71.645.140
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

SEI STATI UE VIETANO ALL'ITALIA PER LA RICOSTRUZIONE DELLE ZONE TERREMOTATE I FONDI DELL'UNIONE EUROPEA (VERGOGNA!)

giovedì 30 marzo 2017

Solidarieta' e unita': parole che sono risuonate vuote alla riunione degli ambasciatori dell'Ue, dove sei Paesi - Germania, Finlandia, Danimarca, Austria, Olanda e Svezia - nel giorno della Brexit, ieri, si sono schirati compatti, mettendosi di traverso sulla proposta della Commissione europea, che consentiva di finanziare al 100% la ricostruzione delle zone colpite dal terremoto nel centro Italia, con i fondi europei, e senza aggravi per il budget dell'Unione.

Il risultato dell'incontro, dove i sette Paesi hanno rovesciato le proprie riserve sul tavolo, e' stata una revisione al ribasso della proposta dell'esecutivo comunitario, con l' introduzione di un'aliquota di cofinanziamento nazionale del 10%.

E sebbene la decisione non chiuda la partita, poiche' il negoziato col Parlamento europeo puo' ancora cambiare le carte in tavola, quanto avvenuto, per descriverlo con le parole del vicepresidente della commissione per lo Sviluppo regionale dell'Eurocamera Andrea Cozzolino (Pd-S&D) "e' stato un gesto di puro ed insensato egoismo, che lascia perplessi".

Ora "vedremo come trovare un accordo", ha detto il presidente del Parlamento europeo Antonio Tajani, evidenziando: "In questi momenti credo che la solidarieta' debba prevalere".

Il rappresentante permanente italiano, l'ambasciatore Maurizio Massari, ha definito la discussione avuta con i colleghi "surreale", ed ha parlato di occasione mancata. L'iniziativa infatti era "un atto importante di solidarieta' politica verso le nostre popolazioni terremotate". Ma non aggiungeva fondi o criteri. "Non era una questione di soldi, ma di principi".

Tra l'altro, la modifica del Regolamento, che permetteva il finanziamento totale delle spese con risorse gia' assegnate col Fondo europeo di sviluppo regionale (in tutto 20,6 miliardi, per l'Italia, per il periodo 2014-2020) - sebbene pensato in prima battuta per l'Italia, sarebbe stata comunque ad uso e consumo di tutti gli Stati membri, in caso di necessita'. Per il capogruppo dei socialisti e democratici (S&D) al Parlamento europeo, Gianni Pittella, la presa di posizione dei sette Paesi e' stata "imbarazzante e vergognosa". "Siamo scandalizzati. Ne parleremo sicuramente nella prossima sessione a Strasburgo", ha avvertito il vicepresidente dell' Eurocamera David Sassoli.

Bene, quindi una vasta maggioranza di stati della Ue vieta all'Italia aiuti per le zone terremotate, restringendo al solo 10% - come massimo - il finanziamento Ue. L'Italia dovrà ricostruire da sola le zone devastate dai terremoti del 2015 e 2016 e per di più entro la gabbia delle restrizioni alla spesa pubblica, che secondo la Ue deve diminuire e non aumentare. Una follia vera  e propria. Una dittatura. La Ue è una dittatura contro cui è lecito ribellarsi per la salvezza del popolo italiano.

Redazione Milano


SEI STATI UE VIETANO ALL'ITALIA PER LA RICOSTRUZIONE DELLE ZONE TERREMOTATE I FONDI DELL'UNIONE EUROPEA (VERGOGNA!)


Cerca tra gli articoli che parlano di:

TERREMOTI   ZONE   DISASTRO   ITALIA   FONDI   UE   UNIONE   EUROPEA   GERMANIA   AUSTRIA   DANIMARCA   OLANDA   SVEZIA   FINLANDIA    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
LA DANIMARCA SOSPENDE SCHENGEN E RIPRISTINA I CONTROLLI DEI DOCUMENTI ALLA FRONTIERA CON LA SVEZIA. PERICOLO ISLAMICI.

LA DANIMARCA SOSPENDE SCHENGEN E RIPRISTINA I CONTROLLI DEI DOCUMENTI ALLA FRONTIERA CON LA SVEZIA.

lunedì 14 ottobre 2019
LONDRA - Mentre in Italia la coalizione giallorossa ha iniziato a favorire l'invasione da parte di immigrati del Terzo Mondo, per la maggior parte africani, in Danimarca il governo di sinistra ha
Continua
 
CORAGGIOSO SINDACO DI UN PICCOLO COMUNE IN PROVINCIA DI PADOVA DIFFIDA MINISTRA DELL'INTERNO DALL'INVIARE CLANDESTINI

CORAGGIOSO SINDACO DI UN PICCOLO COMUNE IN PROVINCIA DI PADOVA DIFFIDA MINISTRA DELL'INTERNO

giovedì 10 ottobre 2019
E' probabile che la maggior parte degli italiani non conosca il signor Tiberio Businaro. E' il sindaco di un piccolo comune in provincia di Padova, Carceri. E invece dovrebbero stringersi attorno a
Continua
PARTITI NAZIONALISTI IN DECLINO IN EUROPA? BALLE DELLA STAMPA ITALIANA: IN SVEZIA FINLANDIA E DUE TERZI UE SONO PRIMI

PARTITI NAZIONALISTI IN DECLINO IN EUROPA? BALLE DELLA STAMPA ITALIANA: IN SVEZIA FINLANDIA E DUE

lunedì 7 ottobre 2019
A sentire i giornali di regime i partiti nazionalisti dopo aver raggiunto l'apice del loro successo adesso sono in declino ma ovviamente le cose non stanno affatto cosi' ed e' interessante notare gli
Continua
 
M5S & PD ODIANO IL CETO MEDIO E IL GOVERNICCHIO CONTE NE E' LA PROVA: TAGLIO DELLE DETRAZIONI E AGGREDITE LE PARTITE IVA

M5S & PD ODIANO IL CETO MEDIO E IL GOVERNICCHIO CONTE NE E' LA PROVA: TAGLIO DELLE DETRAZIONI E

lunedì 7 ottobre 2019
Il governo camalecontico sta assumendo un colore ben definito: rosso. Per la precisione il rosso del sangue degli italiani, che si troveranno per l’ennesima volta le mani in tasca dal governo
Continua
L'EURO DISTRUGGE L'EUROPA, IL BENESSERE DEI CITTADINI, LE BANCHE (MARK FRIEDERICK E MATTHIAS WEIK, ECONOMISTI)

L'EURO DISTRUGGE L'EUROPA, IL BENESSERE DEI CITTADINI, LE BANCHE (MARK FRIEDERICK E MATTHIAS WEIK,

lunedì 30 settembre 2019
Londra - Nonostante i giornali di regime non facciano che ripetere che l'euro e' stato un grosso successo la realta' e' che la moneta unica e' stata un grosso fallimento e lo dimostra il fatto che
Continua
 
LA LEGA HA PRESENTATO IN CASSAZIONE LA RICHIESTA DI REFERENDUM PER IL MAGGIORITARIO: OTTO REGIONI HANNO VOTATO A FAVORE

LA LEGA HA PRESENTATO IN CASSAZIONE LA RICHIESTA DI REFERENDUM PER IL MAGGIORITARIO: OTTO REGIONI

lunedì 30 settembre 2019
Se quello l'ha chiamato 'Porcellum', questo come lo chiamiamo? "Io lo chiamerei Popolarellum, visto che lo decidera' il popolo". Roberto Calderoli, senatore leghista di lungo corso, grande esperto di
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
L'ECONOMIST: ''L'ITALIA E' IL PAESE CHE POTREBBE ABBATTERE LA UE NEL 2018, QUANDO LA BCE FINIRA' L'ACQUISTO DI BTP E BOT''

L'ECONOMIST: ''L'ITALIA E' IL PAESE CHE POTREBBE ABBATTERE LA UE NEL 2018, QUANDO LA BCE FINIRA'
Continua

 
INCHIESTA BANCHE / ALMENO 20 BANCHE IN ITALIA SONO IN CONDIZIONI TREMENDE (PUBBLICHIAMO L'ELENCO) ORA SIETE AVVISATI

INCHIESTA BANCHE / ALMENO 20 BANCHE IN ITALIA SONO IN CONDIZIONI TREMENDE (PUBBLICHIAMO L'ELENCO)
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

SALVINI: CI STIAMO PREPARANDO A TORNARE AL GOVERNO DALLA PORTA

7 ottobre - L'esecutivo ''litiga su tutto. Dagli F35 all'aumento dell'Iva, fino
Continua

CROLLO VERTICALE DEGLI ORDINI DEL SETTORE INDUSTRIALE IN GERMANIA:

7 ottobre - BERLINO - Ordini di fabbrica peggiori delle stime in Germania in agosto,
Continua

CALDEROLI: APPLAUSI ALLA RAKETE SONO SCHIAFFI ALL'ITALIA, DI NUOVO

3 ottobre - ''Che credibilita' pensano di mantenere le istituzioni europee se
Continua

DAZI ALLA UE DA PARTE DEGLI USA ARRIVANO PERCHE' UE CONDANNATA DAL

3 ottobre - ''Ricordiamo che i dazi arrivano come reazione a presunti aiuti europei
Continua

INDICE PMI SETTORE SERVIZI CROLLA IN GERMANIA, SEGNALE DI FORTE

3 ottobre - BERLINO - L'indice pmi servizi in Germania affonda a settembre dando un
Continua

SONDAGGIO: LEGA 1° PARTITO, CENTRODESTRA AL 47,6% IN CADUTA PD-M5S

3 ottobre - Secondo un sondaggio EMG Acqua presentato questa mattina ad Agora',
Continua

A ROMA CASSONETTI PIENI E CDA AMA - RACCOLTA RIFIUTI - VUOTO: SI

1 ottobre - ROMA - ''Le dimissioni del cda Ama a tre mesi dal suo insediamento
Continua

MATTEO SALVINI: RACCOLTA FIRME A ROMA PER SFIDUCIARE LA SINDACA

1 ottobre - ''Raggi e' imbarazzante, Zingaretti ormai e' suo complice: mozione di
Continua

IN VALLE D'AOSTA VA DESERTA LA GARA PER L'AFFIDAMENTO A PAGAMENTO

1 ottobre - AOSTA - E' andata deserta per la seconda volta la gara per l'affidamento
Continua

EX SINDACO DI PD DI SORI CONDANNATO PER AVERE DIFFAMATO MATTEO

1 ottobre - GENOVA - Questa mattina il Tribunale di Genova ha condannato in primo
Continua

INFAME BUFALA DI UNHCR SU 50 AFRICANI ''ANNEGATI'': NON E' VERO,

1 ottobre - La Marina libica ha negato che 50 immigrati illegali siano annegati
Continua

SONDAGGIO: LEGA 1° PARTITO IN ITALIA AL 32,8% PD-M5S SOTTO IL 20%

1 ottobre - Stabile la Lega, sempre primo partito quasi al 33% delle preferenze
Continua

IL GOVERNO SI E' COMPLETAMENTE DIMENTICATO DEL NORD. RISCHIO PER

1 ottobre - ''L'economia lombarda rallenta? Il Governo si e' completamente
Continua

GOVERNATORE FONTANA: IL GOVERNO IMPORRA' NUOVE TASSE, QUESTO E'

1 ottobre - MILANO - Sulla manovra allo studio del Governo esprime perplessita'
Continua

DI MAIO UN ANNO FA AVEVA DETTO CHE CON QUOTA 100 E RCD LA POVERTA'

1 ottobre - ''Esattamente un anno fa l'allora vicepremier Di Maio annunciava dal
Continua

GIORGIA MELONI: COME IN GERMANIA, NESSUN LIMITE AI CONTANTI. NO

1 ottobre - ''Nessun limite all'uso del contante! Come in Germania e in gran parte
Continua

IL MINISTRO BOCCIA ANNUNCIA CHE L'AUMENTO DELL'IVA CI SARA', MA NON

1 ottobre - Un ministro del governo Conte annuncia senza mezzi termini che l'aumento
Continua

FITCH TAGLIA A ZERO LE PREVISIONI DI CRESCITA ITALIANA: NEL 2020

1 ottobre - L'agenzia di rating Fitch taglia ancora una volta le sue previsioni di
Continua

EUROSTAT: IN ITALIA L'INFLAZIONE AFFONDA A 0,3% DA 0,5% DEFLAZIONE

1 ottobre - BRUXELLES - Scende in maniera molto preoccupante a 0,9% l'inflazione a
Continua

FIORAMONTI IGNORANTE: LE CARTINE GEOGRAFICHE GIA' CI SONO NELLE

1 ottobre - ''Sebbene il ministro dell'Istruzione Fioramonti sia laureato, con la
Continua
Precedenti »