65.379.345
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

LA VERA UNICA E PRIMARIA EMERGENZA ITALIANA? PER LA SINISTRA E' BERLUSCONI CHE DEVE VENDERE MEDIASET! (LA COMPRA IL PD?)

venerdì 24 maggio 2013

Milano -  ''L'ineleggibilita' di Berlusconi e' una questione superata dai fatti: se vuole restare in Parlamento venda tutto''. Lo dice in una intervista a Repubblica Massimo Mucchetti, presidente della commissione Industria del Senato, che sta per presentare un disegno di legge in proposito.

Come spiega anche alla Stampa, ''pensare di cacciare Berlusconi dal Senato con un colpo di maggioranza nella Giunta delle elezioni mi pare ingenuo sul piano politico (perche' il Cavaliere resterebbe comunque leader del suo partito, come fa Grillo con i Cinque Stelle pur non essendo in Parlamento) e sbagliato sul piano del diritto''. E con il suo ddl si potra' invece sciogliere una volta per tutte il conflitto di interessi ''sostituendo il principio di ineleggibilita' con quello di incompatibilita' ''. Berlusconi, spiega, ''e' eleggibile con l'attuale norma, che tuttavia non e' piu' adeguata ai tempi. La posizione reale di Berlusconi e' quella di un parlamentare che si trova in una situazione di conflitto di interesse radicale, essendo lui e la sua famiglia azionisti di controllo di una societa' che ha in uso un bene pubblico scarso, le frequenze radio, tramite un contratto con lo Stato''.

Ma ''non si puo' piu' fare riferimento a un testo del '57, quando le tv private non c'erano e l'Iri gestiva Rai e Sip''. La proposta e' di riscrivere la norma: ''Se un amministratore o un dirigente puo' dimettersi in un attimo e risolvere il problema, un azionista di controllo deve vendere la sua partecipazione. Il che richiede un periodo di tempo congruo ma con una scadenza perentoria, decorsa la quale, in caso di mancata vendita, il parlamentare in conflitto di interessi decade per incompatibilita' ''.

Questa, la notizia.

Quindi, come volevamo dimostare noi del Nord.it, pagine intere di giornali e chili di carta di disegni di legge e interrogazioni vengono impegnati per "affrontare" quella che la sinistra considera la vera emergenza del Paese: l'eleggibilità o la non eleggibilità di Silvio Berlusconi.

Nessuno si lamenti, se prima o poi scoppia un macello per le strade.

max parisi e Redazione Milano


LA VERA UNICA E PRIMARIA EMERGENZA ITALIANA? PER LA SINISTRA E' BERLUSCONI CHE DEVE VENDERE MEDIASET! (LA COMPRA IL PD?)




 
Articolo precedente  Articolo Successivo
SONDAGGI A SENSO UNICO /  BERLUSCONI E' ELEGGIBILE? (SU EURO, EUROPA, TASSE NIENTE SONDAGGI, PER CARITA'!)

SONDAGGI A SENSO UNICO / BERLUSCONI E' ELEGGIBILE? (SU EURO, EUROPA, TASSE NIENTE SONDAGGI, PER
Continua

 
SONDAGGIO / PREPARIAMOCI AL GRANDE BOTTO DELLE AMMINISTRATIVE...

SONDAGGIO / PREPARIAMOCI AL GRANDE BOTTO DELLE AMMINISTRATIVE...


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

LA COMMISSIONE UE ''BOCCIA'' L'ITALIA, MA LA BORSA RESTA POSITIVA E

21 novembre - La manovra italiana vede un ''non rispetto particolarmente grave'' delle
Continua

CONTINUA LA PROTESTA IN FRANCIA CONTRO MACRON, BILANCIO SALITO A

21 novembre - PARIGI - Mentre ieri continuavano in tutta la Francia le proteste dei
Continua

UN QUINDICENNE SI SDRAIA SUI BINARI E VIENE UCCISO DAL TRENO MENTRE

21 novembre - PARABIAGO - Forse un gioco, una scommessa finita tragicamente, e'
Continua

RAGAZZA MILANESE RAPITA IN KENYA, E' VOLONTARIA DELLA ONLUS

21 novembre - Si chiama Silvia Costanza Romano, milanese di 23 anni, la volontaria
Continua

SONDAGGIO EUROBAROMETRO: 90% ITALIANI PER RIFORME RADICALI IN

20 novembre - Il 90% degli italiani ritiene ci sia bisogno di ''riforme
Continua

SALVINI: NON PERMETTEREMO COME GOVERNO SPECULAZIONI CONTRO L'ITALIA

20 novembre - ''Noi dialoghiamo con tutti e siamo convinti che questa manovra aiuti
Continua

FORTE CALO DEI GIORNI DI MALATTIA RICHIESTI DAI DIPENDENTI PUBBLICI

20 novembre - Calo consistente dei giorni di malattia per i lavoratori pubblici nel
Continua

LE AZIONI RENAULT PRECIPITANO IN BORSA A PARIGI: -12% DA IERI

20 novembre - PARIGI - Nuovo violento tonfo sulla Borsa di Parigi del titolo Renault,
Continua

AUSTRIA: SENZA UNA SOLUZIONE ALLA QUESTIONE SBARCHI, FINE

20 novembre - Se non si trovera' ''una soluzione'' alla questione degli sbarchi,
Continua

GOVERNATORE ZAIA: LA PEDEMONTANA VENETA SARA' ULTIMATA A DICEMBRE

19 novembre - VENEZIA - La Pedemontana sara' ultimata a dicembre 2020. Lo ribadisce,
Continua
Precedenti »