71.645.451
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

DEUTSCHE BANK NELLA TEMPESTA: VARA UNA ''BAD BANK'' PER EVITARE IL FALLIMENTO, LICENZIA 18.000 IMPIEGATI, BUCO DA 74 MLD.

lunedì 8 luglio 2019

BERLINO - Ormai da almeno tre anni, il suo valore in Borsa è precipitato da 100 euro per azione a 6 euro per azione. Una catastrofe paragonabile al tracollo dell'italiana Monte dei Paschi di Siena, ma con una dimensione 50 (cinquanta) volte superiore. In più, dal 2014 al 2018 la banca ha chiuso i bilanci annuali con perdite che hanno variato da quasi 2 miliardi di euro a un minimo di più di 300 milioni di euro. Non bastasse, la banca negli Stati uniti è stata costretta a pagare miliardi di dollari di multe. Sopra tutto ciò grava un pericolo ancora maggiore: l'esposizione in derivati, il cui totale collegato a questo istituto di credito assomma a uan cifra dai contorni metafisici: 50.000 miliardi di euro. Sì, stiamo parlando della Deutsche Bank, la prima banca tedesca, che prevede che nel secondo trimestre dell'esercizio in corso, e cioè del 2019,  subirà una ulteriore pesante perdita netta di 2,8 miliardi di euro legata a un vasto piano di ristrutturazione. In totale l'istituto di Francoforte prevede un costo di 3 miliardi di euro per il suo piano, che comporta una riduzione molto forte delle attività di banca di investimenti. Deutsche Bank annuncia anche il taglio di posti di lavoro, sono previsti licenziamenti di 18.000 dipendenti in tutto il mondo, Italia inclusa.

Da parte sua, oggi Deutsche Bank ha annunciato in modo soft il maxi piano di ristrutturazione: l'istituto, si legge in una nota al termine del board, rende note una serie di misure a partire da una riduzione del 40% degli asset allocati in corporate e investment banking e l'uscita dal Global equity, insieme alla creazione di una bad bank in cui saranno trasferiti asset - ad altissimo rischio di insolvenza -  per 74 miliardi di euro. Il piano, si legge nella nota, punta a consentire a Deutsche Bank di concentrarsi e investire nelle sue attivita' "core", ma questo è un eufemismo: non è chiaro se Deutsche Bank abbia o meno accantonato coperture per i 74 miliardi di euro di crediti marci che intende dirottare in questa "bad bank". In sè, rappresenta una voragine equivalente a circa la metà di tutti gli attuali Npl italiani. 

Nell'ambito del piano, si legge ancora nella nota, la banca oltre alla cessione degli asset ridurra' la leva finanziaria di 288 miliardi di euro. E' inoltre prevista l'uscita dalle attivita' azionarie di trading, concentrandosi su quelle di equity capital market. Le attivita' principali saranno quelle di banca di investimento, di finanziamento, mercati valutari, consulenza, gestione risparmio e private. 

Si tratta del tentativo, ultimo prima di un possibile devastante fallimento, di lasciarsi alla spalle la profonda crisi che rischia di affondare - con conseguenze equivalenti al crollo dell'americana Lehman Brothers - l'ormai ex fiore all'occhiello della finanza tedesca. 

"La ristrutturazione si tradurra' in una riduzione del numero di posizioni equivalenti a tempo pieno di 18 mila entro il 2022, per ridurre la forza lavoro a circa 74 mila persone", si legge in una comunicato della banca, rilasciato dopo una riunione del suo consiglio di sorveglianza. Quindi, è ufficiale.

Intanto, l'americana Moody's conferma il rating A3 di Deutsche Bank.  L'outlook resta tuttavia negativo a causa della significativa sfida che pone l'attuazione del piano di ristrutturazione finanziaria e gestionale in un contesto, per i prossimi anni, di tassi di interesse bassi o a zero. Il raggiungimento di una migliore redditivita', nota Moody's, potrebbe materializzarsi solo dopo diversi trimestri se non anni. In pratica, Deutsche Bank non sarà in grado di creare profitti per ripianare le perdite se non tra parecchio tempo.

E nel frattanto?

Le possibilità che Deutsche Bank finisca nel tritacarne del bail-in sono piuttosto alte, se non altissime.

Redazione Milano


DEUTSCHE BANK NELLA TEMPESTA: VARA UNA ''BAD BANK'' PER EVITARE IL FALLIMENTO, LICENZIA 18.000 IMPIEGATI, BUCO DA 74 MLD.


Cerca tra gli articoli che parlano di:

DEUTSCHE   BANK   FALLIMENTO   PERDITE   LICENZIAMENTI   MOODY'S   BAD BANK   GERMANIA   FINANZA    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
LA DANIMARCA SOSPENDE SCHENGEN E RIPRISTINA I CONTROLLI DEI DOCUMENTI ALLA FRONTIERA CON LA SVEZIA. PERICOLO ISLAMICI.

LA DANIMARCA SOSPENDE SCHENGEN E RIPRISTINA I CONTROLLI DEI DOCUMENTI ALLA FRONTIERA CON LA SVEZIA.

lunedì 14 ottobre 2019
LONDRA - Mentre in Italia la coalizione giallorossa ha iniziato a favorire l'invasione da parte di immigrati del Terzo Mondo, per la maggior parte africani, in Danimarca il governo di sinistra ha
Continua
 
CORAGGIOSO SINDACO DI UN PICCOLO COMUNE IN PROVINCIA DI PADOVA DIFFIDA MINISTRA DELL'INTERNO DALL'INVIARE CLANDESTINI

CORAGGIOSO SINDACO DI UN PICCOLO COMUNE IN PROVINCIA DI PADOVA DIFFIDA MINISTRA DELL'INTERNO

giovedì 10 ottobre 2019
E' probabile che la maggior parte degli italiani non conosca il signor Tiberio Businaro. E' il sindaco di un piccolo comune in provincia di Padova, Carceri. E invece dovrebbero stringersi attorno a
Continua
PARTITI NAZIONALISTI IN DECLINO IN EUROPA? BALLE DELLA STAMPA ITALIANA: IN SVEZIA FINLANDIA E DUE TERZI UE SONO PRIMI

PARTITI NAZIONALISTI IN DECLINO IN EUROPA? BALLE DELLA STAMPA ITALIANA: IN SVEZIA FINLANDIA E DUE

lunedì 7 ottobre 2019
A sentire i giornali di regime i partiti nazionalisti dopo aver raggiunto l'apice del loro successo adesso sono in declino ma ovviamente le cose non stanno affatto cosi' ed e' interessante notare gli
Continua
 
M5S & PD ODIANO IL CETO MEDIO E IL GOVERNICCHIO CONTE NE E' LA PROVA: TAGLIO DELLE DETRAZIONI E AGGREDITE LE PARTITE IVA

M5S & PD ODIANO IL CETO MEDIO E IL GOVERNICCHIO CONTE NE E' LA PROVA: TAGLIO DELLE DETRAZIONI E

lunedì 7 ottobre 2019
Il governo camalecontico sta assumendo un colore ben definito: rosso. Per la precisione il rosso del sangue degli italiani, che si troveranno per l’ennesima volta le mani in tasca dal governo
Continua
L'EURO DISTRUGGE L'EUROPA, IL BENESSERE DEI CITTADINI, LE BANCHE (MARK FRIEDERICK E MATTHIAS WEIK, ECONOMISTI)

L'EURO DISTRUGGE L'EUROPA, IL BENESSERE DEI CITTADINI, LE BANCHE (MARK FRIEDERICK E MATTHIAS WEIK,

lunedì 30 settembre 2019
Londra - Nonostante i giornali di regime non facciano che ripetere che l'euro e' stato un grosso successo la realta' e' che la moneta unica e' stata un grosso fallimento e lo dimostra il fatto che
Continua
 
LA LEGA HA PRESENTATO IN CASSAZIONE LA RICHIESTA DI REFERENDUM PER IL MAGGIORITARIO: OTTO REGIONI HANNO VOTATO A FAVORE

LA LEGA HA PRESENTATO IN CASSAZIONE LA RICHIESTA DI REFERENDUM PER IL MAGGIORITARIO: OTTO REGIONI

lunedì 30 settembre 2019
Se quello l'ha chiamato 'Porcellum', questo come lo chiamiamo? "Io lo chiamerei Popolarellum, visto che lo decidera' il popolo". Roberto Calderoli, senatore leghista di lungo corso, grande esperto di
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
INCHIESTA / ECCO QUANTO HA REGALATO FINO AD OGGI L'ITALIA ALLA UE. CON L'ITALEXIT GUADAGNIAMO 7 MILIARDI DI EURO L'ANNO

INCHIESTA / ECCO QUANTO HA REGALATO FINO AD OGGI L'ITALIA ALLA UE. CON L'ITALEXIT GUADAGNIAMO 7
Continua

 
LOMBARDIA: BOOM DELL'EXPORT! IL DATO E' CLAMOROSO: +5,8% RISPETTO IL 2018. MILANO +7,4% BERGAMO +13% CREMONA +13,2%

LOMBARDIA: BOOM DELL'EXPORT! IL DATO E' CLAMOROSO: +5,8% RISPETTO IL 2018. MILANO +7,4% BERGAMO
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

INFAME BUFALA DI UNHCR SU 50 AFRICANI ''ANNEGATI'': NON E' VERO,

1 ottobre - La Marina libica ha negato che 50 immigrati illegali siano annegati
Continua

SONDAGGIO: LEGA 1° PARTITO IN ITALIA AL 32,8% PD-M5S SOTTO IL 20%

1 ottobre - Stabile la Lega, sempre primo partito quasi al 33% delle preferenze
Continua

IL GOVERNO SI E' COMPLETAMENTE DIMENTICATO DEL NORD. RISCHIO PER

1 ottobre - ''L'economia lombarda rallenta? Il Governo si e' completamente
Continua

GOVERNATORE FONTANA: IL GOVERNO IMPORRA' NUOVE TASSE, QUESTO E'

1 ottobre - MILANO - Sulla manovra allo studio del Governo esprime perplessita'
Continua

DI MAIO UN ANNO FA AVEVA DETTO CHE CON QUOTA 100 E RCD LA POVERTA'

1 ottobre - ''Esattamente un anno fa l'allora vicepremier Di Maio annunciava dal
Continua

GIORGIA MELONI: COME IN GERMANIA, NESSUN LIMITE AI CONTANTI. NO

1 ottobre - ''Nessun limite all'uso del contante! Come in Germania e in gran parte
Continua

IL MINISTRO BOCCIA ANNUNCIA CHE L'AUMENTO DELL'IVA CI SARA', MA NON

1 ottobre - Un ministro del governo Conte annuncia senza mezzi termini che l'aumento
Continua

FITCH TAGLIA A ZERO LE PREVISIONI DI CRESCITA ITALIANA: NEL 2020

1 ottobre - L'agenzia di rating Fitch taglia ancora una volta le sue previsioni di
Continua

EUROSTAT: IN ITALIA L'INFLAZIONE AFFONDA A 0,3% DA 0,5% DEFLAZIONE

1 ottobre - BRUXELLES - Scende in maniera molto preoccupante a 0,9% l'inflazione a
Continua

FIORAMONTI IGNORANTE: LE CARTINE GEOGRAFICHE GIA' CI SONO NELLE

1 ottobre - ''Sebbene il ministro dell'Istruzione Fioramonti sia laureato, con la
Continua

CORTE DI GIUSTIZIA UE: IL GLIFOSATO VA BENISSIMO, I TEST LI FANNO I

1 ottobre - Il regolamento Ue che ha portato all'autorizzazione del pericoloso
Continua

SALVINI: FIORAMONTI PRIMA VUOLE TASSARE LE MERENDINE, ORA TOGLIERE

1 ottobre - ''Prima l'idea di tassare merendine e bibite, adesso l'idea di togliere
Continua

PRECIPITA IL SETTORE MANIFATTURIERO IN GERMANIA: DURA RECESSIONE IN

1 ottobre - BERLINO - Il settore manifatturiero tedesco ha registrato, a settembre,
Continua

LEGA: PRESENTEREMO DISEGNO DI LEGGE PER ELEZIONE DIRETTA PRESIDENTE

30 settembre - ''Io sono favorevole all'elezione diretta del presidente della
Continua

GRECIA: NUOVO GOVERNO DI CENTRODESTRA RISPEDIRA' IN TURCHIA 10.000

30 settembre - ATENE - La Grecia vuole rimandare in Turchia 10mila migranti entro la
Continua

CONTE PARLA DI ''BONUS BEFANA'' MA NON SPIEGA COME FARA' A TROVARE

30 settembre - L'aumento dell'IVA, previsto dalle cosiddette ''clausole di
Continua

POLIZIA FERMA AFRICANO ALLA STAZIONE DI FIRENZE E SCOPRE CHE HA 1,2

30 settembre - FIRENZE - Fermato per un controllo alla stazione ferroviaria di Santa
Continua

CALDEROLI: NEANCHE HANNO LETTO IL QUESITO REFERENDARIO E GIA'

30 settembre - ''E' incredibile vedere nei lanci di agenzia che alcuni 'esperti' si
Continua

CAMERE PENALI DICHIARANO 5 GIORNI DI SCIOPERO IN TUTTA ITALIA

30 settembre - ''E' ormai imminente il termine di entrata in vigore della norma che di
Continua

SONDAGGIO TRA I CITTADINI: ROMA GRAVEMENTE SPORCA E BUS-TRAM

30 settembre - ROMA - Una citta' gravemente sporca, con i rifiuti che rimangono per
Continua
Precedenti »