80.984.474
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

IL ROS DEI CARABINIERI SMANTELLA UNA CELLULA TERRORISTICA ISLAMICA DELL'ISIS, ANNIDATA NEI ''CENTRI ACCOGLIENZA'' A BARI

martedì 10 maggio 2016

Non erano quattro esaltati, ma un gruppo di fuoco pronto a compiere stragi islamiche in Italia e in altre nazioni europee. Sono state trovate foto di siti sensibili, un catalogo di bersagli di possibili attentati che vanno da Bari a Roma passando per Londra e Parigi.

Cominciano a delinearsi i contorni dell'operazione anti terrorismo in corso a Bari che ha portato al fermo di due afghani sospettati di far parte di una 'cellula' del Is. Il provvedimento scaturisce da un'indagine avviata dal Nucleo Investigativo e dalla Sezione Anticrimine del capoluogo pugliese il 16 dicembre 2015, allorquando una pattuglia della Compagnia di Bari S. Paolo, durante un normale servizio preventivo, notava e controllava 4 afgani (due dei quali muniti di permesso di soggiorno, gli altri nella posizione di richiedenti asilo politico e domiciliati presso il Cara del capoluogo pugliese), mentre erano intenti ad effettuare riprese all'interno di un importante e rinomato centro commerciale della zona.

Da lì è nata tutta l'inchiesta arrivata agli arresti di questa mattina.

L'attivita' investigativa ha permesso di accertare come uno dei due regolari, un 30enne afgano, mantenesse stabili collegamenti telematici con un noto sito talebano, scaricando video e proclami inneggianti alla jihad e fotografie raffiguranti un noto capo carismatico talebano, ucciso durante un raid dell'aviazione statunitense, il 13 ottobre 2015, mentre come l'altro, un 28enne afgano, avesse effettuato sia il filmato girato nel menzionato centro commerciale, sia la ripresa dell'area d'imbarco, accessibile solo a seguito di check-in, dell'aeroporto di Bari - Palese.

Questo ultimo filmato è una prova evidente della volontà di compiere una strage all'aeroposto barese.

Entrambi rientravano in aereo in patria, il 18 dicembre 2016, ed è stata in quell'occasione che hanno fatto le riprese. Inoltre e sul conto di uno dei due stranieri in attesa di asilo, un 23enne afgano, e' stata documentata la disponibilita', in Gran Bretagna, di un'arma d'assalto modello M16, mitragliatore a ripetizione con un enorme volume di fuoco.

L'inchiesta ha tra l'altro messo in luce gli stretti contatti esistenti tra i 3 suddetti indagati, un pachistano 25enne e un ulteriore 29enne afgano, il primo regolare in Italia, l'altro in attesa di permesso di soggiorno, scoprendo che ambedue erano - fino all'arresto di stamattina - attivi nel favoreggiamento dell'immigrazione clandestina di connazionali mediante l'offerta, dietro il pagamento forti somme di denaro, di sostegno logistico e della possibilita' di regolarizzare la loro posizione in Europa attraverso documenti contraffatti, nonche' il reperimento di luoghi di dimora e biglietti aerei per muoversi in tutta Europa.

Una vera a propria rete, quindi, capace di organizzare attentati, muovere corrieri e stabilire basi logistiche non solo in Italia.

"L'indagine non e' terminata: siamo alla ricerca degli altri soggetti che non sono ancora stati catturati" ha detto il pm della Dda Roberto Rossi nel corso della conferenza stampa relativa all'indagine sul terrorismo internazionale che ha portato al fermo di questi afgani e del pakistano a Bari. Intanto proseguono anche le indagini sui cellulari sequestrati "anche noi come l'Fbi non siamo stati in grado di sbloccare l'iPhone" ha detto Rossi. 

Ma nei dispositivi elettronici in uso agli arrestati oltre a foto di obiettivi sensibili, di armi, in particolare in una e' ritratto uno degli indagati con una mitragliatrice americana, sono stati trovati anche una serie di canti islamici che sono di preparazione al martirio dei kamikaze. Il pm Roberto Rossi nel corso della conferenza stampa ha illustrato quanto trovato nei dispositivi informatici nel corso delle indagini sulla cellula barese sottolineando come si tratti di una tipologia di addestramento. 

"In questo caso si era passati dall'adesione di un'idea a volerla mettere in pratica" ha detto il Pm Roberto Rossi in conferenza stampa stamattina. E ha spiegato che le persone fermate sono accusate di associazione con finalità di terrorismo anche internazionale e di eversione dell'ordine democratico e favoreggiamento dell'immigrazione clandestina. Il procuratore di Bari, Giuseppe Volte ha ringraziato "i carabinieri che hanno svolto un'attenta analisi. Specifico che l'indagine l'abbiamo avviata grazie a loro e non grazie ai servizi".  E' stato il Ros dei Carabinieri, infatti, a compiere le indagini e gli arresti.

Redazione Milano.


IL ROS DEI CARABINIERI SMANTELLA UNA CELLULA TERRORISTICA ISLAMICA DELL'ISIS, ANNIDATA NEI ''CENTRI ACCOGLIENZA'' A BARI


Cerca tra gli articoli che parlano di:

ISIS   ITALIA   SINDACO   TERRORISMO   CELLULA   ARMI   PROFUGHI   AFGANI   BARIM   ROS   CARABINIERI   STRAGI   AEROPORTO    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
LA STAMPA BRITANNICA RIPORTA LA NOTIZIA CHE IL 65% DEGLI ITALIANI DISPREZZA LA UE. LA STAMPA ITALIANA LA CENSURA

LA STAMPA BRITANNICA RIPORTA LA NOTIZIA CHE IL 65% DEGLI ITALIANI DISPREZZA LA UE. LA STAMPA

lunedì 25 maggio 2020
  LONDRA - Alcuni giorni fa, in molti sono rimasti sorpresi dal fatto che George Soros si sia mostrato preoccupato per il fatto che l'Italia potrebbe presto uscire dall'Unione Europea e come
Continua
 
CI SIAMO: MULTINAZIONALE BRITANNICA ASTRAZENECA PREPARA 400.000.000 DI DOSI DEL VACCINO ANTI COVID. CONSEGNE A SETTEMBRE

CI SIAMO: MULTINAZIONALE BRITANNICA ASTRAZENECA PREPARA 400.000.000 DI DOSI DEL VACCINO ANTI COVID.

giovedì 21 maggio 2020
LONDRA - Ci siamo, il vaccino è pronto e la produzione su scala planetaria è al via. La multinazionale Astrazeneca ha concluso i primi accordi per la produzione di almeno 400 milioni di
Continua
GIAPPONE HA DECISO DI TRASFERIRE IN PATRIA TUTTE LE PRODUZIONI INDUSTRIALI DELOCALIZZATE IN CINA: GLOBALIZZAZIONE ADDIO

GIAPPONE HA DECISO DI TRASFERIRE IN PATRIA TUTTE LE PRODUZIONI INDUSTRIALI DELOCALIZZATE IN CINA:

martedì 12 maggio 2020
La battaglia intrapresa dal Giappone contro il coronavirus ha acceso a Tokyo un campanello d'allarme in merito alla dipendenza del sistema paese dalle catene di fornitura della Cina. Gia' da alcuni
Continua
 
COL GOVERNO CONTE L'ITALIA VA IN ROVINA: HA SOLO PROPOSTO AGLI ITALIANI DI FARE DEBITI IN BANCA E ADESSO VUOLE IL MES

COL GOVERNO CONTE L'ITALIA VA IN ROVINA: HA SOLO PROPOSTO AGLI ITALIANI DI FARE DEBITI IN BANCA E

lunedì 11 maggio 2020
Mentre l’Italia prova a ripartire con la Fase2, riprendiamo i nostri interventi e lo facciamo analizzando cosa ha fatto o meglio, cosa non ha fatto il governo pentapiddino per tenere a galla
Continua
IL 70% DELLE IMPRESE ITALIANE DA' UN GIUDIZIO MOLTO NEGATIVO SUL GOVERNO E 95% ATTENDE RISPOSTA DALLE BANCHE PER CREDITO

IL 70% DELLE IMPRESE ITALIANE DA' UN GIUDIZIO MOLTO NEGATIVO SUL GOVERNO E 95% ATTENDE RISPOSTA

martedì 5 maggio 2020
Ricavi quasi dimezzati nel 2020 con il turismo che prevede una contrazione del 66,3%, giudizi in grande prevalenza negativi sui provvedimenti finora adottati dal governo per contrastare la crisi
Continua
 
RIVOLTA DEI TITOLARI DI BAR RISTORANTI GELATERIE ABBIGLIAMENTO PARRUCCHIERI ESTETISTI! 3.000 DANNO CHIAVI NEGOZI A SALA!

RIVOLTA DEI TITOLARI DI BAR RISTORANTI GELATERIE ABBIGLIAMENTO PARRUCCHIERI ESTETISTI! 3.000 DANNO

mercoledì 29 aprile 2020
MILANO - Regole chiare su come riaprire. Questo chiedono, oltre alla riduzione delle tasse locali, i commercianti milanesi. Tremila di loro, per lo piu' titolari di bar, ristoranti e gelaterie, ma
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
TUTTI I SONDAGGI CONCORDANO: IL NUOVO SINDACO DI ROMA SI CHIAMERA' VIRGINIA RAGGI DEL MOVIMENTO 5 STELLE

TUTTI I SONDAGGI CONCORDANO: IL NUOVO SINDACO DI ROMA SI CHIAMERA' VIRGINIA RAGGI DEL MOVIMENTO 5
Continua

 
NEL SILENZIO PIU' ASSOLUTO DI TELEGIORNALI NAZIONALI E GRANDE STAMPA, UNA BANCA VENETA E' STATA LIQUIDATA (DI DOMENICA)

NEL SILENZIO PIU' ASSOLUTO DI TELEGIORNALI NAZIONALI E GRANDE STAMPA, UNA BANCA VENETA E' STATA
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

EX PRESIDENTE PD REGIONE UMBRIA E ASSESSORE SANITA’ A PROCESSO

4 maggio - PERUGIA - Sono accusati di avere creato ''una vera e propria rete di
Continua

BORSE EUROZONA PRECIPITANO, LONDRA SI SALVA, ORIZZONTE NERO PER LA

4 maggio - Le Borse europee accrescono ancora le perdite per la diffusione dei dati
Continua

GERMANIA: TRACOLLO VERTICALE DELLE PRODUZIONI MANIFATTURIERE MOLTI

4 maggio - FRANCOFORTE - La pandemia Covid-19 e le conseguenti misure di
Continua

PM DI MATTEO ACCUSA BONAFEDE: BOSS MAFIOSI NON MI VOGLIONO AL DAP E

4 maggio - ''Le accuse lanciate dal pm antimafia Di Matteo sulla decisione del
Continua

17.278 TEST SIEROLOGICI IN LOMBARDIA AL 30 APRILE. MENO INFETTI DI

2 maggio - MILANO - ''Sono 17.278 i test sierologici sui soggetti sottoposti a
Continua

GOVERNATORE SICILIA: ABBIAMO SCRITTO AL GOVERNO PER SPIEGARE

2 maggio - PALERMO - ''Noi governatori conosciamo meglio di atri le esigenze del
Continua

VIROLOGI USA: VIRUS IN GRANDE RITIRATA IN ITALIA

2 maggio - ''Continua la grande ritirata di Sars-CoV-2 dall'Italia''. Parola del
Continua

LA DITTATURA COMUNISTA CINESE: 15 ANNI A BLOGGER CHE ''DENIGRA'' IL

1 maggio - PECHINO - Un giornalista cinese che secondo la giustizia ha
Continua

ISTITUTO SUPERIORE DI SANITA': 6.395 ''STRANIERI'' IN ITALIA MALATI

30 aprile - ''Ci sono 6.395 casi di contagio in individui di nazionalità
Continua

GERMANIA: 751.000 AZIENDE CHIEDONO CASSA INTEGRAZIONE 10,1 MLN

30 aprile - BERLINO - Le imprese tedesche hanno richiesto la cassa integrazione per
Continua

LA GERMANIA VIETA I VIAGGI ALL'ESTERO DEI CITTADINI TEDESCHI FINO

29 aprile - BERLINO - La Germania ha esteso il divieto dei viaggi all'estero non
Continua

E' NATO IL FIGLIO DI BORIS JOHNSON, MAMMA E BAMBINO STANNO BENE E

29 aprile - LONDRA - Lieta notizia da Londra: il premier britannico Boris Johnson ha
Continua

BANKITALIA: -6% GETTITO FISCALE, VORAGINE NEI CONTI PUBBLICI DI

29 aprile - ''Secondo le stime del quadro tendenziale del Def, nell'anno in corso
Continua

COVID CIRCOLAVA A MILANO IN GENNAIO QUANDO CONTE ACCUSO' CHI FACEVA

29 aprile - MILANO - Il Covid-19 circolava a Milano gia' il 26 gennaio, quasi un
Continua

FONTANA HA ISTITUITO LA COMMISSIONE D'INCHIESTA SUL COVID. MOLTO

28 aprile - MILANO - La Commissione di inchiesta sull'emergenza Covid-19 chiesta
Continua

IL GOVERNO BRITANNICO HA DECISO FINANZIAMENTI FINO A 50.000

28 aprile - Dalla prossima settimana, le piu' piccole imprese del Regno Unito
Continua

SPAGNA: LA DISOCCUPAZIONE SALE A 15% COL CORONAVIRUS (POI VEDIAMO

28 aprile - Il tasso di disoccupazione in Spagna sale al 14,4% nel I trimestre a
Continua

COMUNI ITALIANI CON LE CASSE VUOTE PERSI FINO A 8 MLD: STATO

28 aprile - L'emergenza coronavirus puo' far perdere al comparto dei Comuni tra i
Continua

CONTE SI ELOGIA DA SOLO: ''RIFAREI TUTTO'' ANCHE IL ''SIAMO

28 aprile - Il premier Conte assolve se stesso da ogni cosa, anche dalle sue
Continua

KOCH INSTITUT: RISALE L'INDICE DI CONTAGIO IN GERMANIA, DA 0,7 A 1

28 aprile - BERLINO - Risale l'indice di contagio in Germania, dove sono appena
Continua
Precedenti »