71.700.114
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

DENUNCIA / LE NUOVE TASSE SUI RISPARMI (RENZI LE CHIAMA RENDITE FINANZIARIE) VARATE DAL GOVERNO SONO RETROATTIVE!

mercoledì 18 giugno 2014

Il governo non eletto di Matteo Renzi da Firenze regala sempre sorprese ai cittadini dell'italico stivale, soprattutto per quello che riguarda la certezza del diritto. Già, perché questo paese che, giustamente, è considerato la patria del diritto grazie agli antichi romani, oggi è la patria della massima incertezza.

L'ultima “perla” al riguardo, è il passaggio della tassazione sulle rendite finanziarie dal 20 al 26% che partirà col primo di luglio. Infatti, per chi non opterà per il cosiddetto “affrancamento” entro il 30 settembre prossimo, la tassazione avrà effetto retroattivo.

Che cos'è il cosiddetto “affrancamento”? Si tratta di una vendita fittizia dei titoli di proprietà dei clienti da parte delle società di gestione del risparmio, attraverso la quale i clienti dovranno pagare la tassa del 20% sugli interessi maturati fino alla data del 30 giugno, e successivamente il 26%. Per chi non opterà per l'affrancamento, la tassazione al 26% avrà effetto retroattivo.

Capito, cari risparmiatori? Lo stato, questo stato, si permette di fare carta straccia del patto siglato con i cittadini e di applicare retroattivamente leggi a suo piacimento. La base del diritto è stata completamente calpestata, in quanto essa è rappresentata proprio dalla NON retroattività delle leggi.

D'altra parte cosa ci si può aspettare da uno stato che ha eliminato un governo legittimamente eletto per sostituirlo con uno “nominato” dai poteri forti della ue e gradito ad una potenza straniera come la Germania?

Piccola altra chicca, che dimostra il totale spregio per i risparmiatori: se da un lato chi non opta per l'affrancamento si becca una bella tassazione retroattiva al 26%, dall'altro chi dovesse sfruttarlo, potrebbe pagare il 20% su guadagni inesistenti.

Ci spieghiamo con un esempio: ipotizziamo che il signor Rossi abbia un comunissimo fondo comune d'investimento vendutogli dalla banca 5 anni fa a 100 e che oggi vale 120. Se optasse per l'affrancamento dovrebbe pagare subito 4 (il 20% di 20). Tuttavia, come sanno bene i piccoli risparmiatori che da sempre vengono “tosati” dei loro investimenti a causa dei ribassi di borsa, se i mercati dovessero tornare in terreno negativo, il signor Rossi, al momento della VERA liquidazione del suo fondo, potrebbe trovarsi con un valore di 80. Di base non sarebbe tenuto a pagare alcuna tassa, in quanto sulle liquidazioni di contratti in perdita non è applicata alcuna ritenuta. Ergo: il signor Rossi potrebbe versare tasse non dovute allo stato e che MAI rivedrà indietro.

Capito che giochino hanno messo in piedi Renzi, Padoan e compagnia cantando? Tu, piccolo risparmiatore, devi comunque pagare, perché sei un maledetto ricco possidente. Mentre i grandi gruppi finanziari, non pagheranno nulla.

Non ci credete? Ecco qualche esenzione dalla tassazione al 26%

- Interessi corrisposti a veicoli non residenti per l'emissione di obbligazioni sui mercati internazionali (sono le famose società offshore create dalle banche per produrre titoli derivati)

- Gli interessi corrisposti all'interno dei gruppi societari a società residenti nella UE.

In parole semplici: pagano i piccoli, che tra imposte di bollo e tassazione al 26% potrebbero vedersi una tassazione reale sui propri guadagni superiore al 34%, mentre i colossi della finanza che hanno devastato il mondo con i loro titoli tossici, ne sono esentati.

Un sentito ringraziamento al premier non eletto Matteo Renzi da Firenze per l'ennesimo regalo fatto ai potentati economici a danno dei cittadini italiani e per aver calpestato una volta di più il diritto.

Che dire? Se un'azienda si permettesse di cambiare in corso di validità le condizioni di contratto, verrebbe portata in tribunale e condannata; se lo stesso comportamento lo tiene l'ex sindaco di Firenze ed i suoi ministri, nessun mezzo d'informazione di regime ha nulla da ridire.

Amen

Luca Campolongo

consulenza@sosimprese.info

www.sosimprese.info


DENUNCIA / LE NUOVE TASSE SUI RISPARMI (RENZI LE CHIAMA RENDITE FINANZIARIE) VARATE DAL GOVERNO SONO RETROATTIVE!


Cerca tra gli articoli che parlano di:

TASSE   GOVERNO   RENZI   RETROATTIVE   RISPARMI   ITALIANI    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
LA DANIMARCA SOSPENDE SCHENGEN E RIPRISTINA I CONTROLLI DEI DOCUMENTI ALLA FRONTIERA CON LA SVEZIA. PERICOLO ISLAMICI.

LA DANIMARCA SOSPENDE SCHENGEN E RIPRISTINA I CONTROLLI DEI DOCUMENTI ALLA FRONTIERA CON LA SVEZIA.

lunedì 14 ottobre 2019
LONDRA - Mentre in Italia la coalizione giallorossa ha iniziato a favorire l'invasione da parte di immigrati del Terzo Mondo, per la maggior parte africani, in Danimarca il governo di sinistra ha
Continua
 
CORAGGIOSO SINDACO DI UN PICCOLO COMUNE IN PROVINCIA DI PADOVA DIFFIDA MINISTRA DELL'INTERNO DALL'INVIARE CLANDESTINI

CORAGGIOSO SINDACO DI UN PICCOLO COMUNE IN PROVINCIA DI PADOVA DIFFIDA MINISTRA DELL'INTERNO

giovedì 10 ottobre 2019
E' probabile che la maggior parte degli italiani non conosca il signor Tiberio Businaro. E' il sindaco di un piccolo comune in provincia di Padova, Carceri. E invece dovrebbero stringersi attorno a
Continua
PARTITI NAZIONALISTI IN DECLINO IN EUROPA? BALLE DELLA STAMPA ITALIANA: IN SVEZIA FINLANDIA E DUE TERZI UE SONO PRIMI

PARTITI NAZIONALISTI IN DECLINO IN EUROPA? BALLE DELLA STAMPA ITALIANA: IN SVEZIA FINLANDIA E DUE

lunedì 7 ottobre 2019
A sentire i giornali di regime i partiti nazionalisti dopo aver raggiunto l'apice del loro successo adesso sono in declino ma ovviamente le cose non stanno affatto cosi' ed e' interessante notare gli
Continua
 
M5S & PD ODIANO IL CETO MEDIO E IL GOVERNICCHIO CONTE NE E' LA PROVA: TAGLIO DELLE DETRAZIONI E AGGREDITE LE PARTITE IVA

M5S & PD ODIANO IL CETO MEDIO E IL GOVERNICCHIO CONTE NE E' LA PROVA: TAGLIO DELLE DETRAZIONI E

lunedì 7 ottobre 2019
Il governo camalecontico sta assumendo un colore ben definito: rosso. Per la precisione il rosso del sangue degli italiani, che si troveranno per l’ennesima volta le mani in tasca dal governo
Continua
L'EURO DISTRUGGE L'EUROPA, IL BENESSERE DEI CITTADINI, LE BANCHE (MARK FRIEDERICK E MATTHIAS WEIK, ECONOMISTI)

L'EURO DISTRUGGE L'EUROPA, IL BENESSERE DEI CITTADINI, LE BANCHE (MARK FRIEDERICK E MATTHIAS WEIK,

lunedì 30 settembre 2019
Londra - Nonostante i giornali di regime non facciano che ripetere che l'euro e' stato un grosso successo la realta' e' che la moneta unica e' stata un grosso fallimento e lo dimostra il fatto che
Continua
 
LA LEGA HA PRESENTATO IN CASSAZIONE LA RICHIESTA DI REFERENDUM PER IL MAGGIORITARIO: OTTO REGIONI HANNO VOTATO A FAVORE

LA LEGA HA PRESENTATO IN CASSAZIONE LA RICHIESTA DI REFERENDUM PER IL MAGGIORITARIO: OTTO REGIONI

lunedì 30 settembre 2019
Se quello l'ha chiamato 'Porcellum', questo come lo chiamiamo? "Io lo chiamerei Popolarellum, visto che lo decidera' il popolo". Roberto Calderoli, senatore leghista di lungo corso, grande esperto di
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
GOVERNO RENZI ''MESSO IN MORA'' DALLA COMMISSIONE EUROPEA PER I PAGAMENTI DEI DEBITI DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE

GOVERNO RENZI ''MESSO IN MORA'' DALLA COMMISSIONE EUROPEA PER I PAGAMENTI DEI DEBITI DELLA PUBBLICA
Continua

 
IL FONDO MONETARIO INTERNAZIONALE: ''CON L'ADOZIONE DELL'EURO, COMPETITIVITA' ITALIA -5%, GERMANIA +20%'' (LEGGA, RENZI)

IL FONDO MONETARIO INTERNAZIONALE: ''CON L'ADOZIONE DELL'EURO, COMPETITIVITA' ITALIA -5%, GERMANIA
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

ALTRA INCHIESTA SUL PADRE DI MATTEO RENZI

9 ottobre - La procura di Firenze ha aperto da circa un anno un fascicolo per
Continua

DISSIDENTI M5S VOGLIONO SAPERE CON CHE CRITERI E' STATO SCELTO

9 ottobre - ''Vorrei sapere con quali criteri e' stata scelta questa persona....''.
Continua

ZINGARETTI E DI MAIO SI ATTOVAGLIANO AL ''CIRCOLO DEGLI ESTERI'' A

9 ottobre - ''Nel giorno del 'taglio alla casta, Di Maio e Zingaretti si sarebbero
Continua

CONTE POKERISTA DA STRAPAZZO, MANCANO 7 MILIARDI AL ''PIATTO''

9 ottobre - ''I numeri di questa manovra mi sembrano ancora un po' arruffati.
Continua

SE LUCIA BORGONZONI VINCERA' A GENNAIO IN EMILIA, GOVERNO CADE IL

9 ottobre - Se alle elezioni regionali del prossimo gennaio ''il centrodestra
Continua

LA LEGA VOTERA' SI' - COME IN TUTTE LE PRECEDENTI - AL TAGLIO DEI

8 ottobre - La Lega voterà sì al taglio dei parlamentari. A quanto si apprende,
Continua

SALVINI: CI STIAMO PREPARANDO A TORNARE AL GOVERNO DALLA PORTA

7 ottobre - L'esecutivo ''litiga su tutto. Dagli F35 all'aumento dell'Iva, fino
Continua

CROLLO VERTICALE DEGLI ORDINI DEL SETTORE INDUSTRIALE IN GERMANIA:

7 ottobre - BERLINO - Ordini di fabbrica peggiori delle stime in Germania in agosto,
Continua

CALDEROLI: APPLAUSI ALLA RAKETE SONO SCHIAFFI ALL'ITALIA, DI NUOVO

3 ottobre - ''Che credibilita' pensano di mantenere le istituzioni europee se
Continua

DAZI ALLA UE DA PARTE DEGLI USA ARRIVANO PERCHE' UE CONDANNATA DAL

3 ottobre - ''Ricordiamo che i dazi arrivano come reazione a presunti aiuti europei
Continua

INDICE PMI SETTORE SERVIZI CROLLA IN GERMANIA, SEGNALE DI FORTE

3 ottobre - BERLINO - L'indice pmi servizi in Germania affonda a settembre dando un
Continua

SONDAGGIO: LEGA 1° PARTITO, CENTRODESTRA AL 47,6% IN CADUTA PD-M5S

3 ottobre - Secondo un sondaggio EMG Acqua presentato questa mattina ad Agora',
Continua

A ROMA CASSONETTI PIENI E CDA AMA - RACCOLTA RIFIUTI - VUOTO: SI

1 ottobre - ROMA - ''Le dimissioni del cda Ama a tre mesi dal suo insediamento
Continua

MATTEO SALVINI: RACCOLTA FIRME A ROMA PER SFIDUCIARE LA SINDACA

1 ottobre - ''Raggi e' imbarazzante, Zingaretti ormai e' suo complice: mozione di
Continua

IN VALLE D'AOSTA VA DESERTA LA GARA PER L'AFFIDAMENTO A PAGAMENTO

1 ottobre - AOSTA - E' andata deserta per la seconda volta la gara per l'affidamento
Continua

EX SINDACO DI PD DI SORI CONDANNATO PER AVERE DIFFAMATO MATTEO

1 ottobre - GENOVA - Questa mattina il Tribunale di Genova ha condannato in primo
Continua

INFAME BUFALA DI UNHCR SU 50 AFRICANI ''ANNEGATI'': NON E' VERO,

1 ottobre - La Marina libica ha negato che 50 immigrati illegali siano annegati
Continua

SONDAGGIO: LEGA 1° PARTITO IN ITALIA AL 32,8% PD-M5S SOTTO IL 20%

1 ottobre - Stabile la Lega, sempre primo partito quasi al 33% delle preferenze
Continua

IL GOVERNO SI E' COMPLETAMENTE DIMENTICATO DEL NORD. RISCHIO PER

1 ottobre - ''L'economia lombarda rallenta? Il Governo si e' completamente
Continua

GOVERNATORE FONTANA: IL GOVERNO IMPORRA' NUOVE TASSE, QUESTO E'

1 ottobre - MILANO - Sulla manovra allo studio del Governo esprime perplessita'
Continua
Precedenti »