61.630.067
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

GERMANIA PAGA AMBASCIATE DI PAESI DEL TERZO MONDO PER RISPEDIRE A CASA LORO I MIGRANTI ECONOMICI (MA LA UE LO SA?)

mercoledì 3 febbraio 2016

Londra - Non e' certo un mistero che la politica migratoria voluta da Angela Merkel sia molto impopolare tant'e' che il cancelliere tedesco e' sotto attacco da tutti i fronti ma forse qualcosa sta cambiando.

Secondo Russia Today la Germania starebbe offrendo incentivi finanziari a paesi terzi (per lo piu' africani)  per prendersi i rifugiati la cui domanda e' stata rifiutata e questo avverrebbe senza il consenso degli stessi.

Secondo le associazioni umanitarie pro-rifugiati se la Germania non e' in grado di rimpatriare un rifugiato perche' non ha i documenti necessari che ne attestano la nazionalita' le autorita' tedesche contattano l'ambasciata di un terzo paese al fine di fornire i documenti necessari per mandare questo rifugiato in quel paese.

Secondo dati forniti dall'ufficio federale tedesco sull'immigrazione la Germania avrebbe stipulato accordi con Marocco, Algeria, Albania, Siria, Kosovo, Serbia e Macedonia.

Nel 2014 720 rifugiati sono stati spediti in altri paesi con questo metodo ma per il 2015 e il 2016 non sono state fornite cifre a riguardo anche se e' chiaro che tale accordo e' ancora in vigore e forse il numero di asilanti e' molto piu' alto.

Il governo tedesco paga le ambasciate di questi paesi per il loro impegno e sembra che alcuni paesi vengano pagati piu' di altri: il Benin che accetta i tre quarti di questi rifugiati prende 300 euro a persona mentre la Nigeria che ne accetta solo la meta' prende 250 euro a persona.

Certo questa politica non e' del tutto nuova visto che un accordo simile esiste tra Australia e Cambogia per spedire nel paese asiatico i richiedenti asilo che vanno in Australia.

Certo questo sistema ha parecchi meriti e per questo auspichiamo che anche l'Italia faccia lo stesso anche se sappiamo che questo non avverra' mai visto che il governo Renzi vuole questa invasione e non a caso in Italia questa notizia e' stata censurata.

Noi invece abbiamo decisa di riportarla perche' vogliamo che i cittadini siano informati e decidano di agire di conseguenza.

 

GIUSEPPE DE SANTIS - Londra 


GERMANIA PAGA AMBASCIATE DI PAESI DEL TERZO MONDO PER RISPEDIRE A CASA LORO I MIGRANTI ECONOMICI (MA LA UE LO SA?)


Cerca tra gli articoli che parlano di:

UE   GERMANIA   MIGRANTI   PAGA   AMBASCIATE   MAROCCO   ALGERIA   ALBANIA   NIGERIA   SIRIA   KOSOVO   MACEDONIA   SERBIA   ECONOMICI   MERKEL   GOVERNO    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
ECONOMIA TEDESCA AD ALTO RISCHIO: BRIDGEWATER PUNTA 22 MILIARDI DI DOLLARI CONTRO SIEMENS E ALTRI COLOSSI TEDESCHI E UE

ECONOMIA TEDESCA AD ALTO RISCHIO: BRIDGEWATER PUNTA 22 MILIARDI DI DOLLARI CONTRO SIEMENS E ALTRI

mercoledì 28 marzo 2018
Il Financial Times non fa sconti alla Germania e con un articolo che suona come un rumorosissimo campanello d'allarme svela dati e percentuali sull'economia e la finanza tedesca da spavento. "Chi
Continua
 
LE GRAN BUFALE SUI CIBI: SPINACI, HANANAS, PASTA, LATTE, GLUTINE, ZUCCHERO DI CANNA E TANTO ALTRO (DAVVERO DA LEGGERE)

LE GRAN BUFALE SUI CIBI: SPINACI, HANANAS, PASTA, LATTE, GLUTINE, ZUCCHERO DI CANNA E TANTO ALTRO

martedì 27 marzo 2018
Le gran bufale sull'alimentazione e sui cibi che inondano il web e che vengono spacciate per verità scientifiche smascherate una volta per tutte. Ecco alcuni esempi:"I cibi senza glutine sono
Continua
TUTTE LE IPOTESI DI GOVERNO RUOTANO SULL'ASSE LEGA-M5S. SENZA DI LORO, NESSUN ESECUTIVO PUO' NASCERE E SI TORNA AL VOTO

TUTTE LE IPOTESI DI GOVERNO RUOTANO SULL'ASSE LEGA-M5S. SENZA DI LORO, NESSUN ESECUTIVO PUO'

martedì 27 marzo 2018
Il ruolo di Forza Italia, ammesso e non concesso ne avrà mai uno, le divergenze sul programma, l'incognita delle ripercussioni sull'elettorato: i nodi che si stagliano sul binario
Continua
 
IL NUOVO GOVERNO AUSTRIACO TAGLIA LE TASSE E RIDUCE IL DEFICIT DELLO STATO A ZERO! (TAGLIO COSTO ''MIGRANTI'' DI 1 MLD)

IL NUOVO GOVERNO AUSTRIACO TAGLIA LE TASSE E RIDUCE IL DEFICIT DELLO STATO A ZERO! (TAGLIO COSTO

lunedì 26 marzo 2018
LONDRA - Come tutti i paesi anche l'Austria deve varare la sua legge finanziaria ma il piano annunciato lo scorso mercoledì, e passato sotto silenzio per ciòc he riguarda
Continua
MATTEO SALVINI VUOLE FAR NASCERE UN GOVERNO ''SUL PROGRAMMA'' DA FDI TIMIDA APERTURA ALL'M5S, FORZA ITALIA TERREMOTATA

MATTEO SALVINI VUOLE FAR NASCERE UN GOVERNO ''SUL PROGRAMMA'' DA FDI TIMIDA APERTURA ALL'M5S, FORZA

lunedì 26 marzo 2018
"Nel rispetto di tutto e tutti il prossimo premier non potra' che essere indicato dal centrodestra". Archiviata l'intesa con i Cinque Stelle sulle presidenze delle due Camere, Matteo Salvini
Continua
 
CGIA DI MESTRE: L'ITALIA PER COLPA DELLA UE E' IL PAESE PIU' TARTASSATO D'EUROPA E CON IL WELFARE PIU' STRIMINZITO

CGIA DI MESTRE: L'ITALIA PER COLPA DELLA UE E' IL PAESE PIU' TARTASSATO D'EUROPA E CON IL WELFARE

sabato 24 marzo 2018
Con tasse record in Ue e con una spesa sociale tra le più basse d'Europa, in Italia il rischio povertà o di esclusione sociale ha raggiunto livelli di guardia molto preoccupanti.
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
ORA LA GERMANIA HA PAURA: IL COSTO MIGRANTI MANDERA' IN ROSSO IL BILANCIO DELLO STATO GIA' QUEST'ANNO (50 MILIARDI)

ORA LA GERMANIA HA PAURA: IL COSTO MIGRANTI MANDERA' IN ROSSO IL BILANCIO DELLO STATO GIA'
Continua

 
IL WALL STREET JOURNAL LANCIA L'ALLARME: L'AZIONE DELLA BCE METTE IN PERICOLO I RISPARMIATORI DI TUTTA L'EUROZONA

IL WALL STREET JOURNAL LANCIA L'ALLARME: L'AZIONE DELLA BCE METTE IN PERICOLO I RISPARMIATORI DI
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!