74.352.324
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

LETTA IN CONFERENZA STAMPA ''ACCOLTELLA RENZI'': ''IO NON ME NE VADO. PROVA A CACCIARMI SE CI RIESCI, TANTI HANNO FALLITO''

mercoledì 12 febbraio 2014

"Se qualcuno ha perso tempo, quello non sono io". Lo dice il premier Enrico Letta motivando il 'ritardo' con cui ha presentato "Impegno Italia" e ricordando che e' dovuto allo slittamento della Direzione Pd che "coerentemente ho atteso come e' giusto che si faccia" perche' "considero fondamentale che Impegno Italia si faccia insieme". Comincia così l'annunciata conferenza stampa di Enrico Letta a Palazzo Chigi, e comincia con uno vero e proprio schiaffone politico al suo segretario, Matteo Renzi. In pratica, Letta accusa Renzi dei "ritardi del governo".

Ed è solo l'antipasto. Ecco cosa ha detto subito dopo: "Il mio governo e' nato in Parlamento e ognuno si deve esprimere e pronunciare nelle sedi appropriate, cioe' i partiti che esprimono i gruppi che votano la fiducia. Ognuno, io e il mio partito con il suo segretario, dobbiamo assumerci le nostre responsabilita'. Chiedo chiarezza. Lo dobbiamo ai cittadini italiani. Ieri mi hanno chiesto se mi dimettevo: le dimissioni non si danno per dicerie o manovre del palazzo, per un retroscena. Il rispetto delle istituzioni merita chiarezza. Chi vuole venire qui al posto mio deve dire cosa vuole fare"

Letta parla ancora di Renza, senza nominarlo in perfetto stile democristiano, minacciandolo: prova a butatrmi giù in Parlamento, se ti riesce. Questa la sostanza politica delle sue parole.

Parole pesanti, di sfida, che Letta prosegue a pronunciare aggiungendo: "Sono orgoglio perche' abbiamo realizzato molto alle condizioni date, rammaricato perche' quelle condizioni difficilissime non ci hanno permesso di realizzare tutto quello che avremmo voluto. Io ho vissuto ogni giorno come se fosse l'ultimo, perche' sono talmente tanti quelli che hanno cercato di cacciarmi da qui che ho lavorato come se ogni giorno fosse l'ultimo". 

Quindi, caro Renzi, accomodati, sembra dire Letta: mettiti in coda con gli altri che ci hanno provato a buttarmi giù dalla torre di palazzo Chigi.  E via subito con un altra stoccata a Renzi: "Ognuno deve assumersi le proprie responsabilita'. Il Pd e il suo segretario devono assumersi le proprie responsabilita'". 

Dopo di che, Letta non riesce a non dire una serie di menzogne clamorose. Eccole: "Abbiamo preso il timone di questo paese quando il paese aveva il segno meno. Domani l'altro l'Istat dara' i dati sulla crescita: oggi il Paese ha il segno piu'. E' una crescita piccola e io penso che sia poco, ma e' fondamentale. Lo spread scende sotto i 200 punti, e per la prima volta dopo anni il debito scende".  Il che, riferito allo spread è falso. La chiusura di oggi: 204,0397 + 2.14% mentre affermare che il debito pubblico stia scendendo è un'affermazione delirante: nel 2012 era al 126,3% del Pil, oggi è al 133,3%. In valore assoluto è arrivato a 2.095,03 miliardi di euro, record storico di ogni tempo. 

Letta con questa conferenza stampa ha eliminato ogni possibilità di un passaggio non traumatico a un nuovo governo a guida Pd. L'altro dato politico è che dopo le parole di questa sera di Letta, appare sempre più probabile una scissione interna al Partito Democratico. le posizioni di Letta e di Renzi sono con ogni evdenza inconciliabili. 

E senza attendere che il "suo partito" gli dica che fare, Letta ha aggiunto: "Credo che la data del termine di 'Impegno Italia' è legata al completamento delle riforme. Quando saremo in grado di fare una legge elettorale, riformati il Senato e il titolo V della Costituzione, allora sarà terminato il lavoro".  Campa cavallo. Anzi, crepa. Renzi a questo punto è stato sfidato in campo aperto, alle votazioni di fiducia di Camera e Senato.

max parisi

 

 


LETTA IN CONFERENZA STAMPA ''ACCOLTELLA RENZI'': ''IO NON ME NE VADO. PROVA A CACCIARMI SE CI RIESCI, TANTI HANNO FALLITO''


Cerca tra gli articoli che parlano di:

Renzi   Letta   governo   programma   Pd   schianto   Senato   Camera    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
IN CINA EPICENTRO E LUOGO D'ORIGINE DELL'EPIDEMIA DI CORONAVIRUS DA 10 GIORNI PIU' GUARITI CHE NUOVI MALATI (EVVIVA!)

IN CINA EPICENTRO E LUOGO D'ORIGINE DELL'EPIDEMIA DI CORONAVIRUS DA 10 GIORNI PIU' GUARITI CHE

venerdì 28 febbraio 2020
PECHINO - Il numero giornaliero di nuovi pazienti dimessi dopo essere guariti dalla Covid-19 in Cina ha superato quello delle nuove infezioni per il decimo giorno consecutivo, secondo quanto riferito
Continua
 
CORONAVIRUS: ANNUNCIO SCIENZIATI ISRAELIANI: VACCINO FRA TRE SETTINANE DISPONIBILE TRA 90 GIORNI. SOMMINISTRAZIONE ORALE

CORONAVIRUS: ANNUNCIO SCIENZIATI ISRAELIANI: VACCINO FRA TRE SETTINANE DISPONIBILE TRA 90 GIORNI.

giovedì 27 febbraio 2020
Un team di scienziati israeliani è in procinto di sviluppare il primo vaccino contro il coronavirus. L'annuncio è del ministro israeliano della Scienza e della Tecnologia, Ofir Akunis
Continua
MENTRE IL CORONAVIRUS SI AFFACCIA IN EUROPA, LA UE E' DILANIATA DALLA FAIDA SUI SOLDI PER COPRIRE IL ''BUCO'' BREXIT

MENTRE IL CORONAVIRUS SI AFFACCIA IN EUROPA, LA UE E' DILANIATA DALLA FAIDA SUI SOLDI PER COPRIRE

mercoledì 26 febbraio 2020
LONDRA - Se qualcuno avesse ancora dei dubbi sul fatto che la fuoriuscita della Gran Bretagna dalla UE avrebbe causato l'implosione dell'Unione Europea per convincersi non deve fare altro che
Continua
 
IL MEDICO DERMATOLOGO DEL POLICLINICO DI MILANO AMMALATO DI CORONAVIRUS ORA E' QUASI GUARITO E STA BENE

IL MEDICO DERMATOLOGO DEL POLICLINICO DI MILANO AMMALATO DI CORONAVIRUS ORA E' QUASI GUARITO E STA

lunedì 24 febbraio 2020
Il medico, specialista di Dermatologia al Policlinico di Milano, malato di coronavirus è in via di guarigione, e potrebbe essere dimesso anche ora. L'ospedale Sacco sta solo attendendo che la
Continua
IL TURISMO E' ALLA CATASTROFE, LA PSICOSI GLOBALE DEL CORONAVIRUS FA DELL'ITALIA OGGI IL SECONDO BERSAGLIO DOPO AL CINA

IL TURISMO E' ALLA CATASTROFE, LA PSICOSI GLOBALE DEL CORONAVIRUS FA DELL'ITALIA OGGI IL SECONDO

lunedì 24 febbraio 2020
Quando noi, di questo giornale online, lanciamo l'allarme "panico" per dire che questo sì è il virus che può ammazzare il nostro Paese, magari qualcuno pensa che sbagliamo.
Continua
 
UN VELISTA ITALIANO ''PRIGIONIERO'' DENTRO L'EPICENTRO DELL'EPIDEMIA DI CORONAVIRUS RACCONTA L'INFERNO CHE HA ATTORNO

UN VELISTA ITALIANO ''PRIGIONIERO'' DENTRO L'EPICENTRO DELL'EPIDEMIA DI CORONAVIRUS RACCONTA

martedì 18 febbraio 2020
Il racconto di un "prigioniero" italiano che ri trova dentro l'epicentro dell'epidemia di coronavirus Uscite di sicurezza dell'hotel sbarrate con catena e lucchetto e ingresso unico, mascherina
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
MICIDIALE ELENCO DI ITALICHE NEFANDEZZE DECLAMATO DA BEPPE GRILLO. (DAVVERO STRAORDINARIO)

MICIDIALE ELENCO DI ITALICHE NEFANDEZZE DECLAMATO DA BEPPE GRILLO. (DAVVERO STRAORDINARIO)

 
''LA COMMISSIONE EUROPEA E' PURO AUTORITARISMO NEO-FEUDALE. QUESTA DITTATURA VA ABBATTUTA'' (NOAM CHOMSKY)

''LA COMMISSIONE EUROPEA E' PURO AUTORITARISMO NEO-FEUDALE. QUESTA DITTATURA VA ABBATTUTA'' (NOAM
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

GALLERA: 167 CASI IN LOMBARDIA, 16 CRITICI, 80 SENZA ALCUN SINTOMO.

24 febbraio - MILANO - ''Al momento ci sono 167 casi positivi in Lombardia. La
Continua

LA BORSA DI MILANO PRECIPITA: -4,45% ALLE 11.30

24 febbraio - MILANO - Piazza Affari continua in netto calo a meta' mattina, con il
Continua

VIROLOGO PALU': ORMAI E' TARDI SERVIVANO CONTROLLI RIGIDI

24 febbraio - ''E' un virus altamente contagioso. E' inutile che cerchiamo il paziente
Continua

PIRELLI: DUE DEI TRE STABILIMENTI IN CINA SONO CHIUSI, IL TERZO

19 febbraio - MILANO - L'impatto previsto del Coronavirus sui conti di Pirelli ''al
Continua

LA RUSSIA CHIUDE LE FRONTIERE AI CITTADINI CINESI, NON UNO ESCLUSO.

19 febbraio - PECHINO - ''Non e' un bando totale agli scambi tra persone dei due
Continua

BOLLETTINO DI GUERRA CORONAVIRUS: AD OGGI, 2004 MORTI E 74.000

19 febbraio - Sale a quota 2.004 il bilancio totale dei morti per malattia da nuovo
Continua

INCHIODATA DEL PIL DELLA CINA, FABBRICHE APERTE SONO SOLO IL

19 febbraio - La crescita del Pil in Cina potrebbe frenare a +3,5% nel primo
Continua

LA RUSSIA PREPARA UN PIANO PER RIDURRE DANNI DA BLOCCO FORNITURE

18 febbraio - MOSCA - La Russia sta preparando un piano d'azione per ridurre al minimo
Continua

ANCHE CHANEL CANCELLA LE SFILATE DEL PROSSIMO 21 MAGGIO A PECHINO

18 febbraio - Il CORONAVIRUS non risparmia l'industria della moda. Oltre a Prada, che
Continua

CORONAVIRUS: PRADA RINVIA A DATA DA DESTINARSI LE SFILATE IN

18 febbraio - Anche Prada, dopo la rinuncia di Chanel Metiers d'Art a sfilare a
Continua

GRANDI DIFFICOLTA' PER LE IMPRESE STRANIERE IN CINA: IMPIANTI FERMI

18 febbraio - PECHINO - Le imprese straniere stanno avendo grandi difficolta' nel far
Continua

STUDIO USA: 5.000.000 DI AZIENDE A RISCHIO NEL MONDO PER COLPA DEL

18 febbraio - Il coronavirus potrebbe avere un impatto sull'economia globale e
Continua

SALONE INTERNAZIONALE DELL'AUTO DI PECHINO RINVIATO A DATA DA

18 febbraio - PECHINO - Anche il Beijing auto show, il piu' grande evento dell'anno
Continua

INDICE ZEW PRECIPITA: LA GERMANIA VEDE NERISSIMO, CROLLO GLOBALE

18 febbraio - Brusco calo a febbraio dell'indice Zew, che è l'indice di fiducia delle
Continua

MEGA BOOM DELL'OCCUPAZIONE IN GRAN BRETAGNA GRAZIE ALLA BREXIT

18 febbraio - LONDRA - L'economia britannica ha creato posti di lavoro a un ritmo
Continua

542 MALATI DI CORONAVIRUS SULLA NAVE DA CROCIERA DIAMOND PRINCESS

18 febbraio - Altre 88 persone a bordo della nave da crociera Diamond Princess,
Continua

BENETTON PROVANO A VENDERE AUTOSTRADE PER L'ITALIA (CAUSE

17 febbraio - ''Fonti ben informate e vicine al dossier confermano che la famiglia
Continua

SECONDO IL PD, LA MAGGIORANZA VA ''STABILIZZATA'' ALLARGANDOLA

17 febbraio - ''Il ragionamento di Bettini, alias Zingaretti, secondo cui la
Continua

CINA: GOVERNO DECIDE CHE TUTTI I PEDAGGI NELL'INTERA RETE VIARIA

17 febbraio - PECHINO - Il governo cinese deve essersi reso conto che l'epidemia di
Continua

UN ITALIANO MALATO TRA I PASSEGGERI EVACUATI DALLA DIAMOND PRINCESS

17 febbraio - Un italiano che si trovava a bordo della Diamond Princess, la nave
Continua
Precedenti »