75.233.720
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

LA GERMANIA ABBANDONA LA ZONA EURO PER LE ESPORTAZIONI (E ALLORA A CHE SERVE LA VALUTA UNICA EUROPEA?)

giovedì 2 aprile 2015

BERLINO - Il più forte segnale del declino dell'eurozona non arriva dagli stati notoriamente devastati dall'euro e dalle politiche recessive imposte dalla Ue ad esempio all'Italia, bensì dalla Germania. Ed è un segno indiscutibile del declino provocato dall'euro.

Infatti, per l'intero tessuto produttivo tedesco l'eurozona perde sempre piu' importanza, scrive il quotidiano "Handelsblatt".

Nel 2014, per rimanere ai dati più recenti, solo il 36,6 per cento del fatturato estero della Germania e' stato registrato nei paesi appartenenti all'unione monetaria, ha fatto sapere ieri l'ente di statistiche federale tedesco.

"Nel 2005 la quota era ancora del 44,7 per cento", sottolinea l'istituto, mentre nel 1993, anno di entrata in vigore del trattato di Maastricht, la quota era del 47,6 per cento.

Alla base del crollo c'e' la crisi economica da cui paesi come Francia, Italia e Spagna si stanno riprendendo "solo lentamente" espressione usata in modo eufemistico dal quotidiano Handelsblatt.

Contemporaneamente, stanno diventando sempre piu' importanti per l'export tedesco i paesi appartenenti all'Ue ma non all'unione monetaria, come ad esempio Gran Bretagna e Polonia: dal 2013 al 2014 la quota di export verso questi paesi e' cresciuta dal 20,1 al 21,4 per cento.

L'anno scorso gli esportatori tedeschi hanno venduto un quantitativo di merci pari a 1.133,5 miliardi di euro: il piu' alto fatturato di sempre.

Dal 1961 ad oggi la Francia e' stata il primo paese importatore per la Germania ma, secondo le previsioni della Camera di Commercio e Industria tedesca (Dihk), questo felice rapporto potrebbe cambiare presto, perche' Parigi non riesce a riprendersi dal ristagno economico. Nè può farlo, se deve "tagliare" anzichè investire come richiede l'ABC dell'economia che evidentemente è sconosciuto alle burocrazie parassitarie di Bruxelles.

Potrebbero essere gli Stati Uniti, quindi, a diventare il cliente numero uno della Germania: "gli Stati Uniti stanno crescendo molto piu' velocemente dei nostri vicini", ha dichiarato l'esperto di Dihk, Volker Treier: "nel 2015 le nostre esportazioni negli Usa potrebbero crescere dell'8,5 per cento". Per l'export verso la Francia, invece, si prevede poco e niente.

Nel 2014 le imprese tedesche hanno consegnato a Parigi merci per un totale di 102 miliardi di euro su un totale esportato di oltre 1.133 miliardi, solo 6 miliardi in piu' rispetto agli Usa, con tutti connessi problemi logistici di quest'ultimo tipo di export, data la notevole distanza da superare via nave o aereo.

Il paese d'oltreoceano potrebbe recuperare il distacco quest'anno, mentre dal 2018 anche Cina e Gran Bretagna potrebbero superare la Francia come cliente delle esportazioni tedesche, ha spiegato Dihk. 

In pratica, la Germania è sempre meno interessata alla zona euro. E allora l'euro a che serve, se non serve per facilitare e far crescere le economie che lo usano? A cosa serve, se l'export dentro l'eurozona non interessa più alla prima economia dell'eurozona?


LA GERMANIA ABBANDONA LA ZONA EURO PER LE ESPORTAZIONI (E ALLORA A CHE SERVE LA VALUTA UNICA EUROPEA?)




 
Gli ultimi articoli sull'argomento
MOLTO PROBABILE CHE IL VIRUS SIA ARRIVATO IN ITALIA CON I VOLI DA WUHAN GIA' IN GENNAIO. SE FOSSERO STATI BLOCCATI...

MOLTO PROBABILE CHE IL VIRUS SIA ARRIVATO IN ITALIA CON I VOLI DA WUHAN GIA' IN GENNAIO. SE FOSSERO

sabato 4 aprile 2020
"E' molto probabile che l'infezione sia arrivata in Italia attraverso i tre voli settimanali da e per Wuhan prima che le nostre autorità bloccassero i voli dalla Cina o che il virus possa
Continua
 
LA UE ABBANDONA L'ITALIA E VIETA I CORONABOND. SALVINI: EMETTIAMO TITOLI DI STATO ITALIANI PER FINANZIARE SPESE ITALIANI

LA UE ABBANDONA L'ITALIA E VIETA I CORONABOND. SALVINI: EMETTIAMO TITOLI DI STATO ITALIANI PER

domenica 29 marzo 2020
"Io mi impongo di pensare positivo. Soltanto, non vorrei che da lunedi' ci fossero gli italiani in fila fuori dai Comuni a chiedere soldi che non ci sono". Lo dice al Corriere della Sera il leader
Continua
STUDIO FRANCESE: TRE QUARTI MALATI CORONAVIRUS (18 SU 24) GUARITI IN 6 GIORNI CON MIX DI CLOROCHINA E ANTIBIOTICI MIRATI

STUDIO FRANCESE: TRE QUARTI MALATI CORONAVIRUS (18 SU 24) GUARITI IN 6 GIORNI CON MIX DI CLOROCHINA

martedì 17 marzo 2020
Da anti-malarico ad anti-Covid. Dopo un primo studio cinese, la vecchia clorochina, farmaco contro la malaria ormai '60enne', è stato testato in Francia su pazienti con coronavirus, con
Continua
 
UN FARMACO CONTRO L'ARTRITE CURA IN MODO IMPORTANTE MALATI DI CORONAVIRUS: IL TOCILIZUMAB DELLA ROCHE, CHE LO DA' GRATIS

UN FARMACO CONTRO L'ARTRITE CURA IN MODO IMPORTANTE MALATI DI CORONAVIRUS: IL TOCILIZUMAB DELLA

mercoledì 11 marzo 2020
"Sarà estubato uno dei primi 2 pazienti con Covid-19 trattati a Napoli con il farmaco tocilizumab. In 24 ore il paziente ha avuto miglioramenti importanti, domani faremo un controllo ulteriore
Continua
ASSESSORE GALLERA: ECCO IL PIANO DETTAGLIATO E L'ELENCO DEGLI OSPEDALI APERTI H24 PER TUTTE LE ALTRE PATOLOGIE (BENE!)

ASSESSORE GALLERA: ECCO IL PIANO DETTAGLIATO E L'ELENCO DEGLI OSPEDALI APERTI H24 PER TUTTE LE

lunedì 9 marzo 2020
Milano - "Abbiamo individuato 18 ospedali hub che si occuperanno dei grandi traumi, delle urgenze neurochirurgiche, neurologiche stroke e cardiovascolari. L'obiettivo e' quello di creare maggiore
Continua
 
LE CINQUE REGOLE DA USARE QUANDO SI E' IN AUTO-ISOLAMENTO PER ESSERE STATI IN CONTATTO DIRETTO CON PERSONA INFETTA

LE CINQUE REGOLE DA USARE QUANDO SI E' IN AUTO-ISOLAMENTO PER ESSERE STATI IN CONTATTO DIRETTO CON

martedì 3 marzo 2020
Autoisolarsi per evitare di diffondere la malattia in caso di sintomi lievi se si è stati a stretto contatto con una persona infetta o con quanti vivono o sono stati nelle zone a rischio,
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
DOPO L'IRLANDA, IL BELGIO: A MIGLIAIA IN PIAZZA A BRUXELLES CONTRO IL GOVERNO CHE IMPONE TASSE E TAGLI VOLUTI DALLA UE

DOPO L'IRLANDA, IL BELGIO: A MIGLIAIA IN PIAZZA A BRUXELLES CONTRO IL GOVERNO CHE IMPONE TASSE E
Continua

 
LA UE FINANZIA GRUPPI ECOLOGISTI PER FAR LA GUERRA ALLA GRAN BRETAGNA PROVANDO A DANNEGGIARE L'EUROSCETTICO CAMERON

LA UE FINANZIA GRUPPI ECOLOGISTI PER FAR LA GUERRA ALLA GRAN BRETAGNA PROVANDO A DANNEGGIARE
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

IMPORTANTE FORNITURA MEDICA DALLA CINA IN ARRIVO CON PONTE AEREO

25 marzo - La Cina continua a inviare materiale medico sanitario in Italia nel
Continua

TERZO GRUPPO DI MEDICI CINESI IN ARRIVO IN ITALIA

25 marzo - E' partito dalla Cina per l'Italia il terzo gruppo di esperti medici
Continua

CINA QUARANTENA DI MASSA A WUHAN E HUBEI FINIRA' L'8 APRILE

24 marzo - Verrà revocata il prossimo 8 aprile la quarantena di massa alla quale
Continua

PRADA CONSEGNERA' 80.000 CAMICI E 110.000 MASCHERINE ENTRO IL 6

23 marzo - MILANO - Prada, su richiesta della Regione Toscana, ha avviato
Continua

IL PRESIDENTE DI REGIONE PIEMONTE ALBERTO CIRIO E' GUARITO DAL

23 marzo - TORINO - ''Sono guarito. Ho appena ricevuto l'esito del doppio tampone
Continua

RICOVERATI PER COV19 IN CALO A GENOVA

23 marzo - ''Nel reparto di malattie infettive del San Martino medici, infermieri e
Continua

FAMIGLIA ROVATI COMPRA 260 VENTILATORI POLMONARI PER NUOVO OSPEDALE

23 marzo - MILANO - Fidim, holding della famiglia Rovati, ha acquistato 260
Continua

FONTANA, DATI DI OGGI IN LINEA CON I GIORNI CORSI

22 marzo - MILANO - ''I dati non sono definitivi ma sono in linea con quelli dei
Continua

LA GERMANIA INVIA A BERGAMO 16 LETTI DI TERAPIA INTENSIVA COMPLETI

22 marzo - All'aeroporto di Bergamo nelle prime ore del mattino e' atterrato un
Continua

ANCORA ZERO CASI IN CINA, CALANO ANCHE QUELLI IMPORTATI, IERI 46

22 marzo - PECHINO - La Cina riporta 46 nuovi casi di coronavirus, incluso uno di
Continua

ENTRO SETTIMANA PROSSIMA OPERATIVI PRIMI 4 MODULI TERAPIA INTENSIVA

22 marzo - MILANO - ''Si lavora giorno e notte. C'è un grande gioco di squadra che
Continua

VIROLOGI MEDICI MILITARI E ATTREZZATURE IN ARRIVO DALLA RUSSIA GIA'

22 marzo - La Russia inviera' ''virologi, medici militari e attrezzature'' di
Continua

ETA' MEDIA VITTIME COV-19 E' 80 ANNI, ETA' MEDIA CONTAGIATI CON

21 marzo - L'eta' media delle vittime da coronavirus e' di circa 80 anni, mentre
Continua

I DATI NAZIONALI DELL'EPIDEMIA DI COV-19 AGGIORNATI AD OGGI

21 marzo - Non si arresta la crescita dei contagi in Italia. I casi totali di
Continua

GALLERA I DATI DI MILANO CITTA' IN DIMINUZIONE, STABILITA' NEI

21 marzo - MILANO - Sono 4672 i Covid positivi nella citta' metropolitana di
Continua

TOCILIZUMAB FUNZIONA: PAZIENTE GRAVISSIMO ORA RESPIRA AUTONOMAMENTE

20 marzo - NAPOLI, 20 MAR - Uno dei due pazienti estubati ieri a Napoli dopo il
Continua

FONTANA: PARLATO CON MATTARELLA, E' D'ACCORDO SU MIA RICHIESTA

20 marzo - MILANO - 'Questa mattina mi ha telefonato il presidente della Repubblica
Continua

ESERCITO ARRUOLA 120 MEDICI COL GRADO DI UFFICIALE, 200 INFERMIERI

20 marzo - L'Esercito arruola medici e infermieri per l'emergenza coronavirus. La
Continua

MILANO: COMITATO PER L'ORDINE PUBBLICO HA DECISO. L'ESERCITO

20 marzo - MILANO - Il Comitato provinciale per l'ordine e la sicurezza pubblica
Continua

COMUNICATO DI ESSELUNGA

20 marzo - MILANO - Orari ridotti per Esselunga da domani fino a venerdi' 3 aprile.
Continua
Precedenti »