72.389.385
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

HOLLANDE: ''RISCHIO DESTABILIZZAZIONE DELLA ZONA EURO, SE BNP-PARIBAS MULTATA CON 10 MLD DI DOLLARI'' (NOTIZIA CENSURATA)

giovedì 5 giugno 2014

Nella prima giornata del summit del G7 a Bruxelles, il presidente francese François Hollande ha parlato del possibile rischio di destabilizzazione della Zona euro qualora le autorità statunitensi infliggeranno al colosso bancario BNP Paribas una multa di 10 miliardi di dollari.

La banca francese è oggetto di un procedimento giudiziario negli Stati Uniti per presunta violazione dell’embargo statunitense in diversi paesi. Durante la prima giornata del summit del G7 a Bruxelles, Hollande ha insistito sulle potenziali conseguenze della sanzione da 10 miliardi di dollari che le autorità americane vogliono infliggere a BNP Paribas. Le ripercussioni, a suo dire, andrebbero ben oltre la banca.

Hollande ha affermato che la multa americana colpirebbe non solo la più grande banca francese, ma anche la più grande banca della Zona euro. Inoltre avrebbe conseguenze economiche e finanziarie a livello europeo. Queste conseguenze potrebbero estendersi a altre banche, le quali potrebbero ugualmente venire colpite dalle sanzioni statunitensi, introducendo sospetti sulla solidità del sistema finanziario europeo.

Parlando delle discussioni in corso con gli Stati Uniti per la firma del Trattato transatlantico di libero scambio, Hollande ha affermato che “siamo nella fase dei negoziati e abbiamo buoni rapporti con gli Stati Uniti, una buona cooperazione che vorremmo mantenere. Rispetto la giustizia americana ma al contempo niente deve compromettere il partenariato tra la Francia e gli Stati Uniti, perchè siamo impegnati in altre discussioni e ci aspettiamo reciprocità. E’ anche nell’interesse degli Stati Uniti, perchè se vi fosse una destabilizzazione, non solo di BNP Paribas ma anche di altre banche che potrebbero farsi sanzionare, possiamo capire quali sarebbero le conseguenze per le nostre economie.”

“Si tratta di far valere i nostri diritti – ha aggiunto Hollande – e di prendere coscienza che si tratta di posti di lavoro, di attività economica, di finanziamento e che si tratta di questioni da trattare con molto rispetto.”

TICINOLIVE.CH - che ringraziamo.

Nota.

Hollande ha ragione, perchè Bnp Paribas per raccogliere 10 miliardi di dollari dovrà vendere bond europei in quantità enormi, con i relativi spread che schizzeranno al cielo, più farà cause miliardarie ad altre banche collegate per condividere la responsabilità del disastro di quegli affari sporchi. Sarà una vera e propria bomba atomica finanziaria. E scoppierà prestissimo, perchè chi sancirà la multa non sarà il governo USA, ma la magistratura USA, che come si sa NON è controllata dalla Casa Bianca. Mai. (Basti pensare al caso Nixon). Quindi, niente da fare. Hollande sta semplicemente avvisando l'Europa della tempesta in arrivo. 

max parisi


HOLLANDE: ''RISCHIO DESTABILIZZAZIONE DELLA ZONA EURO, SE BNP-PARIBAS MULTATA CON 10 MLD DI DOLLARI'' (NOTIZIA CENSURATA)




 
Gli ultimi articoli sull'argomento
DER SPIEGEL SCHIANTA IL GOVERNO CONTE: FA MORIRE L'INDUSTRIA ITALIANA MINISTRI INCAPACI E NON C'E' CERTEZZA DEL DIRITTO

DER SPIEGEL SCHIANTA IL GOVERNO CONTE: FA MORIRE L'INDUSTRIA ITALIANA MINISTRI INCAPACI E NON C'E'

lunedì 18 novembre 2019
BERLINO - Terza economia dell'Eurozona, l'Italia vede la propria industria "morire in bellezza". E' quanto afferma il settimanale tedesco "Der Spiegel", commentando la decisione del gruppo
Continua
 
VIKTOR ORBAN: ''NEL 1989 I CITTADINI DELL'EUROPA CENTRALE FURONO COSI' FORTI DA CAMBIARE IL FUTURO DEL CONTINENTE''

VIKTOR ORBAN: ''NEL 1989 I CITTADINI DELL'EUROPA CENTRALE FURONO COSI' FORTI DA CAMBIARE IL FUTURO

lunedì 18 novembre 2019
PRAGA - Nel 1989, i cittadini dell'Europa centrale "furono cosi' forti da cambiare il futuro del continente". Lo ha dichiarato il primo ministro ungherese Viktor Orban, in occasione della
Continua
AFFOLLATISSIMO COMIZIO A BOLOGNA DI PRESENTAZIONE UFFICIALE DELLA CANDIDATURA DI LUCIA BORGONZONI

AFFOLLATISSIMO COMIZIO A BOLOGNA DI PRESENTAZIONE UFFICIALE DELLA CANDIDATURA DI LUCIA BORGONZONI

venerdì 15 novembre 2019
 Matteo Salvini ha iniziato il suo intervento al PalaDozza di Bologna criticando la stampa. "Fatemi ringraziare i giornalisti: di voi qui riuniti non c'e' una foto sulle homepage dei due
Continua
 
IN FINLANDIA TRIONFA NEI CONSENSI IL PARTITO SOVRANISTA ANTI IMMIGRAZIONE SELVAGGIA: TRUE FINNS PRIMO NEI SONDAGGI

IN FINLANDIA TRIONFA NEI CONSENSI IL PARTITO SOVRANISTA ANTI IMMIGRAZIONE SELVAGGIA: TRUE FINNS

lunedì 11 novembre 2019
LONDRA - Ogni mese in Finlandia viene fatto un sondaggio sulla popolarita' dei suoi  partiti politici e anche questo mese il partito anti-immigrati dei True Finns ha visto la sua popolarita'
Continua
INTERVISTA A MATTEO SALVINI: ''IN EMILIA ROMAGNA POSSIANO FAR CADERE IL SECONDO MURO DI BERLINO, ANCHE IN TOSCANA CADRA'''

INTERVISTA A MATTEO SALVINI: ''IN EMILIA ROMAGNA POSSIANO FAR CADERE IL SECONDO MURO DI BERLINO,

lunedì 11 novembre 2019
In Emilia Romagna, dice il leader leghista Matteo Salvini in una intervista a "La Stampa" pubblicata oggi - "possiamo far cadere il secondo Muro di Berlino. Poi porto il caffe' corretto in ufficio a
Continua
 
GOVERNATORE FONTANA REAGISCE ALLE FALSE ACCUSE DEL SINDACO PD DI BOLOGNA CONTRO LA LOMBARDIA (IL PD HA PAURA DI PERDERE)

GOVERNATORE FONTANA REAGISCE ALLE FALSE ACCUSE DEL SINDACO PD DI BOLOGNA CONTRO LA LOMBARDIA (IL PD

giovedì 7 novembre 2019
MILANO - La sinistra emiliano-romagnola "con l'avvicinarsi delle elezioni regionali non sa piu' cosa inventarsi per contrastare la 'politica dei fatti e delle azioni' del centrodestra e di Matteo
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
DESERTIFICAZIONE INDUSTRIALE ITALIANA: SIAMO SCESI ALL'8° POSTO SCAVALCATI PERFINO DA BRASILE E INDIA (ERAVAMO AL 5°)

DESERTIFICAZIONE INDUSTRIALE ITALIANA: SIAMO SCESI ALL'8° POSTO SCAVALCATI PERFINO DA BRASILE E
Continua

 
''L'OLIGARCHIA UE VA AVANTI COME SE NULLA FOSSE ACCADUTO, MA A SETTEMBRE LA CRISI ENTRERA' IN UNA NUOVA FASE'' (SAPIR)

''L'OLIGARCHIA UE VA AVANTI COME SE NULLA FOSSE ACCADUTO, MA A SETTEMBRE LA CRISI ENTRERA' IN UNA
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

GRIMOLDI: CON DISASTRO ILVA FATTO DAI 5S GRAVISSIME RIPERCUSSIONI

4 novembre - ''Il disastro che si profila per l’ex Ilva è la fotografia
Continua

EX ILVA, ARCERLORMITTAL SPIEGA RITIRO: GOVERNO HA CANCELLATO

4 novembre - L'Ad di Ilva Spa spiega le ragioni dell'abbandono: ''Siete tutti al
Continua

CONFINDUSTRIA: ECONOMIA ITALIA STAGNANTE, DEFLAZIONE IN ARRIVO

4 novembre - L'economia italiana è ''stagnante'', l'industria è ''in affanno'', si
Continua

SVIMEZ: REDDITO DI CITTADINANZA IMPATTO NULLO SUL LAVORO, ANZI LO

4 novembre - La Svimez giudica ''utile il Reddito di cittadinanza'' ma sostiene che
Continua

SALVINI: ''ONORE A CHI DIFENDE I NOSTRI CONFINI, LA NOSTRA

4 novembre - ''Onore a chi difende i nostri confini, il nostro onore, la nostra
Continua

SALVINI: TASSANO ANCHE LE AUTO AZIENDALI, GOVERNO DI SANGUISUGHE E

31 ottobre - ''Governo di sanguisughe e avvoltoi. L'ennesima stangata che triplica le
Continua

IL GOVERNO CONTE AUMENTA DEL 300% LE TASSE SULL'USO DELL'AUTO

31 ottobre - ''Una misura che affossa definitivamente il mercato dell'auto e che
Continua

BUFALA DELLA ''RIVALUTAZIONE DELLE PENSIONI'' URLACCHIATA DA CONTE:

31 ottobre - La mini rivalutazione del reddito da pensione tra tre e quattro volte il
Continua

I CONSERVATORI DI BORIS JOHNSON 17 PUNTI SOPRA I LABURISTI: 41%

31 ottobre - LONDRA - Vantaggio record per i conservatori di Boris Johnson sui
Continua

MULE' (F.I.): CONTE BUGIARDO SENZA GLORIA AUMENTA LE TASSE A TUTTI

31 ottobre - ''Bisogna essere dei bugiardi senza gloria per continuare a sostenere,
Continua

COL GOVERNO CONTE CRESCE LA DISOCCUPAZIONE (A SETTEMBRE +3%)

31 ottobre - Le persone senza lavoro in cerca di occupazione sono in aumento a
Continua

SALVINI: SBARCHI PIU' CHE RADDOPPIATI, CENTRI AL COLLASSO, GOVERNO

31 ottobre - ''Ennesimo litigio nel governo: dopo la guerra sulle nuove tasse,
Continua

LA ZONA EURO CONTINUA A INDEBOLIRSI, ANCHE L'INDICE EUROCOIN LO

31 ottobre - Nuovi segnali di indebolimento dell'economia nell'area euro, a riflesso
Continua

SONDAGGIO: 50% ITALIANI VUOLE ELEZIONI SUBITO E 66% CONTRO MANOVRA

31 ottobre - Secondo un sondaggio EMG Acqua presentato oggi ad Agorà, il programma
Continua

SONDAGGIO: PER IL 59% DEGLI ELETTORI DEL M5S IL MOVIMENTO DEVE

31 ottobre - Secondo un sondaggio EMG Acqua presentato oggi ad Agorà, il programma
Continua

GOVERNICCHIO CONTE FIRMA CON GERMANIA RITORNO IN ITALIA DI 50

30 ottobre - ''Smascherata dai media tedeschi l'ennesima fregatura del governo
Continua

DI MAIO: ''NO ALL'ALLEANZA STRUTTURALE COL PD. NON CI SONO I

30 ottobre - ''Non ci sono i presupposti per un'alleanza strutturale con il Pd.
Continua
DISASTRO DEUTSCHE BANK: NEL 3° TRIMESTRE 2019 PERDITE PER 832 MILIONI DI EURO

DISASTRO DEUTSCHE BANK: NEL 3° TRIMESTRE 2019 PERDITE PER 832

30 ottobre - BERLINO - Se non è un disastro, gli somiglia molto. Deutsche Bank, la
Continua

SPAGNA VERSO LA DEFLAZIONE: L'INFLAZIONE CROLLA IN POCHI MESI DA

30 ottobre - MADRID - L'inflazione in Spagna resta allo 0,2% su base annua a ottobre,
Continua

LA DISOCCUPAZIONE ACCELERA IN GERMANIA: IN OTTOBRE PERSI 6.000

30 ottobre - BERLINO - Forte segnale negativo arriva dalla Germania, il cui Pil con
Continua
Precedenti »