65.499.872
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

2° GIORNO DI GUERRA MONDIALE ALL'ISIS: MASSICCI BOMBARDAMENTI E LO STATO MAGGIORE USA AVVERTE, CI POSSONO VOLERE ANNI.

mercoledì 24 settembre 2014

Seconda notte di raid aerei della coalizione internazionale in Siria contro le postazioni dell'Isis. Colpite le postazioni dei guerriglieri dello Stato Islamico a Raqqa, nel nord-est del paese e presso Kobani, enclave curda conosciuta anche come Ayn al-Arab, vicino al confine con la Turchia. E' la seconda volta, da giugno, che i guerriglieri jihadisti cercano senza successo di conquistare la citta', e sono circa 130mila i curdi che hanno passato il confine cercando rifugio in Turchia, in fuga dall'avanzata dell'Isis.

Secondo l'Osservatorio per i diritti umani, che si occupa di monitorare le violenze nel conflitto siriano, i combattenti islamisti non hanno compiuto significativi passi avanti nelle ultime 24 ore. Il ministro degli Esteri del governo autonomo di Kobani ha riferito che durante gli scontri sono stati catturati tre europei di origine araba, due francesi e un belga. Secondo fonti riportate dalla BBC, durante l'offensiva della coalizione guidata dagli Stati Uniti sarebbero rimasti uccisi non meno di 70 militanti dello Stato Islamico, circa 50 combattenti a vario titolo legati ad al-Qaeda e otto civili. 

Mentre postazioni e centri di comando e controllo dell'Isis nella notte venivano bersagliati dagli F-22 Raptor e dai missili Tomahawk, il presidente Usa Barack Obama ha incontrato a New York i rappresentanti dei cinque Paesi arabi che hanno preso parte all'offensiva (Arabia Saudita, Emirati Arabi, Giordania, Barhein e Qatar) per ringraziarli. Da Washington, l'ammiraglio John Kirby, portavoce del Pentagono, ha dichiarato che l'offensiva in Siria e' riuscita nell'intento di degradare le capacita' dell'Isis: "Ritengo che abbiamo colpito quelli che erano i nostri obiettivi".

Ma ha aggiunto che lo Stato islamico ha dimostrato di essere estremamente reattivo ed in grado di adattarsi e reagire ai cambiamenti di scenario e che pertanto rappresenta una "seria minaccia" che non sara' possibile eliminare "nel giro di giorni o mesi". Anzi, - ha concluso - "sara' necessario uno sforzo molto serio" da parte di tutti gli attori coinvolti e, anche cosi', "potrebbero volerci anni". 

E intanto, anche questa mattina gli Stati Uniti hanno compiuto due raid aerei contro le postazioni dello Stato islamico nell'est della Siria, ma anche in Iraq, vicino alla città curda di Irbil e la capitale Baghdad. Ne ha dato conferma sempre il contrammiraglio John Kirby, spiegando alla Cnn che l'obiettivo degli attacchi in Siria era l'area utilizzata dai militanti per muovere equipaggiamenti oltre il confine dell'Iraq. In precedenza, l'Osservatorio siriano per i diritti umani aveva dato notizia di raid aerei nella città di Boukamal e nei dintorni. 

Redazione Milano


2° GIORNO DI GUERRA MONDIALE ALL'ISIS: MASSICCI BOMBARDAMENTI E LO STATO MAGGIORE USA AVVERTE, CI POSSONO VOLERE ANNI.




 
Gli ultimi articoli sull'argomento
NUOVA LEGGE ANTI CORRUZIONE, UN GRANDE SUCCESSO DEL GOVERNO LEGA-M5S: ADESSO I CORROTTI FINIRANNO DAVVERO IN GALERA

NUOVA LEGGE ANTI CORRUZIONE, UN GRANDE SUCCESSO DEL GOVERNO LEGA-M5S: ADESSO I CORROTTI FINIRANNO

giovedì 13 dicembre 2018
La nuova legge anti corruzione, definita "spazzacorrotti" incassa anche il secondo via libera da parte del Senato, e si appresta a compiere l'ultimo giro di boa verso l'approvazione definitiva alla
Continua
 
LA NUOVA LEGGE ANTI CORRUZIONE E' UN GRANDE SUCCESSO DEL GOVERNO LEGA-M5S: ORA I CORROTTI FINIRANNO DAVVERO IN GAL

LA NUOVA LEGGE ANTI CORRUZIONE E' UN GRANDE SUCCESSO DEL GOVERNO LEGA-M5S: ORA I CORROTTI FINIRANNO

giovedì 13 dicembre 2018
La nuova legge anti corruzione, definita "spazzacorrotti" incassa anche il secondo via libera da parte del Senato, e si appresta a compiere l'ultimo giro di boa verso l'approvazione definitiva alla
Continua
IL PREMIER CONTE NEGOZIA CON LA UE, SPREAD AFFONDA A 261 PUNTI, I MERCATI PREMIANO L'ITALIA (E SMENTISCONO MOSCOVICI)

IL PREMIER CONTE NEGOZIA CON LA UE, SPREAD AFFONDA A 261 PUNTI, I MERCATI PREMIANO L'ITALIA (E

giovedì 13 dicembre 2018
"Continuiamo a sostenere con convinzione la nostra proposta. Piena fiducia nel lavoro di Conte. Siamo persone di buon senso e soprattutto teniamo fede a ciò che avevamo promesso ai cittadini,
Continua
 
MOSCOVICI ''TIENE FAMIGLIA'' E TRA POCHI MESI SARA' DISOCCUPATO: CHI PIU' DEL (DA  LUI) SALVATO MACRON POTRA' AIUTARLO?

MOSCOVICI ''TIENE FAMIGLIA'' E TRA POCHI MESI SARA' DISOCCUPATO: CHI PIU' DEL (DA LUI) SALVATO

mercoledì 12 dicembre 2018
BRUXELLES - Per tentare di soddisfare le rivendicazioni dei gilet gialli e provare a porre fine alla loro protesta,Macron è stato costretto, pena una vera "rivoluzione" di piazza in tutta la
Continua
REGIONE LOMBARDIA STANZIA 26 MILIONI DI EURO PER LE  PICCOLE E MEDIE IMPRESE. FONTANA: ATTENZIONE A PMI E' FONDAMENTALE

REGIONE LOMBARDIA STANZIA 26 MILIONI DI EURO PER LE PICCOLE E MEDIE IMPRESE. FONTANA: ATTENZIONE A

mercoledì 12 dicembre 2018
MILANO - Oltre 26 milioni di euro per rifinanziare importanti bandi a favore delle micro, piccole e medie imprese. La Giunta della Regione Lombardia, su proposta dell'assessore allo Sviluppo
Continua
 
LA COMMISSIONE UE DA' DEL BUGIARDO A MACRON: ''LE SUE SONO SOLO PAROLE, PER NOI VALE IL DOCUMENTO DI BILANCIO PRESENTATO''

LA COMMISSIONE UE DA' DEL BUGIARDO A MACRON: ''LE SUE SONO SOLO PAROLE, PER NOI VALE IL DOCUMENTO

martedì 11 dicembre 2018
BRUXELLES - Nella sostanza, la Commissione Ue ha dato del "parolaio" e implicitamente del bugiardo al presidente francese Macron.  "La situazione e' questa: in Francia per ora abbiamo un
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
''SEMPRE PIU' AMPIO IL FRONTE DEGLI AMICI DI PUTIN E DELLA RUSSIA: LEGA, F.D'ITALIA ORA FORZA ITALIA'' (VOCE DELLA RUSSIA)

''SEMPRE PIU' AMPIO IL FRONTE DEGLI AMICI DI PUTIN E DELLA RUSSIA: LEGA, F.D'ITALIA ORA FORZA
Continua

 
ACCORDO RUSSIA-CINA PER FORNITURE DI FRUTTA E VERDURA: LA PRODUZIONE DELLA REGIONE DI SHANDONG SOSTITUIRA' ITALIA E UE

ACCORDO RUSSIA-CINA PER FORNITURE DI FRUTTA E VERDURA: LA PRODUZIONE DELLA REGIONE DI SHANDONG
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

TROVATE FOSSE COMUNI DELL'ISIS CON 4.667 CADAVERI DEI QUALI 851

3 dicembre - Sono 4.657 i corpi senza vita rinvenuti nella provincia di Ninive, nel
Continua

TONINELLI: ''DI MAIO PERSONA SPECCHIATA, GUARDIANO AI FATTI''

30 novembre - ''Conosco Luigi Di Maio come amico e come persona che sta dando tutto
Continua

CALO DELLE VENDITE IN GERMANIA: -0,3% A OTTOBRE (NATALE GELATO)

30 novembre - BERLINO - I rivenditori tedeschi hanno registrato un brusco calo a
Continua

SPREAD SCENDE A 287 PUNTI, MERCATI PREMIANO LA STABILITA'

30 novembre - Avvio stabile poco mosso per lo spread tra BTp e Bund sul mercato
Continua

EX SINDACO PD DI LODI CONDANNATO PER TURBATIVA D'ASTA A 10 MESI DI

29 novembre - LODI - Il giudice di Lodi Lorenza Pasquinelli ha condannato a dieci mesi
Continua

COLLOCATI SUL MERCATO BTP PER 4,25 MLD DI EURO RENDIMENTI IN FORTE

29 novembre - Rendimenti in calo sui Btp 5 e 10 anni all'asta odierna. La scadenza
Continua

PERQUISITA SEDE CENTRALE DEUTSCHE BANK A FRANCOFORTE: RICICLAGGIO

29 novembre - Perquisizioni in corso in sei uffici di Deutsche Bank, tra cui il
Continua

FRENA LA CRESCITA DELL'ECONOMIA SVEDESE, ALTRO SEGNALE PESSIMO PER

29 novembre - STOCCOLMA - Arriva dalla Svezia un ulteriore segnale del rallentamento
Continua

SQUADRA MOBILE DI MILANO ARRESTA GANGSTER DELLA FAMIGERATA BANDA

29 novembre - MILANO - La Polizia di Stato ha eseguito un'ordinanza di custodia
Continua

BRUSCA FRENATA DEL PIL FRANCESE, +1,4% INVECE DI 2% NEL 2018

29 novembre - PARIGI - Il prodotto interno lordo (Pil) della Francia ha segnato nel
Continua
Precedenti »