69.943.326
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

YANUKOVITCH E' STATO SI' ELETTO PRESIDENTE DELL'UCRAINA, MA E' UN FARABUTTO (SVIZZERA CONGELA 500 MILIONI DI FAMIGLIA)

venerdì 28 febbraio 2014

Il Consiglio federale ha deciso di congelare i fondi del presidente ucraino destituito Viktor Ianukovitch che si troverebbero nelle banche svizzere.

Lo ha dichiarato il presidente della Confederazione Didier Burkhalter. “Il Consiglio federale ha preso la decisione mercoledì e l’ordinanza di applicazione sarà pubblicata venerdì – ha indicato un portavoce del Dipartimento federale degli affari esteri, di cui Burkhalter è responsabile.

Secondo il DFAE, le banche hanno un particolare dovere di diligenza nei confronti del fondi ucraini in Svizzera. Interrogato sulla concessione di un visto d’entrata in Svizzera a Viktor Ianukovitch o ai membri del suo clan, il portavoce si è limitato a rispondere che “la Svizzera osserva con grande attenzione la situazione in Ucraina.”

Il governo federale ha anche deciso di bloccare le esportazioni di armi e di materiale bellico verso l’Ucraina. Secondo un portavoce della SECO, la Segreteria di Stato dell’economia a Berna,l’ultima autorizzazione risale al dicembre 2013.

Il figlio maggiore di Viktor Ianukovitc, Alexander, ha aperto alla fine del 2011 una società commerciale a Ginevra chiamata Mako Trading. La società si occupa di commercio del carbone.

Secondo la rivista svizzera L’Hebdo, in tre anni Alexader Ianukovitch, che di professione è dentista, ha ammassato una fortuna stimata in 500 milioni di dollari.

Fonte notizia: Ticinolive.ch


YANUKOVITCH E' STATO SI' ELETTO PRESIDENTE DELL'UCRAINA, MA E' UN FARABUTTO (SVIZZERA CONGELA 500 MILIONI DI FAMIGLIA)


Cerca tra gli articoli che parlano di:

Viktor Ianukovitch   Ucraina   presidente   fondi neri   Svizzera   famiglia   figlio    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
ACCORDO M5S-LEGA SU SICUREZZA: ''SEQUESTRO E CONFISCA NAVI CHE ENTRANO IN ACQUE ITALIANE A FRONTE DIVIETO''

ACCORDO M5S-LEGA SU SICUREZZA: ''SEQUESTRO E CONFISCA NAVI CHE ENTRANO IN ACQUE ITALIANE A FRONTE

giovedì 18 luglio 2019
Le navi confiscate perché entrate in acque territoriali italiane a fronte di un divieto di ingresso delle autorità potranno essere vendute. Lo prevede una riformulazione di vari
Continua
 
FRANKFURTER ALLGEMEINE ZEITUNG OGGI IN PRIMA PAGINA: ''SALVINI VUOLE RIPRISTINARE LA GLORIA E L'ONORE DELL'ITALIA''

FRANKFURTER ALLGEMEINE ZEITUNG OGGI IN PRIMA PAGINA: ''SALVINI VUOLE RIPRISTINARE LA GLORIA E

martedì 16 luglio 2019
BERLINO - Fa una certa impressione, se si pensa che oggi campeggiava sulla prima pagina del principale quotidiano tedesco. "Con le sue politiche, il vicepresidente del Consiglio Matteo Salvini,
Continua
SOCIETA' MULTIRAZZIALE PROVOCA SOLO DANNI. L'ESEMPIO? PARIGI MESSA A FERRO E FUOCO DA BANDE DI MUSULMANI ALGERINI

SOCIETA' MULTIRAZZIALE PROVOCA SOLO DANNI. L'ESEMPIO? PARIGI MESSA A FERRO E FUOCO DA BANDE DI

lunedì 15 luglio 2019
LONDRA - Per capire il perche' la societa' multirazziale provoca solo danni basta guardare cosa succede in Francia dove immigrati musulmani di seconda e terza generazione trovano sempre delle scuse
Continua
 
INCHIESTA /  ABBIAMO FATTO LA ''SPENDING REVIEW'' ALLA UE COMINCIANDO DAL PARLAMENTO CHE COSTA 2 MILIARDI DI EURO L'ANNO!

INCHIESTA / ABBIAMO FATTO LA ''SPENDING REVIEW'' ALLA UE COMINCIANDO DAL PARLAMENTO CHE COSTA 2

lunedì 15 luglio 2019
Una strana cortina pare scesa sull’unione europea: provate a digitare sui motori di ricerca “sprechi ue”, “sprechi dell’unione europea”, “inchiesta sugli
Continua
MA GUARDA: BANCHE D'AFFARI ANGLO-TEDESCHE VOLEVANO COMPRARE PETROLIO DAI RUSSI, ALTRO CHE SAVOINI (LETTERA FIRMATA)

MA GUARDA: BANCHE D'AFFARI ANGLO-TEDESCHE VOLEVANO COMPRARE PETROLIO DAI RUSSI, ALTRO CHE SAVOINI

sabato 13 luglio 2019
 "Apprendo con stupore dagli organi di stampa che questo incontro avrebbe indotto una Procura del Repubblica ad avviare una inchiesta per reati come corruzione internazionale o finanziamento
Continua
 
CLAMOROSO / MACRON ARMA LE MILIZIE ISLAMICHE IN LIBIA! ALTRO CHE ''PACIFICAZIONE''! MACRON ALIMENTA LA GUERRA CIVILE

CLAMOROSO / MACRON ARMA LE MILIZIE ISLAMICHE IN LIBIA! ALTRO CHE ''PACIFICAZIONE''! MACRON ALIMENTA

mercoledì 10 luglio 2019
Cosa ci facevano quattro missili anticarro Javelin "made in Usa" acquistati dalla Francia nel 2010 nel Comando del generale Khalifa Haftar a sud di Tripoli? E' questa la domanda che emerge dopo lo
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
IL MONDO STA DAVVERO CAMBIANDO: ANCHE L'NCD DI ALFANO CONTRO IL PARLAMENTO SPRECONE DI STRASBURGO (VOGLIONO SIA CHIUSO)

IL MONDO STA DAVVERO CAMBIANDO: ANCHE L'NCD DI ALFANO CONTRO IL PARLAMENTO SPRECONE DI STRASBURGO
Continua

 
GRECIA / INSEGNANTI E FUNZIONARI PUBBLICI TENTANO L'ASSALTO AI MINISTERI AD ATENE, OLIGARCHI DELLA TROIKA SCAPPANO.

GRECIA / INSEGNANTI E FUNZIONARI PUBBLICI TENTANO L'ASSALTO AI MINISTERI AD ATENE, OLIGARCHI DELLA
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!