74.166.155
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

LA GERMANIA NON VUOLE ''MIGRANTI ARRIVATI IN ITALIA'' (LE LEGGI GLIELO CONSENTONO) E LI RISPEDISCE QUI. 1200 GIA' ESPULSI.

mercoledì 16 ottobre 2013

Berlino - Da giorni 28 migranti, molti dei quali arrivati da Lampedusa, si sono accampati in sciopero della fame davanti alla Porta di Brandeburgo, a Berlino, per rivendicare il diritto a ottenere asilo in Germania. "Erano arrivati da Monaco di Baviera, ma finora le autorita' della capitale li hanno ignorati", ha scritto lo Spiegel.

Martedi' le ambulanze avevano condotto in ospedale cinque dei 28 migranti. Gli altri, pero', hanno fatto sapere di voler proseguire lo sciopero della fame e della sete ad oltranza, finche' non gli sara' concesso lo status di rifugiati. "Siamo sopravvissuti alla traversata verso Lampedusa, ma se la Germania non vuole riconoscere i nostri diritti siamo pronti a morire qui", ha dichiarato un migrante congolese al settimanale tedesco.

Lo Spiegel pubblica dati dell'organizzazione "Pro Asyl", secondo i quali la Germania nel primo semestre di quest'anno ha presentato alle autorita' italiane 1200 domande di rientro di migranti arrivati da Lampedusa, con 969 rientri gia' autorizzati dall'Italia. Nei primi nove mesi di quest'anno sono stati 85.423 i migranti che hanno chiesto asilo in Germania, mentre solo a settembre sono state presentate 11.461 domande. Si tratta del numero piu' elevato dall'ottobre 1996, con un aumento del 20,6% rispetto al mese di agosto scorso. (AGI)


LA GERMANIA NON VUOLE ''MIGRANTI ARRIVATI IN ITALIA'' (LE LEGGI GLIELO CONSENTONO) E LI RISPEDISCE QUI. 1200 GIA' ESPULSI.




 
Articolo precedente  Articolo Successivo
MERCATI INTERNAZIONALI FIUTANO L'ARIA E SI PREPARANO A SPECULARE SULL'USCITA DELLA FRANCIA DALL'EURO (NEL 2014, MAGGIO)

MERCATI INTERNAZIONALI FIUTANO L'ARIA E SI PREPARANO A SPECULARE SULL'USCITA DELLA FRANCIA
Continua

 
LA BRETAGNA E' PER LA SECESSIONE: IL 53% DEI GIOVANI E' A FAVORE (E TUTTI I BRETONI DISPREZZANO HOLLANDE E IL GOVERNO)

LA BRETAGNA E' PER LA SECESSIONE: IL 53% DEI GIOVANI E' A FAVORE (E TUTTI I BRETONI DISPREZZANO
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

ALLA FACCIA DEGLI INTELLETTUAL-PD-SINISTRI, TOLO TOLO CAMPIONE

2 gennaio - Checco Zalone si conferma campione di incassi e si proietta verso nuovi
Continua

SALVINI: SOLIDARIETA' AI VIGILI DEL FUOCO AGGREDITI DAI CENTRI

2 gennaio - MILANO - ''Anno nuovo, i soliti vecchi idioti dei centri sociali,
Continua

CROLLO DELLA PRODUZIONE IN GERMANIA: INDICE PMI MANIFATTURIERO CADE

2 gennaio - BERLINO - Giù il Pmi manifatturiero tedesco nell'ultimo mese del 2019.
Continua

AUTOSTRADA TORINO-AOSTA CHIUSA PER PERICOLO FRANA PAZZESCO L'ITALIA

2 gennaio - TORINO - la rete autostradale italiana cade a pezzi, adesso anche la
Continua

M5S CACCIA IL SENATORE PARAGONE, ALTRI SENATORI 5S PRONTI A LASCIARE

2 gennaio - ''Gianluigi Paragone e' e resta un mio collega. Fino a quando, e sono
Continua

SALVINI: ITALIA FUORI DA TUTTO IN LIBIA, CI SIAMO FATTI FREGARE

2 gennaio - ''È inesistente. Noi in Libia siamo fuori da tutti i giochi, abbiamo
Continua

TRUFFA AI RISPARMIATORI: DECINE DI DENUNCE A BARI CONTRO LA POP.BARI

19 dicembre - BARI - Decine di nuovi fascicoli d'inchiesta con l'ipotesi di truffa
Continua

QUELLI CHE DAREBBERO LA MAGGIORANZA A SANCHEZ VOGLIONO LA

19 dicembre - Pedro Sanchez affidera' la sua investitura a un partito indipendente che
Continua

INPS: CASSA INTEGRAZIONE +37,6% MA PER BELLACIAO GUALTIERI ITALIA

19 dicembre - A novembre l'Inps ha autorizzato alle aziende quasi 30,9 milioni di ore
Continua

PUNTIN: NESSUNO SA L'ORIGINE DEL CAMBIAMENTO CLIMATICO CHE CI

19 dicembre - MOSCA - Il riscaldamento globale e' una minaccia per la Russia e per il
Continua

MEGA BOOM DEL LAVORO IN GRAN BRETAGNA: DISOCCUPAZIONE AL 3,8% (MAI

17 dicembre - LONDRA - L'economia britannica, a differenza di quanto scrivono i
Continua

ARRESTATO IL BRACCIO DESTRO DEL PRIMO MINISTRO MALTESE PER OMICIDIO

17 dicembre - MALTA - Il giudice incaricato del caso dell'omicidio della giornalista
Continua

LA BREXIT IN ARRIVO METTE LE ALI A FINANZA E ECONOMIA BRITANNICA:

16 dicembre - LONDRA - La Brexit in arrivo dopo il voto a valanga per Boris Johnson,
Continua

BORGHI: IL MILIARDO PER LA POPOLARE DI BARI NEL MAXIEMENDAMENTO? E

14 dicembre - ''Vediamo se Renzi riesce a saltare due volte di fila sulle banche senza
Continua
GLI ITALIANI NON NE POSSONO PIU' DEL GOVERNO PD-M5S.

GLI ITALIANI NON NE POSSONO PIU' DEL GOVERNO PD-M5S.

13 dicembre - Continua ad aumentare la sfiducia degli italiani nel governo giallorosso
Continua

COMUNITA' EBRAICA BRITANNICA: CORBYN HA PERMESSO SI SCATENASSE

13 dicembre - ''La storia non sarà tenera con Jeremy Corbyn'' che ha permesso
Continua

PARAGONE: VOTO CONTRO LA MANOVRA, M5S NON PUO' STARE DIETRO LOGICHE

13 dicembre - ''Caro Movimento, il trionfo di Brexit dimostra che la coerenza
Continua

FDI: IL TRIONFO DI BORIS JOHNSON ENNESIMO CEFFONE ALLA SINISTRA

13 dicembre - ''Il trionfo di Boris Johnson e dei Tories rifila l'ennesimo sonoro
Continua

LA VITTORIA DI BORIS JOHNSON TIRA UNA LEGNATA ALL'EURO: -1,8% CON

13 dicembre - Sterlina in forte rialzo dopo la vittoria elettorale dei conservatori
Continua

BORIS JOHNSON: ''ABBIAMO AVUTO UN MANDATO FORTE DAL POPOLO PER FARE

13 dicembre - ''Un mandato forte'' a favore della Brexit. Così Boris Johnson commenta
Continua
Precedenti »