75.298.782
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

INCHIESTA / SPAGNA: SISTEMA SANITARIO DEVASTATO DAI TAGLI DEL GOVERNO, CASI DI TUBERCOLOSI NON CURATI (MALATI MORTI)

martedì 24 dicembre 2013

MADRID - L'autorevole settimanale britannico The Economist pubblica un'inchiesta agghiacciante sullo stato della sanità in Spagna dopo i tagli imposti dalla Troika e messi in atto dal governo Rajoy per avere in cambio i miliardi di euro indispensabili a evitare il fallimento a breve delle banche spagnole.

Scrive l'Economist: "All’inizio di quest’anno, in Spagna un immigrato non si è sentito bene ed è andato all’ospedale con i sintomi tipici della tubercolosi. I relativi test gli sono stati rifiutati ed è stato rispedito a casa. Non molto più tardi ha iniziato a sentirsi così male che si è precipitato al pronto soccorso, dove è stato nuovamente respinto. Poco dopo, è morto.

Come molti altri immigranti illegali, viveva in una piccola casa con altre 10 persone. Dal momento che la tubercolosi è contagiosa, tutti e 10 sono ora a rischio. Difficilmente riceveranno aiuto dalla Spagna: a causa delle misure di austerità e di un cambiamento legislativo nel 2012, il governo non eroga più agli 873.000 migranti non registrati le cure che non siano di emergenza. Questo potrebbe causare nel prossimo futuro un’enorme crisi sanitaria, come dicono i ricercatori della Scuola Londinese di Igiene e Medicina Tropicale (LSHTM).

Uno studio pubblicato il 14 Dicembre su Lancet, una rivista medica,  ha lanciato l’allarme sullo stato della sanità spagnola. Fino ad oggi, l’attenzione dei media europei si è concentrata sull’impatto dell’austerità sulla sanità greca, con segnalazioni di incrementi drammatici di casi di HIV, malattie mentali, tubercolosi e del ritorno della malaria. La Grecia ha fatto tagli alla sanità pubblica 2 anni prima della Spagna, quindi l'impatto è risultato evidente prima. Ma la situazione in Spagna è altrettanto preoccupante, avverte Helena Legido-Quigley del LSHTM, la quale teme che, se il governo non cambierà presto strategia, si assisterà anche in Spagna a fenomeni simili a quanto già successo in Grecia.

Quando la crisi ha colpito, il governo spagnolo ha tagliato la spesa a un sistema sanitario già debole di per sé (la spesa sanitaria in Spagna è al 7% del PIL contro una media del 7,6% nella UE, mentre è all’8,4% in Germania e al 9,5% in Danimarca). La spesa sanitaria è stata ridotta del 13,7% nel 2012 e del 16,2% nel 2013 (inclusi i servizi sociali). Alcune regioni hanno imposto tagli addizionali di un altro 10%. Di conseguenza, una parte rilevante della popolazione spagnola è ora esclusa dalle cure mediche di base, il che potrebbe portare a problemi di sanità pubblica per l’intera popolazione.

Elena Urdaneta, di Doctors of the World, un’organizzazione senza fini di lucro, dice che questa politica non è solo ingiusta, ma anche molto pericolosa per la sanità pubblica. “Puoi escludere le persone, ma non puoi escludere le malattie”. Rifiutarsi di vaccinare i figli degli immigrati, per esempio, non è solo meschino, ma anche inefficiente. E’ molto meno costoso vaccinare piuttosto che dover affrontare il diffondersi di un’epidemia. Ciononostante, è quello che sta succedendo in molte regioni spagnole.

Perfino per chi ha ancora il diritto all'assistenza sanitaria, alcuni trattamenti, compresi quelli necessari per l'epatite C e alcuni tipi di cancro, ora richiedono che sia il paziente a pagare parte della cura. Questo ha spinto diverse persone a non assumere i farmaci di cui avrebbero bisogno, ma che non possono più permettersi.

Poiché l'impatto di queste politiche sulla salute tende a manifestarsi dopo alcuni anni, la vera e propria crisi della sanità pubblica diventerà evidente solo quando sarà troppo tardi, avverte la Legido-Quigley. Gli operatori sanitari temono che, se non viene fatto nulla per invertire queste politiche, la Spagna scivolerà giù per una ripida china.

Il prezzo pagato dagli Stati Uniti per controllare il diffondersi di un focolaio di tubercolosi a New York negli anni '90,  l’enorme somma di 1,2 miliardi di dollari, ha dimostrato il valore della prevenzione, che sarebbe costata un decimo di quanto fu speso e avrebbe evitato parecchi danni alle persone. I recenti tagli alla sanità spagnola compromettono l'impegno nella prevenzione. Essi rischiano di smantellare un sistema che, fino a poco tempo fa, è stato uno dei migliori in Europa in termini di efficienza".

E' evidente cosa ha causato l'euro. Ha provocato l'imbarbarimento dell'Europa, diventata un lager per i disperati e una gabbia per tutti gli altri.

max parisi


INCHIESTA / SPAGNA: SISTEMA SANITARIO DEVASTATO DAI TAGLI DEL GOVERNO, CASI DI TUBERCOLOSI NON CURATI (MALATI MORTI)


Cerca tra gli articoli che parlano di:

Troika   euro   Europa   tagli   sanità   Rajoy   governo   malati   tubercolosi   TBC   Spagna   Economist  


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
UN FARMACO CONTRO L'ARTRITE CURA IN MODO IMPORTANTE MALATI DI CORONAVIRUS: IL TOCILIZUMAB DELLA ROCHE, CHE LO DA' GRATIS

UN FARMACO CONTRO L'ARTRITE CURA IN MODO IMPORTANTE MALATI DI CORONAVIRUS: IL TOCILIZUMAB DELLA

mercoledì 11 marzo 2020
"Sarà estubato uno dei primi 2 pazienti con Covid-19 trattati a Napoli con il farmaco tocilizumab. In 24 ore il paziente ha avuto miglioramenti importanti, domani faremo un controllo ulteriore
Continua
 
NOTIZIA CENSURATA / IN SLOVENIA NUOVO GOVERNO NAZIONALISTA ANTI IMMIGRAZIONE, MA LA NOTIZIA NON ''APPARE'' IN ITALIA

NOTIZIA CENSURATA / IN SLOVENIA NUOVO GOVERNO NAZIONALISTA ANTI IMMIGRAZIONE, MA LA NOTIZIA NON

martedì 3 marzo 2020
LONDRA - L'informazione italiana asservita agli interessi delle oligarchie finanziarie Ue non ha scrupoli nell'usare l'emergenza del coronavirus per censurare notizie che danno fastidio al governo e
Continua
IN CINA EPICENTRO E LUOGO D'ORIGINE DELL'EPIDEMIA DI CORONAVIRUS DA 10 GIORNI PIU' GUARITI CHE NUOVI MALATI (EVVIVA!)

IN CINA EPICENTRO E LUOGO D'ORIGINE DELL'EPIDEMIA DI CORONAVIRUS DA 10 GIORNI PIU' GUARITI CHE

venerdì 28 febbraio 2020
PECHINO - Il numero giornaliero di nuovi pazienti dimessi dopo essere guariti dalla Covid-19 in Cina ha superato quello delle nuove infezioni per il decimo giorno consecutivo, secondo quanto riferito
Continua
 
MENTRE IL CORONAVIRUS SI AFFACCIA IN EUROPA, LA UE E' DILANIATA DALLA FAIDA SUI SOLDI PER COPRIRE IL ''BUCO'' BREXIT

MENTRE IL CORONAVIRUS SI AFFACCIA IN EUROPA, LA UE E' DILANIATA DALLA FAIDA SUI SOLDI PER COPRIRE

mercoledì 26 febbraio 2020
LONDRA - Se qualcuno avesse ancora dei dubbi sul fatto che la fuoriuscita della Gran Bretagna dalla UE avrebbe causato l'implosione dell'Unione Europea per convincersi non deve fare altro che
Continua
IL TURISMO E' ALLA CATASTROFE, LA PSICOSI GLOBALE DEL CORONAVIRUS FA DELL'ITALIA OGGI IL SECONDO BERSAGLIO DOPO AL CINA

IL TURISMO E' ALLA CATASTROFE, LA PSICOSI GLOBALE DEL CORONAVIRUS FA DELL'ITALIA OGGI IL SECONDO

lunedì 24 febbraio 2020
Quando noi, di questo giornale online, lanciamo l'allarme "panico" per dire che questo sì è il virus che può ammazzare il nostro Paese, magari qualcuno pensa che sbagliamo.
Continua
 
UN VELISTA ITALIANO ''PRIGIONIERO'' DENTRO L'EPICENTRO DELL'EPIDEMIA DI CORONAVIRUS RACCONTA L'INFERNO CHE HA ATTORNO

UN VELISTA ITALIANO ''PRIGIONIERO'' DENTRO L'EPICENTRO DELL'EPIDEMIA DI CORONAVIRUS RACCONTA

martedì 18 febbraio 2020
Il racconto di un "prigioniero" italiano che ri trova dentro l'epicentro dell'epidemia di coronavirus Uscite di sicurezza dell'hotel sbarrate con catena e lucchetto e ingresso unico, mascherina
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
IL QUOTIDIANO FRANCESE LE MONDE SVELA COSA SI SONO DETTI I CAPI DELLA COMMISSIONE EUROPEA A CENA! (VERSO LA DITTATURA)

IL QUOTIDIANO FRANCESE LE MONDE SVELA COSA SI SONO DETTI I CAPI DELLA COMMISSIONE EUROPEA A CENA!
Continua

 
GOVERNO TURCO DEL FILO ISLAMICO ERDOGAN SQUASSATO DAGLI SCANDALI PER CORRUZIONE: 10 MINISTRI LASCIANO, POPOLO IN PIAZZA.

GOVERNO TURCO DEL FILO ISLAMICO ERDOGAN SQUASSATO DAGLI SCANDALI PER CORRUZIONE: 10 MINISTRI
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

PROF. GARATTINI (IST.MARIO NEGRI): TRA POCHI GIORNI PICCO E POI

16 marzo - Fra pochi giorni l'Italia potrebbe raggiungere il picco dell'epidemia di
Continua

ATTILIO FONTANA RINGRAZIA L'INTER PER AVERE DONATO 86.000 MASCHERINE

16 marzo - La societa' Inter Fc ha donato oltre 86mila mascherine. Lo fa sapere su
Continua

A VO' EUGANEO TERZO GIORNO CONSECUTIVO CON ZERO CASI NUOVI

16 marzo - A Vò Euganeo, primo focolaio di coronavirus in Veneto, sembra
Continua

VACCINO CORONAVIRUS A GIORNI INZIANO I TEST SUGLI ESSERI UMANI

16 marzo - SEATTLE - USA - Il Kaiser Permanente Washington Health Research
Continua

NON SCRIVIAMO IL TITOLO DI QUESTA NOTIZIA. TROPPO BELLA. SPERIAMO.

16 marzo - ''Grazie al cielo si vede qualche passo avanti''. Così il presidente
Continua

SOLO 4 CASI DI CORONAVIRUS IN TUTTA LA CINA:: 83,8% PAZIENTI

16 marzo - PECHINO - Sono 4 i nuovi casi di coronavirus registrati in Cina, e tutti
Continua

OSPEDALE SPALLANZANI RINGRAZIA FARMACEUTICA GILEAD PER FORNITURE

16 marzo - ROMA - L'Istituto Spallanzani ringrazia l'azienda farmaceutica Gilead
Continua

CINA: 20 NUOVI CASI IN TUTTO DI COV-19 DEI QUALI 16 PROVENIENTI

15 marzo - PECHINO - Crescono i timori in Cina per il 'contagio di ritorno': la
Continua

ANCHE IN COREA DEL SUD L'EPIDEMIA DI CORONAVIRUS E' IN DECISO CALO

14 marzo - La Corea del Sud ha registrato oggi, per il secondo giorno consecutivo,
Continua

IN CINA 81% DI 80.824 MALATI DI COVID-19 E' GUARITO, CASI GRAVI

14 marzo - PECHINO - La Cina ha avuto ieri venerdi' 13 marzo 11 nuovi casi di
Continua

IN CINA SOLO 4 CASI DI CORONAVIRUS ''LOCALI'' PIU' 7 ARRIVATI IN

14 marzo - PECHINO - Sono solo 4 i casi di infezioni al coronavirus registrati ieri
Continua

GALLERA: 1.445 POSITIVI IN PIU' IN LOMBARDIA, IN LINEA CON IERI.

12 marzo - ''I numeri sono crescenti: l'efficacia di queste misure, dal
Continua

CHRISTINE LAGARDE FA ESPODERE LO SPREAD ITALIANO: UNA CRETINA A

12 marzo - «Non siamo qui per “chiudere gli spread” – ha detto Christine
Continua

14,5% RICOVERATI CORONAVIRUS E' IN OSPEDALI ''GRUPPO SAN DONATO''

12 marzo - MILANO - ''Dall'11 marzo il Gruppo San Donato si sta facendo carico del
Continua

CINA HA INVIATO OGGI IN ITALIA UN'EQUIPE MEDICA ESPERTA IN

12 marzo - PECHINO - La Cina ha inviato oggi in Italia un'e'quipe medica di nove
Continua

FONTANA: CREDO CHE L'EUROPA LA UE ABBIA FATTO PER ORA QUASI NULLA

12 marzo - ''L'Europa e' bellissima con i discorsi. Ma inizi a dimostrarlo coi
Continua

MASSIMO ESPERTO CINESE IN EPIDEMIE: PANDEMIA FINIRA' A GIUGNO.

12 marzo - L'epidemia globale di coronavirus finirà a giugno, secondo il massimo
Continua

TUTTI I DIPENDENTI DI TWITTER DI TUTTO IL MONDO LAVORERANNO DA CASA

12 marzo - Tutti i dipendenti di Twitter, in ogni angolo del mondo, da oggi
Continua

FONTANA: SE LA CURVA DEI CONTAGI AUMENTA, NON SAREMO IN GRADO DI

12 marzo - MILANO - ''La nostra struttura sanitaria sta facendo miracoli'' ma
Continua

GALLERA: MASCHERINA ANCORA INSUFFICIENTI, SERVONO CAMICI E 500

12 marzo - MILANO - ''Stiamo lottando insieme alla Protezione civile per gli
Continua