44.156.732
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

IL GOVERNO CONSERVATORE AUSTRALIANO CON LA TOLLERANZA ZERO HA VINTO: NON ARRIVA PIU' NEPPURE UN BARCONE DI CLANDESTINI

venerdì 7 agosto 2015

CAMBERRA - AUSTRALIA - Il governo conservatore di Canberra, che sin dalla sua elezione a fine 2013 ha praticato con durezza e supporto militare la politica di "fermare i barconi" di sedicenti richiedenti asilo, in realtà clandestini economici molti dei quali in fuga soprattutto dalla giustizia dei loro paesi e  che tentano di raggiungere acque territoriali australiane, ha rivelato che sono state respinte verso i paesi di partenza negli ultimi 20 mesi 20 imbarcazioni, con 633 profughi a bordo.

Lo ha detto il ministro dell'Immigrazione Peter Dutton, aggiungendo che "sono passati 12 mesi da quando i contrabbandieri di persone hanno completato con successo un viaggio fino all'Australia".

"Se quelle 20 barche fossero passate, migliaia di persone le avrebbero seguite, e questa e' la lezione degli anni passati di governo laburista", ha aggiunto Dutton.

"Se i contrabbandieri di persone vedono che dei viaggi raggiungono con successo l'Australia, anche una sola volta, per loro e' luce verde per tornare in affari" ha spiegato il ministro.

Dall'inizio dell'operazione 'confini sovrani' di intercettazione di 'arrivi illegali', solo un barcone e' arrivato in luglio 2013 e le 157 persone a bordo sono state trasferite nel campo di detenzione stabilito nel piccolo stato-isola di Nauru nel Pacifico, insieme ai richiedenti asilo intercettati in alto mare.

Il ministro ha confermato che 46 richiedenti asilo sono stati respinti in Vietnam un mese fa dopo che la loro imbarcazione era stata intercettata.

Aspre le critiche di partiti e associazioni di sinistra autraliani alla politica del governo. Secondo un "gruppo di supporto ai profughi" alcuni di loro sono detenuti dalla polizia "per un periodo indefinito di interrogatori".

Il partito di sinistra dei verdi ha ripetuto che i respingimenti sono in violazione della Convenzione Onu sui rifugiati, senza spiegare per quale motivo sarebbero dei "rifugiati" i clandestini che tentano d'arrivare in Australia, dato che nessuna delle nazioni di provenienza è considerabile in stato di guerra o di gravissime calamità..

Secondo la senatrice Sarah Hanson-Young, la riconsegna del gruppo di vietnamiti alle autorita' e' contro il principio di non-refoulement - l'espulsione di persone che hanno diritto di richiedere lo status di profughi. Tuttavia. il Vietnam non è nella lista nera degli stati le cui popolazioni fuggendo hanno diritto di richiedere asilo. 

Resta il fatto che la politica della "tolleranza zero" del governo conservatore australiano, che ha stravinto le eleizoni proprio mettendo al centro del programma il pugno di ferro contro i clandestini, dà i suoi frutti. E l'Australia è salva dall'invasione, cosa che per l'Italia del Pd di Renzi non si può dire. Anzi.

Redazione Milano


IL GOVERNO CONSERVATORE AUSTRALIANO CON LA TOLLERANZA ZERO HA VINTO: NON ARRIVA PIU' NEPPURE UN BARCONE DI CLANDESTINI


Cerca tra gli articoli che parlano di:

AUSTRALIA   GOVERNO   CONSERVATORE   CLANDESTINI   RESPINGIMENTI   FRONTIERA   MARINA   MILITARE   BARCONI   ASILO   DUTTON    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
CROLLATE IN SVIZZERA LE ''RICHIESTE DI ASILO'': CHIUSI DECINE DI CENTRI DI ''ACCOGLIENZA'': PRESIDIARE I CONFINI FUNZIONA

CROLLATE IN SVIZZERA LE ''RICHIESTE DI ASILO'': CHIUSI DECINE DI CENTRI DI ''ACCOGLIENZA'':

martedì 21 febbraio 2017
LONDRA - La chiusura della rotta balcanica ha scatenato accese polemiche tra i sostenitori dell'accoglienza a tutti i costi, ma tale blocco ha avuto risultati positivi in Svizzera visto che ha
Continua
 
MOODY'S: ''L'USCITA DELL'ITALIA DALL'EURO NON LA PORTEREBBE AL DEFUALT'' (DEUTSCHE BANK: EURO, ITALIA RISCHIO PRINCIPALE)

MOODY'S: ''L'USCITA DELL'ITALIA DALL'EURO NON LA PORTEREBBE AL DEFUALT'' (DEUTSCHE BANK: EURO,

martedì 21 febbraio 2017
BERLINO - "L'Italia e' il 'rischio principale' della stabilita' dell'euro". Lo scrive il senior economist di Deutsche Bank Marco Stringa in un report, secondo quanto riporta l'agenzia internazionale
Continua
MENTRE IL GOVERNO TENTA LA MARCIA INDIETRO SUL ''PASTICCIO UBER'' DOMANI CI SARA' LA MARCIA SU ROMA DEI TASSISTI

MENTRE IL GOVERNO TENTA LA MARCIA INDIETRO SUL ''PASTICCIO UBER'' DOMANI CI SARA' LA MARCIA SU ROMA

lunedì 20 febbraio 2017
Qualcuno nel Pd non ci sta a sentirsi responsabile del pasticcio combinato dal governo sulla questione Uber: "In questi giorni la città è bloccata dai tassisti, ma non hanno torto loro:
Continua
 
LA STAMPA FRANCESE SCHIANTA IL JOBS ACT DI RENZI: ''HA INTRODOTTO I CONTRATTI-STAGE PER I GIOVANI, LI USANO GLI OVER 45''

LA STAMPA FRANCESE SCHIANTA IL JOBS ACT DI RENZI: ''HA INTRODOTTO I CONTRATTI-STAGE PER I GIOVANI,

lunedì 20 febbraio 2017
PARIGI - Se in Italia trovare lavoro fisso e' molto difficile, non e' cosi' per i contratti da stagista il cui numero e' letteralmente esploso: e' questo l'aspetto degli ultimi dati sul mercato del
Continua
INCHIESTA / FRANCIA: 82% CONTRO LA UE. GERMANIA: 81% HA PAURA DELLA UE. POLONIA E SVEZIA: 1° PERICOLO MIGRANTI ISLAMICI

INCHIESTA / FRANCIA: 82% CONTRO LA UE. GERMANIA: 81% HA PAURA DELLA UE. POLONIA E SVEZIA: 1°

lunedì 20 febbraio 2017
LONDRA - Che l'opposizione all'Unione Europea sia in crescita e' un dato di fatto riconosciuto anche dai parassiti di Bruxelles ma come stanno realmente le cose? Alcuni giorni fa il centro studi
Continua
 
INCHIESTA / ECCO I VERI DATI DI PIL E DISOCCUPAZIONE DEI PAESI DELL'EURO A CONFRONTO CON QUELLI EUROPEI SENZA EURO

INCHIESTA / ECCO I VERI DATI DI PIL E DISOCCUPAZIONE DEI PAESI DELL'EURO A CONFRONTO CON QUELLI

venerdì 17 febbraio 2017
I media di regime continuano a propagandare il mito che “fuori dall’euro c’è solo miseria, povertà disoccupazione”, unito al mantra che il Regno Unito sta
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
DATI RECORD PER CRESCITA DI POSTI DI LAVORO IN UNGHERIA E BOOM DI INVESTIMENTI ESTERI: LA POLITICA DI ORBAN E' VINCENTE.

DATI RECORD PER CRESCITA DI POSTI DI LAVORO IN UNGHERIA E BOOM DI INVESTIMENTI ESTERI: LA POLITICA
Continua

 
ORDE DI CLANDESTINI MINACCIANO VITA E INFRASTRUTTURE SOCIALI D'EUROPA. LO IMPEDIREMO (MINISTRO DEGLI ESTERI BRITANNICO)

ORDE DI CLANDESTINI MINACCIANO VITA E INFRASTRUTTURE SOCIALI D'EUROPA. LO IMPEDIREMO (MINISTRO
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

WALL STREET JOURNAL: TITOLI DI STATO FRANCESI COME QUELLI ITALIANI,

10 febbraio - ''La Francia non è la Grecia. Ma poichè gli investitori sono
Continua

DIKTAT DI SCHAEUBLE: NIENTE TAGLIO DEL DEBITO GRECO, PAGARLO O

9 febbraio - BERLINO - Alla fine, è venuto a galla il pensiero del governo tedesco
Continua

RUSSIA ''ENTUSIASTA DI LAVORARE INSIEME ALLA SQUADRA DEL PRESIDENTE

9 febbraio - MOSCA - ''Mosca intende lavorare con entusiasmo insieme alla squadra
Continua

AUTORITA' NAZIONALE ANTICORRUZIONE ACCENDE UN FARO SUL COMUNE DI

9 febbraio - MILANO - Nubi di tempesta giudiziaria si stanno addensando sopra il
Continua

ANCHE IL LEADER LABOUR CORBYN DENUNCIA LE ''FAKE NEWS'', STAVOLTA

9 febbraio - LONDRA - Jeremy Corbyn 'copia' il presidente americano Donald Trump e si
Continua

COMMERZBANK PRECIPITA IN BORSA A FRANCOFORTE (-2,8% IN AVVIO) PER

9 febbraio - BERLINO - Commerzbank molto debole alla Borsa di Francoforte, in rosso
Continua

L'EURO/MARCO MANDA IN ORBITA I CONTI DELLA GERMANIA: MAI COSI' BENE

9 febbraio - BERLINO - Il surplus commerciale della Germania ha registrato un livello
Continua

SALVINI: DOMANI UNA NEGAZIONISTA DELLE FOIBE PARLERA' ALLA CAMERA

8 febbraio - ''Scandalo: domani in conferenza stampa a Montecitorio, ospite
Continua

GIORGIA MELONI: COMUNI SPENDANO I SOLDI DEL BONUS MIGRANTI PER

8 febbraio - ''Arriva il bonus del Governo a favore dei Comuni che hanno accettato di
Continua

GOVERNO ORBAN PRESENTERA' LEGGE PER ARRESTO MIGRANTI IN ATTESA DI

8 febbraio - BUDAPEST - Il governo dell'Ungheria proporrà l'arresto dei migranti in
Continua
Precedenti »