72.232.835
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

Deutschland über alles, per colpa degli eunuchi europei.

martedì 20 agosto 2013

Berlino - La cancelliera Merkel è riuscita dove Bismarck e Hitler hanno fallito: assoggettare l’intera Europa ai voleri ed agli interessi della Germania. E vi è riuscita senza il supporto di un’ideologia alle spalle come, invece, avevano i suoi "illustri" predecessori.

Al contrario, frau Merkel ha fatto della non politica, della non ideologia, il suo faro guida.

Da quando ha assunto il comando della CDU accoltellando alle spalle il suo mentore Helmut Kohl (lui sì un politico di razza), frau Merkel ha svuotato di contenuti il suo partito, facendolo diventare una scatola vuota in cui buttar dentro qualsiasi cosa fosse in grado di consentirle di mantenere il potere, non ultima l’idea della piena occupazione e del salario minimo tanto cara alla sinistra e da sempre osteggiata dalla destra, o la decisione di rinunciare al nucleare, cavallo di battaglia dei verdi.

La CDU è semplicemente diventata una marmellata insapore ed insipida, in grado di piacere un po’ a tutti, proprio perché scontenta tutti.

Come collante ha poi fatto leva su due sentimenti da sempre radicati nel popolo tedesco e che neppure la disfatta della seconda guerra mondiale e l’onta infamante dei campi di sterminio è mai riuscita a sopire: il senso di superiorità e il razzismo.

Se si analizzano i suoi discorsi, al di là delle trite litanie sul senso di responsabilità dei partner europei, sulla necessità di austerità per risanare i conti, frau Merkel inserisce sempre frasi del tipo: “La Germania non può farsi carico dei debiti altrui; il popolo tedesco non può pagare per le scelte degli altri”.

Peccato che si dimentichi di dire che “gli altri” si sono fatti carico dei costi dell’unificazione della Germania e del disastro dell’ex Germania dell’est, foraggiando tramite l’UE i piani di sviluppo. In quel momento, faceva comodo ai tedeschi, che i partner europei, Italia in testa, allargassero i cordoni della borsa perché Berlino tornasse ad essere una sola città.

Merkel ha vinto per l’insipienza e l’incapacità politica di una classe dirigente europea priva di spina dorsale, incapace di sbattere i pugni sul tavolo e, al contrario, dotata di una buona dose di servilismo, tutta protesa ad avere il consenso della cancelliera.

Un esempio su tutti? I toni trionfalistici del professor Monti, orgoglioso di ricevere i complimenti della cancelliera tedesca. Peccato si trattasse di complimenti ben interessati, poiché con le sue politiche economiche scellerate, stava togliendo di mezzo il concorrente più pericoloso per le industrie tedesche: il tessuto imprenditoriale del nord Italia.

L’arroganza, la superbia e la vanità di politici convinti che il vero consenso fosse quello della cancelliera tedesca  e della potente Bundesbank, anziché quello dei loro elettori sono stati il miglior alleato per la cancelliera Merkel che, giustamente, può rivendicare la vittoria.

Un’Europa germanizzata, in cui le nazioni satelliti vivranno in uno stato di recessione semi permanente per garantire assenza di concorrenza e mano d’opera a basso costo per i colossi tedeschi, che si concentreranno sulle esportazioni verso i paesi emergenti, è il futuro che ci aspetta, poiché nessun premier europeo, men che meno il nostro Letta, avranno il coraggio di sbattere un sonoro “nein” in faccia alle richieste interessate di frau Merkel.

La speranza è che i movimenti identitari europei riescano a prendere forza, federarsi tra di loro e segnare la fine dell’eurogermania di Bruxelles e Strasburgo. L’alternativa è prepararsi a cantare Deutschland Uber Alles tutte le mattine prima di iniziare a lavorare.

Luca Campolongo

Resp. Marketing e Sviluppo Mercati

www.sosimprese.info

consuleza@sosimprese.info


Deutschland über alles, per colpa degli eunuchi europei.




 
Articolo precedente  Articolo Successivo
CONTROLLI GDF: META' CAMPANIA E' EVASORE FISCALE TOTALE. (ADESSO CHE FA IL GOVERNO? ARRESTA 3 MILIONI DI RESIDENTI?)

CONTROLLI GDF: META' CAMPANIA E' EVASORE FISCALE TOTALE. (ADESSO CHE FA IL GOVERNO? ARRESTA 3
Continua

 
PIETRO GRASSO SBUGIARDA LA KYENGE (ALTRO CHE IUS SOLI SERVE LINGUA E CULTURA) E LUCA ZAIA APPLAUDE. (MARONI IN VACANZA?)

PIETRO GRASSO SBUGIARDA LA KYENGE (ALTRO CHE IUS SOLI SERVE LINGUA E CULTURA) E LUCA ZAIA APPLAUDE.
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

100 TAGLIAGOLE ISIS FUGGITI DALLE PRIGIONI CURDE IN SIRIA PER COLPA

23 ottobre - WASHINGTON - Oltre 100 tagliagole dell'Isis accusati di crimini di
Continua

TASSA SULLA PLASTICA E' UNA FOLLIA CHE DEVASTERA' SOLO LE AZIENDE

23 ottobre - ''Termina oggi a Duesseldorf la più importante Fiera per la produzione
Continua

SALVINI: ONG ORDINANO E GOVERNO ESEGUE. DA SETTEMBRE 3.762 AFRICANI

23 ottobre - ''L'Ocean Viking è pronta a scaricare in Italia 104 immigrati, per poi
Continua

GOVERNATORE FONTANA: ''ABBIAMO CONTRIBUITO A RIDURRE LA PRESSIONE

23 ottobre - MILANO - ''Non abbiamo aumentato la pressione fiscale, ma abbiamo
Continua

SALVINI: DECRETO ILVA E' FOLLE, METTE A RISCHIO 15.000 LAVORATORI

23 ottobre - ''Un decreto folle. Se mette a rischio il posto di lavoro di 15 mila
Continua

MAROCCHINO ARRESTATO A LUCCA: HA PICCHIATO UN RAGAZZO PER RUBARGLI

23 ottobre - Gli agenti della squadra mobile di Lucca hanno effettuato il fermo di
Continua

39 CADAVERI DENTRO UN CONTAINER SCOPERTI NEL REGNO UNITO. ARRESTATO

23 ottobre - LONDRA - I corpi di 39 persone, 38 adulti e un adolescente, sono stati
Continua

CLAUSOLE IVA SONO UN'AMARA EREDITA' DEI GOVERNI RENZI-GENTILONI.

22 ottobre - ''Renzi rivendica di aver bloccato, grazie a Italia Viva, l'aumento
Continua

TORNA LA DENOMINAZIONE ''ALTO ADIGE''. LEGGE EUROPEA RIFIUTATA.

22 ottobre - BOLZANO - La giunta provinciale di Bolzano ha approvato un disegno di
Continua

CHIUSE LE INDAGINI SUI GENITORI DI RENZI: FATTURE FALSE BANCAROTTA

22 ottobre - FIRENZE - La Procura di Firenze ha chiuso le indagini su Tiziano Renzi e
Continua

GOVERNATORE FONTANA: ''ABBIAMO BISOGNO DI RISPOSTA CHIARA

22 ottobre - MILANO - ''Ora abbiamo bisogno di una risposta chiara da questo Governo,
Continua

BARCELLONA A FERRO E FUOCO, 600 FERITI 199 ARRESTATI, PREMIER

22 ottobre - Quasi 600 feriti, di cui dieci ricoverati in ospedale, 199 persone
Continua

CENTINAIO: SERVILISMO DI CONTE NON E' BASTATO, ''LETTERINA UE''

22 ottobre - ''Alla fine la tirata di orecchie e' arrivata anche al Conte Bis : il
Continua

SONDAGGIO: LEGA 34% FDI 8,4% F.I. 5,5% CADONO PD E M5S CENTRODESTRA

22 ottobre - La Leopolda con il battesimo del nuovo partito di Matteo Renzi e la
Continua

PD-M5S VOGLIONO TRASFORMARE L'ITALIA NELLA GERMANIA EST

22 ottobre - ''Manette. Galera. Carcere. Perché non buttiamo via la chiave? Questo
Continua

GIORGIA MELONI: PER COMBATTERE L'EVASIONE FISCALE BISOGNA ABBASSARE

22 ottobre - ''L'unica soluzione per combattere evasione fiscale è abbassare le
Continua

IL GOVERNICCHIO CONTE METTE UNA TASSA SULLE PIATTAFORME

17 ottobre - I parlamentari della Lega, Massimo Garavaglia e Jacopo Morrone
Continua

LA GRAN BRETAGNA USCIRA' DALLA UE IL 31 OTTOBRE. PUNTO E BASTA.

17 ottobre - Il Regno Unito ''uscira' dalla Ue interamente il 31 ottobre. L'Irlanda
Continua

SALVINI: A DIFFERENZA DELL'ITALIA VOTO CITTADINI IN GRAN BRETAGNA

17 ottobre - ''Complimenti al premier Johnson e al popolo britannico per l'accordo
Continua

IL PRESIDENTE TRUMP RIFIUTA L'IDEA DI MATTARELLA DI NEGOZIARE SUI

16 ottobre - Secco botta e risposta tra Mattarella e Trump alla casa Bianca
Continua