63.471.095
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

SECONDA MOSSA DA SCACCO MATTO DI PUTIN: VISA E MASTERCARD ESPULSE DALLA RUSSIA, NASCE IL CIRCUITO ''PRO100''

martedì 25 marzo 2014

MOSCA - Altra straordinaria mossa da scacco matto di Putin, dopo quella di usare la valuta cinese e non più l'euro o il dollaro americano come valuta di riserva: l'intera Russia esce dal circuito Visa - Mastercard e si organizza per avere le proprie carte di credito! Questa decisione - finanziariamente vantaggiosissima per la Russia - produce un danno clamoroso ai colossi americani del pagamento con carta di credito: perdono in un colpo solo 100 milioni di clienti. La decisione di Putin nasce perché Obama ha dato ordine a Visa e Mastercard di bloccare le trasazioni in Russia. Solo che, questa decisione si è rivoltata come un boomerang contro i colossi amerciani che non si aspettavano che al Russia fosse pronta - in pochi giorni - a sostituirli.

Ne scrive il sito economico in lingua inglese rt.com

L'articolo:

"La decisione dai sistemi di pagamento internazionali Visa e MasterCard di bloccare il loro uso in Russia ha innervosito alcune imprese russe. Nel frattempo, Mosca afferma che il proprio sistema di pagamento elettronico nazionale può diventare pienamente operativo entro pochi mesi. (Ma già da ora alcune grandi banche l'hanno messo in atto)

La scorsa settimana MasterCard e Visa bloccarono i pagamenti elettronici di alcune banche russe, il che ha mostrato come il mercato russo fosse monopolizzato dagli operatori internazionali. E sebbene i sistemi di pagamento avessero poi ripreso le operazioni con la russa SMP Bank (di domenica!) si stima che clienti abbiano ritirato circa 111 milioni dollari dai loro conti in soli due giorni.

Dopo anni di retorica sulla necessità di avviare un sistema di pagamento elettronico nazionale in Russia, adesso (dopo questo episodio) potrebbe diventare presto una realtà.

Infatti: "Il sistema di pagamento PRO 100 è tecnologicamente pronto per fornire un servizio nazionale nel prossimo futuro. Stimiamo ci vorranno un paio di mesi, tuttavia le principali banche russe che rappresentano oltre il 40 per cento del mercato interno sono già collegate al sistema di pagamento PRO 100"  ha dichiarato Andrey Nesterov, direttore delle comunicazioni aziendali presso la Card Elettronica Universale RT .

Lanciato come "pilota" nel 2010, il progetto universale di carta di credito elettronica prevede sia utilizzabile in ogni ufficio di governo,nei servizi municipali e commerciali, via internet e nei bancomat di tutta la Russia. L'applicazione bancaria elettronica della nuova carta di credito è basata sul sistema di pagamento "scheda elettronica universale" con il logo PRO 100.

Quattro grandi banche russe sono tecnicamente pronte per utilizzare il sistema di pagamento russo: Sberbank , Uralsib , BAR AK e Mosca Industrial Bank".

Con questo, Putin ha tagliato fuori Visa e Mastercard da un quarto del pianeta terra, creando anche una valida alternativa ai colossi americani del credito elettronico, nel caso qualcuno volesse farne a meno. Anche in Europa...

max parisi


SECONDA MOSSA DA SCACCO MATTO DI PUTIN: VISA E MASTERCARD ESPULSE DALLA RUSSIA, NASCE IL CIRCUITO ''PRO100''


Cerca tra gli articoli che parlano di:

Visa   mastercard   carte di credito   Russia   circuito russo   PRO100    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
PRESIDENTE TRUMP PARLA ALL'ONU E SPIEGA UNA SEMPLICE VERITA': ''RIFIUTIAMO L'IDEOLOGIA DISASTROSA DEL GLOBALISMO''

PRESIDENTE TRUMP PARLA ALL'ONU E SPIEGA UNA SEMPLICE VERITA': ''RIFIUTIAMO L'IDEOLOGIA DISASTROSA

mercoledì 26 settembre 2018
NEW YORK - Il presidente degli Stati Uniti, Donald Trump ha riservato alla guerra commerciale con la Cina e al commercio globale una parte significativa del suo intervento di fronte all'Assemblea
Continua
 
TECNICA RIVOLUZIONARIA: TRE PERSONE PARALIZZATE AGLI ARTI INFERIORI RIPRENDONO A CAMMINARE GRAZIE A UN BYPASS SPINALE

TECNICA RIVOLUZIONARIA: TRE PERSONE PARALIZZATE AGLI ARTI INFERIORI RIPRENDONO A CAMMINARE GRAZIE A

martedì 25 settembre 2018
Tre persone, tutte paralizzate agli arti inferiori, sono tornate a camminare di nuovo, grazie a un impianto elettrico, fissato al midollo spinale e che permette di 'aggirare' la lesione facendo ai
Continua
DALLE PAROLE AI FATTI A TEMPO DI RECORD: IL DECRETO SICUREZZA A FIRMA SALVINI APPROVATO OGGI DAL CONSIGLIO DEI MINISTRI

DALLE PAROLE AI FATTI A TEMPO DI RECORD: IL DECRETO SICUREZZA A FIRMA SALVINI APPROVATO OGGI DAL

lunedì 24 settembre 2018
"Sicurezza e Immigrazione, alle 12.38 il Consiglio dei ministri approva all'unanimita'! Sono felice". Con un post su Facebook il vicepremier e ministro dell'Interno, Matteo SALVINI, ha annunciato
Continua
 
DANIMARCA: PARTITO SOCIALDEMOCRATICO (OMOLOGO DEL PD) SULL'IMMIGRAZIONE SI SCHIERA SU POSIZIONI NAZIONALISTE

DANIMARCA: PARTITO SOCIALDEMOCRATICO (OMOLOGO DEL PD) SULL'IMMIGRAZIONE SI SCHIERA SU POSIZIONI

lunedì 24 settembre 2018
LONDRA   - Sono passate poche settimane da quando il parlamento danese ha vietato l'uso del burka ma adesso i legislatori danesi vogliono andare oltre con l'obiettivo di porre fine al
Continua
PRIMA L'ITALIA / NUOVA SERIE DI INCHIESTE CHE SVELANO LE BUFALE PROPALATE DA UE E BCE: LA FAMIGERATA ''REGOLA'' DEL 3%

PRIMA L'ITALIA / NUOVA SERIE DI INCHIESTE CHE SVELANO LE BUFALE PROPALATE DA UE E BCE: LA

giovedì 20 settembre 2018
In questi giorni è tutto un fiorire di accuse e critiche al governo italiano da parte di oligarchi ue e dei loro lacché nazionali. La cosa non deve sorprendere: il governo gialloverde
Continua
 
GOVERNATORE DELLA LOMBARDIA FONTANA: ''BISOGNA CERCARE DI CAMBIARE L'EUROPA: PIU' ATTENZIONE AI POPOLI E ALLE AUTONOMIE''

GOVERNATORE DELLA LOMBARDIA FONTANA: ''BISOGNA CERCARE DI CAMBIARE L'EUROPA: PIU' ATTENZIONE AI

mercoledì 19 settembre 2018
MILANO - Autonomie locali ed Europa è stato il tema al centro del convegno 'A glocal vision for the future of Europe', summit organizzato dall'Ecr , l'European conservatives & reformist
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
CLAMOROSO / LA PUBBLICA ACCUSA DEL PROCESSO DI DOLCE&GABBANA CHIEDE L'ASSOLUZIONE: NESSUN REATO (SCHIANTATA EQUITALIA)

CLAMOROSO / LA PUBBLICA ACCUSA DEL PROCESSO DI DOLCE&GABBANA CHIEDE L'ASSOLUZIONE: NESSUN REATO
Continua

 
IL 30 MARZO ASSEMBLEA COSTITUENTE DELLA REPUBBLICA VENETA. CONVENTION NAZIONALE A MONTEGROTTO TERME (CI SAREMO)

IL 30 MARZO ASSEMBLEA COSTITUENTE DELLA REPUBBLICA VENETA. CONVENTION NAZIONALE A MONTEGROTTO TERME
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

CHIESA OCCUPATA DAI CENTRI SOCIALI IN VAL DI SUSA DIVENTA BASE DI

26 marzo - La chiesa di montagna occupata da tre giorni, per dare accoglienza ai
Continua

E' MORTO NELLA NOTTE FABRIZIO FRIZZI, COLPITO DA EMORRAGIA CEREBRALE

26 marzo - ROMA - Fabrizio Frizzi è morto nella notte all'ospedale Sant'Andrea di
Continua

SALVINI: ''VELOCI CONCRETI E COERENTI, PRIMO OBBIETTIVO FAR NASCERE

24 marzo - ''Veloci, concreti e coerenti. Prossimo obiettivo, far nascere un
Continua

MARIA ELISABETTA CASELLATI E' LA PRIMA DONNA ELETTA PRESIDENTE DEL

24 marzo - Maria Elisabetta Alberti Casellati, avvocato, 71 anni, e' la prima donna
Continua

SCONTRI A BARCELLONA TRA MIGLIAIA DI MANIFESTANTI PER

24 marzo - BARCELLONA - Ci sono stati almeno 5 feriti leggeri in incidenti fra
Continua

CICCHITTO: ''LA LEGA CERCA DI METTERE FORZA ITALIA AI MARGINI DEL

24 marzo - ''Il voto della Lega sulla Bernini ha avuto solo un senso: di accertare
Continua

MULE' (FORZA ITALIA): LEGA E M5S HANNO GIA' UNA STRATEGIA PER IL

24 marzo - ''Forse Lega e Movimento 5 Stelle hanno gia' una strategia condivisa
Continua

VIOLENTI SCONTRI TRA MANIFESTANTI E POLIZIA IN PIENO CENTRO A PARIGI

22 marzo - PARIGI - Violenti scontri di piazza stanno avvenendo in queste ore a
Continua

LA FED VEDE ROSA: PIL USA IN CRESCITA NEL 2018 RISPETTO LE STIME:

22 marzo - WASHINGTON - La Federal Reserve, la Banca centrale degli Stati Uniti, ha
Continua

DALL'AMATA ''EUROPPA'' SOLO 47 MILIONI DI EURO PER I ''MIGRANTI''.

22 marzo - ''Disastro immigrazione senza controllo, quasi due miliardi spesi (solo
Continua
Precedenti »