66.396.428
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

THERESA MAY HA DETTO A JUNCKER CHE FARA' DELLA BREXIT UN SUCCESSO E LUI NON HA GRADITO (LA UE HA PAURA VUOLE LO SCONTRO)

martedì 2 maggio 2017

Londra non vuole entrare in una "guerra dei briefing" con la Commissione europea sui negoziati per la Brexit. Lo dicono fonti del partito conservatore britannico alla Bbc dopo le notizie apparse su un quotidiano tedesco secondo cui la cena di mercoledì scorso a Downing Street tra il presidente della commissione Jean Claude Juncker e la premier Theresa May per discutere dell'uscita della Gran Bretagna dalla Ue sarebbe stata un disastro diplomatico.

Secondo fonti europee citate dal quotidiano, Londra non comprende i processo negoziale e ignora il funzionamento di Bruxelles, due fattori che potrebbero portare a una Brexit senza un accordo con i Ventisette. La segretaria degli Interni di Londra Amber Rudd ha detto che l'articolo della Frankfurter Allgemeine Zeitung contiene solo "chiacchiere" e che far circolare indiscrezioni "non è il modo giusto" di negoziare, mentre Londra è "in "buona fede".

La stessa May liquida le indiscrezioni come "pettegolezzi di Bruxelles". Secondo il quotidiano May e Juncker si sono scontrati sul desiderio della premier britannica di fare della Brexit "un successo" e sulla possibilità di raggiungere un accordo per la protezione dei diritti dei cittadini Ue nel Regno Unito e britannici nella Ue entro giugno. La Faz ha scritto che Juncker avrebbe detto: "Me ne vado... dieci volte più scettico di quanto fossi all'arrivo".

In un discorso che pronuncerà oggi May dirà: "Abbiamo visto negli ultimi giorni, non sarà facile. I negoziati che ci aspettano saranno duri. Dall'altro lato del tavolo siedono 27 Paesi Ue uniti nella loro determinazione di raggiungere un accordo che vada bene per loro". L'articolo del quotidiano tedesco, che sembra poggiare su fonti della Commissione, afferma che dopo che May ha detto di voler "fare della Brexit un successo", Juncker ha risposto: "la Brexit non può essere un successo. Più ne sento parlare, più scettico divento".

E quando la premier ha detto che Londra non deve denaro alla Ue, il presidente della Commissione ha risposto che non sta lasciando un "club di golf". Juncker sarebbe poi stato "scioccato" dall'idea avanzata da May che un'intesa sui diritti dei cittadini espatriati possa essere raggiunta in tempi tanto brevi. Inoltre la Faz ha scritto che secondo la Commissione non ci sarà accordo commerciale tra Regno unito e Ue se londra non pagherà il conto del divorzio che le verrà chiesto. Sempre secondo il quotidiano il giorno dopo la cena Juncker avrebbe telefonato alla cancelliera tedesca Angela Merkel dicendo che May "è su un'altra galassia". Una fonte del partito conservatore della premier ha detto che i Tories intendono "sorvolare" sulla copertura media, ma ha aggiunto: "davvero non riconosciamo quelle notizie".


THERESA MAY HA DETTO A JUNCKER CHE FARA' DELLA BREXIT UN SUCCESSO E LUI NON HA GRADITO (LA UE HA PAURA VUOLE LO SCONTRO)


Cerca tra gli articoli che parlano di:

JUNCKER   THERESA   MAY   BRUXELLES   UE   GRAN   BRETAGNA   BREXIT   SUCCESSO   MARKEL   GERMANIA   COMMISSIONE   GOLF   FAZ   BERLINO   LONDRA    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
NUOVA LEGGE ANTI CORRUZIONE, UN GRANDE SUCCESSO DEL GOVERNO LEGA-M5S: ADESSO I CORROTTI FINIRANNO DAVVERO IN GALERA

NUOVA LEGGE ANTI CORRUZIONE, UN GRANDE SUCCESSO DEL GOVERNO LEGA-M5S: ADESSO I CORROTTI FINIRANNO

giovedì 13 dicembre 2018
La nuova legge anti corruzione, definita "spazzacorrotti" incassa anche il secondo via libera da parte del Senato, e si appresta a compiere l'ultimo giro di boa verso l'approvazione definitiva alla
Continua
 
LA NUOVA LEGGE ANTI CORRUZIONE E' UN GRANDE SUCCESSO DEL GOVERNO LEGA-M5S: ORA I CORROTTI FINIRANNO DAVVERO IN GAL

LA NUOVA LEGGE ANTI CORRUZIONE E' UN GRANDE SUCCESSO DEL GOVERNO LEGA-M5S: ORA I CORROTTI FINIRANNO

giovedì 13 dicembre 2018
La nuova legge anti corruzione, definita "spazzacorrotti" incassa anche il secondo via libera da parte del Senato, e si appresta a compiere l'ultimo giro di boa verso l'approvazione definitiva alla
Continua
IL PREMIER CONTE NEGOZIA CON LA UE, SPREAD AFFONDA A 261 PUNTI, I MERCATI PREMIANO L'ITALIA (E SMENTISCONO MOSCOVICI)

IL PREMIER CONTE NEGOZIA CON LA UE, SPREAD AFFONDA A 261 PUNTI, I MERCATI PREMIANO L'ITALIA (E

giovedì 13 dicembre 2018
"Continuiamo a sostenere con convinzione la nostra proposta. Piena fiducia nel lavoro di Conte. Siamo persone di buon senso e soprattutto teniamo fede a ciò che avevamo promesso ai cittadini,
Continua
 
MOSCOVICI ''TIENE FAMIGLIA'' E TRA POCHI MESI SARA' DISOCCUPATO: CHI PIU' DEL (DA  LUI) SALVATO MACRON POTRA' AIUTARLO?

MOSCOVICI ''TIENE FAMIGLIA'' E TRA POCHI MESI SARA' DISOCCUPATO: CHI PIU' DEL (DA LUI) SALVATO

mercoledì 12 dicembre 2018
BRUXELLES - Per tentare di soddisfare le rivendicazioni dei gilet gialli e provare a porre fine alla loro protesta,Macron è stato costretto, pena una vera "rivoluzione" di piazza in tutta la
Continua
REGIONE LOMBARDIA STANZIA 26 MILIONI DI EURO PER LE  PICCOLE E MEDIE IMPRESE. FONTANA: ATTENZIONE A PMI E' FONDAMENTALE

REGIONE LOMBARDIA STANZIA 26 MILIONI DI EURO PER LE PICCOLE E MEDIE IMPRESE. FONTANA: ATTENZIONE A

mercoledì 12 dicembre 2018
MILANO - Oltre 26 milioni di euro per rifinanziare importanti bandi a favore delle micro, piccole e medie imprese. La Giunta della Regione Lombardia, su proposta dell'assessore allo Sviluppo
Continua
 
LA COMMISSIONE UE DA' DEL BUGIARDO A MACRON: ''LE SUE SONO SOLO PAROLE, PER NOI VALE IL DOCUMENTO DI BILANCIO PRESENTATO''

LA COMMISSIONE UE DA' DEL BUGIARDO A MACRON: ''LE SUE SONO SOLO PAROLE, PER NOI VALE IL DOCUMENTO

martedì 11 dicembre 2018
BRUXELLES - Nella sostanza, la Commissione Ue ha dato del "parolaio" e implicitamente del bugiardo al presidente francese Macron.  "La situazione e' questa: in Francia per ora abbiamo un
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
I GENITORI DI MACRON DECISERO DI NON SPORGERE DENUNCIA CONTRO L'INSEGNANTE BRIGITTE TROGNEUX PER CORRUZIONE DI MINORE

I GENITORI DI MACRON DECISERO DI NON SPORGERE DENUNCIA CONTRO L'INSEGNANTE BRIGITTE TROGNEUX PER
Continua

 
NOTIZIA CENSURATA IN TUTTA LA UE / PETIZIONE TRANSNAZIONALE PER FAR DIMETTERE JUNCKER (FIRMA ANCHE TU ON LINE)

NOTIZIA CENSURATA IN TUTTA LA UE / PETIZIONE TRANSNAZIONALE PER FAR DIMETTERE JUNCKER (FIRMA ANCHE
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

TROVATE FOSSE COMUNI DELL'ISIS CON 4.667 CADAVERI DEI QUALI 851

3 dicembre - Sono 4.657 i corpi senza vita rinvenuti nella provincia di Ninive, nel
Continua

TONINELLI: ''DI MAIO PERSONA SPECCHIATA, GUARDIANO AI FATTI''

30 novembre - ''Conosco Luigi Di Maio come amico e come persona che sta dando tutto
Continua

CALO DELLE VENDITE IN GERMANIA: -0,3% A OTTOBRE (NATALE GELATO)

30 novembre - BERLINO - I rivenditori tedeschi hanno registrato un brusco calo a
Continua

SPREAD SCENDE A 287 PUNTI, MERCATI PREMIANO LA STABILITA'

30 novembre - Avvio stabile poco mosso per lo spread tra BTp e Bund sul mercato
Continua

EX SINDACO PD DI LODI CONDANNATO PER TURBATIVA D'ASTA A 10 MESI DI

29 novembre - LODI - Il giudice di Lodi Lorenza Pasquinelli ha condannato a dieci mesi
Continua

COLLOCATI SUL MERCATO BTP PER 4,25 MLD DI EURO RENDIMENTI IN FORTE

29 novembre - Rendimenti in calo sui Btp 5 e 10 anni all'asta odierna. La scadenza
Continua

PERQUISITA SEDE CENTRALE DEUTSCHE BANK A FRANCOFORTE: RICICLAGGIO

29 novembre - Perquisizioni in corso in sei uffici di Deutsche Bank, tra cui il
Continua

FRENA LA CRESCITA DELL'ECONOMIA SVEDESE, ALTRO SEGNALE PESSIMO PER

29 novembre - STOCCOLMA - Arriva dalla Svezia un ulteriore segnale del rallentamento
Continua

SQUADRA MOBILE DI MILANO ARRESTA GANGSTER DELLA FAMIGERATA BANDA

29 novembre - MILANO - La Polizia di Stato ha eseguito un'ordinanza di custodia
Continua

BRUSCA FRENATA DEL PIL FRANCESE, +1,4% INVECE DI 2% NEL 2018

29 novembre - PARIGI - Il prodotto interno lordo (Pil) della Francia ha segnato nel
Continua
Precedenti »