53.005.545
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

INCHIESTA ESPLOSIVA DI RUSSIA TODAY: PATTO TRA COSA NOSTRA E MAFIA NIGERIANA PER FAR SPACCIARE DROGA AI MIGRANTI

lunedì 10 luglio 2017

LONDRA - Anche i bambini sanno che in Sicilia non si muove foglia che la mafia non voglia e quindi non e' affatto una sorpresa che la mafia siciliana sia coinvolta con gli sbarchi degli immigrati africani che arrivano a decine di migliaia in Sicilia, portati da navi Ong che possono scaricarli perchè il governo Renzi già nel 2015 propose alla Ue - e ottenne ovviamente l'immediato via libera - di portarli tutti in Italia, quelli che partivano dal Nord Africa.

Diverse inchieste giudiziarie negli ultimi tempi hanno rivelato che molte cooperative coinvolte nel business dell'accoglienza sono gestite da organizzazioni criminali che si arricchiscono a spese dei contribuenti ma c'e' un altro aspetto poco noto e molto inquietante che dovrebbe scandalizzare tutti quanti.

Alcuni giorni fa Russia Today ha fatto una inchiesta in cui ha rivelato come moltissimi di coloro che sbarcano in Sicilia vengano costretti a spacciare droga.

A tale proposito la mafia siciliana ha fatto un accordo con un'organizzazione criminale chiamata Black Axe con la quale obbliga tutti gli immigrati nigeriani a spacciare droga per loro e chi si rifiuta viene torturato.

Per Cosa nostra questa collaborazione con Black Axe e' importantissima perche' significa avere manodopera abbondante e a basso costo che la mette a riparo da eventuali arresti visto che per uno che viene arrestato molti altri africani sono pronti a prenderne il posto.

Ma lo spaccio di droga non e' l'unico business che cosa nostra controlla tramite gli immigrati, ricordiamo illegali, nessuno dei quali con diritto di asilo in Europa. come ha ribadito la Ue al termine del vertice voluto oltre tutto dal goveno Gentiloni, svoltosi a Tallinn fra i ministri dell'Interno Ue, avente come tema unicamente la gravissima emergenza-africani in Italia. 

Tornando all'inchiesta, comunque, alcuni operatori dei centri di accoglienza hanno detto ai giornalisti di Russia Today che molte adolescenti nigeriane si prostituiscono regolarmente quando escono dai centri di accoglienza e ovviamente anche in questo caso Cosa nostra guadagna da questa attivita' illecita.

Qui c'e' il link dell'inchiesta fatta da Russia Today, per chi volesse verificarne i contenuti:  https://www.rt.com/news/395150-mafia-migrants-italy-drugs/

Questa storia fa nascere molti interrogativi e saremmo curiosi di sapere se il governo Pd e' al corrente di questa situazione e se intende agire per contrastarla.
Inoltre, ci domandiamo come mai nessun giornalista italiano abbia mai pensato di fare un'inchiesta simile.
Noi abbiamo riportato questo articolo perche' attendiamo risposte in merito.
GIUSEPPE DE SANTIS - Londra

INCHIESTA ESPLOSIVA DI RUSSIA TODAY: PATTO TRA COSA NOSTRA E MAFIA NIGERIANA PER FAR SPACCIARE DROGA AI MIGRANTI




 
Gli ultimi articoli sull'argomento
TRAFFICANTI LIBICI, GANGSTER MALTESI, MAFIA SICILIANA: ECCO LA PIOVRA DEL PETROLIO CLANDESTINO CHE ARRIVA DALLA LIBIA

TRAFFICANTI LIBICI, GANGSTER MALTESI, MAFIA SICILIANA: ECCO LA PIOVRA DEL PETROLIO CLANDESTINO CHE

mercoledì 18 ottobre 2017
Sono state arrestate  nove persone nell'ambito dell'operazione coordinata dalla Procura di Catania e condotta dalla Guardia di finanza che ha stroncato un vasto traffico di gasolio dalla Libia
Continua
 
SONDAGGIO COMMISSIONATO DAL PARLAMENTO UE: IN ITALIA IL 61% DEI CITTADINI PENSA CHE STARE NELLA UE SIA UN DISASTRO

SONDAGGIO COMMISSIONATO DAL PARLAMENTO UE: IN ITALIA IL 61% DEI CITTADINI PENSA CHE STARE NELLA UE

mercoledì 18 ottobre 2017
BRUXELLES  - Cresce stentatamente la fiducia dei cittadini europei nell'Ue, ma l'Italia e' diventata lo Stato membro dove il minor numero di persone ritiene che l'appartenenza al progetto
Continua
RILEVATA PER LA PRIMA VOLTA NELLA STORIA UN'ONDA GRAVITAZIONALE PRODOTTA DALLA FUSIONE DI DUE STELLE DI NEUTRONI

RILEVATA PER LA PRIMA VOLTA NELLA STORIA UN'ONDA GRAVITAZIONALE PRODOTTA DALLA FUSIONE DI DUE

lunedì 16 ottobre 2017
Una nuova scoperta scuote la comunità scientifica internazionale. A due settimane dall'annuncio della vittoria del premio Nobel per la Fisica, gli scienziati dell'osservatorio Ligo (Laser
Continua
 
LA UE TRABALLA SEMPRE PIU': LA GERMANIA BOCCIA ''L'FBI EUROPEA'' CHIESTA DA TAJANI E MACRON, NON SERVE E' SOLO BUROCRAZIA

LA UE TRABALLA SEMPRE PIU': LA GERMANIA BOCCIA ''L'FBI EUROPEA'' CHIESTA DA TAJANI E MACRON, NON

lunedì 16 ottobre 2017
LONDRA - L'Unione Europea ha sempre usato le crisi come scusa per estendere i suoi poteri e quindi non deve sorprendere se la guerra al terrorismo viene usata dai parassiti di Bruxelles come scusa
Continua
PIL ITALIA -5% RISPETTO IL 2008, UE +4,8%. ITALIA DEBITO/PIL AL 133%, UE 86%. OCCUPAZIONE ITALIA 57%, RESTO DELLA UE 66%

PIL ITALIA -5% RISPETTO IL 2008, UE +4,8%. ITALIA DEBITO/PIL AL 133%, UE 86%. OCCUPAZIONE ITALIA

domenica 15 ottobre 2017
Al di là della retorica del governo Pd in Italia, i veri dati su occupazione ed economia sono impietosi, specialmente quando vengono messi a confronto con quelli del resto d'Europa. L'Italia
Continua
 
RISO ASIATICO, CONSERVE DI POMODORO CINESI, NOCCIOLE TURCHE: NEI SUPERMARKET PRODOTTI DELLO SCHIAVISMO CON L'OK DELLA UE

RISO ASIATICO, CONSERVE DI POMODORO CINESI, NOCCIOLE TURCHE: NEI SUPERMARKET PRODOTTI DELLO

sabato 14 ottobre 2017
Dal riso asiatico alle conserve di pomodoro cinesi, dall'ortofrutta sudamericana alle nocciole turche, gli scaffali dei supermercati dell'Unione Europea sono invasi dalle importazioni di prodotti
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
VERTICE UE SUI MIGRANTI A TALLIN, ITALIA PRESA CALCI: ''ALTRO CHE DISTRIBUIRLI NELLA UE, VANNO TUTTI RIMPATRIATI''

VERTICE UE SUI MIGRANTI A TALLIN, ITALIA PRESA CALCI: ''ALTRO CHE DISTRIBUIRLI NELLA UE, VANNO
Continua

 
DECAPITATA LA STATUA IN MEMORIA DEL GIUDICE GIOVANNI FALCONE.

DECAPITATA LA STATUA IN MEMORIA DEL GIUDICE GIOVANNI FALCONE.


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

RESA PUBBLICA LA FOTO DEL PEDOFILO, IDENTIFICATO E FERMATO A TEMPO

4 ottobre - MILANO - Avere reso pubblica la foto, ha portato a un risultato positivo
Continua

TOLTO PERMESSO DI SOGGIORNO ALL'IMAM DELLA GRANDE MOSCHEA DI

3 ottobre - BRUXELLES - Il governo belga ha revocato il permesso di soggiorno
Continua

QUESTA SE LA POTEVA RISPARMIARE, GIORGIA MELONI

3 ottobre - MILANO - Per Roberto Maroni potrebbe avere ripercussioni sull'alleanza,
Continua

SALVINI: IL PROBLEMA DELLA RAGGI E' L'ASSOLUTA INCAPACITA', NON LE

28 settembre - ''Il problema della Raggi non sono le inchieste, dalle quali le
Continua

ARRESTATI DUE ARABO-ISRAELIANI CHE PROGETTAVANO STRAGE AL MONTE DEL

28 settembre - Due arabo israeliani sono stati arrestati l'accusa di voler preparare un
Continua

PARLAMENTO BASCO SI SCHIERA A FIANCO DELLA CATALOGNA PER

28 settembre - BARCELLONA - Il Parlamento basco ha espresso oggi ''appoggio e
Continua

IL CUORE D'ORO DEI CARABINIERI: ANZIANA SOLA CHIAMA IL 112 PER

27 settembre - LA SPEZIA - Si sente abbandonata e chiama i carabinieri per avere un po'
Continua

GRIMOLDI: INTEGRAZIONE 75.000 IMMIGRATI ENNESIMA FOLLIA, E GLI

27 settembre - MILANO - ''L'annunciato progetto per l'integrazione dei 75mila immigrati
Continua

''MUSUMECI IN VANTAGGIO? SONDAGGI SE LI E' COMMISSIONATI LUI'' (M5S)

27 settembre - PALERMO - ''I sondaggi che vedono Nello Musumeci in vantaggio sono
Continua

ETA BASCA: STATO SPAGNOLO E' UN CARCERE PER I POPOLI COME QUELLO

27 settembre - L'organizzazione separatista basca Eta ha denunciato la risposta del
Continua
Precedenti »