74.183.932
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

STRONCATURA SENZA PRECEDENTI DELLA STAMPA TEDESCA A HOLLANDE: INCAPACE, INCONCLUDENTE (E ''SI RESPIRA ARIA DI RIVOLTA'')

lunedì 4 novembre 2013

Berlino - La stampa tedesca stronca Hollande: Eliseo senza guida, fuoco incrociato su Francois Hollande, considerato superato dagli eventi e incapace di reagire alle tante crisi con la necessaria autorità.

Sotto il titolo "Persona sbagliata all'Eliseo", lo Spiegel sottolinea che "in Francia tira aria di crisi, i contadini sono pronti a salire sulle barricate, gli imprenditori si rifiutano di versare i contributi sociali, le squadre di calcio minacciano lo sciopero contro la supertassa per i ricchi", con il risultato che il presidente francese "perde credito e autorita'". 

Lo Spiegel disegna un quadro fosco della situazione francese, con "un governo in continua polemica al suo interno, partito socialista e Verdi in lite, cittadini inferociti per la crisi, dipendenti che per paura di perdere il posto di lavoro occupano le fabbriche, prendono in ostaggio i manager o minacciano di far saltare in aria i macchinari", mentre "il governo reagisce ogni volta con un affrettato cambiamento di rotta e con una ritirata".

Lo Spiegel aggiunge che Hollande, "invece di presentarsi come una guida energica e con una visione di svolta di sinistra, appare debole e privo di iniziativa": "Dopo sette mesi di presidenza ha quasi perduto del tutto la sua autorita'".

Ancora piu' netta la critica del conservatore Frankfurter Allgemeine Zeitung (Faz), che sotto il titolo "Francia ingovernabile" parla di un Paese "sul bordo della rivolta", mentre "i ministri litigano in pubblico tra loro, nel governo non c'e' disciplina, ne' si intravvede una linea politica.

Hollande e' il presidente piu' impopolare di tutti i suoi predecessori, il suo primo ministro Ayrault ha perso ogni autorita'". La Faz scrive che Hollande "ha vinto le elezioni con un programma assolutamente utopistico, promettendo che la Francia sarebbe uscita dalla crisi con una crescita sostenuta dallo Stato e finanziata con imposte piu' elevate per i ricchi".

La conclusione del giornale e' che "della crescita non c'e' traccia, tasse e tributi sono aumentati considerevolmente anche per le persone normali", mentre "contadini e camionisti protestatari hanno indossato il copricapo giacobino. Si respira aria di rivolta". (AGI) 


STRONCATURA SENZA PRECEDENTI DELLA STAMPA TEDESCA A HOLLANDE: INCAPACE, INCONCLUDENTE (E ''SI RESPIRA ARIA DI RIVOLTA'')




 
Articolo precedente  Articolo Successivo
L'86% DELLE FAMIGLIE ITALIANE PENSA CHE IL FUTURO SARA' GRIGIO-NERO (ALLA FACCIA DELLA RIPRESA NEL 2014)

L'86% DELLE FAMIGLIE ITALIANE PENSA CHE IL FUTURO SARA' GRIGIO-NERO (ALLA FACCIA DELLA RIPRESA NEL
Continua

 
MARIO MONTI CONFESSA D'ESSERE IL RESPONSABILE DEL DISASTRO ITALIA: ''STIAMO DISTRUGGENDO LA DOMANDA INTERNA CON LE TASSE''

MARIO MONTI CONFESSA D'ESSERE IL RESPONSABILE DEL DISASTRO ITALIA: ''STIAMO DISTRUGGENDO LA DOMANDA
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

BORSE VERSO IL CROLLO PER LE MINACCE DI GUERRA CHE PUO' COINVOLGERE

3 gennaio - Le Borse europee peggiorano con i venti di guerra in Medio Oriente dopo
Continua

COL VOTO SULL'IMPEACHMENT AUMENTATE DONAZIONI PER CAMPAGNA

2 gennaio - Il presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, gongola su Twitter per le
Continua

L'EGITTO REAGISCE DURAMENTE ALL'INVIO DELL'ESERCITO TURCO IN LIBIA

2 gennaio - L'Egitto esprime ''una forte condanna'' al voto di approvazione da parte
Continua

ALLA FACCIA DEGLI INTELLETTUAL-PD-SINISTRI, TOLO TOLO CAMPIONE

2 gennaio - Checco Zalone si conferma campione di incassi e si proietta verso nuovi
Continua

SALVINI: SOLIDARIETA' AI VIGILI DEL FUOCO AGGREDITI DAI CENTRI

2 gennaio - MILANO - ''Anno nuovo, i soliti vecchi idioti dei centri sociali,
Continua

CROLLO DELLA PRODUZIONE IN GERMANIA: INDICE PMI MANIFATTURIERO CADE

2 gennaio - BERLINO - Giù il Pmi manifatturiero tedesco nell'ultimo mese del 2019.
Continua

AUTOSTRADA TORINO-AOSTA CHIUSA PER PERICOLO FRANA PAZZESCO L'ITALIA

2 gennaio - TORINO - la rete autostradale italiana cade a pezzi, adesso anche la
Continua

M5S CACCIA IL SENATORE PARAGONE, ALTRI SENATORI 5S PRONTI A LASCIARE

2 gennaio - ''Gianluigi Paragone e' e resta un mio collega. Fino a quando, e sono
Continua

SALVINI: ITALIA FUORI DA TUTTO IN LIBIA, CI SIAMO FATTI FREGARE

2 gennaio - ''È inesistente. Noi in Libia siamo fuori da tutti i giochi, abbiamo
Continua

TRUFFA AI RISPARMIATORI: DECINE DI DENUNCE A BARI CONTRO LA POP.BARI

19 dicembre - BARI - Decine di nuovi fascicoli d'inchiesta con l'ipotesi di truffa
Continua

QUELLI CHE DAREBBERO LA MAGGIORANZA A SANCHEZ VOGLIONO LA

19 dicembre - Pedro Sanchez affidera' la sua investitura a un partito indipendente che
Continua

INPS: CASSA INTEGRAZIONE +37,6% MA PER BELLACIAO GUALTIERI ITALIA

19 dicembre - A novembre l'Inps ha autorizzato alle aziende quasi 30,9 milioni di ore
Continua

PUNTIN: NESSUNO SA L'ORIGINE DEL CAMBIAMENTO CLIMATICO CHE CI

19 dicembre - MOSCA - Il riscaldamento globale e' una minaccia per la Russia e per il
Continua

MEGA BOOM DEL LAVORO IN GRAN BRETAGNA: DISOCCUPAZIONE AL 3,8% (MAI

17 dicembre - LONDRA - L'economia britannica, a differenza di quanto scrivono i
Continua

ARRESTATO IL BRACCIO DESTRO DEL PRIMO MINISTRO MALTESE PER OMICIDIO

17 dicembre - MALTA - Il giudice incaricato del caso dell'omicidio della giornalista
Continua

LA BREXIT IN ARRIVO METTE LE ALI A FINANZA E ECONOMIA BRITANNICA:

16 dicembre - LONDRA - La Brexit in arrivo dopo il voto a valanga per Boris Johnson,
Continua

BORGHI: IL MILIARDO PER LA POPOLARE DI BARI NEL MAXIEMENDAMENTO? E

14 dicembre - ''Vediamo se Renzi riesce a saltare due volte di fila sulle banche senza
Continua
GLI ITALIANI NON NE POSSONO PIU' DEL GOVERNO PD-M5S.

GLI ITALIANI NON NE POSSONO PIU' DEL GOVERNO PD-M5S.

13 dicembre - Continua ad aumentare la sfiducia degli italiani nel governo giallorosso
Continua

COMUNITA' EBRAICA BRITANNICA: CORBYN HA PERMESSO SI SCATENASSE

13 dicembre - ''La storia non sarà tenera con Jeremy Corbyn'' che ha permesso
Continua

PARAGONE: VOTO CONTRO LA MANOVRA, M5S NON PUO' STARE DIETRO LOGICHE

13 dicembre - ''Caro Movimento, il trionfo di Brexit dimostra che la coerenza
Continua
Precedenti »