77.697.925
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

I MERCATI BOCCIANO LA COMMISSIONE UE CHE HA ''BOCCIATO'' LA MANOVRA DEL GOVERNO ITALIANO: SPREAD IN FORTE CALO, BORSA SALE

mercoledì 21 novembre 2018

La bocciatura della manovra da parte dell'Ue, che definisce 'giustificata' l'apertura di una procedura di infrazione, non affossa Piazza Affari, anzi. Piuttosto, bisogna dire che i mercati hanno bocciato la Commissione europea: l'indice Ftse Mib continua a navigare in territorio positivo (+0,5% a 18.565 punti). Il mercato pare quindi premiare l'Italia con un "giudizio" positivo sulla manovra del governo, al contrario di quanto i detrattori tra le forze politiche di opposizione, Forza Italia e Pd, speravano accadesse.

E non solo: lo spread si mantiene sui 317 punti, come in apertura, in netto calo rispetto la chiusura di ieri. Salgono anche gli altri listini europei, con Londra che guadagna lo 0,65%, Parigi lo 0,35%, Francoforte lo 0,6% e Madrid lo 0,57%, segno che nessuna piazza finanziaria europea "prende sul serio" l'attacco contro l'Italia fatto oggi dalla Commissione Ue che ha bocciato la manovra del governo, affermando nel contempo "l'urgenza" di iniziare la "procedura d'infrazione". Ed è la prima volta che la Commissione Ue adotta una decisione del genere, benchè negli ultimi tre anni molte nazioni, ad iniziare dalla Francia, abbiano apertamente violato con massicci sforamenti i limiti indicati dalla medesima. 

In Piazza Affari - inoltre - vanno bene le banche italiane, dopo la notizia arrivata da Bruxelles: Banco Bpm sale del 2,6%, Bper dell'1,8%, Intesa dell'1,1%, Ubi dell'1,2%, Unicredit dello 0,8%. In calo dello 0,1% Generali, che però ha presentato il piano d'azione fino al 2021 che non è stato particolarmente gradito dagli operatori. Perde anche Tim (-0,5%). Sotto pressione Unipol (-1,7%), Buzzi (-1,47%) e Cnh (-1,45%). Rimbalza St Micro Elettronics (+2,15), dopo il calo di ieri in scia all'andamento del settore tecnologici.

Il grandi sconfitti dai mercati, quindi, sono i membri della Commissione Ue e specialmente due: il commissario "sull'euro" e vice presidente  Valdis Dombrovskis e il commissario agli affari economici e monetari Pierre Moscovici. 

Dombrovskis non è insolito alle cocenti bocciature. Lo scorso 7 ottobre, dalle urne della Lettonia, nazione dove Dombrowskis è "leader" di uno dei tre partiti "europeisti" che sostenevano il governo uscente con il 21,8% dei voti, è uscita una violenta stroncatura: è precipitato al 6,7% e hanno vinto le formazioni politiche euroscettiche e filorusse. L'essere al vertice della Commissione Ue non sembra quindi avergli portato fortuna, piuttosto l'esatto contrario. Proprio questo suo incarico ha convinto l'elettorato a votare per i partiti anti-Ue che infatti hanno stravinto le elezioni.

Anche Pierre Moscovici è una figura al tramonto oscurata dai fallimenti politici personali e del partito in cui ha militato in Francia, i socialisti schiantatisi alle elezioni di un anno e mezzo fa. Questi fallimenti avrebbero dovuto consigliare a Moscovici quantomeno di fare tesoro delle lezioni impartite dagli elettori, rassegnando le dimissioni dall'incarico nella Commissione Ue, dato che dopo la catastrofe elettorale in Francia costui rappresenta se stesso e al massimo i suoi familiari, viceversa è rimasto sulla poltrona e forte della propria nullità politica da lì detta le "regole" all'Italia, credendo anch'egli d'avere una forte "sponda" nei mercati che invece - cinici e bari... - lo hanno tradito sostenendo l'Italia alla faccia delle sue invettive e più o meno velate minacce.

Ora, che accadrà? 

"All'Europa chiedo rispetto per il popolo italiano, visto che paghiamo ogni anno almeno 5 miliardi in piu' di quello che ci torna indietro. Diritto al lavoro, diritto alla salute e allo studio, meno tasse e piu' sicurezza: noi andiamo avanti".

Lo ha detto Matteo Salvini, dopo aver appreso della "bocciatura" della Commissione Ue.

Non c'è altro da aggiungere.

Max Parisi


I MERCATI BOCCIANO LA COMMISSIONE UE CHE HA ''BOCCIATO'' LA MANOVRA DEL GOVERNO ITALIANO: SPREAD IN FORTE CALO, BORSA SALE


Cerca tra gli articoli che parlano di:

MANOVRA   UE   COMMISSIONE   BOCCIATURA   INFRAZIONE   ITALIA   GOVERNO   SALVINI   DOMBROWSKIS   MOSCOVICI   LETTONIA   BRUXELLES   SPREAD   BORSA   MERCATI    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
LA STAMPA BRITANNICA RIPORTA LA NOTIZIA CHE IL 65% DEGLI ITALIANI DISPREZZA LA UE. LA STAMPA ITALIANA LA CENSURA

LA STAMPA BRITANNICA RIPORTA LA NOTIZIA CHE IL 65% DEGLI ITALIANI DISPREZZA LA UE. LA STAMPA

lunedì 25 maggio 2020
  LONDRA - Alcuni giorni fa, in molti sono rimasti sorpresi dal fatto che George Soros si sia mostrato preoccupato per il fatto che l'Italia potrebbe presto uscire dall'Unione Europea e come
Continua
 
CI SIAMO: MULTINAZIONALE BRITANNICA ASTRAZENECA PREPARA 400.000.000 DI DOSI DEL VACCINO ANTI COVID. CONSEGNE A SETTEMBRE

CI SIAMO: MULTINAZIONALE BRITANNICA ASTRAZENECA PREPARA 400.000.000 DI DOSI DEL VACCINO ANTI COVID.

giovedì 21 maggio 2020
LONDRA - Ci siamo, il vaccino è pronto e la produzione su scala planetaria è al via. La multinazionale Astrazeneca ha concluso i primi accordi per la produzione di almeno 400 milioni di
Continua
COL GOVERNO CONTE L'ITALIA VA IN ROVINA: HA SOLO PROPOSTO AGLI ITALIANI DI FARE DEBITI IN BANCA E ADESSO VUOLE IL MES

COL GOVERNO CONTE L'ITALIA VA IN ROVINA: HA SOLO PROPOSTO AGLI ITALIANI DI FARE DEBITI IN BANCA E

lunedì 11 maggio 2020
Mentre l’Italia prova a ripartire con la Fase2, riprendiamo i nostri interventi e lo facciamo analizzando cosa ha fatto o meglio, cosa non ha fatto il governo pentapiddino per tenere a galla
Continua
 
IL 70% DELLE IMPRESE ITALIANE DA' UN GIUDIZIO MOLTO NEGATIVO SUL GOVERNO E 95% ATTENDE RISPOSTA DALLE BANCHE PER CREDITO

IL 70% DELLE IMPRESE ITALIANE DA' UN GIUDIZIO MOLTO NEGATIVO SUL GOVERNO E 95% ATTENDE RISPOSTA

martedì 5 maggio 2020
Ricavi quasi dimezzati nel 2020 con il turismo che prevede una contrazione del 66,3%, giudizi in grande prevalenza negativi sui provvedimenti finora adottati dal governo per contrastare la crisi
Continua
NASCE IL ''MOVIMENTO DELLE SARACINESCHE'' NEGOZIANTI RISTORATORI BARISTI ALBERGATORI: 6.000 ADESIONI IN POCHE ORE

NASCE IL ''MOVIMENTO DELLE SARACINESCHE'' NEGOZIANTI RISTORATORI BARISTI ALBERGATORI: 6.000

lunedì 20 aprile 2020
GENOVA - E' nato a Genova il "MoSa", Movimento delle saracinesche. Il gruppo, attivo su Facebook con quasi 6 mila adesioni, "riunisce e da' voce alla protesta delle categorie piu' colpite dalla crisi
Continua
 
IL PREMIO NOBEL PER LA MEDICINA LUC MONTAGNIER: CORONAVIRUS SFUGGITO A LABORATORIO CINESE CHE STUDIAVA VACCINO ANTI HIV

IL PREMIO NOBEL PER LA MEDICINA LUC MONTAGNIER: CORONAVIRUS SFUGGITO A LABORATORIO CINESE CHE

venerdì 17 aprile 2020
Il Sars-CoV-2 sarebbe un virus manipolato, sfuggito accidentalmente da un laboratorio cinese di Wuhan dove si studiava un vaccino contro l'Hiv. E' questa la tesi dirompente di Luc MONTAGNIER, premio
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
SEQUESTRATA LA NAVE ONG AQUARIUS DI MSF: HA SCARICATO 21 TONNELLATE DI RIFIUTI PERICOLOSISSIMI COME NORMALE SPAZZATURA

SEQUESTRATA LA NAVE ONG AQUARIUS DI MSF: HA SCARICATO 21 TONNELLATE DI RIFIUTI PERICOLOSISSIMI COME
Continua

 
BORSA DECOLLA, SPREAD AFFONDA, MERCATI PREMIANO IL GOVERNO ITALIANO E TIRANO UNO SCHIAFFONE A PD E FORZA ITALIA (ADDIO)

BORSA DECOLLA, SPREAD AFFONDA, MERCATI PREMIANO IL GOVERNO ITALIANO E TIRANO UNO SCHIAFFONE A PD E
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

BORSE EUROZONA PRECIPITANO, LONDRA SI SALVA, ORIZZONTE NERO PER LA

4 maggio - Le Borse europee accrescono ancora le perdite per la diffusione dei dati
Continua

GERMANIA: TRACOLLO VERTICALE DELLE PRODUZIONI MANIFATTURIERE MOLTI

4 maggio - FRANCOFORTE - La pandemia Covid-19 e le conseguenti misure di
Continua

PM DI MATTEO ACCUSA BONAFEDE: BOSS MAFIOSI NON MI VOGLIONO AL DAP E

4 maggio - ''Le accuse lanciate dal pm antimafia Di Matteo sulla decisione del
Continua

17.278 TEST SIEROLOGICI IN LOMBARDIA AL 30 APRILE. MENO INFETTI DI

2 maggio - MILANO - ''Sono 17.278 i test sierologici sui soggetti sottoposti a
Continua

GOVERNATORE SICILIA: ABBIAMO SCRITTO AL GOVERNO PER SPIEGARE

2 maggio - PALERMO - ''Noi governatori conosciamo meglio di atri le esigenze del
Continua

VIROLOGI USA: VIRUS IN GRANDE RITIRATA IN ITALIA

2 maggio - ''Continua la grande ritirata di Sars-CoV-2 dall'Italia''. Parola del
Continua

LA DITTATURA COMUNISTA CINESE: 15 ANNI A BLOGGER CHE ''DENIGRA'' IL

1 maggio - PECHINO - Un giornalista cinese che secondo la giustizia ha
Continua

ISTITUTO SUPERIORE DI SANITA': 6.395 ''STRANIERI'' IN ITALIA MALATI

30 aprile - ''Ci sono 6.395 casi di contagio in individui di nazionalità
Continua

GERMANIA: 751.000 AZIENDE CHIEDONO CASSA INTEGRAZIONE 10,1 MLN

30 aprile - BERLINO - Le imprese tedesche hanno richiesto la cassa integrazione per
Continua

LA GERMANIA VIETA I VIAGGI ALL'ESTERO DEI CITTADINI TEDESCHI FINO

29 aprile - BERLINO - La Germania ha esteso il divieto dei viaggi all'estero non
Continua

E' NATO IL FIGLIO DI BORIS JOHNSON, MAMMA E BAMBINO STANNO BENE E

29 aprile - LONDRA - Lieta notizia da Londra: il premier britannico Boris Johnson ha
Continua

BANKITALIA: -6% GETTITO FISCALE, VORAGINE NEI CONTI PUBBLICI DI

29 aprile - ''Secondo le stime del quadro tendenziale del Def, nell'anno in corso
Continua

COVID CIRCOLAVA A MILANO IN GENNAIO QUANDO CONTE ACCUSO' CHI FACEVA

29 aprile - MILANO - Il Covid-19 circolava a Milano gia' il 26 gennaio, quasi un
Continua

FONTANA HA ISTITUITO LA COMMISSIONE D'INCHIESTA SUL COVID. MOLTO

28 aprile - MILANO - La Commissione di inchiesta sull'emergenza Covid-19 chiesta
Continua

IL GOVERNO BRITANNICO HA DECISO FINANZIAMENTI FINO A 50.000

28 aprile - Dalla prossima settimana, le piu' piccole imprese del Regno Unito
Continua

SPAGNA: LA DISOCCUPAZIONE SALE A 15% COL CORONAVIRUS (POI VEDIAMO

28 aprile - Il tasso di disoccupazione in Spagna sale al 14,4% nel I trimestre a
Continua

COMUNI ITALIANI CON LE CASSE VUOTE PERSI FINO A 8 MLD: STATO

28 aprile - L'emergenza coronavirus puo' far perdere al comparto dei Comuni tra i
Continua

CONTE SI ELOGIA DA SOLO: ''RIFAREI TUTTO'' ANCHE IL ''SIAMO

28 aprile - Il premier Conte assolve se stesso da ogni cosa, anche dalle sue
Continua

KOCH INSTITUT: RISALE L'INDICE DI CONTAGIO IN GERMANIA, DA 0,7 A 1

28 aprile - BERLINO - Risale l'indice di contagio in Germania, dove sono appena
Continua

GERMANIA: EPIDEMIA ANCORA FORTE, 1.144 NUOVI MALATI E 163 MORTI DA

28 aprile - BERLINO - La Germania ha registrato 1.144 nuovi casi di contagio del
Continua
Precedenti »