69.282.447
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

LA CORTE SUPREMA USA DECIDE: MATRIMONI TRA PERSONE DELLO STESSO SESSO NON SONO PIU' VIETATI (IN 12 STATI CI SONO GIA')

mercoledì 26 giugno 2013

Washington - La Corte Suprema ha deciso di abrogare la Doma (Defence of Marriage), la legge federale Usa che nega in sostanza le nozze tra coppie dello stesso sesso, ritenendola incostituzionale.

''Un passo storico verso l'eguaglianza'' secondo il presidente Barack Obama, che su Twitter ha completato il suo messaggio cinguettando un hashtag decisamente significativo: ''LoveIsLove'', l'amore e' amore.

Si tratta di una vittoria per la comunita' gay le cui nozze sono ora parificate a quelle etero in 12 stati. La notizia e' stata accolta dopo pochi minuti da un boato di centinaia di persone radunate fuori dal tribunale. ''La Doma e' incostituzionale poiche' viola la eguale liberta' delle persone, protetta - ha sentenziato la Corte - dal Quinto Emendamento'' della Costituzione americana.

L'incostituzionalita' e' stata approvata con cinque voti a favore e quattro contrari, con il giudice Anthony Kennedy che ha fatto la differenza schierandosi con i quattro giudici scelti dai democratici. A far cadere definitivamente il Defense of Marriage Act, approvato dal Congresso e sottoscritto dall'allora presidente Bill Clinton il 21 settembre 1996, e' stato il caso United States vs Windsord, arrivato da New York e sollevato da Edith ''Edie'' Windsor e Thea Spyer, residenti a New York e sposate a Toronto, Ontario, dopo 40 anni di relazione. Thea Spyer mori' due anni dopo le nozze, nel 2009, e allora il fisco americano, applicando la Doma, tasso' l'eredita' di Edie Windsor obbligandola a pagare 363 mila dollari. (Asca)


LA CORTE SUPREMA USA DECIDE: MATRIMONI TRA PERSONE DELLO STESSO SESSO NON SONO PIU' VIETATI  (IN 12 STATI CI SONO GIA')




 
Articolo precedente  Articolo Successivo
ZAIA: QUESTO DECRETO DEL GOVERNO FA RIBREZZO, SOLO LE BRICIOLE AL NORD (ANZI, MANCO QUELLE)

ZAIA: QUESTO DECRETO DEL GOVERNO FA RIBREZZO, SOLO LE BRICIOLE AL NORD (ANZI, MANCO QUELLE)

 
COLPACCIO DELLE FIAMME GIALLE: SEQUESTRANO 5 TONNELLATE DI SIGARETTE DI CONTRABBANDO A UNA BANDA DI EXTRACOMUNITARI

COLPACCIO DELLE FIAMME GIALLE: SEQUESTRANO 5 TONNELLATE DI SIGARETTE DI CONTRABBANDO A UNA BANDA DI
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

SALVINI A CONTE: ''NOMINARE SUBITO MINISTRO PER LE POLITICHE DELLA

7 giugno - ROMANO DI LOMBARDIA (BERGAMO) - Un ministro per le politiche Ue
Continua

DI MAIO: ''LA COMMISSIONE UE HA INDEBOLITO L'EUROPA E FERMATO LA

7 giugno - ''Il Piano riduzione debito pubblico è giusto che sia di medio termine,
Continua

GIORGIA MELONI: BISOGNA ANDARE A ''VEDERE'' IL BLUFF DELLA UE

7 giugno - ''Bisogna andare a vedere 'il bluff' dell'Unione europea. E' semplice:
Continua

IN ITALIA CROLLA LO SPREAD, IN GERMANIA LA PRODUZIONE INDUSTRIALE...

7 giugno - Mentre in Germania crolla la produzione industriale, in Italia crolla lo
Continua

APPROVATO AL SENATO IL DECRETO SBLOCCA CANTIERI, MAGGIORANZA

6 giugno - ROMA - PALAZZO MADAMA - L'Aula del Senato ha approvato la conversione in
Continua

SALA NON VORREBBE SALVINI NEPPURE COME ZIO. PREFERISCE GODERSI I

6 giugno - MILANO - Matteo Salvini dice di avere 60 milioni di figli? ''Io non lo
Continua

VERDI TEDESCHI RAGGIUNGONO LA CDU DELLA MERKEL. SPD CROLLA AL 13%

6 giugno - BERLINO - I Verdi tedeschi hanno praticamente raggiunto la Cdu-Csu della
Continua

GLI STATI UE DEL ''RIGORE NEI CONTI PUBBLICI'' SONO SOMMERSI DI

6 giugno - BRUXELLES - In Europa aumenta la disponibilita' di cocaina, con
Continua

SALVINI: SE UN GIUDICE VUOLE FARE POLITICA, SI CANDIDI CON LA

6 giugno - ''Non faccio liste. Prendo atto del fatto che, su migliaia di giudici
Continua

DUE OTTIME NOTIZIE: SPREAD APRE IN ULTERIORE CALO, RENAULT A -8%

6 giugno - Due notizie interessanti, all'apertura dei mercati finanziari in Italia,
Continua
Precedenti »