72.220.485
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

IL CODACONS SBUGIARDA L'ISTAT (CHE DIVULGA DATI FITTIZI SULL'AUMENTO DELLE VENDITE IN AGOSTO). IN VERITA', SONO CALATE.

venerdì 25 ottobre 2013

Milano - Commercio: dati Istat ingannano, vendite sono in calo sostiene il Codacons, secondo cui il dato diffuso questa mattina dall'Istat che ha segnalato un aumento delle vendite ad agosto "non deve trarre in inganno".

"Secondo il dato reso noto oggi dall'Istat, ad agosto l'indice delle vendite al dettaglio resta invariato rispetto al mese precedente - si legge in una not del Codacons - e segna un timido aumento dello 0,2% su base annua, sintesi di un aumento dell'1,0% per le vendite di prodotti alimentari e di una diminuzione dello 0,4% per quelle di prodotti non alimentari.

"Per il Codacons, in realta' - prosegue l'associazione dei consumatori - le vendite continuano a calare tutte. I dati, infatti, non devono trarre in inganno, poiche' incorporano sia la dinamica delle quantita' che dei prezzi".

Il calo, precisa il Codacons,  nel mese di agosto era dell'1,2% su base annua e addirittura del 2,7% per i prodotti alimentari. Si deduce che anche il timido aumento delle vendite di prodotti alimentari e' fittizio, dato che scendono in termini quantitativi.

Gli italiani, insomma, continuano la loro dieta forzata, dieta che dura ormai ininterrottamente dal 2007.

"Per il Codacons e' questo il problema principale del Paese, la priorita' che dovrebbe affrontare la legge di stabilita', dato che fino a che i consumi interni crolleranno, le imprese continueranno a fallire, indipendentemente dalla riduzione del costo del lavoro, peraltro insignificante, che il Governo Letta ha immaginato. Una legge di stabilita' fatta di finanziamenti a pioggia che, per dare un contentino a tutti, finisce nell'impresa paradossale di scontentare tutti, viste le esigue risorse a disposizione. Ecco perche' andrebbe rivista integralmente la sua impostazione". "Il Governo, insomma - e' la conclusione - dovrebbe scegliere su cosa mirare, per colpire, almeno una volta, un bersaglio. Per il Codacons, ad esempio, la legge di stabilita' dovrebbe puntare a ridare capacita' di spesa alle famiglie italiane, cosa non certo realizzata con un aumento teorico medio di 14 euro in busta paga". (AGI)


IL CODACONS SBUGIARDA L'ISTAT (CHE DIVULGA DATI FITTIZI SULL'AUMENTO DELLE VENDITE IN AGOSTO). IN VERITA', SONO CALATE.




 
Articolo precedente  Articolo Successivo
LE SOFFERENZE BANCARIE (CREDITI NON INCASSATI) SONO AUMENTATE DEL 251% DAL 2007 E SONO ORMAI PARI ALL'81% DEI CAPITALI

LE SOFFERENZE BANCARIE (CREDITI NON INCASSATI) SONO AUMENTATE DEL 251% DAL 2007 E SONO ORMAI PARI
Continua

 
LA TROIKA E' DI NUOVO AL LAVORO PER PREPARARE IL ''PRELIEVO FORZOSO'' DAI CONTI CORRENTI ITALIANI.

LA TROIKA E' DI NUOVO AL LAVORO PER PREPARARE IL ''PRELIEVO FORZOSO'' DAI CONTI CORRENTI ITALIANI.


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

CLAUSOLE IVA SONO UN'AMARA EREDITA' DEI GOVERNI RENZI-GENTILONI.

22 ottobre - ''Renzi rivendica di aver bloccato, grazie a Italia Viva, l'aumento
Continua

TORNA LA DENOMINAZIONE ''ALTO ADIGE''. LEGGE EUROPEA RIFIUTATA.

22 ottobre - BOLZANO - La giunta provinciale di Bolzano ha approvato un disegno di
Continua

CHIUSE LE INDAGINI SUI GENITORI DI RENZI: FATTURE FALSE BANCAROTTA

22 ottobre - FIRENZE - La Procura di Firenze ha chiuso le indagini su Tiziano Renzi e
Continua

GOVERNATORE FONTANA: ''ABBIAMO BISOGNO DI RISPOSTA CHIARA

22 ottobre - MILANO - ''Ora abbiamo bisogno di una risposta chiara da questo Governo,
Continua

BARCELLONA A FERRO E FUOCO, 600 FERITI 199 ARRESTATI, PREMIER

22 ottobre - Quasi 600 feriti, di cui dieci ricoverati in ospedale, 199 persone
Continua

CENTINAIO: SERVILISMO DI CONTE NON E' BASTATO, ''LETTERINA UE''

22 ottobre - ''Alla fine la tirata di orecchie e' arrivata anche al Conte Bis : il
Continua

SONDAGGIO: LEGA 34% FDI 8,4% F.I. 5,5% CADONO PD E M5S CENTRODESTRA

22 ottobre - La Leopolda con il battesimo del nuovo partito di Matteo Renzi e la
Continua

PD-M5S VOGLIONO TRASFORMARE L'ITALIA NELLA GERMANIA EST

22 ottobre - ''Manette. Galera. Carcere. Perché non buttiamo via la chiave? Questo
Continua

GIORGIA MELONI: PER COMBATTERE L'EVASIONE FISCALE BISOGNA ABBASSARE

22 ottobre - ''L'unica soluzione per combattere evasione fiscale è abbassare le
Continua

IL GOVERNICCHIO CONTE METTE UNA TASSA SULLE PIATTAFORME

17 ottobre - I parlamentari della Lega, Massimo Garavaglia e Jacopo Morrone
Continua

LA GRAN BRETAGNA USCIRA' DALLA UE IL 31 OTTOBRE. PUNTO E BASTA.

17 ottobre - Il Regno Unito ''uscira' dalla Ue interamente il 31 ottobre. L'Irlanda
Continua

SALVINI: A DIFFERENZA DELL'ITALIA VOTO CITTADINI IN GRAN BRETAGNA

17 ottobre - ''Complimenti al premier Johnson e al popolo britannico per l'accordo
Continua

IL PRESIDENTE TRUMP RIFIUTA L'IDEA DI MATTARELLA DI NEGOZIARE SUI

16 ottobre - Secco botta e risposta tra Mattarella e Trump alla casa Bianca
Continua

LEGA PRESENTERA' MOZIONE DI SFIDUCIA A ZINGARETTI IN REGIONE LAZIO.

16 ottobre - ''La maggioranza di Nicola ZINGARETTI non è in grado neanche di
Continua

COTTARELLI: MANOVRA NON ESPANSIVA E NON STIMOLA CRESCITA. PD:

16 ottobre - La manovra di bilancio per il 2020 ''non sara' affatto espansiva'', non
Continua

MATTEO SALVINI: STO BENE, GRAZIE DI CUORE DEI MESSAGGI, HO AVUTO

16 ottobre - ''Amici, volevo ringraziarvi di cuore per tutti i messaggi che mi avete
Continua

PRESIDENTE ORDINE COMMERCIALISTI: DALLA MANOVRA GOVERNO RISCHI PER

16 ottobre - La manovra del governo ''la giudico come la conferma di un momento di
Continua

MALORE, RICOVERATO ALL'OSPEDALE DI TRIESTE. FORZA MATTEO!

16 ottobre - TRIESTE - Il leader della Lega ed ex ministro dell'Interno Matteo
Continua

GIOVANI IMPRENDITORI CONFINDUSTRIA: NELLA MANOVRA NULLA PER

16 ottobre - Nella manovra varata dal Consiglio ei Ministri ''non c'e' nulla per i
Continua

DISASTRO SETTORE AUTO IN ITALIA: VENDITE AGOSTO -9,9% E ORDINI

16 ottobre - Se non è una catastrofe, le somiglia molto. Il principale dei settori
Continua