68.736.827
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

LA CAMPAGNA ELETTORALE DI IGNAZIO MARINO PER DIVENTARE SINDACO DI ROMA FINANZIATA DAI CLAN DI MAFIA SOTTO INCHIESTA.

giovedì 4 dicembre 2014

ROMA - Non solo i finanziamenti a Gianni Alemanno, sindaco uscente a caccia del bis e percio' propenso ad accettare le elargizioni della Cupola. "In quella tarda primavera del 2013, vigilia elettorale, il sodalizio criminale guidato dal Nero e dal Rosso, l'ex Nar Massimo Carminati e il "compagno" Salvatore Buzzi, aveva pensato bene di "coprirsi" pure con lo sfidante - scrive Giovanna Vitale su Repubblica.

Sovvenzionando la campagna elettorale del chirurgo genovese uscito vittorioso dalle primarie del Pd.

Dal rendiconto sulle spese e i contributi ricevuti in campagna elettorale depositato per legge in Campidoglio, alla Corte dei Conti e presso la corte d'Appello di Roma, il candidato Ignazio Roberto Maria Marino risulta aver preso soldi dalle coop guidate dall'ex detenuto che volle farsi imprenditore.

Due i versamenti intestati al candidato sindaco del centrosinistra a ridosso delle elezioni: uno da 10mila euro effettuato dalla "29 giugno", un altro da 20mila bonificato dal 'Consorzio Eriches 29'.

Investimento necessario, ne e' consapevole la Cupola di mafia capitale. Che ha le sue preferenze ('Se vinceva Alemanno ce l'avevamo tutti comprati', dice ancora Buzzi al telefono) e dopo il cambio della guardia si da' da fare per infiltrarsi nella nuova amministrazione. ' E mo vedemo Marino, poi ce pigliamo e misure tramite Luigi Nieri (vicesindaco di Sel, ndr) ', chiacchiera il boss delle coop. Il problema e' che avvicinare il chirurgo dem non e' facile, l'unico contatto concreto e' il suo capo segreteria Mattia Stella, 'che dobbiamo valorizzare e lega' di piu' a noi', dice non a caso Buzzi". 

Micidiale.

Davanti a questa prova documentata di finanziamento criminale da parte dei clan di mafia romana capitanati dal boss Carminati e altri sodali della banda della Magliana, il sindaco Marini si deve dimettere e il Comune va immediatamente sciolto per mafia.

Max Parisi


LA CAMPAGNA ELETTORALE DI IGNAZIO MARINO PER DIVENTARE SINDACO DI ROMA FINANZIATA DAI CLAN DI MAFIA SOTTO INCHIESTA.




 
Gli ultimi articoli sull'argomento
JOE BIDEN DA VICE DI OBAMA ''INTERVENNE'' IN UCRAINA PER FAR CACCIARE IL GIUDICE CHE STAVA INDAGANDO SU SUO FIGLIO

JOE BIDEN DA VICE DI OBAMA ''INTERVENNE'' IN UCRAINA PER FAR CACCIARE IL GIUDICE CHE STAVA

martedì 21 maggio 2019
NEW YORK - L'ex vicepresidente degli Stati Uniti Joe Biden, che ha formalizzato la propria candidatura in vista delle elezioni presidenziali 2020, e appare ad oggi il candidato di punta del Partito
Continua
 
NORDAFRICANO CLANDESTINO DA' FUOCO AL COMANDO DEI VIGILI DI MIRANDOLA: DUE MORTI, VENTI FERITI TRA CUI SEI MINORI

NORDAFRICANO CLANDESTINO DA' FUOCO AL COMANDO DEI VIGILI DI MIRANDOLA: DUE MORTI, VENTI FERITI TRA

martedì 21 maggio 2019
MIRANDOLA - Due morti, una signora 84enne italiana costretta a letto per le precarie condizioni di salute e la sua badante ucraina di 74 anni, e 20 feriti, tra cui il marito della vittima e altre tre
Continua
L'ITALIA STA CAMBIANDO PER IL BENE DI TUTTI IL GOVERNO HA DIRITTO DI CONTINUARE ATTACCHI DA OGNI DOVE, MA NON VINCERANNO

L'ITALIA STA CAMBIANDO PER IL BENE DI TUTTI IL GOVERNO HA DIRITTO DI CONTINUARE ATTACCHI DA OGNI

lunedì 20 maggio 2019
MILANO - La bacchetta magica non esiste, e men che meno in mano a chi governa un Paese. Tuttavia, dopo più di un anno dalle elezioni politiche in Italia che hanno decretato la vittoria della
Continua
 
L'EURO E' UFFICIALMENTE UNA SCIAGURA PER L'EUROPA, LA PIU' DANNEGGIATA E' L'ITALIA, SOLO LA GERMANIA S'E' ARRICCHITA

L'EURO E' UFFICIALMENTE UNA SCIAGURA PER L'EUROPA, LA PIU' DANNEGGIATA E' L'ITALIA, SOLO LA

martedì 26 febbraio 2019
BERLINO - Fino a ieri, gli "europeisti" lo consideravano un attacco politico, una posizione nazionalista e sovranista, cose da campagna elettorale, da oggi invece, è niente di meno che una
Continua
DURISSIMA LEGGE ANTI IMMIGRAZIONE IN DANIMARCA, APPROVATA CON I VOTI IN PARLAMENTO DEL PARTITO SOCIALDEMOCRATICO (BOOM!)

DURISSIMA LEGGE ANTI IMMIGRAZIONE IN DANIMARCA, APPROVATA CON I VOTI IN PARLAMENTO DEL PARTITO

lunedì 25 febbraio 2019
LONDRA - Da tempo la Danimarca attira l'attenzione degli osservatori politici internazionali per via delle sue leggi severe sull'immigrazione ma lungi dal fermarsi i legislatori danesi hanno deciso
Continua
 
FRANCIA E GERMANIA SI ''ACCORDANO'' PER IMPORRE LE LORO ''REGOLE'' SUL BILANCIO UE. E QUESTA SAREBBE L'UNIONE EUROPEA?

FRANCIA E GERMANIA SI ''ACCORDANO'' PER IMPORRE LE LORO ''REGOLE'' SUL BILANCIO UE. E QUESTA

mercoledì 20 febbraio 2019
BERLINO -  Come al solito, Germania e Francia pensano di essere padroni dell'Europa e senza chiedere permesso a nessuno, e figuriamoci invitare al dibattito altre nazioni, si sono "accordati"
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
IL NEW YORK TIMES ACCUSA L'EUROPA DI ''RISENTIMENTO'' CONTRO GOOGLE (CHE FALSIFICA DATI E INDIRIZZA GLI UTENTI DOVE VUOLE)

IL NEW YORK TIMES ACCUSA L'EUROPA DI ''RISENTIMENTO'' CONTRO GOOGLE (CHE FALSIFICA DATI E INDIRIZZA
Continua

 
NELL'INCHIESTA ''MAFIA CAPITALE'' ENTRA IN SCENA LA 'NDRANGHETA: NUOVI ARRESTI IN QUESTE ORE A ROMA E IN CALABRIA

NELL'INCHIESTA ''MAFIA CAPITALE'' ENTRA IN SCENA LA 'NDRANGHETA: NUOVI ARRESTI IN QUESTE ORE A ROMA
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!