50.695.896
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi
ATTACCO TERRORISTICO A Barcellona: 'Cadena Ser', almeno 13 morti in attentato

LA NUOVA STELLA DEL FIRMAMENTO REPUBBLICANO SI CHIAMA TOMI LAHREN, UNA RAGAZZA CHE FARA' MOLTA STRADA

mercoledì 30 novembre 2016

Nella galassia dei repubblicani e' nata una nuova stella: Tomi Lahren, giornalista e opinionista politica, e' una donna di 24 anni che al fascino estetico combina doti oratorie e di persuasioni che le valgono centinaia di migliaia di fan, soprattutto tra i giovani. Al punto da aver totalizzato un numero do follower sulla sua pagina Facebook superiore a quella del Presidente eletto Donald Trump e di qualsiasi altro repubblicano conservatore.

Come si legge sul portale dell'emittente Bbc, Tomi Lahren e' un'attivista indipendente che lancia "taglienti invettive contro i liberali", e che invita i suoi avversari "a mettersi a sedere e smetterla di lagnarsi". L'obiettivo che le interessa raggiungere - non perde occasione per ricordarlo - e' solo uno: iniziare una discussione. Sul suo profilo Facebook - dove i suoi post superano anche le 200mila condivisioni e ottengono decine di migliaia di like - campeggia una foto con su scritto: "Sia che ami o che odi cio' che dico, in ogni caso stai avendo una reazione. E questo e' esattamente cio' di cui questo paese ha bisogno".

Una "provocatrice" contraria alle istanze femministe, ai musulmani, gli immigrati, e a qualsiasi comunita' etnica diversa dai bianchi Wasp: ad esempio, e' diventata la nemica numero uno del movimento Black Lives Matter, discusso e controverso gruppo radicale nero che non disdegna l'uso della violenza.

La popolarita' di Lahren e' cresciuta grazie a un programma di tre minuti sul network 'The Blaze', dal titolo 'Final Thoughts' - traducibile in italiano in 'pensieri conclusivi, conclusioni' - in cui annuncia e commenta notizie di attualita' "al doppio della velocita' di un giornalista comune", osserva ancora la Bbc.

Nella puntata di 'Final Thoughts' di ieri, Tomi parla dell'aggressione da parte di un giovane di origine somala a un campus in Ohio, in cui sono rimaste ferite una decina di persone: "I media ci dicono di fare attenzione all'islamofobia, quando dovrebbero metterci in guardia contro i musulmani radicali" tuona la giovane opinionista, sottolineando: "siamo dannatamente stanchi dei musulmani radicali che bombardano, accoltellano, sparano, sgozzano e investono con la macchina americani innocenti". E come darle torto?

In un'altra puntata Tomi Lahren ha risposto invece al celebre giocatore di football Colin Kaepernick, che l'estate scorsa ha dato inizio a una protesta che ha riscosso grande eco: per portare all'attenzione le discriminazioni contro le minoranze etniche, ogni volta che prima di una partita viene cantato l'inno nazionale americano, lui si siede a terra invece di restare in piedi. "Colin, io credo nel primo emendamento e sostengo la tua liberta' di espressione. Vai avanti!", per poi aggiungere: "se questo Paese ti disgusta tanto, vattene. Ho l'impressione che annoiare le persone con i tuoi problemi potrebbe renderti il piu' razzista. Se vuoi sederti- conclude- ora e' il momento giusto. Perche' hai stancato. Ma forse dovresti alzarti per l'inno nazionale". Il video ha totalizzato 66 milioni di visualizzazioni.

Eh, sì, Tomi Lahren è davvero un astro nascente della politica repubblicana americana. C'è da crederci. La seguiremo.

Redazione Milano


LA NUOVA STELLA DEL FIRMAMENTO REPUBBLICANO SI CHIAMA TOMI LAHREN, UNA RAGAZZA CHE FARA' MOLTA STRADA


Cerca tra gli articoli che parlano di:

DONALD   TRUMP   TOMI   LAHREN   ESEMPIO   GIOVANI   REPUBBLICANI   USA   ISLAMICI   MUSULMANI   RDICALI   TERRORISTI   DIFENDESI   ARMI    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
STRAGE ISLAMICA A BARCELLONA, PIU' DI 10 MORTI. L'AUTORE (CON ALTRI IN FUGA) E' UN ISLAMICO NORDADRICANO.

STRAGE ISLAMICA A BARCELLONA, PIU' DI 10 MORTI. L'AUTORE (CON ALTRI IN FUGA) E' UN ISLAMICO

giovedì 17 agosto 2017
BARCELLONA - La polizia catalana ha identificato il terrorista o uno dei terroristi che alla guida di un furgone ha investito e ucciso numerosi passanti sulla Rambla prima di darsi alla fuga a piedi.
Continua
 
MACRON: PRIMA I LAVORATORI FRANCESI, POI TUTTI GLI ALTRI, INCLUSI QUELLI EUROPEI. STERZATA NAZIONALISTA DELLA FRANCIA

MACRON: PRIMA I LAVORATORI FRANCESI, POI TUTTI GLI ALTRI, INCLUSI QUELLI EUROPEI. STERZATA

lunedì 14 agosto 2017
LONDRA - Quando Emmanuel Macron e' stato eletto presidente della Francia tutti i sinistri di casa nostra hanno fatto a gara a dichiarare tale risultato come una vittoria contro il razzismo e il
Continua
PADOAN AMMETTE D'AVER SBAGLIATO I CONTI DELLO STATO: MANCANO 5 MILIARDI, CHE SONO IL COSTO ''AFRICANO'' DELL'ITALIA

PADOAN AMMETTE D'AVER SBAGLIATO I CONTI DELLO STATO: MANCANO 5 MILIARDI, CHE SONO IL COSTO

sabato 12 agosto 2017
Il mitico ministro delle finanze “pierpiero” padoan, ha pubblicamente dichiarato, in perfetto rispetto della sua tradizione di non averne azzeccata una da quando siede su quella poltrona,
Continua
 
DOPO LA MALESIA, ANCHE L'ALGERIA HA DECISO DI ESPELLERE - RIMPATRIANDOLI - I CLANDESTINI AFRICANI PRESENTI NEL PAESE

DOPO LA MALESIA, ANCHE L'ALGERIA HA DECISO DI ESPELLERE - RIMPATRIANDOLI - I CLANDESTINI AFRICANI

lunedì 7 agosto 2017
LONDRA - Giorni fa avevamo riportato la notizia che la Malesia sta cacciando via tutti gli immigrati clandestini che da anni vivono nel suo territorio. Ebbene questo non e' affatto un caso isolato
Continua
RIPRESA? SI' DELLE SOFFERENZE BANCARIE: I CREDITI MARCI SFONDANO IL MURO DEI 200 MILIARDI (+1%) E I PRESTITI SEGNANO -2%

RIPRESA? SI' DELLE SOFFERENZE BANCARIE: I CREDITI MARCI SFONDANO IL MURO DEI 200 MILIARDI (+1%) E I

sabato 5 agosto 2017
Ripresa? Non si direbbe, dato che a salire non è l'economia italiana ma le sofferenze bancarie, e cioè i crediti elargiti dalle banche e non rimborsati da chi li ha ricevuti. "Tornano a
Continua
 
DAL 2018 AL 2022 PIU' DI 900 MILIARDI DI TITOLI DI STATO DA RIFINANZIARE. IMPOSSIBILE RIMBORSARLI: LE CASSE SONO VUOTE

DAL 2018 AL 2022 PIU' DI 900 MILIARDI DI TITOLI DI STATO DA RIFINANZIARE. IMPOSSIBILE RIMBORSARLI:

giovedì 3 agosto 2017
Secondo un’inchiesta di Unimpresa, nella prossima legislatura: 2018-2022, andranno a scadenza 900.143.000.000 di euro di debito pubblico, mettendo a serio rischio la stabilità ed il
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
LEGNATA DELL'OCSE ALLA UE: LA GRAN BRETAGNA CRESCERA' MOLTO DI PIU' DELL'EUROZONA (ENORME SUCCESSO DEL BREXIT)

LEGNATA DELL'OCSE ALLA UE: LA GRAN BRETAGNA CRESCERA' MOLTO DI PIU' DELL'EUROZONA (ENORME SUCCESSO
Continua

 
DOMENICA LE ELEZIONI PRESIDENZIALI IN AUSTRIA POSSONO CAMBIARE RADICALMENTE L'EUROPA: NORBERT HOFER E' IN TESTA

DOMENICA LE ELEZIONI PRESIDENZIALI IN AUSTRIA POSSONO CAMBIARE RADICALMENTE L'EUROPA: NORBERT HOFER
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

SVIZZERA:ARMATO DI MOTOSEGA FERISCE CINQUE PERSONE DENTRO UN

24 luglio - Cinque persone ferite, due delle quali in modo grave: questo il primo
Continua

IN ALASKA E' MORTO A 20 ANNI D'ETA' UN GATTO. DOV'E' LA NOTIZIA?

24 luglio - TELKEETNA - ALASKA - Il sindaco onorario di Talkeetna, piccola cittadina
Continua

PERFINO ELSA FORNERO SBUGIARDA BOERI: ''I MIGRANTI NON RISOLVONO I

24 luglio - ''È vero che i migranti danno un contributo positivo ai conti del
Continua

SALVINI: DALLA PARTE DELL'AGENTE SOSPESO CHE HA CRITICATO LA

22 luglio - ROMA - ''Io sto con questo poliziotto! Altro che sospensione, merita in
Continua

SALVINI: BERLUSCONI GUARDI BENE CHI IMBARCA, AD ESEMPIO FLAVIO TOSI

21 luglio - ''I movimenti poco prima delle elezioni sono sempre un po’ sospetti''.
Continua

FORTE TERREMOTO A KOS, ISOLA GRECA VICINO ALLA TIRCHIA: 2 MORTI E

21 luglio - Un forte terremoto ha colpito questa notte l'isola greca di Kos, nel
Continua

LA POLONIA RESISTE ALL'AGGRESSIONE DELLA UE: APPROVA RIFORMA DELLA

20 luglio - VARSAVIA - Il Parlamento polacco ha approvato poco fa la riforma della
Continua

MACRON HA DECISO DI TAGLIARE I FONDI ALLE ORGANIZZAZIONI IN DIFESA

20 luglio - PARIGI - Sembra esser confermato in Francia l'allarme lanciato dalle
Continua

CLAMOROSO SCANDALO A BRUXELLES: COME RUBARE AI POVERI PER DONARE AI

20 luglio - BRUXELLES - L'ex borgomastro (sindaco) di Bruxelles, il socialista Yvan
Continua

BOOM DELLE VENDITE AL DETTAGLIO IN GRAN BRETAGNA, ALLA FACCIA DEI

20 luglio - LONDRA - La propaganda catastrofista della Ue e dei mezzi di
Continua
Precedenti »