54.238.868
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

CLAMOROSO: LE FORZE ARMATE TEDESCHE PREVEDONO CHE LA UE NON REGGERA' A LUNGO, DISSOLUZIONE ENTRO IL 2040

martedì 14 novembre 2017

LONDRA - I membri della nostra classe politica italiana al governo, ovvero il Pd e i suoi sodali, non fanno che ripetere fino alla nausea che il futuro dell'Italia e' all'interno della UE. Ma la UE ha un futuro?

Tutti coloro che lottano per distruggere questa istituzione malefica saranno felici di sapere che esiste uno studio secondo cui la UE potrebbe implodere prima del 2040 e a redigere questo rapporto non sono stati degli euroscettici ma strategisti delle forze armate tedesche.

In un rapporto di 102 pagine intitolato Strategic Perspective 2040 (prospettive strategiche per il 2040) la cui esistenza e' stata rivelata pochi giorni fa da Die Spiegel gli strategisti delle forze armate tedesche hanno immaginato sei scenari per il futuro per i quali esistono grosse probabilita' che possano diventare reali e rivelano una certa preoccupazione per una possibile implosione della UE.

In uno di questi scenari intitolato " La disintegrazione della UE e la Germania in una posizione reattiva" gli strategisti prevedono che dopo la Gran Bretagna altri stati lasceranno la UE perche' ha perso competitivita' e la sua espansione sara' destinata a fermarsi.

Un altro scenario intitolato "Ovest contro est" invece prevede un arresto dell'espansione a est della UE causata dal fatto che alcuni paesi dell'est europeo possano creare un blocco separato e allearsi con la Russia.

Uno scenario chiamato "competizione multipolare" prevede una crescita dei movimenti nazionalisti e l'adozione da parte di alcuni paesi di un modello capitalistico di tipo russo che prevede un ruolo centrale da parte dello stato.

Per gli strategisti tedeschi esistono buone possibilita' che gli scenari elencati possano diventare realta' e quanto detto non va ignorato visto che le forze armate tedesche hanno una lunga tradizione nel campo degli studi strategici che risale al 1850 quando il maresciallo prussiano Helmuth von Moltke inizio' i primi studi aventi lo scopo di preparare le forze armate ad affrontare le sfide del futuro.

Qui c'e' il link di questa notizia riportato da Russia Today:

https://www.rt.com/news/409085-germany-leak-predicts-eu-collapse/

E per chi conosce il tedesco, c'e' il link sull'articolo pubblicato da Die Spiegel:

http://www.spiegel.de/politik/deutschland/bundeswehr-studie-haelt-zerfall-der-europaeischen-union-fuer-denkbar-a-1176367.html

Come e' possible capire, questo studio e' estremamente importante e non a caso ha avuto ampia copertura da parte della stampa britannica, mentre in Italia la sua esistenza e' stata completamente censurata.

Noi ovviamente non ci stiamo e abbiamo deciso di riportare questa storia perche' crediamo che gli italiani abbiano il diritto di sapere che nemmeno le forze armate del paese piu' europeista della UE credono che questa istituzione abbia un futuro e vogliamo che si uniscano alla lotta per distruggerla definitivamente.

GIUSEPPE DE SANTIS


CLAMOROSO: LE FORZE ARMATE TEDESCHE PREVEDONO CHE LA UE NON REGGERA' A LUNGO, DISSOLUZIONE ENTRO IL 2040


Cerca tra gli articoli che parlano di:

GERMANIA   FORZE   ARMATE   ESERCITO   STUDIO   DISSOLUZIONE   UE   GRAN   BRETAGNA   BREXIT   RUSSIA   DER   SPIEGEL    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
SCENARI DEL DOPO VOTO /  L'UNICA SPERANZA PER L'ITALIA E' CHE VINCA L'ASSE LEGA-FDI DENTRO IL CENTRODESTRA (PD DEFUNTO)

SCENARI DEL DOPO VOTO / L'UNICA SPERANZA PER L'ITALIA E' CHE VINCA L'ASSE LEGA-FDI DENTRO IL

giovedì 23 novembre 2017
Nella primavera del 2018, anche se c’è chi sta alacremente lavorando per ritardare fino a maggio, il popolo italiano potrà finalmente esprimere il proprio giudizio sul governo
Continua
 
ANTICIPAZIONI / ECCO I PUNTI PRINCIPALI DEL  PROGRAMMA PER L'ECONOMIA DELLA LEGA. E PORTA LA FIRMA DI MATTEO SALVINI

ANTICIPAZIONI / ECCO I PUNTI PRINCIPALI DEL PROGRAMMA PER L'ECONOMIA DELLA LEGA. E PORTA LA FIRMA

mercoledì 22 novembre 2017
Diffuse oggi anticipazioni del programma per l'economia della Lega, che sarà asse portante della campagna elettorale prima, poi del governo del Paese in caso di vittoria. Il programma porta
Continua
REATI SESSUALI RADDOPPIATI IN GERMANIA PER COLPA DELLE ORDE DI ISLAMICI FATTE ENTRARE DALLA MERKEL NELL'ESTATE DEL 2015

REATI SESSUALI RADDOPPIATI IN GERMANIA PER COLPA DELLE ORDE DI ISLAMICI FATTE ENTRARE DALLA MERKEL

mercoledì 22 novembre 2017
BERLINO - La situazione generale della sicurezza in Germania non si e' deteriorata, sostengono le autorita' di governo, ma i fatti danno loro torto. E' vero che la maggior parte delle aggressioni a
Continua
 
INCHIESTA-BOMBA DELLA PROCURA DI MILANO: ALTO FUNZIONARIO DEL MINISTERO DELL'ECONOMIA HA VENDUTO SEGRETI A ERNST & YOUNG

INCHIESTA-BOMBA DELLA PROCURA DI MILANO: ALTO FUNZIONARIO DEL MINISTERO DELL'ECONOMIA HA VENDUTO

mercoledì 22 novembre 2017
MILANO - La notizia di questa inchiesta di corruzione letteralmente "esplosiva" che potrebbe arrivare a coinvolgere tutti i governi italiani dal 2012 ad oggi, apre il Corriere della Sera in edicola e
Continua
ECCO LA STORIA DELLA BANDA DI BANCHIERI GANGSTER - LEGATI AL PD - CHE HA COMANDATO IN MPS FINO A PORTARLA ALLO SFACELO

ECCO LA STORIA DELLA BANDA DI BANCHIERI GANGSTER - LEGATI AL PD - CHE HA COMANDATO IN MPS FINO A

martedì 21 novembre 2017
Il vertice del Monte dei Paschi di Siena ha messo in atto "un insieme di attivita' dolose" facendo "di tutto per occultare le operazioni e soprattutto le perdite realizzate". Il direttore generale
Continua
 
PER COPRIRE IL BUCO NEI CONTI UE DELLA BREXIT, L'ITALIA DOVRA' DARE UN MILIARDO L'ANNO IN PIU' (IN CAMBIO? NIENTE!)

PER COPRIRE IL BUCO NEI CONTI UE DELLA BREXIT, L'ITALIA DOVRA' DARE UN MILIARDO L'ANNO IN PIU' (IN

martedì 21 novembre 2017
LONDRA - Tutti coloro che soffrono per le politiche di austerita' imposte dalla UE saranno furiosi di sapere che questa istituzione malefica costa ogni anno 140 miliardi di euro (280mila miliardi
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
IL PROSSIMO MINISTRO DEGLI ESTERI AUSTRIACO SARA' NORBERT HOFER! DESIGNAZIONE FATTA DAL VINCITORE DELLE ELEZIONI: KURZ

IL PROSSIMO MINISTRO DEGLI ESTERI AUSTRIACO SARA' NORBERT HOFER! DESIGNAZIONE FATTA DAL VINCITORE
Continua

 
LA FINLANDIA DI KATAINEN BUCO NERO DELL'EUROZONA PER DISOCCUPAZIONE, CROLLO DEL PIL, TAGLIO STIPENDI, AUMENTO TASSE

LA FINLANDIA DI KATAINEN BUCO NERO DELL'EUROZONA PER DISOCCUPAZIONE, CROLLO DEL PIL, TAGLIO
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

LA GRAN BRETAGNA LASCERA' LA UE IL 29 MARZO 2019 ALLE ORE 23.00

10 novembre - LONDRA - La Gran Bretagna lascera' l'Unione europea il 29 marzo 2019
Continua

BOOM DELLA PRODUZIONE INDUSTRIALE IN GRAN BRETAGNA: +2,5% ANNUO

10 novembre - LONDRA - Le ''previsioni'' catatrofiste sull'economia britannica che
Continua

MATTEO SALVINI: ''CHI PRENDE A TESTATE O A BASTONATE VA IN GALERA.

10 novembre - Matteo Salvini prende le distanze da Casapound, dopo l'aggressione al
Continua

ROBERTO SPADA VOTAVA M5S LA SUA PALESTRA HA PARTECIPATO ALLA FESTA

9 novembre - ''Diciotto mesi fa, Roberto Spada (fermato oggi dai carabinieri per
Continua

''ITALIA ULTIMA NELLA CRESCITA TRA I PAESI EUROPEI PER COLPA

9 novembre - ''Nonostante i proclami trionfalistici del segretario Pd Renzi e del
Continua

E' STATO ANTONIO TAJANI A ''TAGLIARE LE UNGHIE'' ALLA BCE SUGLI NPL

9 novembre - ''La politica deve tornare ad avere un ruolo centrale e tirare l'Europa
Continua

GIORGIA MELONI ANNUNCIA QUERELA PER DIFFAMAZIONE A GIULIANA DI

9 novembre - ''Denuncerò per diffamazione la signora Giuliana Di Pillo, che è
Continua

CADUTA L'ULTIMA ROCCAFORTE ISIS IN SIRIA. IL CALIFFATO NERO NON

9 novembre - DAMASCO - L'esercito siriano e le forze alleate hanno conquistato Albu
Continua

MATTEO SALVINI: ''CATENO DE LUCA SI ERA PROPOSTO ANCHE A NOI,

8 novembre - CAMERA DEI DEPUTATI - ''Cateno De Luca, il consigliere eletto in Sicilia
Continua

SUPER BOOM ECONOMICO DELL'UNGHERIA: PRODUZIONE INDUSTRIALE +8,1%

8 novembre - BUDAPEST - Il governo Orban porta l'Ungheria ad un boom economico senza
Continua
Precedenti »