69.281.010
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

MEDICI IN SCIOPERO CONTRO IL GOVERNO LETTA: COSI' TRACOLLA L'ASSISTENZA SANITARIA PUBBLICA. (LETTA E' DEL PD?)

venerdì 19 luglio 2013

Milano - Un ''grido di allarme '', un gesto 'simbolico '' per segnalare il rischio del ''tracollo del sistema di welfare '' per colpa di un ''definanziamento che sta portando a picco il sistema della sanita' pubblica e i professionisti che ci lavorano ''. I sindacati di categoria dei dirigenti e dipendenti del Servizio sanitario nazionale, medici e veterinari in testa, spiegano cosi' le ragioni dello sciopero di quattro ore all'inizio di ogni turno proclamato per il prossimo lunedi', 22 luglio.

''Lunedi' mattina saremo davanti al ministero dell'Economia - ricorda Massimo Cozza della Cgil medici - perche' uno dei punti centrali della protesta e' la carenza di risorse e l'assenza del contratto che non garantiscono piu' il diritto alle cure e il diritto a curare ''.

E tra i motivi dello sciopero, ha aggiunto Costantino Troise, segretario dell'Anaao, principale sigla degli ospedalieri, ci sono anche ''i precari di lungo corso '', circa diecimila secondo Cozza: ''Per capire la situazione della sanita' italiana - dice Troise - basta farsi un giro per i pronto soccorso, ormai reparto di degenza con posti barella, scrivania o in piedi. O per i reparti con il personale ridotto al lumicino. O nelle aule dei tribunali ''per cause che nella maggior parte dei casi si risolvono con l'archiviazione ''.

Bisogna ''fermare queste manovre scellerate, come la proroga ulteriore del blocco del contratto, che rischiano di avvelenate ancora di piu' il clima ''. E dopo l'estate, avvertono i sindacati, la protesta potrebbe inasprirsi se non ci saranno novita'. (ANSA). 


MEDICI IN SCIOPERO CONTRO IL GOVERNO LETTA: COSI' TRACOLLA L'ASSISTENZA SANITARIA PUBBLICA. (LETTA E' DEL PD?)




 
Articolo precedente  Articolo Successivo
D&G CHIUDONO PER PROTESTA CONTRO LA GIUNTA PISAPIA I NEGOZI A MILANO! MARONI: LA REGIONE METTE A DISPOSIZIONE SPAZI!

D&G CHIUDONO PER PROTESTA CONTRO LA GIUNTA PISAPIA I NEGOZI A MILANO! MARONI: LA REGIONE METTE A
Continua

 
COMICA FINALE / PER TAGLIARE LE SPESE, IL GOVERNO LETTA VUOLE UN ''COMMISSARIO'' CHE COSTERA' UN MILIONE DI EURO!

COMICA FINALE / PER TAGLIARE LE SPESE, IL GOVERNO LETTA VUOLE UN ''COMMISSARIO'' CHE COSTERA' UN
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

DI MAIO: ''LA COMMISSIONE UE HA INDEBOLITO L'EUROPA E FERMATO LA

7 giugno - ''Il Piano riduzione debito pubblico è giusto che sia di medio termine,
Continua

GIORGIA MELONI: BISOGNA ANDARE A ''VEDERE'' IL BLUFF DELLA UE

7 giugno - ''Bisogna andare a vedere 'il bluff' dell'Unione europea. E' semplice:
Continua

IN ITALIA CROLLA LO SPREAD, IN GERMANIA LA PRODUZIONE INDUSTRIALE...

7 giugno - Mentre in Germania crolla la produzione industriale, in Italia crolla lo
Continua

APPROVATO AL SENATO IL DECRETO SBLOCCA CANTIERI, MAGGIORANZA

6 giugno - ROMA - PALAZZO MADAMA - L'Aula del Senato ha approvato la conversione in
Continua

SALA NON VORREBBE SALVINI NEPPURE COME ZIO. PREFERISCE GODERSI I

6 giugno - MILANO - Matteo Salvini dice di avere 60 milioni di figli? ''Io non lo
Continua

VERDI TEDESCHI RAGGIUNGONO LA CDU DELLA MERKEL. SPD CROLLA AL 13%

6 giugno - BERLINO - I Verdi tedeschi hanno praticamente raggiunto la Cdu-Csu della
Continua

GLI STATI UE DEL ''RIGORE NEI CONTI PUBBLICI'' SONO SOMMERSI DI

6 giugno - BRUXELLES - In Europa aumenta la disponibilita' di cocaina, con
Continua

SALVINI: SE UN GIUDICE VUOLE FARE POLITICA, SI CANDIDI CON LA

6 giugno - ''Non faccio liste. Prendo atto del fatto che, su migliaia di giudici
Continua

DUE OTTIME NOTIZIE: SPREAD APRE IN ULTERIORE CALO, RENAULT A -8%

6 giugno - Due notizie interessanti, all'apertura dei mercati finanziari in Italia,
Continua

I MERCATI FINANZIARI SE NE STRAFREGANO DELLA COMMISSIONE UE: SPREAD

5 giugno - Purtroppo per gli odiatori del governo, chiusura in calo per lo spread
Continua
Precedenti »