64.747.520
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

BUROCRATI DI BRUXELLES VENDUTI ALLE MULTINAZIONALI DEL CIBO SPAZZATURA IMPONGONO ''REGOLAMENTI'' AMMAZZA-PRODOTTI NATURALI

giovedì 12 giugno 2014

LONDRA - Se la situazione non fosse gia' abbastanza critica per tutti i bar e i ristoranti adesso a complicare loro la vita ci si sono messi anche i burocrati della UE i quali vogliono obbligare ogni bar, ristorante, mensa e altri locali che servono cibo di elencare per ogni pietanza la presenza di tutte le sostanze che possono causare allergie.

Di queste sostanze allergiche l'Unione Europea ne ha identificate 14 tra le quali ci sono glutine, crostacei, molluschi, pesce, noci, soia, latte, uova, mostarda e sesamo. Cartellini "speciali" per ogni singolo prodotto in vendita dovrebbero essere esposti e aggiornati quotidianamente. Non solo: ogni locale sarebbe tenuto a far "analizzare" il cibo che mette in vendita per "individuare" le componenti potenzialmente allergiche. 

A rivelare  questa ultima follia e' stato il Daily Mail il quale, in un articolo pubblicato pochi giorni fa, ha spiegato come tutti i ristoratori britannici sono infuriati non solo perche' tale regolamento fa aumentare enormemente i costi di gestione ma anche perche' danneggia in maniera sproporzionata i piccoli ristoranti che cambiano il loro menu' ogni giorno, mentre le grandi catene di fast food quali McDonalds and KFC non sarebbero danneggiate visto che servono poche varieta' di cibo e le loro dimensioni permettono loro di coprire facilmente questi costi.

Al coro delle proteste si e' aggiunta anche Prue Leith, che puo' essere definita la Benedetta Parodi d'oltremanica e la cui opinione e' molto rispettata tra coloro che seguono i suoi programmi. Certo anche per chi non crede nei complotti e' difficile negare che tale regolamento sia per tutte queste catene di fast food come il proverbiale cacio sui maccheroni.

Non e' un mistero che le cose per loro vanno maluccio, oltre al calo delle vendite a danneggiare i loro profitti ci sono le varie agitazioni da parte dei loro dipendenti americani che chiedono salari piu' elevati e quindi questo regolamento comunitario e' per le catene di fast food una manna caduta dal cielo visto che porterebbe al fallimento di tanti piccoli ristoranti e si sa che i burocrati comunitari sono molto sensibili alle pressioni delle multinazionali.

Tuttavia, questa ennesima follia - che qualche anno fa sarebbe passata senza troppo rumore - oggi che in Inghilterra come in tutte le nazioni d'Europa tranne la disgraziata Italia hanno vinto le elezioni partiti fermamente contrari alla UE, non farà altro che accorciare la fine dell'Unione Europea. Grazie a queste scempiaggini dei burocrati di Bruxelles, l'UKIP di Nigel Farage riceve un'ulteriore fortissima spinta che ne aumenta ancor di più i consensi.

La verità è che la UE si sta impiccando con le proprie mani. 

GIUSEPPE DE SANTIS


BUROCRATI DI BRUXELLES VENDUTI ALLE MULTINAZIONALI DEL CIBO SPAZZATURA IMPONGONO ''REGOLAMENTI'' AMMAZZA-PRODOTTI NATURALI


Cerca tra gli articoli che parlano di:

Ue   regolamenti   idioti   burocrati   ottusi   arroganti   corrotti   Bruxelles   Londra   Farage   UKIP    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
QUOTIDIANO TEDESCO DIE WELT: ''LA GERMANIA STA SEMPRE PIU' SOFFRENDO: EXPORT IN CADUTA CONSUMI IN PICCHIATA E PIL -0,2%''

QUOTIDIANO TEDESCO DIE WELT: ''LA GERMANIA STA SEMPRE PIU' SOFFRENDO: EXPORT IN CADUTA CONSUMI IN

mercoledì 14 novembre 2018
BERLINO - Sta andando molto peggio di quanto invece aveva previsto il goverrno Merkel per quest'anno. Nel terzo trimestre del 2018, il prodotto interno lordo della Germania ha registrato una
Continua
 
SONDAGGIO COLDIRETTI-IXE': ''58% DEGLI ITALIANI CONTRO LA UE E PER IL 63% LA UE DANNEGGIA IL MADE IN ITALY'' (ADDIO UE)

SONDAGGIO COLDIRETTI-IXE': ''58% DEGLI ITALIANI CONTRO LA UE E PER IL 63% LA UE DANNEGGIA IL MADE

mercoledì 14 novembre 2018
Cresce in Italia la diffidenza e il rancore nei confronti dell'Unione europea, con quasi sei italiani su dieci (58%) che si sentono maltrattati dalle politiche comunitarie rispetto agli altri Paesi.
Continua
POLIZIA LOCALE DI MILANO SCOPRE DORMITORIO-LAGER (CON 25 AFRICANI DENTRO) IN UN PALAZZO. L'APPARTAMENTO E' DI UN CINESE

POLIZIA LOCALE DI MILANO SCOPRE DORMITORIO-LAGER (CON 25 AFRICANI DENTRO) IN UN PALAZZO.

martedì 13 novembre 2018
MILANO - Venticinque letti ammassati in un quadrilocale dalle pessime condizioni igieniche che ospitava migranti, molti clandestini in Italia. .È quanto trovato gli agenti del Nucleo reati
Continua
 
CROLLATI GLI SBARCHI DI AFRICANI IN ITALIA: DA 119.369 NEL 2017 A 22.167 DA GENNAIO A NOVEMBRE 2018: MERITO DI SALVINI

CROLLATI GLI SBARCHI DI AFRICANI IN ITALIA: DA 119.369 NEL 2017 A 22.167 DA GENNAIO A NOVEMBRE

lunedì 12 novembre 2018
"Gli sbarchi nel 2016 sono stati 181.436, nel 2017 sono stati 119.369 mentre nel 2018 sono scesi a 22.167". Sono i dati forniti da Massimo Bontempi, direttore della Direzione centrale immigrazione e
Continua
REPUBBLICA CECA RIFIUTERA' IL  ''PATTO SULL'IMMIGRAZIONE'' DELL'ONU (ANCHE USA AUSTRIA UNGHERIA E POLONIA HANNO DETTO NO)

REPUBBLICA CECA RIFIUTERA' IL ''PATTO SULL'IMMIGRAZIONE'' DELL'ONU (ANCHE USA AUSTRIA UNGHERIA E

lunedì 12 novembre 2018
Aumenta sempre di piu' il numero di coloro che si oppongono al patto ONU sull'immigrazione che verra' adottato dai Paesi partecipanti all conferenza intergovernativa che si terra' in Marocco il 10 e
Continua
 
GOVERNATORE ATTILIO FONTANA: ''SULLA LOTTA ALLA MAFIA DOBBIAMO TENERE LA GUARDIA ALTISSIMA IN LOMBARDIA''

GOVERNATORE ATTILIO FONTANA: ''SULLA LOTTA ALLA MAFIA DOBBIAMO TENERE LA GUARDIA ALTISSIMA IN

lunedì 12 novembre 2018
MILANO - Si è aperta con l'intervento del presidente di Regione Lombardia Attilio Fontana la Giornata della Trasparenza 2018 'TrasparEnti', organizzata dalla Giunta e dal Consiglio Regionale e
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
CORSA SILENZIOSA ALL'ORO: MIGLIAIA DI TONNELLATE VERSO LA CINA, GLI USA NON RENDONO QUELLO TEDESCO (CRASH IN VISTA?)

CORSA SILENZIOSA ALL'ORO: MIGLIAIA DI TONNELLATE VERSO LA CINA, GLI USA NON RENDONO QUELLO TEDESCO
Continua

 
LA DENUNCIA / I PALLONI DEL MONDIALE DI CALCIO IN BRASILE SONO PRODOTTI DA DONNE-SCHIAVE PAKISTANE (NON COMPRATELI!)

LA DENUNCIA / I PALLONI DEL MONDIALE DI CALCIO IN BRASILE SONO PRODOTTI DA DONNE-SCHIAVE PAKISTANE
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

ASSESSORE ROLFI: ''RICHIEDEREMO LO STATO DI EMERGENZA PER LA VALLE

2 novembre - MILANO - La richiesta dello stato di emergenza e una misura specifica
Continua

LA BORSA DI MILANO ''SVETTA'' IN EUROPA, E' LA MIGLIORE. SMENTITI I

2 novembre - MILANO - Piazza Affari si posiziona in testa alle Borse europee in una
Continua

L'INDUSTRIA TEDESCA VA SEMPRE PEGGIO: PRODUZIONE IN FORTE

2 novembre - La Germania spesso, da quando si è insediato il nuovo governo in
Continua

ANCHE L'AGENZIA DI RATING DBRS (UNA DELLE 4 PRINCIPALI) PROMUOVE

2 novembre - L'agenzia di rating canadese Dbrs - una delle quattro principali agenzie
Continua

BORSA DI MILANO APRE CON UN FORTE +1,18% E LO SPREAD PARTE IN CALO

2 novembre - MILANO - Apre in forte rialzo la Borsa di Milano. L'indice Ftse Mib,
Continua

NEO PRESIDENTE DEL BRASILE, BOLSONARO: ''SPOSTERO' L'AMBASCIATA A

1 novembre - BRASILE - Il presidente eletto Jair Bolsonaro ha confermato la sua
Continua

PRESIDENTE TRUMP: ''LA LEGGE IUS SOLI VERRA' ELIMINATA IN UN MODO O

31 ottobre - WASHINGTON - ''La cosiddetta Birthright Citizenship, che costa miliardi
Continua

MESSINA, AMMINISTRATORE DELEGATO INTESA SAN PAOLO: ''NESSUNA FUGA

31 ottobre - Non c'e' alcun deflusso di risparmi dalle banche italiane verso quelle
Continua

MATTEO SALVINI: ''NESSUNA PATRIMONIALE. QUELLA LA LASCIAMO A MONTI

31 ottobre - ROMA - ''Non ci sarà nessuna tassa sui conti correnti, sui risparmi
Continua

DI MAIO: ''DATO DISOCCUPAZIONE COLPO DI CODA DEL JOBS ACT''

31 ottobre - ''Questo dato e' l'ultimo colpo di coda del jobs act, da domani entra in
Continua
Precedenti »