67.735.828
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

EXPO 2015 (CAMPA CAVALLO): ACCORDO SU CONTRATTI ''FLESSIBILI'' CON I SINDACATI: 800 POSTI IN TUTTO. MEGLIO DI NIENTE.

martedì 23 luglio 2013

Milano - Piu' flessibilita' per l'assunzione del personale per l'Expo 2015. Questo l'obiettivo dell'accordo firmato questa mattina a Milano dall'amministratore delegato di Expo 2015, Giuseppe Sala, e dai rappresentanti sindacali di Cgil, Cisl, Uil, Filcams Cgil, Fisascat Cisl e UilTucs di Milano e Lombardia.

Complessivamente saranno circa 800 i lavoratori impegnati, con contratti che vanno dall'apprendistato allo stage, ai rapporti a tempo determinato, ai quali vanno aggiunti 18.500 volontari. Il protocollo punta ad introdurre maggiore flessibilita' sul lavoro e potrebbe costituire un modello da replicare in ambito nazionale per i Grandi Eventi. Una parte specifica sara' dedicata alle norme in materia di legalita', tutela e sicurezza sul lavoro prevedendo un Comitato di monitoraggio e la presenza coordinata all'interno del sito espositivo. L'accordo conferma, inoltre, l'estensione delle attuali procedure di gestione informatizzata dei subappalti, che attualmente vengono applicate ai cantieri e domani alla gestione dei servizi del sito espositivo. 

''Le parti sociali hanno compreso l'importanza dell'evento internazionale come occasione storica per il Paese, soprattutto in termini di opportunita' per un rilancio dell'occupazione, dando prova di grande responsabilita'''. Cosi' il ministro del Lavoro, Enrico Giovannini, esprimendo "profonda soddisfazione", commenta l'accordo raggiunto a Milano sui contratti con con Expo Spa. ''Rispondendo al mio invito a far presto, hanno anticipato i tempi e trovato soluzioni condivise'', conclude in una nota. (Adnkronos)


EXPO 2015 (CAMPA CAVALLO): ACCORDO SU CONTRATTI ''FLESSIBILI'' CON I SINDACATI: 800 POSTI IN TUTTO.  MEGLIO DI NIENTE.




 
Articolo precedente  Articolo Successivo
E' UNA BUFALA DELLE AGENZIE AGI-ANSA-ADN: SETTE DIRIGENTI DELL'AGENZIA DELLE ENTRATE ARRESTATI QUESTA MATTINA A ROMA!

E' UNA BUFALA DELLE AGENZIE AGI-ANSA-ADN: SETTE DIRIGENTI DELL'AGENZIA DELLE ENTRATE ARRESTATI
Continua

 
PDL ADDIO! RINASCE A SETTEMBRE FORZA ITALIA! LO HA ANNUNCIATO SILVIO BERLUSCONI SU FACEBOOK. (E IN REGIONE LOMBARDIA?)

PDL ADDIO! RINASCE A SETTEMBRE FORZA ITALIA! LO HA ANNUNCIATO SILVIO BERLUSCONI SU FACEBOOK. (E IN
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

BCE PREVEDE ANNI MAGRI E MAGRISSIMI DA QUI AL 2021 PER LA ZONA EURO

13 dicembre - FRANCOFORTE - La Bce se non vede nero, per il futuro, vede grigio scuro.
Continua

ANTONIO MEGALIZZI RESTA IN CONDIZIONI GRAVISSIME.

13 dicembre - STRASBURGO - Sono avvolti nel dolore i familiari di Antonio Megalizzi,
Continua

MOSCOVICI, OGGI: ''LA FRANCIA PUO' SFORARE. CON L'ITALIA NON CI

13 dicembre - PARIGI - Il commissario europeo agli Affari economici e Monetari, Pierre
Continua

SONDAGGIO: LEGA 1° PARTITO AL 32,1% M5S 2° AL 26,4% (FORZE

13 dicembre - Secondo un sondaggio EMG Acqua presentato oggi ad Agorà, se si votasse
Continua

SPREAD PRECIPITA A 266 PUNTI BASE, BORSA MILANO +1,3% (MIGLIORE

13 dicembre - MILANO - BORSA - Partenza con slancio per Piazza Affari con le banche in
Continua

SPREAD CALA A 275 PUNTI BASE INTERESSE SCENDE SOTTO SOGLIA DEL 3%

12 dicembre - Nuovi calmieramenti sui titoli di Stato dell'Italia, con i rendimenti
Continua

ARRESTATI DUE AFRICANI CON L'INTESTINO PIENO DI DROGA (1 HG. EROINA

12 dicembre - DOMODOSSOLA - La guardia di finanza di Domodossola, nel
Continua

IL GOVERNO SPAGNOLO VARA L'AUMENTO DEL SALARIO MINIMO (IL PIU'ALTO

12 dicembre - MADRID - Anche la Spagna, dopo la Francia con l'annuncio ufficiale di
Continua

GIORNALISTA ITALIANO FERITO IERI DAL TERRORISTA ISLAMICO A

12 dicembre - STRASBURGO - E' tra i feriti più gravi il giovane italiano rimasto
Continua

QUESTA SERA VOTO DI SFIDUCIA A THERESA MAY ALLA CAMERA DEI COMUNI

12 dicembre - LONDRA - Dopo il caos in cui è precipitato il governo britannico dopo
Continua
Precedenti »