64.914.511
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

L'Unione Europea finirà tra 70 giorni.

domenica 16 marzo 2014

A voler leggere solo quello che scrivono i frequentatori del social network, l'euro ha i giorni contati, l'Unione Europea crollerà a breve, gli euroscettici trionferanno alle elezioni europee, l'oligarchia della Commissione europea non vedrà l'estate.

Mentre l'obiezione principale mossa dagli "europeisti" a questa sintesi l'ha espressa matteo Renzi rivolgendosi a Beppe Grillo nell'unico (e penso irripetibile) incontro tra i due durante le consultazioni precedenti all'insediamento del governo ineletto: esci dal blog, il Paese reale è un'altra cosa.

Bene, proprio dal Paese reale tanto caro a Renzi come citazione retorica (lui appartiene alla casta politica, non alla gente travolta dalla povertà dell'euro) è arrivato lo schiaffone più sonoro agli "europeisti" nostrani e d'ogni dove.

Un'indagine condotta in tutti gli Stati dell'Unione in questi giorni e i cui risultati sono stati resi pubblici dal Corriere della Sera di oggi, non lascia spazio neppure al dubbio più piccolo: i cittadini del Vecchio Continente disprezzano la UE, disprezzano le politiche economiche espresse fin qua dalla UE e pensano che la UE abbia aumentato, anzichè diminuito, da che esiste, le diseguaglianze tra nazioni ricche e nazioni povere d'Europa.

I numeri sono impietosi: il 68% degli europei è diventato euroscettico,  oltre il 70% dei francesi, degli spagnoli, degli italiani pensa che la UE sia andata fuori strada e abbia imboccato un percorso sbagliato, pericoloso, negativo, e distruttivo. E per brevità non cito austriaci, svedesi, inglesi, IL 60% DEI TEDESCHI! Tutti contro, tutti dello stesso parere: basta! Facciamola finita con questa UE.

Poi, c'è anche l'aspetto elettorale, ma quello a fronte del sentire anti Ue che accomuna popoli formati da cittadini che neppure si conoscono (voi quanti amici avete oltre frontiera?) è perfino secondario. Quando un francese che vive in Bretagna la pensa sulla Ue come uno spagnolo di Siviglia, un italiano di Bergamo, un inglese dello Yorkshire e un austriaco di Vienna o un tedesco di Emden, chiunqne, anche il più ottuso, non può che concludere: l'Unione Europea è finita.

E infatti, l'Unione Europea finirà tra 70 giorni ad oggi.

Cominciate a contare.

Il Pd, Renzi, gli 80 euro da presa in giro, i tagli e le manovre, gli annunci di verso e di controverso. Nulla potrà fare la sinistra euro fanatica per impedire che i popoli d'Europa schiantino l'Europa delle banche, della BCE, dei ricatti e dei diktat. Nè in Italia, nè altrove.

Cari - in ogni senso - signori, è finita.

70 giorni da oggi.

Ed è finita.

max parisi 



 
Ultimi articoli pubblicati

DEUTSCHE BANK SOSPETTATA DI AVERE RICICLATO 150 MILIARDI DI DOLLARI DI SOLDI SPORCHI, CROLLA IN

DEUTSCHE BANK SOSPETTATA DI AVERE RICICLATO 150 MILIARDI DI DOLLARI DI SOLDI SPORCHI, CROLLA IN BORSA (-50% DA GENNAIO)
martedì 20 novembre 2018
FRANCOFORTE - Le azioni della Deutsche Bank sono calate bruscamente oggi alla Borsa di Francoforte per i forti timori degli investitori sugli effetti dallo scandalo del riciclaggio di denaro sporco nei confronti della danese Danske Bank. Alle 16.10 italiane, il titolo cedeva il 4,60% a 8,17 euro,
Continua
 

660.000 INFERMIERI SCENDONO IN PIAZZA IN FRANCIA CONTRO MACRON: DISPREZZA LA NOSTRA PROFESSIONE LA

660.000 INFERMIERI SCENDONO IN PIAZZA IN FRANCIA CONTRO MACRON: DISPREZZA LA NOSTRA PROFESSIONE LA SANITA' E' DISASTROSA
martedì 20 novembre 2018
PARIGI - Con lo slogan "infermieri dimenticati", decine di migliaia di infermieri in sciopero protestano nelle principali citta' di Francia, denunciando il "disprezzo" del governo e specialmente di Macron per la loro professione. In tutto 660 mila appartenenti alla categoria - donne all'80% - che
Continua

SEQUESTRATA LA NAVE ONG AQUARIUS DI MSF: HA SCARICATO 21 TONNELLATE DI RIFIUTI PERICOLOSISSIMI COME

SEQUESTRATA LA NAVE ONG AQUARIUS DI MSF: HA SCARICATO 21 TONNELLATE DI RIFIUTI PERICOLOSISSIMI COME NORMALE SPAZZATURA
martedì 20 novembre 2018
CATANIA - I rifiuti pericolosi prodotti dai migranti a bordo delle navi e quelli a rischio infettivo venivano declassati, scaricati nei porti in maniera indifferenziata e poi conferiti in discarica come normali. E' quanto ricostruito dalla Procura di Catania che ha disposto il sequestro della nave
Continua
 

MATTEO SALVINI SPIEGA QUALI SONO I VERI NEMICI DELL'ITALIA: ECCO I POTERI FORTI CHE VORREBBERO

MATTEO SALVINI SPIEGA QUALI SONO I VERI NEMICI DELL'ITALIA: ECCO I POTERI FORTI CHE VORREBBERO RIDURLA COME LA GRECIA
lunedì 19 novembre 2018
Milano - Il ministro dell'Interno Matteo Salvini cancella il chiacchiericcio delle false ricostruzioni di certa stampa e fantasiosi cronisti  sulla presunta crisi di governo, ma sa che le sfide davanti all'esecutivo sono dure. E vanno al di là dei contrasti con il M5S su rifiuti,
Continua

IL 26 NOVEMBRE SI VOTA IN SVIZZERA: SE VINCE IL ''SI''' SARA' SWISSEXIT DA TUTTI I TRATTATI

IL 26 NOVEMBRE SI VOTA IN SVIZZERA: SE VINCE IL ''SI''' SARA' SWISSEXIT DA TUTTI I TRATTATI INTERNAZIONALI FIRMATI FINORA
lunedì 19 novembre 2018
LONDRA - La Svizzera si sa e' il paese in cui si usano spesso i referendum per dare ai cittadini la possibilita' di esprimere la loro opinione in moltissime materie, un esempio di democrazia diretta che e' invidiato in molti, in Europa. A tale proposito e' interessante notare come uno dei
Continua
 

LA FRANCIA SI RIVOLTA IN PIAZZA CONTRO MACRON, TENTATO L'ASSALTO ALL'ELISEO, 280.000 MANIFESTANTI,

LA FRANCIA SI RIVOLTA IN PIAZZA CONTRO MACRON, TENTATO L'ASSALTO ALL'ELISEO, 280.000 MANIFESTANTI, UN MORTO, 272 FERITI
domenica 18 novembre 2018
I 'Gilet gialli' bloccano la Francia, chiedono le dimissioni di Emmanuel Macron e danno vita a una protesta che sfocia in tragedia: un morto e 227, di cui sette gravissimi, in scontri con la polizia, e numerosi fermi. Sono stati 280.000 i dimostranti che hanno bloccato le strade contro il caro
Continua

IL ''DECRETO GENOVA'' DIVENTA LEGGE, MOLTO PRESTO I LAVORI PER LA RICOSTRUZIONE. PONTE MORANDI

IL ''DECRETO GENOVA'' DIVENTA LEGGE, MOLTO PRESTO I LAVORI PER LA RICOSTRUZIONE. PONTE MORANDI DEMOLITO IN DICEMBRE
giovedì 15 novembre 2018
ROMA - SENATO - Da oggi, è legge. Con 167 voti favorevoli e 49 contrari il Senato ha approvato il Dl Genova in un clima di grande tensione. Con Forza Italia che ha accusato il ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti Danilo Toninelli di aver sbeffeggiato i senatori azzurri durante le
Continua
 

LA BUNDESBANK: BOLLA IMMOBILIARE IN GERMANIA IMMOBILI SOPRAVVALUTATI DEL 15-30%, BANCHE ESPOSTE E

LA BUNDESBANK: BOLLA IMMOBILIARE IN GERMANIA IMMOBILI SOPRAVVALUTATI DEL 15-30%, BANCHE ESPOSTE E FRAGILISSIME
giovedì 15 novembre 2018
BERLINO - Si moltiplicano gli allarmi in Germania per la fragilità delle banche tedesche. Oggi, è l'autorevole quotidiano Handelsblatt a criverne in un lungo articolo di prima pagina. La Bundesbank, la banca centrale della Germania, teme che "gli istituti di credito possano essere
Continua

SPECIALE LIBIA / I RISULTATI DELLA CONFERENZA INTERNAZIONALE DI PALERMO COL PLAUSO DEL DIPARTIMENTO

SPECIALE LIBIA / I RISULTATI DELLA CONFERENZA INTERNAZIONALE DI PALERMO COL PLAUSO DEL DIPARTIMENTO DI STATO AMERICANO
mercoledì 14 novembre 2018
La conferenza internazionale di Palermo sulla Libia è stata un grande successo, (a dispetto dell'ostracismo della stampa italiana che lo ha apertamente trascurato -ndr). Gli Stati Uniti hanno accolto con favore le conclusioni annunciate dal governo italiano derivanti dalla conferenza che ha
Continua
 

QUOTIDIANO TEDESCO DIE WELT: ''LA GERMANIA STA SEMPRE PIU' SOFFRENDO: EXPORT IN CADUTA CONSUMI IN

QUOTIDIANO TEDESCO DIE WELT: ''LA GERMANIA STA SEMPRE PIU' SOFFRENDO: EXPORT IN CADUTA CONSUMI IN PICCHIATA E PIL -0,2%''
mercoledì 14 novembre 2018
BERLINO - Sta andando molto peggio di quanto invece aveva previsto il goverrno Merkel per quest'anno. Nel terzo trimestre del 2018, il prodotto interno lordo della Germania ha registrato una contrazione dello 0,2 per cento rispetto ai tre mesi precedenti, "la prima flessione negli ultimi tre anni e
Continua

SONDAGGIO COLDIRETTI-IXE': ''58% DEGLI ITALIANI CONTRO LA UE E PER IL 63% LA UE DANNEGGIA IL MADE

SONDAGGIO COLDIRETTI-IXE': ''58% DEGLI ITALIANI CONTRO LA UE E PER IL 63% LA UE DANNEGGIA IL MADE IN ITALY'' (ADDIO UE)
mercoledì 14 novembre 2018
Cresce in Italia la diffidenza e il rancore nei confronti dell'Unione europea, con quasi sei italiani su dieci (58%) che si sentono maltrattati dalle politiche comunitarie rispetto agli altri Paesi. Solo una sparuta minoranza del 7% ritiene che l'Ue abbia un occhio di riguardo per l'Italia. E'
Continua
 

POLIZIA LOCALE DI MILANO SCOPRE DORMITORIO-LAGER (CON 25 AFRICANI DENTRO) IN UN PALAZZO.

POLIZIA LOCALE DI MILANO SCOPRE DORMITORIO-LAGER (CON 25 AFRICANI DENTRO) IN UN PALAZZO. L'APPARTAMENTO E' DI UN CINESE
martedì 13 novembre 2018
MILANO - Venticinque letti ammassati in un quadrilocale dalle pessime condizioni igieniche che ospitava migranti, molti clandestini in Italia. .È quanto trovato gli agenti del Nucleo reati immobiliari della polizia locale di Milano in un appartamento di via Imbonati, in zona Dergano. Il
Continua

CROLLATI GLI SBARCHI DI AFRICANI IN ITALIA: DA 119.369 NEL 2017 A 22.167 DA GENNAIO A NOVEMBRE

CROLLATI GLI SBARCHI DI AFRICANI IN ITALIA: DA 119.369 NEL 2017 A 22.167 DA GENNAIO A NOVEMBRE 2018: MERITO DI SALVINI
lunedì 12 novembre 2018
"Gli sbarchi nel 2016 sono stati 181.436, nel 2017 sono stati 119.369 mentre nel 2018 sono scesi a 22.167". Sono i dati forniti da Massimo Bontempi, direttore della Direzione centrale immigrazione e polizia delle frontiere intervenuto alla conferenza stampa sui 'Due anni di monitoraggio dei
Continua
 

REPUBBLICA CECA RIFIUTERA' IL ''PATTO SULL'IMMIGRAZIONE'' DELL'ONU (ANCHE USA AUSTRIA UNGHERIA E

REPUBBLICA CECA RIFIUTERA' IL  ''PATTO SULL'IMMIGRAZIONE'' DELL'ONU (ANCHE USA AUSTRIA UNGHERIA E POLONIA HANNO DETTO NO)
lunedì 12 novembre 2018
Aumenta sempre di piu' il numero di coloro che si oppongono al patto ONU sull'immigrazione che verra' adottato dai Paesi partecipanti all conferenza intergovernativa che si terra' in Marocco il 10 e 11 dicembre prossimo. Dopo Stati Uniti, Austria e Ungheria adesso e' assai probabile che anche la
Continua

GOVERNATORE ATTILIO FONTANA: ''SULLA LOTTA ALLA MAFIA DOBBIAMO TENERE LA GUARDIA ALTISSIMA IN

GOVERNATORE ATTILIO FONTANA: ''SULLA LOTTA ALLA MAFIA DOBBIAMO TENERE LA GUARDIA ALTISSIMA IN LOMBARDIA''
lunedì 12 novembre 2018
MILANO - Si è aperta con l'intervento del presidente di Regione Lombardia Attilio Fontana la Giornata della Trasparenza 2018 'TrasparEnti', organizzata dalla Giunta e dal Consiglio Regionale e da tutti gli enti del Sistema regionale, quest'anno dedicata all'antiriciclaggio e
Continua
 

IL SINDACO DI ROMA, VIRGINIA RAGGI, E' STATA ASSOLTA: IL FATTO NON COSTITUISCE REATO. DUE ANNI DI

IL SINDACO DI ROMA, VIRGINIA RAGGI, E' STATA ASSOLTA: IL FATTO NON COSTITUISCE REATO. DUE ANNI DI FANGO POLITICO.
sabato 10 novembre 2018
ROMA - Assolta perché il fatto non costituisce reato. Virginia Raggi, con gli occhi lucidi, ascolta le parole del giudice Roberto Ranazzi che chiudono il processo di primo grado in cui è imputata per falso. Ha atteso la sentenza in aula, il viso è stanco, indossa giacca e
Continua
 

 
Editoriali

''Dove eravate, Soloni?''

"Prof dott. Presidente Emerigo Ugo De Siervo, confrontiamoci coi numeri. Sulla legge Fornero, sulla disoccupazione, sulla precarietà, sulle tasse, sulla

L'epoca di Berlusconi è davvero finita.

Niente "pontieri" all'opera: la rottura personale tra Matteo Salvini e Silvio Berlusconi è nella sostanza, ben più solida delle operazioni di

LA LEGA DI MATTEO SALVINI E' NAZIONALE

La vittoria, anzi no, il trionfo della Lega di Matteo Salvini che ha ricevuto cinque milioni di voti, una massa enorme di consenso, raggiungendo quasi il 20%

4 MARZO: IL NOSTRO INDEPENDENCE DAY

Abbiamo deciso di fermare le pubblicazioni del nostro giornale innanzitutto per riflettere sul ruolo e se lo permettete, anche sui risultati che abbiamo

All'armi! Son fascisti! Il delirio Pd.

Walter Veltroni lancia l'allarme democrazia, che secondo lui è in pericolo esattamente come lo fu negli anni Trenta del secolo scorso. Veltroni è

Italiani, bevetevi un rosatellum...

Le leggi elettorali italiane hanno sempre un tocco culinario. Mattarellum della pasta, porcellum dell'affettato misto, e ora il rosatellum dei beoni. Ogni

Arriva l'onda nazionalista tedesca.

Le elezioni politiche in Germania, parlando dei clamorosi risultati emersi dalle urne, evidenziano innanzitutto quanto sia forte l'allarme della popolazione

Appunti di una sera di mezza estate.

E allora, va tutto bene, giusto? Mps salvata - e a chi frega sia stato fatto con denaro pubblico? A nessun italiano. -  Le banche venete salvate (si fa

Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

IRAN RIFIUTA DI ADERIRE ALLA CONVENZIONE ONU CONTRO FINANZIAMENTO

4 novembre - Il Consiglio dei Guardiani dell'Iran ha respinto la legge che prevedeva
Continua

PREMIER CONTE LASCIA LA CERIMONIA DI PIAZZA VENEZIA A ROMA PER

4 novembre - ''Sto partendo per la Sicilia, dove il maltempo ha causato almeno 10
Continua

ACQUA ALTA A VENEZIA (105 CENTIMETRI) PIAZZA SAN MARCO SOMMERSA

4 novembre - VENEZIA - A Venezia sono stati registrati, oggi, 105 centimetri di acqua
Continua

ASSESSORE ROLFI: ''RICHIEDEREMO LO STATO DI EMERGENZA PER LA VALLE

2 novembre - MILANO - La richiesta dello stato di emergenza e una misura specifica
Continua

LA BORSA DI MILANO ''SVETTA'' IN EUROPA, E' LA MIGLIORE. SMENTITI I

2 novembre - MILANO - Piazza Affari si posiziona in testa alle Borse europee in una
Continua

L'INDUSTRIA TEDESCA VA SEMPRE PEGGIO: PRODUZIONE IN FORTE

2 novembre - La Germania spesso, da quando si è insediato il nuovo governo in
Continua

ANCHE L'AGENZIA DI RATING DBRS (UNA DELLE 4 PRINCIPALI) PROMUOVE

2 novembre - L'agenzia di rating canadese Dbrs - una delle quattro principali agenzie
Continua

BORSA DI MILANO APRE CON UN FORTE +1,18% E LO SPREAD PARTE IN CALO

2 novembre - MILANO - Apre in forte rialzo la Borsa di Milano. L'indice Ftse Mib,
Continua

NEO PRESIDENTE DEL BRASILE, BOLSONARO: ''SPOSTERO' L'AMBASCIATA A

1 novembre - BRASILE - Il presidente eletto Jair Bolsonaro ha confermato la sua
Continua

PRESIDENTE TRUMP: ''LA LEGGE IUS SOLI VERRA' ELIMINATA IN UN MODO O

31 ottobre - WASHINGTON - ''La cosiddetta Birthright Citizenship, che costa miliardi
Continua
Precedenti »