49.679.455
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

NOTIZIA BOMBA CENSURATA IN ITALIA: 80 BANCHE CENTRALI (DI TUTTO IL MONDO) IN FUGA DALL'EURO, SOSTITUITO DALLA STERLINA

giovedì 6 aprile 2017

LONDRA - E' passato quasi un anno da quando gli elettori britannici hanno deciso di uscire dalla UE e tale decisione, lungi dal danneggiare l'economica britannica, l'ha rafforzata enormemente visto che ha tassi di crescita che i paesi dell'eurozona possono solo sognare. La crescita del Pil del Regno Unito per il 2017 è prevista vicinissima al 2%, contro la migliore della zona euto, quella tedesca, che non ci arriverà neppure per sbaglio. Al massimo, la Germania segnerà un +1,7%. Per non dire dell'indice di crescita dei consumi, che è balzato a +3% con in testa il mercato automobilistico in crescita di quasi il 4%.

Ma se tutto questo non bastasse per spiegare che la Brexit è la chiave di volta di una crescita senza precedenti dell'economia e della società britannica, adesso un'altra notizia conferma la forza e la resilienza del Regno Unito. Una notizia che non farà piacere a chi "ama" l'euro.

Nei giorni scorsi il Financial Time ha pubblicato un sondaggio fatto dal colosso bancario multinazionale HSBC e dalla rivista delle banche centrali Central Banking il quale rivela che ben 80 banche centrali a livello mondiale stanno riducendo la loro esposizione in euro e aumentando quella in sterline.

I motivi dell'abbandono dell'euro sono da ricercarsi nei tassi d'interesse negativi legale alle politiche di quantitative easing della BCE, nella bassa crescita delle economie dell'eurozona e nell'instabilita' politica della stessa.

Il fatto che il governo britannico abbia avviato le negoziazioni per uscire dalla UE non ha affatto influito sulle decisione dei banchieri centrali, i quali vedono nella Gran Bretagna una nazione e un mercato con ottime prospettive di lungo periodo e come alternativa migliore all'area euro.

Il 71% degli intervistati ha dichiarato che le sterlina e' un investimento attraente nel lungo periodo e anzi per loro la Brexit significa avere un'opportunita' in piu' per diversificare i loro investimenti.

Questa rivelazione e' importantissima visto che gli intervistati gestiscono qualcosa come l'equivalente di 6mila miliardi di euro di riserve e quindi la loro opinione molto negativa sull'euro dovrebbe far tacere tutti coloro che si ostinano a difendere la moneta unica nonostante i suoi fallimenti.

Tale sondaggio spiega il recente aumento della sterlina sull'euro che si e' rivalutata del 2,63% e nei prossimi mesi non sono da escludere altre sorprese specie se la Grecia dichiarerà il default sui prestiti fatti dalla troika.

Questa notizia e' stata riportata dal Financial Times, da Russia Today e da qualche altro blog finanziario ma e' stata completamente censurata in Italia perche' sarebbe parecchio scomoda per la nostra classe politica che vuole far credere agli italiani che l'euro sia stato un enorme successo.

Noi ovviamente non ci stiamo e abbiamo riportato questa notizia perche' vogliamo che gli italiani sappiano la verita'.

GIUSEPPE DE SANTIS - Londra


NOTIZIA BOMBA CENSURATA IN ITALIA: 80 BANCHE CENTRALI (DI TUTTO IL MONDO) IN FUGA DALL'EURO, SOSTITUITO DALLA STERLINA


Cerca tra gli articoli che parlano di:

EURO   STERLINA   LONDRA   BRUXELLES   EUROZONA   CRISI   VALUTA   DRAGHI   QE   BANCHE   CENTRALI   RISERVE    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
A OTTOBRE IL PD DI RENZI DOVRA' VARARE UNA ''MANOVRA'' DA 48 MILIARDI IMPOSTA DALLA UE (IMU RADDOPPIATA, IVA 25%)

A OTTOBRE IL PD DI RENZI DOVRA' VARARE UNA ''MANOVRA'' DA 48 MILIARDI IMPOSTA DALLA UE (IMU

venerdì 21 luglio 2017
In queste settimane, l’ex sindaco di firenze e mai rimpianto premier, si muove sottotraccia per far star sereno Gentiloni, alla stessa maniera in cui fece star sereno Letta, ovvero trovare
Continua
 
SINDACATI DI POLIZIA: LIBERO L'AFRICANO ACCOLTELLATORE DI MILANO, STATO NON MERITA I QUOTIDIANI SACRIFI DEI POLIZIOTTI

SINDACATI DI POLIZIA: LIBERO L'AFRICANO ACCOLTELLATORE DI MILANO, STATO NON MERITA I QUOTIDIANI

giovedì 20 luglio 2017
"Un sistema in cui la vita di un Servitore dello Stato vale poco o nulla, in cui chi si aggira armato in mezzo alla strada menando fendenti e aggredendo un poliziotto torna tranquillamente in
Continua
LA COMMISSIONE UE AGGREDISCE LA POLONIA E MINACCIA (A VANVERA) SANZIONI! LA ''COLPA''? RIFORMA AMERICANA DELLA GIUSTIZIA

LA COMMISSIONE UE AGGREDISCE LA POLONIA E MINACCIA (A VANVERA) SANZIONI! LA ''COLPA''? RIFORMA

mercoledì 19 luglio 2017
"Di fronte al grave attacco contro l'indipendenza della giustizia in Polonia" la Commissione europea oggi ha minacciato di fare un passo senza precedenti verso sanzioni contro il governo nazionalista
Continua
 
COSA NOSTRA HA UCCISO PAOLO BORSELLINO E LO HA RESO UN EROE IMMORTALE, ESEMPIO DI RETTITUDINE E CORAGGIO PER TUTTI NOI

COSA NOSTRA HA UCCISO PAOLO BORSELLINO E LO HA RESO UN EROE IMMORTALE, ESEMPIO DI RETTITUDINE E

mercoledì 19 luglio 2017
Riportiamo - parola per parola - l'ultimo intervento pubblico del giudice Paolo Borsellino, la sera del  25 giugno del 1992, quando decise di partecipare ad un dibattito organizzato da Micromega
Continua
THE SUN, TABLOID BRITANNICO AD ALTISSIMA TIRATURA, SEGNALA NAPOLI TRA LE 10 CITTA' PIU' PERICOLOSE AL MONDO (COME RAQQA)

THE SUN, TABLOID BRITANNICO AD ALTISSIMA TIRATURA, SEGNALA NAPOLI TRA LE 10 CITTA' PIU' PERICOLOSE

martedì 18 luglio 2017
LONDON - Naples, the Italian city, is famed throughout the world for its links to organised crime. Mafia hits in Naples are more frequent than elsewhere in the home of Italy’s oldest crime
Continua
 
ORRORE IN GERMANIA: 547 BAMBINI DEL CORO DELLE VOCI BIANCHE DEL DUOMO DI RATISBONA HANNO SUBITO VIOLENZE, ANCHE SESSUALI

ORRORE IN GERMANIA: 547 BAMBINI DEL CORO DELLE VOCI BIANCHE DEL DUOMO DI RATISBONA HANNO SUBITO

martedì 18 luglio 2017
RATISBONA -  GERMANIA - Esplode lo scandalo dei maltrattamenti e degli abusi sessuali subiti da centinaia di ragazzi e bambini del coro cattolico del Duomo di Ratisbona, il piu' antico coro di
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
SVEZIA: SVEDEN DEMOCRATS PRIMO PARTITO COL IL 27%, SE VINCERA' LE ELEZIONI DEL 2018 FARA' REFERENDUM PER LASCIARE LA UE!

SVEZIA: SVEDEN DEMOCRATS PRIMO PARTITO COL IL 27%, SE VINCERA' LE ELEZIONI DEL 2018 FARA'
Continua

 
IL PREMIO PULITZER SEYMOUR M.HERSH PUBBLICO' UN'INCHIESTA BOMBA: NON ASSAD, MA I JIHADISTI USANO I GAS AVUTI DA ERDOGAN

IL PREMIO PULITZER SEYMOUR M.HERSH PUBBLICO' UN'INCHIESTA BOMBA: NON ASSAD, MA I JIHADISTI USANO I
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

DISTRUTTI RISPARMI DI 160.000 FAMIGLIE COL DECRETO SALVABANCA

11 luglio - Ubi Banca ha annullato l'appuntamento di oggi fissato per incontrare il
Continua

IL DECRETO BANCHE VENETE DEL GOVERNO PD DISTRUGGE I RISPARMI DI

11 luglio - ''Il Decreto sulle banche venete, come proposto dal Governo che mettera'
Continua

BANCA D'ITALIA FA SAPERE CHE LE SOFFERENZE BANCARIE SONO AUMENTATE

11 luglio - Lieve, quasi impercettibile, limatura per le sofferenze lorde delle
Continua

SAVINO (FI): L'ITALIA AVEVA UN PESO IN EUROPA, ADESSO E' UN PESO

11 luglio - ''Non c'e' alcun pregiudizio della Ue anti italiano, c'e' invece un
Continua

SOCIALDEMOCRATICI TEDESCHI CROLLANO NEI SONDAGGI, SONO AL 22%

11 luglio - BERLINO - Continua il calo dei consensi dei socialdemocratici tedeschi:
Continua

VERTICI DI FRONTEX SBUGIARDANO RENZI, ALFANO, GENTILONI E MINNITI

11 luglio - ''I vertici di Frontex anche stamattina precisano con estrema chiarezza
Continua

MATTEO SALVINI: ''CONDANNA DI BOSSI DISPIACE DAL PUNTO DI VISTA

10 luglio - MILANO - ''La condanna a Bossi? Dispiace dal punto di vista umano. Fa
Continua

UMBERTO BOSSI CONDANNATO A 2 ANNI E 3 MESI PER APPROPRIAZIONE

10 luglio - MILANO - Due anni e tre mesi a Umberto Bossi e un anno e mezzo al figlio
Continua

PRESIDENTE EUROGRUPPO: ''DEFICIT ITALIA AL 2,9% PER 5 ANNI? NON

10 luglio - BRUXELLES - ''Stare al 2,9% (del deficit per cinque anni, ndr) sarebbe
Continua

GASPARRI: CHIUDERE I PORTI E BLOCCO NAVALE, I VERTICI G20 NON

10 luglio - ''Tutte queste vane chiacchiere sull'immigrazione cercano di coprire
Continua
Precedenti »