoli che parlano di:

Borsa   bolla   speculativa   esplosione   crac   perdite   fuga   massicce   Germania   Mibtel   FED    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
L'ACCUSA INFAME DI GAD LERNER AL PIO ALBERGO TRIVUZIO FINIRA' IN TRIBUNALE: ''STRAGE NASCOSTA'' E' FALSO. ECCO I DATI

L'ACCUSA INFAME DI GAD LERNER AL PIO ALBERGO TRIVUZIO FINIRA' IN TRIBUNALE: ''STRAGE NASCOSTA'' E'

lunedì 6 aprile 2020
"Su un totale di 1.012 fra ospiti e pazienti", al Pio Albergo TRIVULZIO (Pat) di Milano "nel mese di marzo si sono verificati 70 decessi" contro i 52 del marzo 2019, "18 dei quali avvenuti in Hospice
Continua
 
MOLTO PROBABILE CHE IL VIRUS SIA ARRIVATO IN ITALIA CON I VOLI DA WUHAN GIA' IN GENNAIO. SE FOSSERO STATI BLOCCATI...

MOLTO PROBABILE CHE IL VIRUS SIA ARRIVATO IN ITALIA CON I VOLI DA WUHAN GIA' IN GENNAIO. SE FOSSERO

sabato 4 aprile 2020
"E' molto probabile che l'infezione sia arrivata in Italia attraverso i tre voli settimanali da e per Wuhan prima che le nostre autorità bloccassero i voli dalla Cina o che il virus possa
Continua
LA UE ABBANDONA L'ITALIA E VIETA I CORONABOND. SALVINI: EMETTIAMO TITOLI DI STATO ITALIANI PER FINANZIARE SPESE ITALIANI

LA UE ABBANDONA L'ITALIA E VIETA I CORONABOND. SALVINI: EMETTIAMO TITOLI DI STATO ITALIANI PER

domenica 29 marzo 2020
"Io mi impongo di pensare positivo. Soltanto, non vorrei che da lunedi' ci fossero gli italiani in fila fuori dai Comuni a chiedere soldi che non ci sono". Lo dice al Corriere della Sera il leader
Continua
 
STUDIO FRANCESE: TRE QUARTI MALATI CORONAVIRUS (18 SU 24) GUARITI IN 6 GIORNI CON MIX DI CLOROCHINA E ANTIBIOTICI MIRATI

STUDIO FRANCESE: TRE QUARTI MALATI CORONAVIRUS (18 SU 24) GUARITI IN 6 GIORNI CON MIX DI CLOROCHINA

martedì 17 marzo 2020
Da anti-malarico ad anti-Covid. Dopo un primo studio cinese, la vecchia clorochina, farmaco contro la malaria ormai '60enne', è stato testato in Francia su pazienti con coronavirus, con
Continua
UN FARMACO CONTRO L'ARTRITE CURA IN MODO IMPORTANTE MALATI DI CORONAVIRUS: IL TOCILIZUMAB DELLA ROCHE, CHE LO DA' GRATIS

UN FARMACO CONTRO L'ARTRITE CURA IN MODO IMPORTANTE MALATI DI CORONAVIRUS: IL TOCILIZUMAB DELLA

mercoledì 11 marzo 2020
"Sarà estubato uno dei primi 2 pazienti con Covid-19 trattati a Napoli con il farmaco tocilizumab. In 24 ore il paziente ha avuto miglioramenti importanti, domani faremo un controllo ulteriore
Continua
 
ASSESSORE GALLERA: ECCO IL PIANO DETTAGLIATO E L'ELENCO DEGLI OSPEDALI APERTI H24 PER TUTTE LE ALTRE PATOLOGIE (BENE!)

ASSESSORE GALLERA: ECCO IL PIANO DETTAGLIATO E L'ELENCO DEGLI OSPEDALI APERTI H24 PER TUTTE LE

lunedì 9 marzo 2020
Milano - "Abbiamo individuato 18 ospedali hub che si occuperanno dei grandi traumi, delle urgenze neurochirurgiche, neurologiche stroke e cardiovascolari. L'obiettivo e' quello di creare maggiore
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
DER SPIEGEL: ''L'ATTUALE CAMBIO EURO-DOLLARO PER LA GERMANIA E' PERFINO DEBOLE. MA PER SALVARE L'EURO DEVE CALARE A 1,18''

DER SPIEGEL: ''L'ATTUALE CAMBIO EURO-DOLLARO PER LA GERMANIA E' PERFINO DEBOLE. MA PER SALVARE
Continua

 
CON LE TASSE ALLE BANCHE VARATE DA RENZI L'ITALIA SI AVVICINA AL VENEZUELA (MA I BANCHIERI ITALIANI SONO DA TERZO MONDO)

CON LE TASSE ALLE BANCHE VARATE DA RENZI L'ITALIA SI AVVICINA AL VENEZUELA (MA I BANCHIERI ITALIANI
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

A VO' EUGANEO TERZO GIORNO CONSECUTIVO CON ZERO CASI NUOVI

16 marzo - A Vò Euganeo, primo focolaio di coronavirus in Veneto, sembra
Continua

VACCINO CORONAVIRUS A GIORNI INZIANO I TEST SUGLI ESSERI UMANI

16 marzo - SEATTLE - USA - Il Kaiser Permanente Washington Health Research
Continua

NON SCRIVIAMO IL TITOLO DI QUESTA NOTIZIA. TROPPO BELLA. SPERIAMO.

16 marzo - ''Grazie al cielo si vede qualche passo avanti''. Così il presidente
Continua

SOLO 4 CASI DI CORONAVIRUS IN TUTTA LA CINA:: 83,8% PAZIENTI

16 marzo - PECHINO - Sono 4 i nuovi casi di coronavirus registrati in Cina, e tutti
Continua

OSPEDALE SPALLANZANI RINGRAZIA FARMACEUTICA GILEAD PER FORNITURE

16 marzo - ROMA - L'Istituto Spallanzani ringrazia l'azienda farmaceutica Gilead
Continua

CINA: 20 NUOVI CASI IN TUTTO DI COV-19 DEI QUALI 16 PROVENIENTI

15 marzo - PECHINO - Crescono i timori in Cina per il 'contagio di ritorno': la
Continua

ANCHE IN COREA DEL SUD L'EPIDEMIA DI CORONAVIRUS E' IN DECISO CALO

14 marzo - La Corea del Sud ha registrato oggi, per il secondo giorno consecutivo,
Continua

IN CINA 81% DI 80.824 MALATI DI COVID-19 E' GUARITO, CASI GRAVI

14 marzo - PECHINO - La Cina ha avuto ieri venerdi' 13 marzo 11 nuovi casi di
Continua

IN CINA SOLO 4 CASI DI CORONAVIRUS ''LOCALI'' PIU' 7 ARRIVATI IN

14 marzo - PECHINO - Sono solo 4 i casi di infezioni al coronavirus registrati ieri
Continua

GALLERA: 1.445 POSITIVI IN PIU' IN LOMBARDIA, IN LINEA CON IERI.

12 marzo - ''I numeri sono crescenti: l'efficacia di queste misure, dal
Continua

CHRISTINE LAGARDE FA ESPODERE LO SPREAD ITALIANO: UNA CRETINA A

12 marzo - «Non siamo qui per “chiudere gli spread” – ha detto Christine
Continua

14,5% RICOVERATI CORONAVIRUS E' IN OSPEDALI ''GRUPPO SAN DONATO''

12 marzo - MILANO - ''Dall'11 marzo il Gruppo San Donato si sta facendo carico del
Continua

CINA HA INVIATO OGGI IN ITALIA UN'EQUIPE MEDICA ESPERTA IN

12 marzo - PECHINO - La Cina ha inviato oggi in Italia un'e'quipe medica di nove
Continua

FONTANA: CREDO CHE L'EUROPA LA UE ABBIA FATTO PER ORA QUASI NULLA

12 marzo - ''L'Europa e' bellissima con i discorsi. Ma inizi a dimostrarlo coi
Continua

MASSIMO ESPERTO CINESE IN EPIDEMIE: PANDEMIA FINIRA' A GIUGNO.

12 marzo - L'epidemia globale di coronavirus finirà a giugno, secondo il massimo
Continua

TUTTI I DIPENDENTI DI TWITTER DI TUTTO IL MONDO LAVORERANNO DA CASA

12 marzo - Tutti i dipendenti di Twitter, in ogni angolo del mondo, da oggi
Continua

FONTANA: SE LA CURVA DEI CONTAGI AUMENTA, NON SAREMO IN GRADO DI

12 marzo - MILANO - ''La nostra struttura sanitaria sta facendo miracoli'' ma
Continua

GALLERA: MASCHERINA ANCORA INSUFFICIENTI, SERVONO CAMICI E 500

12 marzo - MILANO - ''Stiamo lottando insieme alla Protezione civile per gli
Continua

GALLERA: IN LOMBARDIA 7.280 POSITIVI 1.489 PIU' DI IERI (330).

11 marzo - MILANO - ''In Lombardia siamo a 7280 positivi, ben 1489 rispetto a
Continua

MERKEL: 60-70% DI NOI TEDESCHI SARA' INFETTATO DAL CORONAVIRUS

11 marzo - BERLINO - ''Il nostro comportamento sarà teso a non sovraccaricare il
Continua