74.177.591
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

CONGRESSO LEGA IL 30 NOVEMBRE E IL 1° DICEMBRE E BOSSI PARE NON SI RICANDIDERA' (STAVOLTA UN VENETO, MA NON TOSI)

martedì 3 settembre 2013

Milano - L'ufficialita' ancora non c'e'. Ma a questo punto si puo' dire che il congresso federale della Lega Nord si terra' sabato 30 novembre e domenica 1 dicembre. Salvo sorprese, quel giorno si sapra' il nome del successore di Roberto Maroni alla guida del Carroccio.

Questa mattina e' stato lo stesso Maroni a chiarire che la Lega Nord necessita di una ''guida forte'' e che lui intende farsi da parte per lasciare spazio ai giovani: ''Voglio fare il governatore al cento per cento''. Maroni ha anche indicato i nomi dei 5 piu' papabili alla successione.

Tra loro, pero', Giancarlo Giorgetti si e' gia' chiamato fuori. E intanto spunta il ritorno in campo di Umberto Bossi, che - stando alle indiscrezioni che trapelano in queste ore dai suoi fedelissimi - sarebbe pronto a candidarsi alla segreteria federale. La notizia non trova conferme ufficiali ma e' data per certa da alcuni esponenti di punta del cosiddetto 'cerchio magico'.

''E' una scelta ovvia'', spiega all'ASCA un fedelissimo di Bossi, che indica nel 'ritorno alle origini' l'unica strada da percorrere per far recuperare al Carroccio i livelli di consenso degli anni che furono: ''Se si vuole salvare la Lega Nord, Bossi deve tornare alla segreteria federale. La Lega Nord deve tornare a essere la Lega Nord di Bossi, un movimento autonomista, federalista e, perche' no, secessionista. Se eleggeranno segretario uno come Tosi, vuol dire che vogliono far morire del tutto la Lega Nord''.

C'e' anche chi, nella cerchia dell'ex segretario, considera il suo ritorno in campo uno scenario poco probabile: ''Bossi candidato alla segreteria? Non credo che glielo lasceranno fare - spiega sempre all'ASCA un ex dirigente di punta della Lega Nord -. E non credo che Bossi abbia la volonta' di mettersi in gioco. Piu' che altro perche' e' sempre stato il candidato unico alla segreteria federale, questa volta dovrebbe scontrarsi con altri''. Come dire che la volonta' di Bossi non non dividere il partito prevarrebbe sul suo desiderio di riscatto. Nel partito, comunque, il clima si surriscalda.

A testimoniarlo anche la scelta di non candidarsi alla segreteria da parte di Giancarlo Giorgetti, attuale capogruppo alla Camera, giudicato - a differenza dei piu' vulcanici Tosi e Salvini - figura potenzialmente gradita alle diverse anime del Carroccio. ''Bossi e' sempre il migliore, ma Giorgetti va benissimo'', chiarisce un bossiano, che tiene a precisare: ''Giancarlo e' l'unico della 'vecchia guardia' che in questi ultimi anni non ha mai parlato a vanvera. Soprattutto non ha mai detto che la Lega Nord va cambiata''. (Asca)


CONGRESSO LEGA  IL 30 NOVEMBRE E IL 1° DICEMBRE E BOSSI PARE NON SI RICANDIDERA' (STAVOLTA UN VENETO, MA NON TOSI)




 
Articolo precedente  Articolo Successivo
PER IL SEL PAPA' E MAMMA NON SI PUO' PIU' DIRE (A VENEZIA) PERCHE' SAREBBE DISCRIMINATORIO PER LE COPPIE GAY CON FIGLI

PER IL SEL PAPA' E MAMMA NON SI PUO' PIU' DIRE (A VENEZIA) PERCHE' SAREBBE DISCRIMINATORIO PER LE
Continua

 
HASTA EL PAPA SIEMPRE? (L'OSSERVATORE ROMANO SDOGANA LA TEOLOGIA DELLA LIBERAZIONE)

HASTA EL PAPA SIEMPRE? (L'OSSERVATORE ROMANO SDOGANA LA TEOLOGIA DELLA LIBERAZIONE)


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

PRODUZIONE INDUSTRIALE PRECIPITA IN TUTTA L'EUROZONA: -2,2% NEL

12 dicembre - Nuovo peggioramento della produzione industriale nell'area euro. A
Continua

SENATORE M5S PASSA ALLA LEGA

12 dicembre - ''Oggi, forte di una reciproca stima costruita nei mesi appena
Continua

M5S NEL CAOS, 4 SENATORI VOTANO CONTRO IL GOVERNO, 14 DEPUTATI

12 dicembre - ''Io spero vivamente di no''. Questa la risposta di Danilo Toninelli,
Continua

SALVINI INDAGATO PER I VOLI DI STATO CHE NON HANNO PROVOCATO DANNO

12 dicembre - L'ex ministro dell'Interno Matteo Salvini e' indagato dalla procura di
Continua

HAI LA PARTITA IVA E HAI ADERITO ALLA FLAT TAX? ALLORA TI FACCIO

12 dicembre - ''Il fisco ha messo nel mirino le partite Iva che hanno usufruito della
Continua

MATTEO SALVINI: ADESSO IL GOVERNO TASSA ANCHE IL TETRAPAK (A BREVE

12 dicembre - ''Contrordine compagni! Adesso il governo tassa pure il Tetrapak, questi
Continua

14 DEPUTATI M5S DISERTANO LA VOTAZIONE ALLA CAMERA SUL MES (SONO

11 dicembre - Quattordici deputati M5S non hanno partecipato al voto alla camera sul
Continua

IL COMITATO VITTIME SALVA BANCHE ORGANIZZA UN FLASH MOB CONTRO IL

11 dicembre - ROMA - Flash mob dell'associazione 'Vittime del salva banche' davanti
Continua

BORGHI: ''CONTE TRADITORE, NON DOVEVA FIRMARE IL TRATTATO MES''.

11 dicembre - ROMA - AULA DEL PARLAMENTO - ''Il mandato che Conte aveva ricevuto da
Continua

DI MAIO: MES SOLO SE ASSIEME A UNIONE BANCARIA E GARANZIA UE SU

11 dicembre - ''Non possiamo mettere i soldi in banca degli italiani, per usare una
Continua

FORZA ITALIA: AL GOVERNO PD-M5S PIACCIONO LE SERRANDE ABBASSATE.

10 dicembre - Il deputato e capogruppo di Forza Italia in commissione Bilancio Andrea
Continua

CALDEROLI: ''GOVERNO CANCELLA CEDOLARE SECCA PER NEGOZI. MIGLIAIA

10 dicembre - ''Questo Governo fa davvero più danni della grandine. L'assurda
Continua

SALVINI: SULL'ILVA IL GOVERNO E' RIUSCITO A PEGGIORARE LA

10 dicembre - ''Sull'Ilva il governo e' riuscito a peggiorare una situazione gia'
Continua

SONDAGGI IN GRAN BRETAGNA CONCORDANO: TORY IN AMPIO VANTAGGIO,

9 dicembre - LONDRA - Tutti i principali quotidiani pubblicano sondaggi sul voto di
Continua

GENTILONI: ''PER IL 2020 NON E' PREVEDIBILE CHE IL PIL

9 dicembre - In Eurozona ''non ci sono al momento attendibili previsioni sulla
Continua

LA FRANCIA IN RIVOLTA CONTRO MACRON E LA SUA LEGGE SULLE PENSIONI

5 dicembre - Sono 250 mila i manifestanti scesi in piazza contro la riforma delle
Continua

SPREAD DECOLLA, GLI SPECULATORI SI SONO STUFATI DEL GOVERNO CONTE

5 dicembre - Chiusura in netto allargamento per lo spread tra BTp e Bund sul mercato
Continua

BORGHI INCHIODA IL MINISTRO BELLACIAO GUALTIERI

5 dicembre - Il parlamentare leghista Claudio Borghi insiste e, su twitter, si
Continua

GIORGIA MELONI: LA PRESCRIZIONE TEMA PIU' INSIDIOSO DEL MES, PER

5 dicembre - ''Il tema della prescrizione mi sembra piu' insidioso per il governo
Continua

TUTTA LA FRANCIA IN SCIOPERO CONTRO MACRON: LE PENSIONI NON SI

5 dicembre - PARIGI - La Francia si ferma per protesta contro la ventilata riforma
Continua