67.036.661
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

AUTOBOMBA ESPLODE IN PIENA NOTTE DAVANTI ALLA BANCA CENTRALE AD ATENE. E' INIZIATA LA RIBELLIONE ARMATA CONTRO LA UE

giovedì 10 aprile 2014

ATENE - Un'auto imbottita di esplosivo e' saltata in aria di fronte la sede della Banca di Grecia nel centro di Atene intorno alle 3:00, le 2:00 in Italia. Nessuno e' rimasto ferito nell'esplosione, ha fatto sapere la polizia, sottolineando che l'auto era parcheggiata sul marciapiede di fronte l'edificio della banca centrale. L'auto, una Nissan, e' risultata rubata. Con due telefonate al sito internet Zougla e al giornale Efymerida ton Syndakton, un interlocutore anomimo aveva messo in guardia, un'ora prima, che c'era un'auto con 75 chili di esplosivo pronta ad esplodere in una strada tra le vie di Panepistimiou e Stadiou. 

Le indagini sull'attentato compiuto stamani ad Atene con un'autobomba contro la sede della Banca Centrale greca si starebbero gia' indirizzando verso Christodoulos Xiros, uno degli ex capi del disciolto gruppo estremista di sinistra greco '17 novembre', responsabile di 23 omicidi fra il 1975 e il 2000 ed evaso lo scorso gennaio da un carcere del Paese. Lo riferiscono i media ateniesi citando fonti della polizia, secondo le quali Xiros e' al primo posto nella lista dei sospettati in quanto e' uno dei pochi ad avere le conoscenze tecniche per questo genere di attentati. Intanto, in base ad informazioni raccolte dai media sul posto, alcuni testimoni avrebbero notato stamani verso le 05:00 una persona parcheggiare l'autobomba e quindi allontanarsi di corsa dal veicolo.

Poco dopo - come già detto - vi sono state due telefonate anonime in cui l'interlocutore ha detto che "in una strada tra le vie di Panepistimiou e Stadiou c’e' un'auto con dentro 75 chilogrammi di dinamite che esplodera' fra 45 minuti". Poco prima delle 06:00, infatti, dopo che la polizia aveva gia' bloccato l'area, e' avvenuta l'esplosione. Parlando alla televisione privata Skai, il portavoce del governo, Simos Kedikoglou, ha detto che "i terroristi non raggiungeranno il loro obiettivo"

E oggi la Grecia torna a finanziarisi sui mercati dopo un esilio durato 4 anni. Le banche internazionali hanno ricevuto da Atene il mandato di emettere bond quinquennali in euro, un base alla normativa britannica. Fonti governative riferiscono che l'obiettivo e' quello di raccogliere 2,5 miliardi di euro, mentre gli ordini sono arrivati a 11 miliardi di euro. Il rendimento dovrebbe essere tra il 5% e il 5,25%. Ma non c'è proprio nulla da festeggiare: il rapporto debito-Pil della Grecia va verso il 200%, la disoccupazione giovanile è vicina al 60% e la globale è prossima al 30%. Il Paese è devastato, non stupisce che fiorisca la rivolta armata.

E in questo scenario, oggi una potente auto-bomba esplode davanti alla Banca Centrale ad Atene. La Grecia si avvia alla guerra civile. 


AUTOBOMBA ESPLODE IN PIENA NOTTE DAVANTI ALLA BANCA CENTRALE AD ATENE. E' INIZIATA LA RIBELLIONE ARMATA CONTRO LA UE


Cerca tra gli articoli che parlano di:

Grecia   banca centrale   Atene   esplosione   autobomba   Atene    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
LA LOCOMOTIVA TEDESCA DERAGLIA: PIL A ZERO, NE' L'EURO-MARCO NE' L'EGEMONIA SULLA COMMISSIONE UE SALVANO LA GERMANIA

LA LOCOMOTIVA TEDESCA DERAGLIA: PIL A ZERO, NE' L'EURO-MARCO NE' L'EGEMONIA SULLA COMMISSIONE UE

giovedì 14 febbraio 2019
BERLINO -  A Bruxelles tacciono, nessuno se l'è sentita di commentare il tracollo della Germania, economicamente parlando. D'altra parte, se l'avessero fatto, poi come giustificare le
Continua
 
LEGA AL GOVERNO HA CANCELLATO L'INVASIONE DI ORDE AFRICANE IN ITALIA DALLA LIBIA: ARRIVI CALATI DEL 96% DA GENNAIO 2018

LEGA AL GOVERNO HA CANCELLATO L'INVASIONE DI ORDE AFRICANE IN ITALIA DALLA LIBIA: ARRIVI CALATI DEL

mercoledì 13 febbraio 2019
La pacchia sembra davvero finita, per chi lucra "sull'accoglienza" degli africani in Italia e per chi organizzava le orde dalla Libia, complici le navi Ong, alleate delle mafie degli
Continua
SAN VALENTINO (NON E') LA FESTA DEGLI INNAMORATI: LA SOLITUDINE SGOMENTA CHI E' DA SOLO, 3 ITALIANI SU 10 NE HANNO PAURA

SAN VALENTINO (NON E') LA FESTA DEGLI INNAMORATI: LA SOLITUDINE SGOMENTA CHI E' DA SOLO, 3 ITALIANI

mercoledì 13 febbraio 2019
La solitudine sgomenta, e la sua ombra si fa sentire ancor di più quando si avvicina la festa - per altro commerciale - degli innamorati. Tre italiani su dieci, infatti, hanno paura di
Continua
 
SPETTRO DELLE ELEZIONI ANTICIPATE IN GERMANIA: ''GROSSA COALIZIONE'' STA PER CROLLARE, ALLE URNE PROBABILMENTE IN GIUGNO

SPETTRO DELLE ELEZIONI ANTICIPATE IN GERMANIA: ''GROSSA COALIZIONE'' STA PER CROLLARE, ALLE URNE

martedì 12 febbraio 2019
BERLINO - La famosa "Europa" farebbe  bene a guardare cosa sta accadendo e soprattutto cosa accadrà a breve in Germania. C'e' chi parla di "preparativi per un divorzio". Altri la dicono
Continua
IL DC9 ITAVIA CADUTO A USTICA VENNE ABBATTUTO DA UN MISSILE IL TRIBUNALE DI PALERMO DA' RAGIONE AI PARENTI DELLE VITTIME

IL DC9 ITAVIA CADUTO A USTICA VENNE ABBATTUTO DA UN MISSILE IL TRIBUNALE DI PALERMO DA' RAGIONE AI

martedì 12 febbraio 2019
PALERMO - Nuovo colpo di scena sul caso Ustica. La prima sezione civile della Corte di Appello di Palermo, presieduta da Antonio Novara, ha infatti rigettato gli appelli promossi dai ministeri della
Continua
 
LA RIVOLTA DEI PASTORI SARDI DILAGA IN TUTTA ITALIA E IL MINISTRO SALVINI: ''LAVORO PER RISOLVERE IL PROBLEMA IN 48 ORE''

LA RIVOLTA DEI PASTORI SARDI DILAGA IN TUTTA ITALIA E IL MINISTRO SALVINI: ''LAVORO PER RISOLVERE

martedì 12 febbraio 2019
Le immagini del latte gettato per strada sono diventate virali e tutti i media ne parlano. Perché i pastori sardi buttano il latte? Perché ai pastori
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
I MANIFESTANTI RUSSOFONI DELLE REGIONI DELL'EST UCRAINA CHIEDONO AIUTO ALLA CRIMEA PER FORMARE FORZE DI AUTODIFESA

I MANIFESTANTI RUSSOFONI DELLE REGIONI DELL'EST UCRAINA CHIEDONO AIUTO ALLA CRIMEA PER FORMARE
Continua

 
''LA PRIMA E LA SECONDA GUERRA MONDIALE CAUSATE DA AMBIZIONI E ERRORI DI POCHI. OBAMA PREPARA LA TERZA'' (PAUL CRAIG)

''LA PRIMA E LA SECONDA GUERRA MONDIALE CAUSATE DA AMBIZIONI E ERRORI DI POCHI. OBAMA PREPARA LA
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

GILET GIALLI, LE PAROLE DI MACRON NON FERMANO LA PROTESTA: BLOCCHI

11 dicembre - PARIGI - Continuano i blocchi dei gilet gialli in Francia malgrado gli
Continua

SALVINI: ''SU CENTEMERO NON C'E' NULLA DA TROVARE E DA CERCARE''.

10 dicembre - ''Ognuno faccia il suo lavoro. Non c'è nulla da trovare e da cercare.
Continua

VIKTOR ORBAN SI CONGRATULA CON AKK NUOVO PRESIDENTE DELLA CDU

10 dicembre - BUDAPEST - Viktor Orban si congratula con Annegret-Kramp Karrenbauer,
Continua

PREGIUDICATO MAROCCHINO IN AUTO INVESTE VOLANTE E SI SCHIANTA.

10 dicembre - MILANO - Un pregiudicato nord africano in auto, per evitare il controllo
Continua

DI MAIO: LE PENSIONI D'ORO VANNO TAGLIATE, PUNTO E BASTA.

10 dicembre - ROMA - Le pensioni d'oro ''vanno tagliate, su questo non si discute, il
Continua

SPREAD A 283 PUNTI BASE, BORSA DI MILANO MEGLIO DI FRANCOFORTE E

10 dicembre - MILANO - Milano riduce le perdite a meta' mattina assieme alle altre
Continua

PER ENTRARE IN GRAN BRETAGNA SERVIRA' IL PASSAPORTO (DAL 2021)

6 dicembre - Per i cittadini dell'Unione Europea che vogliono recarsi nel Regno Unito
Continua

IL VICE PREMIER SALVINI E' IL PIU' APPREZZATO DAGLI ITALIANI (49%)

6 dicembre - Secondo un sondaggio EMG Acqua presentato oggi ad Agorà, condotto da
Continua

MACRON IN FONDO AL POZZO: 79% DEI FRANCESI LO DISPREZZA (NESSUNO

6 dicembre - PARIGI - Doveva essere l'alfiere del ''cambiamento'' e il grande
Continua

STANZIATI 250 MILIONI PER COSTRUIRE NUOVI PONTI SUL PO (AL POSTO

6 dicembre - ''Esprimo soddisfazione per l'approvazione del mio emendamento alla
Continua
Precedenti »