74.295.104
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

IN BRASILE SCENDONO IN PIAZZA IN QUASI DUE MILIONI CONTRO IL GOVERNO PER SANITA' E SCUOLE, IN ITALIA TUTTI APPECORONATI

venerdì 21 giugno 2013

Rio de Janeiro - "Non abbiamo bisogno del World Cup, abbiamo bisogno di soldi per gli ospedali e per l'istruzione", recitano alcuni cartelli dei cittadini brasiliani, che continuano a protestare, in quella che si conferma come la manifestazione più grande della storia.

Stando a quanto riporta Reuters, un milione di persone si è riversato infatti nelle strade delle città: non era mai accaduto in precedenza. Brasiliani amanti del calcio, ma fino a un certo punto: gli indignados si sono scagliati infatti nei giorni scorsi sia contro il caro trasporti, che contro le spese assurde per i mondiali di calcio dell'anno prossimo: più di 26 miliardi di dollari. 

E non importa che il governo abbia tentato di calmare gli animi, annullando gli aumenti nei costi dei trasporti che erano stati introdotti, e promettendo servizi pubblici migliori. La rabbia del popolo è esplosa, e nelle ultime ore ha colpito diversi centri come Manaus, capitale dell'Amazzonia, e la città a sud del paese, Florianopolis.

"Venti centisimi sono solo l'inizio", si legge nei cartelli dei manifestanti che si sono riuniti ad Avenida Paulista, tra le avenue principali di San Paolo.Il riferimento è all'annullamento dei costi dei biglietti degli autobus. La polizia riferisce che l'80% dei manifestanti in Brasilia, dotato di esplosivi fabbricati in casa, è riuscito a entrare nel Ministero degli esteri, prima di essere respinto. La testimonianza di una attivista: "Per cosa sto protestando? Piuttosto, per cosa non sto protestando! Abbiamo bisogno di una riforma politica, della fine della corruzione, di scuole migliori, di trasporti migliori. Non siamo nella posizione di ospitare il World Cup."

Mentre sale la tensione è fuga degli investitori: quelli esteri hanno venduto di fatto azioni brasiliane per un valore senza precedenti, pari a $5,6 miliardi, soltanto nel corso di questo mese. (WSI) 

Redazione Milano 


IN BRASILE SCENDONO IN PIAZZA IN QUASI DUE MILIONI CONTRO IL GOVERNO PER SANITA' E SCUOLE, IN ITALIA TUTTI APPECORONATI




 
Articolo precedente  Articolo Successivo
LETTA E SETTE MINISTRI IN UNA FONDAZIONE FINANZIATA DA SOCIETA' DEL GIOCO D'AZZARDO. LETTA HA ANCHE AVUTO 15.000 EURO

LETTA E SETTE MINISTRI IN UNA FONDAZIONE FINANZIATA DA SOCIETA' DEL GIOCO D'AZZARDO. LETTA HA ANCHE
Continua

 
GRANDE IDEM! COME SCAJOLA! NON HA PAGATO L'IMU A SUA INSAPUTA! (MA NON HA LA DIGNITA' DI SCAJOLA: NON SI DIMETTE)

GRANDE IDEM! COME SCAJOLA! NON HA PAGATO L'IMU A SUA INSAPUTA! (MA NON HA LA DIGNITA' DI SCAJOLA:
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

BMW CHIUDE TRE FABBRICHE IN CINA PER COLPA DEL CORONAVIRUS

30 gennaio - Bmw sta chiudendo tre delle sue fabbriche nella città cinese di
Continua

GERMANIA: IMPENNATA CLAMOROSA DELLA DISOCCUPAZIONE: +200.000 A

30 gennaio - Il numero di disoccupati in Germania è aumentato di quasi 200.000 a
Continua

ANCHE EGYPT AIR BLOCCA TUTTI I VOLI DA E PER LA CINA DAL 1°

30 gennaio - IL CAIRO - La compagnia di bandiera egiziana EGYPT Air ha annunciato la
Continua

ANCHE AIR FRANCE FERMA I VOLI DA E PER LA CINA

30 gennaio - PARIGI - Dopo British Airways e Lufthansa, anche la compagnia di
Continua

AGGIORNAMENTO DALLA CINA: 7.711 MALATI CORONAVIRUS, 170 MORTI 1.370

30 gennaio - I contagi da coronavirus sono 7.711 e si registrano 1.370 casi in
Continua

BLOCCATA A CIVITAVECCHIA NAVE MSC CON 7.000 PERSONE A BORDO: SI

30 gennaio - Una nave da crociera MSC è bloccata a Civitavecchia a causa della
Continua

RUSSIA CHIUDE TUTTE LE FRONTIERE TERRESTRI CON LA CINA. BLOCCATO

30 gennaio - MOSCA - La Russia ha deciso di chiudere i confini con la Cina a causa
Continua

COMPAGNIA AEREA LUFTHANSA INTERROMPE A TEMPO INDETERMINATO VOLI

29 gennaio - La compagnia aerea tedesca Lufthansa ha annunciato la cancellazione di
Continua

VIROLOGO BURIONI: MORTALITA' CORONAVIRUS SIMILE ALLA SPAGNOLA DEL

29 gennaio - La mortalità del coronavirus cinese ''non è bassa, circa il 2%, ed è
Continua

BRITANNICI RIMPATRIATI DALLA CINA IN QUARANTENA IN BASE MILITARE

29 gennaio - LONDRA - Sono circa duecento i cittadini britannici che il governo di
Continua

MELONI: GRAZIE A PLASTIC E SUGAR TAX MESSE DA PD&M5S COCA COLA VA

16 gennaio - ''Grazie alla plastic tax e alla sugar tax lo storico impianto Coca Cola
Continua

MARINE LE PEN ANNUNCIA LA CANDIDATURA ALLE PRESIDENZIALI DEL 2022

16 gennaio - PARIGI - Marine Le Pen, presidente del Rassemblement National (erede
Continua

L'M5S PERDE UN ALTRO SENATORE: DI MARZIO SE NE VA (MAGGIORANZA NON

16 gennaio - ''Di fronte ad un'epurazione di fatto della quale non posso non prendere
Continua

CORTE ERUROPEA DIRITTI UMANI: RENZO MAGOSSO CONDANNATO INGIUSTAMENTE

16 gennaio - STRASBURGO - Renzo Magosso e Umberto Brindani non dovevano essere
Continua

PRECIPITA LA PRODUZIONE INDUSTRIALE NELL'AREA DELL'EURO E MALE

15 gennaio - A novembre 2019 la produzione industriale nella zona euro è salita
Continua

LUCIA BORGONZONI: ''IL PD DOVREBBE CHIEDERE SCUSA PER BIBBIANO''

15 gennaio - ''Chi aveva il dovere di controllare e non lo ha fatto dovrebbe chiedere
Continua

FRANCIA: 60% CITTADINI CONDIVIDE LO SCIOPERO A OLTRANZA SULLE

14 gennaio - PARIGI - Sei francesi su dieci appoggiano senza esitazioni le
Continua

MOODY'S AVVERTE L'EUROZONA: 2020 SARA'' PESSIMO.

14 gennaio - L'agenzia di rating Moody's indica una ''prospettiva negativa'' per il
Continua

SALVINI: ANDIAMO AL VOTO COL IL MATTARELUM LEGGE DEL PRESIDENTE

14 gennaio - Tornare al proporzionale? ''No, significherebbe tornare agli anni ’80.
Continua

AMBIENTALISTI DA SALOTTO CON CASA IN CENTRO...

14 gennaio - ''Qua ci sono gli ambientalisti da salotto radical chic, quelli che
Continua
Precedenti »