67.630.140
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

PER 10.000 EURO DI DEBITO LA BANCA GLI PORTA VIA LA CASA E LUI SI DA' FUOCO. GRAVISSIMO IN OSPEDALE.

martedì 14 maggio 2013

Palermo - Un uomo disperato perche' la sua casa era stata messa all'asta si e' dato fuoco e nell'incendio che ne e' seguito sono rimaste ustionate anche la moglie, la figlia e un agente di polizia. E' accaduto a Vittoria (Ragusa) in via Brescia.

L'uomo, i suoi familiari e il poliziotto hanno subito gravi ustioni al volto al tronco e sono stati trasportati nell'ospedale di Vittoria. Il gesto atroce e' l'epilogo di una mattinata di tensione, iniziata quando l'ufficiale giudiziario si era presentato per eseguire lo sfratto dopo e immettere in possesso il nuovo proprietario dell'immobile, che lo aveva acquistato all'asta per 26.000 euro. 

Il disperato gesto e' stato compiuto da un muratore disoccupato, Giovanni Guarascio, 64 anni. Gli altri ustionati sono la moglie Giorgia Fama', anche lei 64 anni, e gli agenti di polizia Marco Di Raimondo e Antonio Terranova. La figlia della coppia ha subito solo lievi ustioni, gravi sono quelle degli altri quattro, raggiunti dalle fiamme al volto e agli arti superiori. La tragedia e' accaduta durante la trattativa, poi degenerata, tra gli avvocati della famiglia Guarascio e dell'acquirente. 

La casa era stata messa all'asta per un debito di 10.000 euro con una banca. Il poliziotto ferito, Antonio Terranova, stava cercando di riportare la calma quando l'uomo ha cui era stato notificato lo sfratto si e' versato addosso della benzina e si e' dato fuoco. Per cercare di resistere allo sfratto, l'uomo aveva anche murato con conci di tufo la porta della sua abitazione, alla quale si poteva accedere solo attraverso un garage. 

Redazione Milano


PER 10.000 EURO DI DEBITO LA BANCA GLI PORTA VIA LA CASA E LUI SI DA' FUOCO. GRAVISSIMO IN OSPEDALE.




 
Articolo precedente  Articolo Successivo
ZAIA NUOVO SEGRETARIO DELLA LEGA NORD - LA PROPOSTA ARRIVA DA OBELIX BOSO

ZAIA NUOVO SEGRETARIO DELLA LEGA NORD - LA PROPOSTA ARRIVA DA OBELIX BOSO

 
INABISSAMENTO RAPIDO DELL'ITALIA: PIL -2,3% NEL 2013, IL GOVERNO DICEVA -1,3%  (MA IN INGHILTERRA +0,6% USA +1,8%)

INABISSAMENTO RAPIDO DELL'ITALIA: PIL -2,3% NEL 2013, IL GOVERNO DICEVA -1,3% (MA IN INGHILTERRA
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

PARLAMENTO EUROPEO VOTA UN SECCO NO ALLA DEFINITIVA PORCATA DELLA

13 febbraio - STRASBURGO - Il Parlamento europeo ha bocciato la proposta della
Continua

IKEA DENUNCIA 30 SUOI DIPENDENTI PER TRUFFA, FURTO E RICETTAZIONE

13 febbraio - MILANO - Una trentina di dipendenti dell'Ikea che lavoravano all'Ikea di
Continua

VACCINO ITALIANO RIESCE AD ATTACCARE VIRUS HIV IMMUNI AGLI

13 febbraio - Un'arma made in Italy per attaccare i virus Hiv 'survivor'
Continua

SARDEGNA, RIVOLTA DEL LATTE:TRE MASCHERATI ASSALTANO CISTERNA 700

13 febbraio - SASSARI - La rivolta del latte in Sardegna assume toni sempre più
Continua

SALVINI ORDINA ISPEZIONI A RAFFICA NEI CENTRI ''ACCOGLIENZA''

13 febbraio - ROMA - ''Bene i controlli. Faremo ulteriori verifiche in tutta Italia.
Continua

ALLA FINE, LA VERITA': NESSUNA COSPIRAZIONE DI TRUMP COI RUSSI PER

12 febbraio - WASHINGTON - Alla fine, si è dimostrata essere una ''bufala''
Continua

NICOLA MOLTENI: MASSIMA ATTENZIONE DEL GOVERNO SUL PROBLEMA DEL

12 febbraio - CAGLIARI - ''Sul problema del latte il Governo fara' la propria parte''.
Continua

IL ''SINCERO DEMOCRATICO PRESIDENTE CANADESE'' TRUDEAU SOTTO ACCUSA

12 febbraio - TORONTO - CANADA - Il commissario per l'etica e i conflitti di
Continua

CALVIN KLEIN CHIUDE GLI UFFICI DI MILANO E SE NE VA. 50 DIPENDENTI

12 febbraio - NEW YORK - Calvin Klein va verso la chiusura del suo ufficio di Milano,
Continua

LA LEGA METTE REGOLE PER STABILIRE IL VERO STATO DI POVERTA' DEGLI

12 febbraio - ROMA - PARLAMENTO - La Lega introduce una serie di paletti più stretti
Continua
Precedenti »