66.310.327
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

REGIONE LOMBARDIA STANZIA 26 MILIONI DI EURO PER LE PICCOLE E MEDIE IMPRESE. FONTANA: ATTENZIONE A PMI E' FONDAMENTALE

mercoledì 12 dicembre 2018

MILANO - Oltre 26 milioni di euro per rifinanziare importanti bandi a favore delle micro, piccole e medie imprese. La Giunta della Regione Lombardia, su proposta dell'assessore allo Sviluppo Economico Alessandro Mattinzoli, ha approvato una serie di delibere che confermano grande attenzione verso questo settore produttivo. Nel dettaglio si tratta di uno stanziamento di 9 milioni per iniziative a favore della sicurezza e dell'ambiente; 5 milioni per investimenti mirati all'acquisto di macchinari 4.0; 10 milioni (suddivisi nel triennio) erogati all'interno del Fondo per il sostegno al credito per le imprese cooperative e 2 milioni per l'incentivazione degli impianto a metano. "L'attenzione verso le piccole e medie imprese, in un momento di grande e rapido cambiamento sociale, prima ancora che economico - commenta il presidente della Regione, Attilio Fontana - e' per noi fondamentale. La nostra politica e le nostre azioni sono mirate all'ascolto delle aziende per poi realizzare con loro interventi in sintonia con le imprese. Obiettivo comune: far aumentare la crescita". 

"Regione Lombardia, con il presidente Attilio Fontana - osserva Alessandro Mattinzoli, assessore allo Sviluppo Economico - tiene alto il livello non solo dell'efficienza, ma soprattutto della lungimiranza e della capacita' di tradurre in atti concreti e utili i bisogni di tutto il nostro tessuto produttivo. Questi provvedimenti concreti dimostrano che la Giunta della Lombardia da una parte guarda a chi investe e crea lavoro, e dall'altra all'ambiente e alle tecnologie avanzate per offrire soluzioni sane e pulite per le future generazioni". Ecco nel dettaglio i contenuti delle delibera approvate.

'IMPRESA ECOSOSTENIBILE E SICURA': Si tratta di un'iniziativa a favore della sicurezza e dell'ambiente. Il bando e' composto da due misure, entrambe finalizzate a sostenere le micro e piccole imprese commerciali e artigiane. La prima prevede contributi per aumentare la sicurezza delle strutture con risorse destinate, per esempio, a sistemi di antifurto, antirapina o antintrusione ad alta tecnologia, casseforti, metal detector, serrande e inferriate e all'acquisto di dispositivi di pagamento elettronici per ridurre il flusso di denaro contante. La seconda stanzia risorse per investimenti in impianti e attrezzature innovative volte a ridurre il consumo energetico, migliorando di conseguenza l'impatto ambientale (attrezzature e impianti come lavatrici a uso professionale, lavastoviglie, forni elettrici o microonde, caldaie o cappe di aspirazione dei fumi). Lo stanziamento complessivo sara' di 9 milioni di euro: 8 da parte di Regione Lombardia e uno dal Sistema Camerale Lombardo.

'AL VIA' - 'Al Via' e' l'iniziativa che supporta nuovi investimenti da parte delle PMI, cosi' da poter rilanciare il sistema produttivo e facilitare la fase di uscita dalla crisi socio-economica che ha colpito anche il territorio lombardo attraverso la concessione di un finanziamento a medio lungo termine. Con questa delibera e' previsto l'incremento della dotazione relativa alla concessione del contributo a fondo perduto, per un importo pari a 5 milioni di euro da poter investire o per l'acquisto di macchinari 4.0 secondo la 'Linea di Sviluppo Aziendale' o per la riqualificazione di aree dismesse secondo la 'Linea Rilancio Aree produttive'. Ne possono usufruire le imprese iscritte in Camera di Commercio da almeno 24 mesi e con sede operativa di progetto in Lombardia. 

CONTRIBUTI PER IL MONDO DELLE COOPERATIVE - Sono stati approvati stanziamenti per le piccole e medie imprese lombarde costituite in forma cooperativa, per le cooperative sociali, con particolare attenzione alle iniziative intraprese dai lavoratori provenienti da imprese sottoposte a procedure fallimentari e sono quindi in condizione di 'svantaggio lavorativo'. L'ammontare del progetto e' di 10 milioni di euro, suddivisi nel triennio. Questi contributi verranno erogati all'interno del Fondo per il sostegno al credito per le imprese cooperative e potranno essere spesi per beni strumentali, licenze software, acquisto di rami di azienda, spese di affitto locali e servizi. 

AIUTI PER AZIENDE CHE DISTRIBUISCONO GAS METANO - L'intervento e' finalizzato a sviluppare la rete distributiva del metano in forma liquida mediante l'incentivazione di impianti GNL (metano liquido) per l'approvvigionamento dei mezzi di trasporto pesanti, in particolare per quelli che effettuano spostamenti a medio-lunga percorrenza. Il provvedimento va nella direzione dello sviluppo della rete distributiva dei carburanti ecocompatibili. La diffusione in punti strategici del territorio lombardo di impianti ad uso pubblico di erogazione del metano in forma liquida (GNL) consente la diffusione di questo prodotto che rispetto ad altri, in particolare il gasolio, permette una significativa riduzione delle emissioni di anidride carbonica, delle polveri sottili e dell'ossido di azoto. Con questa delibera sono stati approvati i criteri per l'emanazione di un bando ad hoc. La portata finanziaria e' di 2 milioni di euro.


REGIONE LOMBARDIA STANZIA 26 MILIONI DI EURO PER LE  PICCOLE E MEDIE IMPRESE. FONTANA: ATTENZIONE A PMI E' FONDAMENTALE




 
Gli ultimi articoli sull'argomento
NUOVA LEGGE ANTI CORRUZIONE, UN GRANDE SUCCESSO DEL GOVERNO LEGA-M5S: ADESSO I CORROTTI FINIRANNO DAVVERO IN GALERA

NUOVA LEGGE ANTI CORRUZIONE, UN GRANDE SUCCESSO DEL GOVERNO LEGA-M5S: ADESSO I CORROTTI FINIRANNO

giovedì 13 dicembre 2018
La nuova legge anti corruzione, definita "spazzacorrotti" incassa anche il secondo via libera da parte del Senato, e si appresta a compiere l'ultimo giro di boa verso l'approvazione definitiva alla
Continua
 
LA NUOVA LEGGE ANTI CORRUZIONE E' UN GRANDE SUCCESSO DEL GOVERNO LEGA-M5S: ORA I CORROTTI FINIRANNO DAVVERO IN GAL

LA NUOVA LEGGE ANTI CORRUZIONE E' UN GRANDE SUCCESSO DEL GOVERNO LEGA-M5S: ORA I CORROTTI FINIRANNO

giovedì 13 dicembre 2018
La nuova legge anti corruzione, definita "spazzacorrotti" incassa anche il secondo via libera da parte del Senato, e si appresta a compiere l'ultimo giro di boa verso l'approvazione definitiva alla
Continua
IL PREMIER CONTE NEGOZIA CON LA UE, SPREAD AFFONDA A 261 PUNTI, I MERCATI PREMIANO L'ITALIA (E SMENTISCONO MOSCOVICI)

IL PREMIER CONTE NEGOZIA CON LA UE, SPREAD AFFONDA A 261 PUNTI, I MERCATI PREMIANO L'ITALIA (E

giovedì 13 dicembre 2018
"Continuiamo a sostenere con convinzione la nostra proposta. Piena fiducia nel lavoro di Conte. Siamo persone di buon senso e soprattutto teniamo fede a ciò che avevamo promesso ai cittadini,
Continua
 
MOSCOVICI ''TIENE FAMIGLIA'' E TRA POCHI MESI SARA' DISOCCUPATO: CHI PIU' DEL (DA  LUI) SALVATO MACRON POTRA' AIUTARLO?

MOSCOVICI ''TIENE FAMIGLIA'' E TRA POCHI MESI SARA' DISOCCUPATO: CHI PIU' DEL (DA LUI) SALVATO

mercoledì 12 dicembre 2018
BRUXELLES - Per tentare di soddisfare le rivendicazioni dei gilet gialli e provare a porre fine alla loro protesta,Macron è stato costretto, pena una vera "rivoluzione" di piazza in tutta la
Continua
LA COMMISSIONE UE DA' DEL BUGIARDO A MACRON: ''LE SUE SONO SOLO PAROLE, PER NOI VALE IL DOCUMENTO DI BILANCIO PRESENTATO''

LA COMMISSIONE UE DA' DEL BUGIARDO A MACRON: ''LE SUE SONO SOLO PAROLE, PER NOI VALE IL DOCUMENTO

martedì 11 dicembre 2018
BRUXELLES - Nella sostanza, la Commissione Ue ha dato del "parolaio" e implicitamente del bugiardo al presidente francese Macron.  "La situazione e' questa: in Francia per ora abbiamo un
Continua
 
CROLLATO L'INDICE DI FIDUCIA DEGLI IMPRENDITORI DELL'EUROZONA E' COME SE SI FOSSE TORNATI AL 2014, EPICENTRO DELLA CRISI

CROLLATO L'INDICE DI FIDUCIA DEGLI IMPRENDITORI DELL'EUROZONA E' COME SE SI FOSSE TORNATI AL 2014,

martedì 11 dicembre 2018
LONDRA - L'indice della fiducia degli imprenditori dei paesi dell'Eurozona in questo mese di dicembre e' sceso al livello piu' basso da quattro anni: lo riportano diversi quotidiani britannici,
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
CARABINIERI SMANTELLANO DUE ORGANIZZAZIONI (ALGERINI E NIGERIANI): IMMIGRAZIONE CLANDESTINA DROGA SPACCIO PROSTITUZIONE

CARABINIERI SMANTELLANO DUE ORGANIZZAZIONI (ALGERINI E NIGERIANI): IMMIGRAZIONE CLANDESTINA DROGA
Continua

 
IL PREMIER CONTE NEGOZIA CON LA UE, SPREAD AFFONDA A 261 PUNTI, I MERCATI PREMIANO L'ITALIA (E SMENTISCONO MOSCOVICI)

IL PREMIER CONTE NEGOZIA CON LA UE, SPREAD AFFONDA A 261 PUNTI, I MERCATI PREMIANO L'ITALIA (E
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

LA GERMANIA AFFONDA L'UNIONE BANCARIA (TANTO CALDEGGIATA DA DRAGHI)

28 novembre - BERLINO - Unione bancaria nell'Eurozona? Neanche per idea. La Germania
Continua

TRE TUNISINI SI NASCONDONO IN UN TIR E ARRIVANO IN ITALIA, SCOPERTI

28 novembre - Un viaggio da perfetti clandestini lungo oltre 1.500 km nascosti nel
Continua

ARRESTATI A ROMA PER RISSA UN LIBICO E UN MAROCCHINO CLANDESTINI E

28 novembre - ROMA - Un cittadino libico di 28 anni, un 23enne di nazionalità
Continua

CARABINIERI ARRESTANO SENEGALESE CHE SPACCIAVA COCAINA IN PARCO

28 novembre - TORINO - Ancora un arresto nell'ambito dei serrati controlli disposti
Continua

GUARDIA DI FINANZA SCOPRE E SEQUESTRA 10.000 BORSE FALSE DI GUCCI E

28 novembre - BRINDISI - Oltre diecimila borse con marchi contraffatti di Gucci e
Continua
ECCO IL LOGO MILANO-CORTINA DELLA CANDIDATURA PER LE OLIMPIADI INVERNALI 2026

ECCO IL LOGO MILANO-CORTINA DELLA CANDIDATURA PER LE OLIMPIADI

28 novembre - Svelato logo Milano-Cortina 2026, Duomo si fa montagna tricolore. Prima
Continua

ASSESSORE BILANCIO REGIONE LOMBARDIA CAPARINI: ''APPROVATA LEGGE

27 novembre - MILANO - ''Un provvedimento che spazia in vari ambiti e che migliora e
Continua

CORTE EUROPEA PER I DIRITTI DELL'UOMO NON SI PRONUNCIA SU

27 novembre - STRASBURGO - La Corte europea per i diritti dell'Uomo di Strasburgo ha
Continua

MINISTERO DEL TESORO CANCELLA ASTE BTP-BOT DEL 13.12.18 NON SERVONO

27 novembre - ROMA - Il Tesoro ha cancellato le aste di titoli a medio-lungo termine
Continua

MATTEO SALVINI: ''NESSUN NUOVO DOCUMENTO DA MANDARE ALLA UE''.

27 novembre - ''No, non ci sarà un nuovo documento da mandare all'Ue. Non credo
Continua
Precedenti »