71.198.036
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

MARINE LE PEN MANDA A BRUXELLES 25 DEPUTATI E MANDA A HOLLANDE L'AVVISO DI SFRATTO: ELEZIONI POLITICHE ANTICIPATE. ORA!

lunedì 26 maggio 2014

PARIGI - La grand estampa economica francese è molto allarmata (ovviamente) per l'affermazione eccezionale di Marine Le Pen alle auropee, avendo nn solo ottenuto quasi il 26%, ma avendo sbaragliato i conservatori dell'UMP (5% meno) e sotterrato i socialisti di Hollande (11% meno).

Così, ecco il titolo del più importante quotidiano economico di Francia: "La Francia e' veramente il malato d'Europa, il che non impedisce all'Europa stessa di essere malata". Lo scrive 'Les Echos' in un editoriale a commento delle elezioni europee che in Francia hanno visto - appunto - il successo del Front Nationale e il crollo del Partito Socialista.

"La Francia questa mattina esce con una perdita di leadership all'interno del Parlamento europeo, poiche' il suo posto all'interno del Ppe come pure del Pse e' diminuito a vantaggio di Marine Le Pen".

Il presidente Francois Hollande "si e' indebolito a Bruxelles, anche se spera di fare leva sui risultati delle elezioni per esigere un cambiamento di rotta in Europa".

In conclusione, "la Francia non e' piu' centrale, ma marginale". Les Echos sottolinea anche "la specificita'" francese, fatta di "risultati terribili" sul piano economico, "incapacita' politica di agire rapidamente" e di un atteggiamento verso la Ue che vede in Bruxelles la causa di tutti i mali. Per la destra e' "un colabrodo di immigrati", per la sinistra "una fabbrica di austerita'" e per tutti la Bce e' capace solo di fare un euro forte.

Parole di fuoco.

Ma intanto Marine Le Pen, che invierà a Strasburgo circa 25 eurodeputati, non perde tempo e già ieri sera ha chiesto lo scioglimento delle Camere in Francia e la riforma della legge elettorale in senso proporzionale: "Non vedo come il Presidente della Repubblica non possa non prendere la decisione che si impone per rendere l'Assemblea nazionale rappresentativa. E questo esige evidentemente una modifica delle modalità del voto", ha detto Le Pen.

"Ed è solo il primo passo" ha commentato infine Marine Le Pen, arrivando all'Elysee Lounge, il ristorante molto chic a pochi metri dall'Eliseo, scelto dal Front National per festeggiare la valanga di voti che lo hanno incoronato primo partito di Francia. Un luogo di ritrovo dal nome evocativo, come sottolinea Le Figaro, sul quale la leader gioca, senza nascondere le sue mire presidenziali. 

La prima dichiarazione politica di Marine Le Pen è stata: "Hollande adesso deve indire elezioni politiche anticipate. Oggi l'assemblea nazionale non è più nazionale. Cos'altro può fare il presidente della Repubblica se non sciogliere le Camere dopo un fallimento così grande come quello che abbiamo appena visto?". 

Per tutta risposta, il primo ministro francese Manuel Valls ha escluso le dimissioni o lo scioglimento del Parlamento sulla scia del risultato delle elezioni europee che hanno visto la disfatta del Partito socialista e il trionfo del Front National. "Ci vuole tempo e io chiedo tempo", ha detto Valls intervistato dalla radio Rtl. "C'e' un itinerario che e' stato tracciato e io non voglio cambiarlo. Bisogna che il quinquennato arrivi alla sua scadenza", ha aggiunto il premier. Il Ps si e' fermato al 13,98%, il suo peggior risultato, ma su questo Valls sorvola...

Redazione Milano 

 


MARINE LE PEN MANDA A BRUXELLES 25 DEPUTATI E MANDA A HOLLANDE L'AVVISO DI SFRATTO: ELEZIONI POLITICHE ANTICIPATE. ORA!


Cerca tra gli articoli che parlano di:

Hollande   Le Pen   Marine   Front National   crollo   socialisti   PsF   Valls   Parigi   Francia    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
IN TUTTE LE REGIONI DEL NORD DEL CENTRODESTRA PIU' LA SARDEGNA REFERENDUM PER IL MAGGIORITARIO PURO (PD FURIOSO)

IN TUTTE LE REGIONI DEL NORD DEL CENTRODESTRA PIU' LA SARDEGNA REFERENDUM PER IL MAGGIORITARIO PURO

giovedì 19 settembre 2019
Primo si' in Lombardia al quesito referendario sulla legge elettorale proposto dalla Lega e diretto ad abrogare ogni riferimento al metodo proporzionale nell' attribuzione dei seggi alla Camera e al
Continua
 
ATTILIO FONTANA A PROVENZANO (PD): ''PERCHE' AUTONOMIA SICILIANA VA BENE E QUELLA CHIESTA DA LOMBARDIA E VENETO NO?''

ATTILIO FONTANA A PROVENZANO (PD): ''PERCHE' AUTONOMIA SICILIANA VA BENE E QUELLA CHIESTA DA

giovedì 19 settembre 2019
"Ci faccia capire il ministro Provenzano perché l'autonomia siciliana va bene e quella chiesta sulla base della Costituzione e con referendum popolari da Lombardia e Veneto, non va bene.
Continua
LA CDU TEDESCA RESPINGE IL ''PIANO RICOLLOCAMENTO MIGRANTI'' ANNUNCIATO DAL MINISTRO DELL'INTERNO TEDESCO (ADDIO CONTE)

LA CDU TEDESCA RESPINGE IL ''PIANO RICOLLOCAMENTO MIGRANTI'' ANNUNCIATO DAL MINISTRO DELL'INTERNO

giovedì 19 settembre 2019
BERLINO - A differenza di quanto racconta la stampa italiana, le posizioni "accoglienziste" e "vicine al governo Conte sui migranti" della Germania, sono un falso giornalistico. Le posizioni sono
Continua
 
AL PRIMO VOTO SEGRETO ALLA CAMERA, LA MAGGIORANZA PD-M5S-LEU E' BATTUTA CLAMOROSAMENTE: 309 A 235 (PER LE OPPOSIZIONI)

AL PRIMO VOTO SEGRETO ALLA CAMERA, LA MAGGIORANZA PD-M5S-LEU E' BATTUTA CLAMOROSAMENTE: 309 A 235

mercoledì 18 settembre 2019
Al primo voto segreto in Aula, la maggioranza non c'è più. E non si è trattato di una cossetta da nulla, ma di una autorizzazione a procedere all'arresto di un deputato di Forza
Continua
CONTE DIMEZZATO AL SENATO: GRUPPO RENZIANI SI FARA'. ALLEANZA DI GOVERNO (ANTE SCISSIONE) NON HA PIU' LA MAGGIORANZA

CONTE DIMEZZATO AL SENATO: GRUPPO RENZIANI SI FARA'. ALLEANZA DI GOVERNO (ANTE SCISSIONE) NON HA

martedì 17 settembre 2019
Nella narrazione della stampa, in testa il Corriere della Sera ormai pari all'Unità dei "bei tempi andati", dovevano essere solo un manipolo di senatori, in uscita dal Pd verso il gruppo
Continua
 
RENZI FORMA I GRUPPI AUTONOMI ALLA CAMERA E AL SENATO? CONTE-DI MAIO-M5S E QUEL RESTA DEL PD FINISCONO NEL TRITACARNE

RENZI FORMA I GRUPPI AUTONOMI ALLA CAMERA E AL SENATO? CONTE-DI MAIO-M5S E QUEL RESTA DEL PD

lunedì 16 settembre 2019
Oggi hanno "giurato" i sottosegretari del governo Conte, domani Renzi annuncerà la scissione del Pd. Cornuto e mazziato. Sembra la trama di un filmetto anni Settanta con la Fenech e Pozzetto,
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
PER LA PRIMA VOLTA NELLA STORIA INGLESE MODERNA, SCONFITTI SIA I LABURISTI CHE I CONSERVATORI: FARAGE LI HA SCHIANTATI!

PER LA PRIMA VOLTA NELLA STORIA INGLESE MODERNA, SCONFITTI SIA I LABURISTI CHE I CONSERVATORI:
Continua

 
ELEZIONI ANTICIPATE IN GRECIA! E' QUELLO CHE HA CHIESTO OGGI TSIPRAS DOPO IL TRAVOLGENTE SUCCESSO DI SYRIZA ALLE EUROPEE

ELEZIONI ANTICIPATE IN GRECIA! E' QUELLO CHE HA CHIESTO OGGI TSIPRAS DOPO IL TRAVOLGENTE SUCCESSO
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

CORTE SUPREMA DA' RAGIONE AL PRESIDENTE TRUMP. BLOCCATA L'INVASIONE

12 settembre - WASHINGTON - La Corte suprema degli Stati Uniti ha acconsentito
Continua

DI MAIO CONVOCA ESPERTI ECONOMIA M5S PER ECOFIN (MA LO SA CHE NON

11 settembre - Il ministro degli Esteri e leader del Movimento cinque stelle, Luigi Di
Continua

ARRESTATO A MILANO AFRICANO (RISORSA PD) CHE HA MOLESTATO DUE

11 settembre - MILANO - Intorno alle 5 della notte scorsa, la polizia ha arrestato a
Continua

CORTE DEI CONTI ARCHIVIA ACCUSA DI SPRECO PER VOLI DI STATO, ANZI

11 settembre - I giudici della Corte dei Conti del Lazio, nel provvedimento con cui
Continua

TOTI: NON TEMIAMO LO SBARRAMENTO AL 4%. E' GIUSTO E CAMBIAMO! LO

11 settembre - MILANO - Cambiamo! lavora ''in tutte le Regioni'' per ''dare una casa a
Continua

ELEZIONI IN USA: CANDIDATO APPOGGIATO DA TRUMP ELETTO IN NORD

11 settembre - Il repubblicano Dan Bishop ha vinto le elezioni speciali in Carolina del
Continua

ZINGARETTI VUOLE LA NAVE OCEAN VIKING CARICA DI AFRICANI ARRIVI IN

11 settembre - ''Zingaretti: ''Quella nave per me deve entrare, senza se e senza ma''.
Continua

CENTINAIO: SE LA MINISTRA BELLANOVA HA BISOGNO DI UN TUTOR, SONO

11 settembre - ''Perché avrei dovuto passare le consegne al ministro Bellanova? Io
Continua

NICOLA MARRA, M5S: IL TAV SI FARA'. PUNTO E BASTA. (SALUTATE I VOTI

11 settembre - ''Il Tav in Val di Susa, ahime', si fara'''. Cosi' Nicola Morra,
Continua

PARAGONE: CON L'ASTENSIONE DI IERI IL RISPETTO VERSO I COLLEGHI SI

11 settembre - ''Non esco dal M5S perche' mi auguro che nel Movimento sia consentita
Continua
Precedenti »