90.740.671
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

IL CAPO ECONOMISTA DI BNP-PARIBAS (COLOSSO BANCARIO FRANCESE): IL CONSIGLIO DIRETTIVO BCE COME L'ORCHESTRA DEL TITANIC

venerdì 8 novembre 2013

Parigi  - Il taglio dei tassi di interesse "più inutile della storia": ieri la Bce ha mostrato una "irresponsabile" mancanza di misure adeguate, con cui rischia seriamente di "violare gli obblighi" stabiliti dai trattati europei.

A lanciare le accuse provocatorie è il capo economista del gigante bancario francese Bnp Paribas, Paul Mortimer-Lee. "Servono azioni ben più radicali", mentre il presidente Mario Draghi, che di fatto ha lasciato che i tassi reali di mercato si inasprissero, "sbaglia a sentirsi tranquillo" sulla tenuta delle generali attese di inflazione.

L'economista si spinge a paragonare il Consiglio direttivo all'orchestra del Titanic, mentre l'eurozona corre il pericolo di "affondare sommersa dalle onde della deflazione". Al di là delle immagini colorite usate da Mortimer-Lee, comunque la sensazione degli economisti di Bnp Paribas è che la Bce sia stata un po' troppo ottimistica e poco convincente nell'escludere rischi di deflazione. "Nel nostro scenario previsionale di base condividiamo l'attesa della Bce di una inflazione bassa", dice a TMNews il vice capo economista Luigi Speranza.

Ma il rischio che un altro aspetto chiave, quello delle attese di inflazione del pubblico, possa indebolirsi ulteriormente è concreto. "Specialmente se si verifica uno shock inatteso" che peggiorasse lo scenario economico di base. Ieri la Bce ha tagliato a sorpresa il principale tasso di rifinanziamento di 25 punti base, portandolo al nuovo minimo storico dello 0,25 per cento, contestualmente ha deciso di prorogare almeno fino a metà 2015 gli attuali sistemi di rifinanziamento agevolati a favore delle banche commerciali. Ma al tempo stesso non ha annunciato novità sull'ipotesi di effettuare nuove operazioni straordinarie di rifinanziamento a lunghissimo termine, come i prestiti a tre anni effettuati tra fine 2011 e inizio 2012. Inoltre ha lasciato a zero i tassi sui depositi custoditi per conto delle banche commerciali. Il tutto mentre l'inflazione dell'area euro ha appena accusato una frenata di portata inattesa, finendo ad appena lo 0,7 per cento su base annua ad ottobre laddove l'obiettivo ufficiale della Bce è di averla "inferiore ma prossima al 2 per cento", su una media di circa 18 mesi. In questo quadro "cosa fa la Bce? - scrive Mortimer-Lee in una nota di analisi - Opta per la mossa di facciata di tagliare il rifinanziamento principale.

Ma con un eccesso di liquidità nel sistema a determinare i tassi di mercato non è questo tasso, bensì il tasso sui depositi". Intanto i cambi dell'euro si sono rafforzati rispetto a maggio, i rendimenti dei titoli di Stato sono cresciuti, l'inflazione è caduta e la crescita della massa monetaria ha segnato una rallentamento. "Draghi ha permesso che i tassi reali aumentassero e che le condizioni monetarie si inasprissero rispetto a maggio", quando la Bce aveva operato un altro taglio dei tassi.

Se le generali attese di inflazione del pubblico dovessero calare significativamente al di sotto del 'inferiore ma prossimo al 2 per cento', significherà che gli operatori economici riterranno non solo che la Bce non raggiungerà il suo obiettivo, ma che non è proprio in grado di assicurarlo". E allora "sarà troppo tardi per agire. Come cercare il giubbotto salvagente mentre si sta annegando. Se dovessero aumentare in modo rilevante i rischi di essere sommersi dai flutti della deflazione, forse potremo contare sul fatto che l'orchestra di Draghi continuerà a suonare sul ponte. Sfortunatamente, non possono nemmeno suonare in maniera intonata" (TMNews) 


IL CAPO ECONOMISTA DI BNP-PARIBAS (COLOSSO BANCARIO FRANCESE): IL CONSIGLIO DIRETTIVO BCE COME L'ORCHESTRA DEL TITANIC


Cerca tra gli articoli che parlano di:

Bce   crisi   Draghi   banca   Parigi    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
ATTACCO TERRORISTICO IN CONGO: UCCISO L'AMBASCIATORE ITALIANO LUCA ATTANASIO E UN CARABINIERE DELLA SCORTA

ATTACCO TERRORISTICO IN CONGO: UCCISO L'AMBASCIATORE ITALIANO LUCA ATTANASIO E UN CARABINIERE DELLA

lunedì 22 febbraio 2021
E' con profondo dolore che la Farnesina conferma il decesso, oggi a Goma, dell'Ambasciatore d'Italia nella Repubblica Democratica del Congo Luca Attanasio e di un militare dell'Arma dei Carabinieri.
Continua
 
IL DISCORSO DI MARIO DRAGHI AL SENATO: ''NON CONTA LA DURATA DEL GOVERNO, MA LA QUALITA' DELLE DECISIONI E IL CORAGGIO''

IL DISCORSO DI MARIO DRAGHI AL SENATO: ''NON CONTA LA DURATA DEL GOVERNO, MA LA QUALITA' DELLE

mercoledì 17 febbraio 2021
"Il primo pensiero che vorrei condividere, nel chiedere la vostra fiducia, riguarda la nostra responsabilita' nazionale. Il principale dovere cui siamo chiamati, tutti, io per primo come presidente
Continua
PD & M5S CERCANO DI INFANGARE LA LOMBARDIA SUI DATI COVID INVIATI ALL'ISS, MA FANNO AUTOGOL: LA REGIONE LI METTE ONLINE

PD & M5S CERCANO DI INFANGARE LA LOMBARDIA SUI DATI COVID INVIATI ALL'ISS, MA FANNO AUTOGOL: LA

martedì 16 febbraio 2021
MILANO  - Con 37 contrari e' stata bocciata, oggi pomeriggio, in Consiglio regionale la mozione 418, avanzata da tutti i partiti di opposizione lombardi che contestavano alla Regione la 'Mancata
Continua
 
WALTER RICCIARDI, QUELLO CHE ''LE MASCHERINE NON SERVONO A NIENTE'' E ''I TAMPONI SI FANNO SOLO AI SINTOMATICI''

WALTER RICCIARDI, QUELLO CHE ''LE MASCHERINE NON SERVONO A NIENTE'' E ''I TAMPONI SI FANNO SOLO AI

lunedì 15 febbraio 2021
  Walter Ricciardi, scienziato abituato a stare davanti alle telecamere, ha collezionato in questo anno iniziato ai primi di febbraio cel 2020, una serie di scivoloni scientifici che dovrebbero
Continua
GIORGIA MELONI: ''SE IL BUONGIORNO SI VEDE DAL MATTINO, NON SONO PARTICOLARMENTE OTTIMISTA SUL GOVERNO DRAGHI...''

GIORGIA MELONI: ''SE IL BUONGIORNO SI VEDE DAL MATTINO, NON SONO PARTICOLARMENTE OTTIMISTA SUL

lunedì 15 febbraio 2021
"Sinceramente speravo in qualcosa di meglio per l'Italia. Ma se il buongiorno si vede dal mattino, devo dire che non sono particolarmente ottimista. Oggi proporrò alla direzione nazionale di
Continua
 
LETIZIA MORATTI FA IL PUNTO DELLA SITUAZIONE SUI VACCINI IN LOMBARDIA: SE RIMANE IL PIANO ARCURI NON CE LA FAREMO

LETIZIA MORATTI FA IL PUNTO DELLA SITUAZIONE SUI VACCINI IN LOMBARDIA: SE RIMANE IL PIANO ARCURI

venerdì 12 febbraio 2021
MILANO - Letizia Moratti si definisce una "civil servant". "C'era un'emergenza che andava affrontata e quando Attilio Fontana mi ha chiamato ho pensato che fosse un mio dovere mettermi a
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
PER L'ECONOMIA BRITANNICA PREVISIONI ENTUSIASMANTI (SENZA EURO): +2,2% NEL 2014 E +2,4% NEL 2015 (QUEST'ANNO: +1,3%)

PER L'ECONOMIA BRITANNICA PREVISIONI ENTUSIASMANTI (SENZA EURO): +2,2% NEL 2014 E +2,4% NEL 2015
Continua

 
BANKITALIA SCOPERCHIA IL CIMITERO BANCARIO ITALIANO: DEBITI NON PAGATI AL 22,8%, PRESTITI TRACOLLATI IN TUTTI I SETTORI

BANKITALIA SCOPERCHIA IL CIMITERO BANCARIO ITALIANO: DEBITI NON PAGATI AL 22,8%, PRESTITI
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

GIORGIA MELONI: CONTRASTARE L'ANTISEMITISMO IN OGNI SUA FORMA, MAI

27 gennaio - ''Ricordare per onorare. Ricordare per contrastare l’antisemitismo in
Continua

GOVERNATORE EMILIA ROMAGNA BONACCINI SOTTO INCHIESTA PER ABUSO

27 gennaio - BOLOGNA - Il presidente dell'Emilia-Romagna Stefano Bonaccini risulta
Continua

FORZA ITALIA: GOVERNO DI UNITA' NAZIONALE O ELEZIONI

26 gennaio - ''La crisi è aperta, ci rimettiamo alla saggezza del capo dello Stato.
Continua

ATTILIO FONTANA: CHIEDEREMO IMMEDIATI RISTORI PER ERRORE GOVERNO SU

26 gennaio - MILANO - E' ''un momento difficile'' per il quale ''chiederemo anche gli
Continua

MELONI: ELEZIONI IN PORTOGALLO DIMOSTRANO CHE SI PUO' VOTARE COL

25 gennaio - ''Ieri in Portogallo si e' votato per le elezioni presidenziali.
Continua

SALVINI: CONTE AVREBBE GIA' DOVUTO DIMETTERSI

25 gennaio - ''CONTE si dimettera'? Avrebbe gia' dovuto farlo, non ha i numeri'' e
Continua

SALVINI: MEGLIO DUE MESI PER VOTARE CHE DUE ANNI A TIRARE A CAMPARE

25 gennaio - ''Meglio investire due mesi per ridare la parola agli italiani che non
Continua

BIDEN SEGUE ALLA LETTERA LA POLITICA ECONOMICA DI TRUMP! AMERICA

25 gennaio - WASHINGTON - Ci credeva che il nuovo presidente Usa avrebbe ribaltato le
Continua

OTTIMO RISULTATO DELLA DESTRA ALLE ELEZIONI PRESIDENZIALI IN

25 gennaio - ''Congratulazioni all'alleato e amico André Ventura e al suo partito
Continua

L'ECONOMIA DELLA GERMANIA SPROFONDA: DATI PESSIMI (LEGGERE)

25 gennaio - L'indice Ifo e' crollato ai minimi da sei mesi a gennaio. ''La seconda
Continua

LA LOMBARDIA DEVE STARE IN ZONA ARANCIONE, I DATI LO DIMOSTRANO

22 gennaio - ''La Lombardia deve essere collocata in zona arancione. Lo evidenziano i
Continua

SALA PARAGONA LA THUNBERG AD ANNE FRANK DEPORTATA AD AUSCHWITZ, NON

22 gennaio - ''Paragonare Greta Thunberg ad Anne Frank e' un oltraggio alla memoria.
Continua

FDI: COME, I 5S NON VOGLIONO CESA MA SI TENGONO ZINGARETTI, ANCHE

22 gennaio - ''Il ragionamento del Movimento 5 Stelle sia simmetrico: se non si
Continua

131.090 PERSONE HANNO PRESO IL COVID SUL POSTO DI LAVORO (LO SCRIVE

22 gennaio - Le infezioni da nuovo Coronavirus di origine professionale denunciate
Continua

CIAMPOLILLO, LA TRAGEDIA DI UN SENATORE RIDICOLO

20 gennaio - ''Altro che Conte ter, benvenuti nel governo Ciampolillo I. Ammesso al
Continua

LA RUSSIA CHIEDE ALLA UE LA REGISTRAZIONE DEL VACCINO ANTI COVID

20 gennaio - MOSCA - Il Fondo russo per gli investimenti diretti (Rdif) ha presentato
Continua

E' UFFICIALE: L'EUROZONA E' IN DEFLAZIONE, LE NAZIONI UE SENZA EURO

20 gennaio - A dicembre 2020, il tasso di inflazione annuo dell'eurozona si e'
Continua

CONFCOMMERCIO: PIL GENNAIO 2021 -0,8% E -10,7% DA GENNAIO 2020

19 gennaio - Confcommercio stima per gennaio un calo congiunturale del Pil, al netto
Continua

UDC: NO UNANIME ALLA FIDUCIA A CONTE AL SENATO

18 gennaio - ''La segreteria nazionale Udc, che si e' riunita nel pomeriggio, alla
Continua

AL CENTRODESTRA NON FU PERMESSO DA MATTARELLA FORMARE UN GOVERNO DI

18 gennaio - “Governo di minoranza accettabile? No, nel 2018 non fu permesso a
Continua