64.857.846
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

MARONI: LA LOMBARDIA DISTRUTTA DA MONTI, ORA LETTA ABBASSI LE TASSE E LASCI IL GETTITO AI LOMBARDI (DAL LIBRO DEI SOGNI)

sabato 24 agosto 2013

Milano - "Nell'Indice stilato dalla Commissione Ue sulla competitivita' delle regioni europee la Lombardia, prima regione italiana, e' scivolata dalla posizione numero 100 del 2010 alla 128 del 2012: un passo indietro, frutto soprattutto della politica dissennata messa in atto nell'ultimo anno dal governo dei tecnici di Mario Monti, attraverso una linea basata soltanto sul rigore e sull'aumento della pressione fiscale, che ha penalizzato il Nord e, in particolare, la Lombardia e il suo sistema produttivo". Lo afferma il presidente di Regione Lombardia, Roberto Maroni, commentando la classifica delle regioni europee piu' competitive redatta dalla Commissione Ue.

 "Ora", sottolinea Maroni, "per riconquistare competitivita', non c'e' che una sola strada da seguire: quella della politica che punta alla crescita, una politica che passa dalla riduzione della pressione fiscale, per liberare risorse per investimenti e ricerca. E questo e' il messaggio che giro al Governo a Roma: abbassi le tasse e ci lasci i nostri soldi e sapremo noi lombardi come ben utilizzarli per ritrovare competitivita' e crescita".

La crisi ha cancellato l'Italia dalla cartina europea della competitivita'. Anche la Lombardia, fino a tre anni fa tra le prime cento regioni europee, e' uscita dalla classifica e si trova ora al 128esimo posto. Lo certifica la Commissione europea nell'indice del 2013. In testa alla Top 5 c'e' Utrech, in Olanda, seguita dall'area di Londra, dal Berkshire - Buckinghamshire - Oxfordshire (Gran Bretagna), da Stoccolma, e dal Surrey (ancora in Gran Bretagna). Le regioni del meridione d'Italia occupano tutte le ultime posizioni della classifica. La Sicilia e' al 235esimo posto su 262. La Calabria e' al 233esimo subito dietro alla Puglia e poco distante dalla Basilicata (227). (AGI)


MARONI: LA LOMBARDIA DISTRUTTA DA MONTI, ORA LETTA ABBASSI LE TASSE E LASCI IL GETTITO AI LOMBARDI (DAL LIBRO DEI SOGNI)




 
Articolo precedente  Articolo Successivo
ANCORA IMPRENDITORI CHE FUGGONO DALL'ITALIA DI NOTTE CON I LORO MACCHINARI (COME FU LA FUGA  DALLA GERMANIA NAZISTA).

ANCORA IMPRENDITORI CHE FUGGONO DALL'ITALIA DI NOTTE CON I LORO MACCHINARI (COME FU LA FUGA DALLA
Continua

 
LA ''COMMISSIONE'' DEL PDL SI RIUNISCE AD ARCORE E ALLA FINE ALFANO: ''DECADENZA BERLUSCONI IMPENSABILE E INACCETTABILE''.

LA ''COMMISSIONE'' DEL PDL SI RIUNISCE AD ARCORE E ALLA FINE ALFANO: ''DECADENZA BERLUSCONI
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

IRAN RIFIUTA DI ADERIRE ALLA CONVENZIONE ONU CONTRO FINANZIAMENTO

4 novembre - Il Consiglio dei Guardiani dell'Iran ha respinto la legge che prevedeva
Continua

PREMIER CONTE LASCIA LA CERIMONIA DI PIAZZA VENEZIA A ROMA PER

4 novembre - ''Sto partendo per la Sicilia, dove il maltempo ha causato almeno 10
Continua

ACQUA ALTA A VENEZIA (105 CENTIMETRI) PIAZZA SAN MARCO SOMMERSA

4 novembre - VENEZIA - A Venezia sono stati registrati, oggi, 105 centimetri di acqua
Continua

ASSESSORE ROLFI: ''RICHIEDEREMO LO STATO DI EMERGENZA PER LA VALLE

2 novembre - MILANO - La richiesta dello stato di emergenza e una misura specifica
Continua

LA BORSA DI MILANO ''SVETTA'' IN EUROPA, E' LA MIGLIORE. SMENTITI I

2 novembre - MILANO - Piazza Affari si posiziona in testa alle Borse europee in una
Continua

L'INDUSTRIA TEDESCA VA SEMPRE PEGGIO: PRODUZIONE IN FORTE

2 novembre - La Germania spesso, da quando si รจ insediato il nuovo governo in
Continua

ANCHE L'AGENZIA DI RATING DBRS (UNA DELLE 4 PRINCIPALI) PROMUOVE

2 novembre - L'agenzia di rating canadese Dbrs - una delle quattro principali agenzie
Continua

BORSA DI MILANO APRE CON UN FORTE +1,18% E LO SPREAD PARTE IN CALO

2 novembre - MILANO - Apre in forte rialzo la Borsa di Milano. L'indice Ftse Mib,
Continua

NEO PRESIDENTE DEL BRASILE, BOLSONARO: ''SPOSTERO' L'AMBASCIATA A

1 novembre - BRASILE - Il presidente eletto Jair Bolsonaro ha confermato la sua
Continua

PRESIDENTE TRUMP: ''LA LEGGE IUS SOLI VERRA' ELIMINATA IN UN MODO O

31 ottobre - WASHINGTON - ''La cosiddetta Birthright Citizenship, che costa miliardi
Continua
Precedenti »